Adobe Creative Suite 5, CS5.5 e versioni permanenti (numero di serie) di prodotti CS6 utilizzano un programma di gestione degli aggiornamenti chiamato Adobe Application Manager o AAM. È inoltre possibile scaricare e installare aggiornamenti direttamente dal sito web di Adobe. Se si utilizza una versione di abbonamento a CS6 o Creative Cloud (CC), gli aggiornamenti vengono installati tramite l’app Creative Cloud per desktop. Per risolvere i problemi relativi all’applicazione desktop CC, consulta: Risoluzione dei problemi relativi a installazione e download di Creative Cloud

Aggiornamento manuale di prodotti Creative Suite 5, 5.5 o 6

  1. Sul sito degli aggiornamenti dei prodotti di Adobe.com  , scegliete l'aggiornamento da scaricare.
  2. Al termine del download, avviate l'aggiornamento facendo doppio clic sul file Set-up.exe (Windows) o Install.app (Mac).
  3. Seguite le istruzioni visualizzate per completare l'aggiornamento.
  4. Se viene richiesto di chiudere le applicazioni in conflitto, procedete come segue:

Windows

  1. Fate clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e selezionate Gestione attività.
  2. Selezionate la scheda Processi, quindi un processo in conflitto e fate clic su Termina processo.
  3. Ripetete la procedura per qualsiasi processo in conflitto.

Mac OS

  1. Nel Finder, scegliete Vai > Utility.
  2. Fate doppio clic sull'applicazione Monitoraggio Attività.
  3. Nel menu a comparsa relativo al filtro delle categorie di processi, scegliete Tutti i processi.
  4. Dall'elenco dei processi, selezionate un processo in conflitto, fate clic su Termina processo e quindi sul pulsante Uscita forzata.
  5. Ripetete il passaggio 4 per ogni altro processo in conflitto.

Risoluzione dei problemi relativi agli aggiornamenti manuali dei prodotti Creative Suite 5, 5.5 o 6

  •  Verifica se il download dell'aggiornamento è stato completato correttamente

    Accedi a una delle seguenti posizioni per determinare se l'aggiornamento si trova nell'unità locale:
  • Windows XP: \Documents and Settings\[nome utente]\Local Settings\Application Data\Adobe\AAMUpdater\1.0 2\
  • Windows Vista/7: \Users\[nome utente]\Local\AppData\Adobe\AAMUpdater\1.0\
  • Mac OS X:  /Users/[nome utente]/Library/Application Support/Adobe/AAMUpdater/1.0/
  1. Se la cartella non contiene il file Set-up.exe (Windows) o Install.app (Mac) aggiornato, eseguite di nuovo il download dal sito degli aggiornamenti dei prodotti.

    Nota: 
    gli aggiornamenti che non sono specifici al prodotto sono elencati sotto Creative Suite.
  2. Per informazioni sulla risoluzione degli errori di installazione, leggete Problemi o errori di installazione di Updater.

Risoluzione dei problemi o degli errori relativi a Adobe Application Manager

AAM non viene avviato

Se AAM non viene avviato (ovvero se non viene eseguita alcuna azione quando si cerca di avviare Adobe Application Manager), leggete Risoluzione dei problemi di avvio — Prodotti Adobe Creative Suite 5 e 5.5 (cpsid_83223).

All'avvio di AAM viene visualizzata una finestra di dialogo di login

Se all'avvio viene richiesto di immettere informazioni sul server proxy, immettetele. Per assistenza, contattate l'amministratore di sistema.

Un avviso di AAM segnala che non sono disponibili aggiornamenti

  1.  Verificate di disporre di una connessione Internet.  Se disponete di un firewall, disattivatelo temporaneamente o consentite a Adobe Application Manager di accedere a Internet.

    Se il computer utilizza un server proxy di autenticazione e il nome utente o la password presentano caratteri in più byte (giapponese, cinese e così via), il programma di aggiornamento non è in grado di connettersi alla rete. Effettua la connessione senza proxy o con credenziali disponibili nei caratteri ASCII.

  2. Verifica che l’aggiornamento non sia ancora stato applicato. A questo proposito,  esegui il prodotto Creative Suite e scegli Aiuto > [nome prodotto].  

AAM si blocca durante l'applicazione degli aggiornamenti

Se AAM si blocca quando si applica un aggiornamento, scaricate e installate l'aggiornamento manualmente. Se intendete applicare molteplici aggiornamenti, scaricateli e applicateli individualmente. Leggete Aggiornamento manuale di Creative Suite 5 o CS5.5

Problemi di installazione degli aggiornamenti di AAM

Per risolvere i problemi o gli errori di installazione relativi alle installazioni dell'Updater, seguite le istruzioni seguenti nell'ordine in cui sono presentate:

  1. Cerca eventuali errori nella Knowledgebase.

    Utilizza qualsiasi informazioni aggiuntiva visualizzata sotto l'errore “Impossibile installare i seguenti aggiornamenti...” per cercare una soluzione nella Knowledgebase di Adobe.
    1. Seleziona le informazioni relative all’errore e premi Ctrl + C (Windows) o Comando +C (Mac OS) per copiarle.
    2. Visita il sito Web del supporto tecnico di Adobe e dal menu Select Product Support Center scegli il prodotto che stai utilizzando.
    3. Incolla il testo dell’errore nel campo di ricerca della Knowledgebase e fai clic su Cerca.

      Nota: ometti i percorsi dei file e le chiavi di registro incluse nella stringa di ricerca.
  2. Utilizza Adobe Support Advisor
    Adobe Support Advisor è un’applicazione AIR che consente di identificare e risolvere problemi di installazione. Fai clic sul collegamento dell’assistenza clienti nel pannello Impossibile installare alcuni aggiornamenti, oppure fai clic su Adobe Support Advisor per scaricare tale applicazione. Durante l’esecuzione di Adobe Support Advisor, puoi lasciare aperto il pannello Impossibile installare alcuni aggiornamenti.

  3. Identifica gli errori nei registri di installazione.
    Il programma di installazione di Adobe Creative Suite 5 registra tutti gli errori e le azioni in due file di registro. Puoi utilizzare i registri per cercare le soluzioni nella Knowledgebase di Adobe. Consulta Risoluzione dei problemi relativi all'installazione di CS5 e CS5.5 con registri di installazione.

  4. Esegui i passaggi di risoluzione dei problemi generali
    Segui i passaggi in Risoluzione dei problemi di installazione generali | Prodotti CS5 e CS5.5.

  5. Contatta il supporto tecnico di Adobe

    Se il problema di installazione persiste, contatta il supporto tecnico di Adobe . Se esegui Adobe Support Advisor e carichi il pacchetto di supporto, il supporto tecnico di Adobe può utilizzare il numero di token ASA per accedere rapidamente alle informazioni sull'errore.

Gestione degli aggiornamenti di Adobe Application Manager

Una finestra a comparsa di Adobe Application Manager viene visualizzata in Windows Messenger Service (Windows) o Growl (Mac OS) quando gli aggiornamenti sono disponibili. Quando un aggiornamento è disponibile, un'icona viene visualizzata nella barra delle applicazioni fino a che l'aggiornamento non viene applicato.

  • Per disattivare le notifiche degli aggiornamenti, deselezionate l'opzione di notifica degli aggiornamenti nella barra del menu oppure disattivate Windows Messenger Service (Windows) o Growl (Mac OS).
  • AAM viene eseguito automaticamente una volta al giorno alle 2 del mattino (ora locale) o al successivo accesso dell'utente. Cambiate la frequenza alla quale viene verificata l'esistenza di aggiornamenti modificando l'operazione pianificata Windows o i file plist Mac.
  • Avviate AAM in uno dei seguenti modi:

    • Fate clic sulla notifica.
    • Scegliete Aiuto > Aggiornamenti in un prodotto di Creative Suite 5.
    • Fate doppio clic su PDApp.exe nelle seguenti posizioni:

      • Windows a 64 bit: \Programmi (x86)\Common Files\Adobe\OOBE\PDApp\core\
      • Windows a 32 bit: \Programmi\File comuni\Adobe\OOBE\PDAApp\core\
      • Mac OS X: /Libreria/Application Support/Adobe/OOBE/PDApp/core/

Le informazioni sull'aggiornamento vengono cercate nei seguenti siti:

  • http://adobe.com
  • http://swupmf.adobe.com
  • http://swupdl.adobe.com

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online