Problema

Quando si installa il prodotto o Adobe CS4 o CS5, la finestra di dialogo Altre informazioni o il registro del programma di installazione indica uno dei seguenti codici errore:

  • Errore 1401: impossibile creare la chiave \Software\Classes\.tif\OpenWithList\Illustrator.exe. Assicurarsi di disporre di diritti di accesso sufficienti per tale chiave oppure contattare il personale di supporto.
  • Errore 1402: impossibile aprire la chiave \Classes\.pdf\PersistentHandler. Assicurarsi di disporre di diritti di accesso sufficienti per tale chiave oppure contattare il personale di supporto.
  • Errore 1404: impossibile eliminare la chiave \Software\Classes\CLSID\{DF9A1DA0-23C0-101B-B02E-FDFDFDFDFDFD}. Assicurarsi di disporre di diritti di accesso sufficienti per tale chiave oppure contattare il personale di supporto.
  • Errore 1406: impossibile scrivere il valore Folders nella chiave \Software\Classes\CLSID\{B801CA65-A1FC-11D0-85AD-444553540000}\PersistentHandler. Assicurarsi di disporre di diritti di accesso sufficienti per tale chiave oppure contattare il personale di supporto.

I prodotti CS4 talvolta mostrano le righe di testo nella schermata visualizzata quando fate clic su Mostra più informazioni nella schermata di stato del programma di installazione. I prodotti CS5 indicano un codice di uscita 6 o 7 nella schermata dello stato dell’installazione, o dopo aver fatto clic sul collegamento per la risoluzione dei problemi. Per sapere quali chiavi di registro sono interessate, aprite il file del registro di installazione. Cercate quindi "return value 3" e cercate al di sopra di esso l’errore 1401, 1402 e così via.

Ad esempio, di seguito viene riportato il risultato della ricerca "return value 3" in un file di registro del programma di installazione che risulta dal tentativo di installare Master Collection CS5:

Errore 1402: impossibile aprire la chiave: UNKNOWN\Components\DA42BC89BF25F5BD0AF18C3B9B1A1EE8\68AB67CA7DA73301B7449A0100000010. Assicurarsi di disporre di diritti di accesso sufficienti per tale chiave oppure contattare il personale di supporto.

Azione terminata 14:54: 46: InstallFinalize. Valore restituito 3.

L'errore MSI 1402 viene visualizzato sopra la voce del valore restituito 3. 

Soluzioni

Seguite la procedura nell’ordine dato:

Soluzione 1: provate la seguente correzione ai problemi di corruzione della registrazione degli aggiornamenti di Microsoft MSI:

Soluzione 2: impostate i valori predefiniti delle autorizzazioni nel registro.

Importante: la chiave di registro nei messaggi di errore è riportata subito dopo il messaggio “Impossibile creare la chiave", “Impossibile aprire la chiave", “Impossibile eliminare la chiave" o “Impossibile scrivere il valore Folders nella chiave". La chiave di registro principale è quella immediatamente precedente all'ultima chiave menzionata nell'errore. Nei messaggi di errore riportati sopra, la directory principale dell’errore 1402 sarà "Components”. È possibile che dobbiate impostare l'autorizzazione non solo per l’elemento elencato, ma anche per quello principale. È possibile che numerosi o tutti gli elementi secondari dell’elemento principale richiedano la modifica da parte del programma di installazione.

Il gruppo indicato di seguito è il gruppo di amministratori locali predefinito per Windows XP e Vista.

Dichiarazione di non responsabilità:questa procedura richiede la modifica del registro di Windows. Adobe non fornisce supporto per la modifica del registro, nel quale sono contenute informazioni critiche sul sistema e sulle applicazioni. Eseguire una copia di backup del registro prima di modificarlo. Per ulteriori informazioni sul registro, consultare la documentazione di Windows o contattare Microsoft.

Windows XP

  1. Annotate il percorso della chiave citata nel messaggio di errore. Talvolta nel file di registro sono citate più chiavi di registro. Annotate tutti i percorsi elencati nella finestra di dialogo Altre informazioni.
    • Ad esempio: "Components\DA42BC89BF25F5BD0AF18C3B9B1A1EE8"
  2. Scegliete Start > Esegui, digitate regedit nella casella di testo Apri della finestra di dialogo Esegui, quindi fate clic su OK.
  3. Eseguite il backup del file del registro di sistema corrente:
    1. Nella finestra di dialogo Editor del Registro di sistema, scegliete File > Esporta.
    2. Digitate un nome e selezionate un percorso per il file.
    3. Per Intervallo di esportazione, scegliete Tutto.
    4. Fate clic su Salva.
  4. Accedete all'elemento padre della chiave indicata nel messaggio di errore. Per l'esempio precedente, cercate la stringa "Components\DA42BC89BF25F5BD0AF18C3B9B1A1EE8"



    Nota: questa procedura può variare leggermente a seconda del percorso indicato nel messaggio di errore. Tutte le chiavi di registro elencate iniziano con l’hive HKEY_LOCAL_MACHINE.

     

  5. Fate clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave principale "Components” e scegliete Autorizzazioni.
  6. Verificate che siano presenti le voci Amministratori e Sistema e che nella colonna Consenti sia selezionato Controllo completo.
  7. Nella finestra di dialogo Autorizzazioni, fate clic su Avanzate.

    Nella finestra di dialogo Autorizzazioni, fai clic su Avanzate
  8. Selezionate il gruppo di amministratori (1), selezionate l'opzione “Sostituisci proprietario in sottocontenitori ed oggetti” (2), fate clic su Applica (3), quindi selezionate la scheda Autorizzazioni (4).



    Nota: se il gruppo Administrators non è disponibile, selezionate l'attuale account di amministratore.






    Seleziona "Sostituisci il proprietario…" e fai clic su Applica
  9. Selezionate Sostituisci tutte le autorizzazioni ereditabili in tutti i discendenti che ereditano autorizzazioni da questo oggetto (1), quindi fate clic su OK (2).

    Seleziona “Reimposta le autorizzazioni...” e fai clic su OK



    IMPORTANTE! Se viene visualizzato un messaggio che informa che non è possibile modificare alcuni oggetti nei passaggi 8 o 9, fate clic su OK finché non vengono chiuse tutte le finestre di dialogo. Ripetete quindi questi due passaggi.

     
  10. Fate clic su OK nella finestra di dialogo “Impostazioni di protezione avanzate”. Le autorizzazioni di ogni oggetto secondario verranno reimpostate in Windows in modo da corrispondere al relativo oggetto principale.
  11. Ripeti i passaggi da 1 a 10 per tutte le altre chiavi di registro.

  12. Al termine della riparazione di tutte le chiavi, eseguite nuovamente l’installazione del prodotto di Adobe Creative Suite.

Windows 7, Vista

Importante: qualora venissero visualizzate finestre di dialogo Controllo dell'account utente, accettate o continuate fino al completamento della procedura.

  1. Annotate il percorso della chiave citata nel messaggio di errore. Talvolta nel file di registro sono citate più chiavi di registro. annotate tutti i relativi percorsi.
    • Ad esempio: "Components\DA42BC89BF25F5BD0AF18C3B9B1A1EE8"
  2. Selezionate Start, digitate regedit nella casella di testo Cerca, quindi premete Invio.
  3. Eseguite il backup del file del registro di sistema corrente:

    1. Nella finestra di dialogo Editor del Registro di sistema, scegliete File > Esporta.
    2. Digitate un nome e selezionate un percorso per il file.
    3. Per Intervallo di esportazione, scegliete Tutto.
    4. Fate clic su Salva.
    5. Chiudete Regedit.
  4. Accedete all'elemento padre della chiave indicata nel messaggio di errore. Per l'esempio precedente, cercate la stringa "Components\DA42BC89BF25F5BD0AF18C3B9B1A1EE8"



    Nota: questa procedura può variare leggermente a seconda del percorso indicato nel messaggio di errore. Il percorso di tutte le chiavi di registro elencate inizia dalla cartella HKEY_LOCAL_MACHINE.

     

  5. Fate clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave principale "Components” e scegliete Autorizzazioni.
  6. Verificate che siano presenti le voci Amministratori e Sistema e che nella colonna Consenti sia selezionato Controllo completo.
  7. Nella finestra di dialogo Autorizzazioni, fate clic su Avanzate.

    Nella finestra di dialogo Autorizzazioni, fate clic su Avanzate
  8. Selezionate il gruppo di amministratori (1), selezionate l'opzione “Sostituisci proprietario in sottocontenitori ed oggetti” (2), fate clic su Applica (3), quindi selezionate la scheda Autorizzazioni (4).



    Nota: se il gruppo Administrators non è disponibile, selezionate l'attuale account di amministratore.






    Seleziona "Sostituisci il proprietario…" e fai clic su Applica
  9. Selezionate “Sostituisci tutte le autorizzazioni ereditabili in tutti i discendenti che ereditano autorizzazioni da questo oggetto” (1) e fate clic su OK (2) nella scheda Autorizzazioni.

    Sostituisci “Sostituisci tutte le autorizzazioni ereditabili esistenti...” e fai clic su OK



    IMPORTANTE! Se viene visualizzato un messaggio che informa che non è possibile modificare alcuni oggetti nei passaggi 8 o 9, fate clic su OK finché non vengono chiuse tutte le finestre di dialogo. Ripetete quindi questi due passaggi.

     
  10. Fate clic su OK nella finestra di dialogo “Impostazioni di protezione avanzate”. Le autorizzazioni di ogni oggetto figlio verranno reimpostate in modo da corrispondere al relativo oggetto padre.
  11. Ripeti i passaggi da 1 a 10 per tutte le altre chiavi di registro.
  12. Al termine della riparazione di tutte le chiavi, eseguite nuovamente l’installazione del prodotto Adobe.

Se viene ancora visualizzato un errore nella finestra di dialogo Altre informazioni o in quella relativa allo stato dell’installazione, analizzate le autorizzazioni per la chiave di registro che provoca l'errore. Talvolta, la ridenominazione della chiave consente al programma di installazione di ricreare la chiave e reimpostarne i parametri qualora sia danneggiata. Se non riuscite a modificare le autorizzazioni o a rinominare la chiave, contattate Microsoft o il rivenditore dell'hardware per richiedere assistenza.

Soluzione 3: eliminate gli spyware.

Nota: queste informazioni vengono fornite soltanto a scopo informativo. Il supporto tecnico di Adobe non fornisce assistenza per applicazioni di terze parti. Agli utenti si consiglia di leggere le note sulla versione di tali applicazioni prima di eseguire l'installazione.

Alcuni programmi potrebbero in effetti danneggiare il sistema operativo. Esegui l’analisi di tali programmi con un’utilità antispyware come Ad-Aware o un software antispyware fornito da Microsoft.

Soluzione 4: individuate eventuali virus presenti nel sistema.

I virus possono dar luogo a un comportamento anomalo del sistema e impedire l'installazione del prodotto. Utilizzate i software antivirus disponibili in commercio, quali McAfee VirusScan, per individuare eventuali virus presenti nel sistema. Assicuratevi di disporre delle definizioni dei virus più aggiornate per il software antivirus in uso. Benché le infezioni da virus siano rare, possono causare comportamenti anomali del sistema, tra cui errori di sistema. Una regolare esecuzione del software antivirus impedisce ai virus di danneggiare il software presente nel sistema. Per istruzioni, fate riferimento alla documentazione fornita con il software antivirus.

Soluzione 5: disattivate Spy Sweeper di Webroot.

Per ulteriori informazione sulla disattivazione di Spy Sweeper, contattate Webroot Corporation.Il supporto tecnico di Adobe non fornisce assistenza per applicazioni di terze parti.

Soluzione 6: rimuovete e installate nuovamente tutte le versioni precedenti dei prodotti Adobe.

  1. Scegliete Start > Pannello di controllo.
  2. Fate doppio clic su Installazione applicazioni.
  3. Selezionate il prodotto Adobe e fate clic su Rimuovi.
  4. Quando richiesto, confermate la disinstallazione.
  5. Ripetete la stessa procedura per tutte le versioni installate di prodotti Adobe precedenti.
  6. Riavviate il computer e quindi eseguite nuovamente l'installazione.

Informazioni aggiuntive

Questi errori si verificano quando il programma di installazione non può creare, leggere o scrivere le voci di registro necessarie.

Registro di installazione di Adobe Creative Suite

Il registro di installazione di Adobe Creative Suite contiene messaggi dettagliati sui motivi che hanno causato il mancato completamento o la riuscita dell'installazione, consentendo in questo modo una rapida diagnosi del problema. Ogni tentativo di installazione determina l'aggiunta di nuove informazioni al registro di installazione. L'eliminazione del registro di installazione corrente e il riavvio dell'installazione possono facilitare la risoluzione del problema. Il file di registro viene creato sia nei sistemi operativi Windows sia nei sistemi operativi Macintosh. Il formato dei messaggi di errore varia in base al sistema operativo in uso.

  1. Accedete al file di registro di Adobe Creative Suite

    Cartella \Programmi\File comuni\Adobe\Installers.
  2. Estraete il contenuto del file di registro di Adobe Creative Suite



    Importante: il file di registro viene compresso mediante l'utilità gzip e richiede uno strumento di decompressione quale Winzip o WinRAR.

    Nota sul nome dei file di registro:

    • Ad esempio, il nome del file del registro di Creative Suite 5 Design Premium è Adobe Creative Suite 5 Design Premium [data].log.gz
  3. Nei file del registro individuate l’errore 1401, l'errore 1402, l’errore 1404 e l'errore 1406.
  4. Annotate i percorsi identificati vicino al messaggio di errore.

Importante: la chiave di registro nei messaggi di errore è riportata subito dopo il messaggio “Impossibile creare la chiave," “Impossibile aprire la chiave," “Impossibile eliminare la chiave," o “Impossibile scrivere il valore Folders nella chiave." La chiave di registro principale è quella immediatamente precedente all'ultima chiave menzionata nell'errore. Nei messaggi di errore riportati sopra, la directory principale dell’errore 1401 è "OpenWithList”.

Errore di esempio Altre informazioni del prodotto Adobe Creative Suite 4:

Adobe Illustrator CS4: Errore: Errore 1401. Impossibile creare la chiave \Software\Classes\.tif\OpenWithList\Illustrator.exe. Assicurarsi di disporre di diritti di accesso sufficienti per tale chiave oppure contattare il personale di supporto. Azione terminata 25:52:19: InstallFinalize. Valore restituito 3.

Errore di esempio del registro del programma di installazione del prodotto Adobe Creative Suite 5:

Azione 14:54:46: InstallFiles. Copia di nuovi file Errore 1402. Impossibile aprire la chiave: UNKNOWN\Components\DA42BC89BF25F5BD0AF18C3B9B1A1EE8\68AB67CA7DA73301B7449A0100000010.   Assicurarsi di disporre di diritti di accesso sufficienti per tale chiave oppure contattare il personale di supporto. Azione terminata 14:54: 46: InstallFinalize. Valore restituito 3.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online