Configurate un'istanza di AEM che si esegue con il progetto Adobe Experience Manager Mobile. Dopo aver integrato AEM con AEM Mobile, gli articoli creati in AEM verranno visualizzati nel portale on-demand AEM Mobile. Potete creare e gestire il contenuto per le applicazioni mobili utilizzando allo stesso tempo gli strumenti di AEM e dei servizi on-demand AEM Mobile per la distribuzione semplificata del contenuto mobile.

 

 

Requisiti di configurazione

Per configurare un'istanza di AEM che si esegue con Adobe Experience Manager Mobile, dovete accedere ai seguenti elementi.

  • AEM 6.1 o AEM 6.2.
  • Accesso AEM Mobile Master Admin a un account AEM Mobile.
  • Chiavi API per AEM Mobile.

Installare pacchetti AEM

Se è in esecuzione AEM 6.2, non sono necessari pacchetti aggiuntivi.

Per configurare AEM in modo da utilizzarlo con AEM Mobile, è necessario AEM 6.1 con i seguenti pacchetti:

  • Service Package 1 (aem-service-pkg-bundles-6.1.SP1.zip)
  • Feature Package 3 (cq-6.1.0-apps-featurepack-3.0.0.zip)
  • Feature Package 3 Samples (cq-6.1.0-apps-featurepack-samples-3.0.0.zip)

Per informazioni sull'installazione dei pacchetti di funzionalità per AEM 6.1, consultate Modalità di gestione dei pacchetti.

Creare un progetto AEM Mobile e testare l'utente

Quando configurate un'istanza di AEM da utilizzare con AEM Mobile, dovete utilizzare un account che collegherà AEM a uno specifico progetto AEM Mobile. In tal modo, potete creare articoli AEM e visualizzarli nel progetto AEM Mobile.

  1. Se non lo avete ancora fatto, create un progetto nel vostro account AEM Mobile nel portale on-demand (http://aemmobile.adobe.com).

  2. Create un nuovo Adobe ID utilizzando un nuovo indirizzo e-mail che sarà utilizzato in modo specifico per l'integrazione. Ad esempio: aem-integration@company.com.

  3. Nel portale, aggiungete al progetto l'utente creato nel passaggio 2. Includete (almeno) le seguenti autorizzazioni di contenuto:

    • Aggiungi e modifica contenuto
    • Elimina contenuto
    • Visualizza contenuto
    • Pubblica contenuto

Utilizzerete questo Adobe ID in seguito, al momento della configurazione dell'istanza di AEM per AEM Mobile.

Ottenere le chiavi API per AEM

Per utilizzare le On-Demand Services API, sono necessarie credenziali API valide. In questo caso, le credenziali API sono richieste per configurare l'istanza di AEM con AEM Mobile.

Le credenziali API sono composte dai seguenti elementi:

  • Chiave API e Segreto cliente sono le credenziali di accesso al gateway API.
  • ID dispositivo e Token dispositivo sono le credenziali per identificare l'utente API.
  1. Richiedete una chiave API seguendo le istruzioni indicate di seguito: Integrazione di sistemi di terze parti con AEM Mobile: chiavi API.

     

    Nel modulo di richiesta, includete almeno l'Adobe ID specifico creato nei passaggi precedenti.

    Dopo aver completato la richiesta, riceverete le chiavi API.

  2. Andate a https://aex.publish.adobe.com/index.html per il generatore di token dispositivo IMS e immettete le informazioni seguenti come richiesto:

    • ID client IMS e Segreto cliente (ottenuti tramite richiesta e-mail).
    • Effettuate l'accesso utilizzando l'Adobe ID specifico assegnato nei passaggi precedenti. Verranno generati l'ID dispositivo e il token dispositivo per questo particolare Adobe ID.
  3. Copiate e salvate tutti e quattro i seguenti valori: ID client, Segreto cliente, ID dispositivo e Token dispositivo, in un percorso noto. Tutti e quattro questi valori saranno utilizzati nella serie successiva di passaggi.

Configurare l'istanza AEM per AEM Mobile

Per consentire il corretto funzionamento delle integrazioni AEM Mobile on-demand, dovete completare i seguenti passaggi di configurazione. Configurate l'istanza AEM per l'utilizzo di un account AEM Mobile specifico.

Configurazione di AEM 6.2

Configurate l'istanza AEM 6.2 per l'utilizzo di un account AEM Mobile specifico.

  1. In un browser che esegue AEM, fate clic su Adobe Experience Manager in alto a sinistra, quindi andate a Strumenti (icona a forma di martello) > Operazioni > Console Web.

    Si apre una nuova scheda o una nuova finestra.

  2. Scorrete in basso fino a “Experience Manager Mobile On-demand Services Client” e fate clic sull'icona a forma di modifica (matita).

  3. Immettete l'ID client IMS e il segreto cliente nei campi “DPS Client ID” e “DPS Client Secret” e fate clic su Salva. Potete quindi chiudere la scheda Console Web o la finestra.

  4. Nella pagina principale di AEM, andate a Strumenti (icona a forma di martello) > Distribuzione > Servizi cloud.

  5. Scorrete in basso fino ad “Adobe Experience Manager Mobile On-demand Services” (in “Adobe Creative Cloud”) e fate clic su Configura ora.

  6. Nella finestra pop-up “Crea configurazione”, immettete un titolo e un nome e fate clic su Crea (“Nome” non deve contenere spazi).

  7. Nella finestra pop-up di configurazione di Adobe Digital Publishing Solution, immettete l'ID dispositivo e il token dispositivo dal generatore di token dispositivo IMS utilizzato in precedenza.

  8. Fate clic su Verifica configurazione dispositivo per controllare le impostazioni di configurazione.

    Se il test non riesce, utilizzate il generatore di token per dispositivi IMS per essere sicuri che i valori ID dispositivo e Token dispositivo non siano scaduti e vengano copiati correttamente.

  9. Fate clic su OK, quindi tornate alla finestra AEM principale.

Configurazione di AEM 6.1

  1. In un browser con AEM, andate a Strumenti > Console Web.

    Si apre una nuova scheda o una nuova finestra.

  2. Scorrete verso il basso fino ad “Adobe Digital Publishing Solution Client” e fate clic sull'icona di modifica (matita).

  3. Immettete l'ID client IMS e il segreto cliente nei campi “DPS Client ID” e “DPS Client Secret” e fate clic su Salva. Potete quindi chiudere la scheda Console Web o la finestra.

  4. Nella pagina principale di AEM, andate a Strumenti > Operazioni > Cloud > Servizi cloud.

  5. Scorrete verso il basso fino ad “Adobe Digital Publishing Solution” (in “Adobe Creative Cloud”) e fate clic su Configura ora.

  6. Nella finestra pop-up “Crea configurazione”, immettete un titolo e un nome e fate clic su Crea. (“Nome” non deve contenere spazi).

  7. Nella finestra pop-up di configurazione di Adobe Digital Publishing Solution, immettete l'ID dispositivo e il token dispositivo dal generatore di token dispositivo IMS utilizzato in precedenza.

  8. Fate clic su Verifica impostazioni DPS per verificare le impostazioni di configurazione.

  9. Fate clic su OK, quindi tornate alla finestra AEM principale.

L'istanza AEM ora è configurata per creare e gestire il contenuto nel progetto AEM Mobile.

Ogni volta che desiderate chiudere l'istanza di AEM, fate clic sul pulsante nella finestra di avvio rapido AEM per disattivarla. Per riavviare AEM, fate doppio clic sul file JAR originale scaricato.

Creare un'app in AEM

La creazione di un'app è spesso il primo passaggio verso la creazione e la gestione di contenuto on-demand AEM Mobile e solitamente viene eseguita a livello di amministratore AEM. Rappresenta il contenuto creato dall'autore, ad esempio articoli e raccolte che saranno visualizzati nell'app mobile.

I dettagli dell'app possono essere visualizzati nel relativo “dashboard”. Il dashboard è composto da una serie di riquadri utili che offrono una panoramica del contenuto e dei metadati dell'app nonché dello stato della connessione AEM Mobile on-demand.

L'app effettiva che viene installata sui dispositivi mobili viene creata tramite il portale on-demand AEM Mobile.

Per ulteriori informazioni, consultate Creazione di applicazioni e azioni di configurazione.

Creazione di un'app on-demand in AEM 6.2

  1. Andate alla sezione Mobile (in AEM 6.2, fate clic su Adobe Experience Manager, fate clic sull'icona Navigazione, quindi fate clic su Mobile.)
  2. Fate clic su Crea > App.
  3. Scegliete “Runtime AEM Mobile” e fate clic su Avanti.
  4. Immettete le proprietà dell'app, come titolo, nome, descrizione. Le proprietà dell'app dovrebbero corrispondere alle proprietà utilizzate nel portale on-demand AEM Mobile. Fate clic su Avanti.
  5. In Gestisci connessione, selezionate l'account AEM Mobile e il progetto di destinazione.

Creazione di un'app on-demand in AEM 6.1

  1. All'interno della vostra istanza di AEM, fate clic su “App” nella barra di navigazione a sinistra.
  2. Fate clic su + Crea > Crea app, selezionate “App mobile Adobe Digital Publishing Solution” e fate clic su Avanti.
  3. Immettete le proprietà dell'app, come titolo, nome, descrizione. Le proprietà dell'app dovrebbero corrispondere alle proprietà utilizzate nel portale on-demand AEM Mobile. Fate clic su Avanti.
  4. In Gestisci connessione, selezionate l'account AEM Mobile e il progetto di destinazione.

 

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online