A partire dal 1° gennaio 2017, Adobe cesserà di offrire il software Creative Suite 6 tramite il programma Cumulative Licensing Program (CLP) o il programma Transactional Licensing Program (TLP) in Cina. Creative Cloud è l’unica fonte di innovazione per gli strumenti creativi di Adobe.

Adobe e i suoi rivenditori autorizzati Adobe in Cina collaboreranno strettamente con i clienti CLP e TLP al fine di identificare le tempistiche migliori per il passaggio a Creative Cloud e per garantire che questo avvenga senza problemi.

Per ulteriori domande, contatta l’account manager Adobe o il tuo rivenditore autorizzato Adobe.

Domande frequenti

A partire dal 1° gennaio 2017, Adobe non venderà più Creative Suite 6 tramite il programma Cumulative Licensing Program
(CLP) o il programma Transactional Licensing Program (TLP). Questo cambiamento sarà applicato sia al segmento commerciale che
della pubblica amministrazione. La disponibilità di Adobe Acrobat e altri prodotti Adobe venduti tramite i
programmi CLP e TLP resterà invariata.

No, i programmi di acquisto CLP e TLP saranno sempre disponibili per altri prodotti Adobe. Acrobat e altri prodotti possono ancora essere acquistati tramite i programmi CLP e TLP e, nel prossimo futuro, Adobe non prevede di rimuovere Acrobat dal programma CLP o TLP.

Adobe consiglia di utilizzare Adobe Creative Cloud come unica fonte per gli strumenti creativi Adobe.

All’inizio del 2012, Adobe ha introdotto Creative Cloud, l’iscrizione per la gamma completa delle
applicazioni creative di Adobe, con la convinzione che i clienti avrebbero tratto benefici dall’accesso a strumenti e servizi sempre aggiornati. Allo stesso tempo, Adobe annunciò che CS6 era l’ultima versione di software con licenza perpetua. Da allora, Adobe ha introdotto migliaia di nuove funzioni esclusive per gli iscritti a Creative Cloud, che ora sono disponibili tramite il Value Incentive Plan (VIP) in Cina. La rimozione di CS6 dai programmi CLP e TLP semplifica le offerte creative di Adobe e garantisce ai clienti di poter accedere agli strumenti più recenti e migliori.

Alle piccole e medie imprese consigliamo di acquistare Creative Cloud for teams, mentre alle grandi organizzazioni suggeriamo Creative Cloud forenterprise.

Creative Cloud for teams racchiude le app desktop, gli aggiornamenti e gli upgrade più recenti per Creative Cloud, rendendoli disponibili immediatamente al momento della pubblicazione, oltre a tutte le funzionalità aziendali di cui il team ha bisogno per creare progetti sempre migliori. Adobe offre due piani Creative Cloud for teams. Il piano Tutte le applicazioni comprende tutte le app CC; il piano App singola comprende una sola app, ad esempio Adobe Photoshop CC. Con ciascuna opzione, potrai accedere alla stessa intuitiva console di amministrazione basata su Web (Admin Console), che consente all’amministratore di acquistare, distribuire e gestire a livello centrale tutte le postazioni dell’organizzazione nell’ambito di un unico contratto di iscrizione.

Creative Cloud for enterprise comprende tutto quanto disponibile in Creative Cloud for teams, oltre a funzionalità avanzate di gestione delle licenze e degli utenti.  

Adobe offre diverse opzioni per acquistare le iscrizioni a Creative Cloud:
- I singoli insegnanti e studenti possono acquistare Creative Cloud Student & Teacher edition per uso personale.
- Gli istituti primari e i distretti scolastici possono acquistare Creative Cloud for Education tramite il Value Incentive Program (VIP).
- Gli istituti di istruzione superiore e le università possono acquistare Creative Cloud for Education tramite il programma VIP in base alle esigenze contingenti oppure valutarel’opportunità di sottoscrivere un contratto personalizzabileEnterprise Term License Agreement (ETLA) su larga scala.

L’installazione del prodotto Creative Suite esistente non è in alcun modo influenzata dalla fine delle vendite di CS6. Anche l’acquisto e l’installazione di Creative Cloud non impediscono l’accesso a Creative Suite. Ad esempio, sullo stesso computer si possono utilizzare sia Photoshop CS6 con licenza perpetua che Photoshop CC. Inoltre, l’iscrizione a Creative Cloud comprende le versioni archiviate di CS6, quindi, se necessario, le app desktop possono essere installate.

CS6 è stato rilasciato nel 2012 e non è supportato con i sistemi operativi più recenti. Le ultime versioni dei sistemi operativi compatibili sono Windows 8.1 e Mac OSX v10.9.

I clienti Creative Suite sono eleggibili per ricevere il supporto di base da Adobe. Il supporto per CS6 per gli iscritti al Gold Plan è terminato nel 2014. Per ulteriori informazioni, consulta Politiche di supporto di Adobe: versioni di prodotto supportate.

Molte applicazioni desktop Creative Cloud consentono di esportare i file alla versione Creative Suite 6 della stessa applicazione. Le nuove funzioni aggiunte alle applicazioni desktop successive alla CS6 potrebbero non essere supportate nel file esportato o dall'applicazione CS6.

Le applicazioni CC che seguono supportano l’esportazione alla versione CS6 delle stesse:

  • Photoshop
  • InDesign
  • Illustrator
  • Animate
  • Dreamweaver
  • After Effects

Le applicazioni non elencate qui potrebbero non supportare l'esportazione a Creative Suite 6 e potrebbero non farlo nemmeno in versioni future. Le nuove funzioni aggiunte all'elenco di cui sopra successive alla CS6 potrebbero non essere supportate nel file esportato o dall'applicazione CS6.

I programmi Value Incentive Plan (VIP) e CLP sono programmi diversi e separati per l’acquisto basato su volume. Gli acquisti di Acrobat e altri prodotti Adobe disponibili nel programma CLP continueranno ad accumularepuntie saranno utilizzati per determinare il livello di sconto del programma. A differenza del programma CLP, VIP offre sconti sulle transazioni. Per ulteriori informazioni sugli sconti disponibili con il programma VIP, contatta Adobe o un rivenditore autorizzato Adobe.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online