Attenetevi ai seguenti passaggi per aggiornare le app Digital Publishing Suite (DPS) a un'app Experience Manager Mobile (AEM Mobile).

Passaggio 1: conoscere AEM Mobile

DPS e AEM Mobile sono sistemi distinti con flussi di lavoro e ambienti di distribuzione differenti. Prima di aggiornare l'app, assicuratevi di conoscere il flusso di lavoro e le funzionalità di AEM Mobile.

Guida introduttiva di AEM Mobile

Confronto dell'elenco di funzioni per le piattaforme AEM Mobile

Passaggio 2: creare un progetto

Se siete già clienti DPS dovreste avere già ricevuto una notifica di posta elettronica con le informazioni per accedere a Portal (https://aemmobile.adobe.com). Se non avete ricevuto queste informazioni, contattate Adobe inviando un messaggio a DL-AEM-Mobile-Account-Escalations@adobe.com.

Configurate l'account singolarmente o come team, create il progetto e assegnate ruoli agli utenti.

Accertatevi di configurare l'analisi in modo che funzioni con AEM Mobile. Non è possibile inserire dati AEM Mobile Analytics nelle suite di rapporti di DPS. Per le app AEM Mobile, la raccolta di dati viene eseguita in una nuova suite di rapporti.

Creazione di progetti per AEM Mobile

Amministrazione account per AEM Mobile

Analisi per AEM Mobile

Passaggio 3: migrare i folio nel progetto

Se ha senso effettuare la migrazione dei folio al progetto AEM Mobile, utilizzate lo Strumento di migrazione dei folio effettuare la migrazione dei folio al progetto. La migrazione dei folio non influisce sui folio nell'account DPS o nell'applicazione associata. Una copia del contenuto viene aggiunta al progetto AEM Mobile. Consultate Migrazione del contenuto dai DPS folios.

Indicazioni per la migrazione dei folio

  • Come regola generale, migrate solo i folio che saranno utilizzati come edizioni precedenti. Se pianificate di modificare gli articoli degli articoli migrati, prendete in considerazione l'idea di creare nuovamente gli articoli in AEM Mobile invece di migrare i folio.
  • Inizialmente, migrate un solo folio per volta. Se necessario, pulite il contenuto migrato prima di migrare altri folio. Prendete in considerazione la selezione di tutti gli articoli di una raccolta e la relativa modifica in blocco al fine di aggiungere una parola chiave in modo da poter filtrare il contenuto con maggiore facilità nel portale on-demand.
  • Decidete se aprire la nuova raccolta su una pagina di ricerca o sulla visualizzazione contenuto. Per impostazione predefinita, i folio vengono migrati come raccolte con l'opzione Visualizza contenuto selezionata. Se modificate la raccolta in modo da aprire una pagina di ricerca, risolvete gli articoli di copertina e di sommario ridondanti e prendete in considerazione la sostituzione delle immagini a bassa risoluzione dell'articolo.
  • Aggiungete metadati agli articoli per il mapping della scheda e il filtro del portale.
  • Verificate le impostazioni di accesso agli articoli (Gratuito, Controllato o Protetto) per gli articoli che vengono visualizzati nelle raccolte non gratuite.
  • Prendete in considerazione l'eliminazione degli articoli duplicati utilizzati in più folio, ad esempio, “Riconoscimenti” oppure “Uso dell'app”. In AEM Mobile potete utilizzare lo stesso articolo in più raccolte.
  • Risolvete gli articoli che fanno riferimento alle Reading APIs, ad esempio le API di georilevazione, rilevamento delle app e fotocamera.
  • Prendete in considerazione la sostituzione dei file articolo HTML per migliorare il riempimento dell'area dello schermo su piattaforme e dispositivi diversi. Gli articoli HTML migrati hanno dimensioni fisse. In AEM Mobile, gli articoli HTML reattivi possono riempire lo schermo senza l'aggiunta di barre laterali.
  • Se è necessario modificare il documento di origine di un articolo migrato, aggiornate i collegamenti navto in modo che riflettano il nuovo Nome articolo, non il Nome articolo DPS precedente.

Passaggio 4: aggiornare gli ID prodotto, le iscrizioni e l'adesione

Per garantire che gli utenti esistenti dell'app continuino ad avere accesso al contenuto acquistato in precedenza, gli ID prodotto nella configurazione del progetto AEM Mobile devono corrispondere agli ID prodotto nella configurazione di DPS, e le date di disponibilità di AEM Mobile devono corrispondere a quelle di pubblicazione DPS.

Quando si esegue la migrazione di un folio, l'ID prodotto del folio viene aggiunto alla raccolta. Quando pubblicate la raccolta, il prodotto viene aggiunto alla sezione Prodotti e iscrizioni di Portal e le impostazioni vengono conservate. Ad esempio, Data disponibilità è la stessa della Data pubblicazione del folio migrato. In AEM Mobile, potete assegnare lo stesso ID prodotto a più raccolte.

In AEM Mobile, non potete pubblicare una raccolta in cui il campo Data disponibilità del prodotto è impostata nel futuro. Se avete impostato il campo Data pubblicazione del folio nel futuro affinché si trovi nella parte più alta della libreria, reimpostate il campo Data di disponibilità in Portal.

In AEM Mobile, gli ID prodotto per le iscrizioni non sono inclusi nell'app. Al contrario, specificate gli ID iscrizione esistenti nella sezione Prodotti e iscrizioni di Portal. In AEM Mobile, potete offrire iscrizioni Standard oppure Accesso completo.

Se l'app DPS esistente include l'adesione diretta, potreste essere in grado di utilizzare lo stesso server Direct Entitlement v2 per l'app AEM Mobile, a seconda della configurazione. Se, ad esempio, utilizzate le API specifiche di DPS 2014 o informazioni quali account o nomi folio, è necessario aggiornare la configurazione del server di adesione.

Acquisti in-app e iscrizioni per le app AEM Mobile

Adesione per AEM Mobile

Passaggio 5: creare l'app

Per sostituire l'app esistente in iOS App Store o Google Play Store, utilizzate per AEM Mobile lo stesso App ID/Bundle ID utilizzato per l'app precedente. Se utilizzate un Bundle ID diverso, verrà considerato come app diversa piuttosto che come versione aggiornata della stessa app.

Per le app iOS, utilizzate iTunes Connect per inviare una nuova versione dell'app. Per i dettagli, consultate Guida alla pubblicazione iOS per AEM Mobile.

Assicuratevi di inviare una versione successiva alla versione dell'app corrente. Per informazioni dettagliate, consultate Modifica del numero di versione dell'app di AEM Mobile.

Creazione di app iOS per AEM Mobile

Creazione di app Android per AEM Mobile

Creazione di app Windows per AEM Mobile

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online