Scoprite come configurare MySQL in Adobe Dreamweaver, creare una connessione di database MySQL e usare le utilità di MySQL.

Questo documento è applicabile per gli utenti Dreamweaver Creative Suite con server con PHP 5x in esecuzione.

Se utilizzi Dreamweaver, consulta i seguenti documenti per informazioni sulle connessioni ai database:

Panoramica

Questo documento descrive alcuni dei fattori importanti coinvolti nella creazione di una corretta connessione al database MySQL durante l’utilizzo del modello server PHP in Dreamweaver. Inoltre illustra alcune impostazioni di base dell’account utente MySQL. Si presume che sia installato e configurato MySQL su un computer locale o remoto.

Errori di Dreamweaver se la configurazione non viene completata correttamente. Un messaggio di errore comune che può verificarsi quando si prova una connessione MySQL in Dreamweaver è «si è verificato un errore non identificato.»

Nota: questo contenuto fornisce una guida di base per l’introduzione. Per personalizzare le impostazioni dell’account MySQL in base ai requisiti di sicurezza specifici, consulta la documentazione di MySQL e altre risorse di terze parti. Per scaricare e installare MySQL, visitate il sito Web MySQL all'indirizzo.

Configurazione di MySQL

L'installazione predefinita del sistema di database MySQL contiene due database denominate mysql e la versione di prova. Il database mysql contiene sei tabelle che memorizzano le informazioni sui privilegi. Questa sezione descrive due di queste tabelle: la tabella degli utenti e la tabella di db.

La tabella utente memorizza informazioni della su cui possono connettersi al server MySQL e se l'utente dispongono di privilegi a livello globale. Poiché i privilegi di utente nella tabella hanno effetto su tutti i database sul server MySQL, gli amministratori hanno in genere un determinato Ys (sì) nei campi di privilegi mentre la maggior parte degli utenti standard possono solo NP (non). La tabella di db specifica i database sul server MySQL che gli utenti possono accedere e che questa tabella è la posizione in cui la maggior parte dei privilegi degli utenti standard sono memorizzati.

Nota: molte utilità dell’interfaccia grafica di terze parti possono aiutare a gestire visivamente i database MySQL; tuttavia, questo documento utilizza il client della riga di comando MySQL nativo.

Se installi MySQL su un computer UNIX, Windows o Mac OS, puoi utilizzare la finestra del prompt dei comandi per gestire MySQL. In Windows, apri il prompt dei comandi selezionando Start > Programmi > Prompt dei comandi. (In alcuni sistemi, la Riga di comando può essere posizionata sotto gli Accessori in dal menu Start > Programmi.)

Passate alla directory bin di mysql i seguenti comandi nella riga di comando:

> cd\> cd mysql\bin

Durante l’installazione di MySQL, MySQL crea un account chiamato elemento principale senza alcuna password, che può essere utilizzato per accedere al database. Adobe consiglia di assegnare una password a questo account perché l’elemento principale ha il controllo completo sui database MySQL. Per assegnare all’account principale una password, esegui il seguente comando, in modo che venga impostata la password principale come nuova-password. Sostituisci nuova-password con una password a tua scelta più sicura.

> mysqladmin -u root password new-password

Crea account MySQL separati per ciascuna applicazione web PHP. Puoi creare un numero illimitato di account MySQL e assegnare diversi diritti e autorizzazioni a ognuno. Gli utenti di applicazione web non devono disporre dello stesso livello di privilegi come l'account principale.

Per creare un utente separato per rappresentare l'applicazione web, eseguite la connessione MySQL e accedi con l'account superuser utilizzando uno dei seguenti metodi. Nell'esempio seguente, l'account con diritti di superuser è l'account principale. MySQL richiede l’immissione di una password quando premi Invio:

> mysql --user=root --password

o

> mysql -uroot -p

Dopo che sono stati connessi a MySQL, viene creato un utente denominato dbuser (il nome è arbitrario) per l'applicazione web. Di seguito sono riportati i quattro esempi di metodi di installare questo nuovo utente. In tutti e quattro gli esempi, un nuovo utente denominato dbuser viene creato. I quattro privilegi assegnati a questo utente sono SELECT, INSERT, UPDATE e DELETE su una tabella nel database di dipendente (questo database viene definito come emp negli esempi seguenti). Il myPassword password è cifrato nel database MySQL.

  • In questo esempio, il dbuser può accedere solo al database da host locale:
    GRANT SELECT, INSERT, UPDATE, DELETE sul emp.* A dbuser@localhost IDENTIFICATO dal «myPassword»;
  • In questo esempio, il dbuser può accedere solo al database da mySite:
    GRANT SELECT, INSERT, UPDATE, DELETE sul emp.* A dbuser@mySite IDENTIFICATO dal «myPassword»;
  • In questo esempio, il dbuser può accedere solo al database da mySite.myDomain.com:
    GRANT SELECT, INSERT, UPDATE, DELETE sul emp.* A dbuser@mySite.myDomain.com IDENTIFICATO dal «myPassword»;
  • In questo esempio, il dbuser può accedere al database da qualsiasi host:
    GRANT SELECT, INSERT, UPDATE, DELETE sul emp.* A dbuser@ «%» È IDENTIFICATO da «myPassword»;

Dopo aver eseguito le istruzioni di GRANT, passate dal database di emp nel database mysql eseguendo il comando seguente:

>use mysql

Per verificare le modifiche apportate alla tabella db nel database mysql principale, esegui la seguente istruzione SQL:

SELECT Host, Db, User, Select_priv, Insert_priv,    Update_priv, Delete_priv   FROM db   WHERE User='dbuser';

Di seguito viene illustrato come appare la tabella db se vengono eseguite tutte le istruzioni GRANT elencate sopra:

Host Db Utente Priv

di Select_
Priv

di Insert_
Priv

di Update_
Priv

di Delete_
localhost emp dbuser S S S S
mySite emp dbuser S S S S
mySite.

myDomain.com
emp dbuser S S S S
% emp dbuser S S S S

Per verificare le modifiche apportate alla tabella utente nel database mysql principale, esegui la seguente istruzione SQL:

SELECT Host, User, Select_priv, Insert_priv,    Update_priv, Delete_priv   FROM user   WHERE User='dbuser';

Di seguito viene illustrato come appare la tabella utente se vengono eseguite tutte le istruzioni GRANT sopra:

Host Utente Priv

di Select_
Priv

di Insert_
Priv

di Update_
Priv

di Delete_
localhost dbuser N N N N
mySite dbuser N N N N
mySite.

myDomain.com
dbuser N N N N
% dbuser N N N N

Nota: per motivi di sicurezza, non modificare l’accountdbuser nella tabella utente a meno che l’account non necessiti di diritti di amministratori simili a quelli dell’account amministratore MySQL o elemento principale. Se questi privilegi sono assegnati, dbuser avrà accesso al database di sistema.

MySQL legge automaticamente l'utente e le tabelle del database al momento dell'avvio e quando le istruzioni GRANT e REVOKE vengono pubblicate. Se apportate modifiche manuali all'utente e alle tabelle del database, ricaricare le tabelle per elaborare le modifiche usando il comando:

> flush privileges;

Configurazione della definizione del sito MySQL/PHP in Dreamweaver

Una connessione corretta a un database MySQL in Dreamweaver dipende dalle voci corrette di definizione del sito durante la definizione dello stesso. Di seguito è disponibile una definizione del sito MySQL/PHP di esempio che utilizza un server Linux PHP in esecuzione su un computer identificato come mySite.myDomain.com. MySQL è in esecuzione su un altro computer identificato come mysql1.myDomain.com e Dreamweaver è in esecuzione su una workstation locale. VIENE utilizzato FTP per trasferire i file tra workstation e il server web di Linux.

  • Informazioni locali:
    • Nome sito: mySite
    • Cartella principale locale: C:\mySite\
  • Informazioni su remoto:
    • Accesso: FTP
    • Host FTP: mySite.myDomain.com
    • Directory host: /htdocs/
    • Login: webadmin
    • Password: *********
  • Server di prova:
    • Modello server: PHP/MySQL
    • Accesso: FTP
    • Host FTP: mySite.myDomain.com
    • Directory host: /htdocs/
    • Login: webadmin
    • Password: *********
    • Prefisso URL: http://mySite.myDomain.com/

Creare una connessione di database MySQL in Dreamweaver

Una volta configurato l’account utente MySQL e definito il sito, puoi collegarti al database MySQL in Dreamweaver. Usando le impostazioni di cui sopra, sono disponibili le impostazioni di esempio per la finestra di dialogo della connessione MySQL in Dreamweaver:

Nome connessione: scegli un nome (come connEmp)  
MySQL Server: mysql1.myDomain.com
Nome utente: dbuser
Password: myPassword
Database: immetti il nome del database o fai clic su Seleziona per scegliere da un elenco di database MySQL in esecuzione sul server.

Nota: per il campo del server MySQL, devi immettere localhost se PHP e MySQL sono in esecuzione sullo stesso computer.

Utilità MySQL

Gli strumenti di terze parti consentono di configurare e gestire un database MySQL senza la necessità di conoscere SQL. Questi strumenti sono utili se si preferisce lavorare con i database mediante un'interfaccia visiva anziché una riga di comando. Potete scaricare e installare questi strumenti sul computer che indica al database MySQL o computer locale. Alcuni strumenti popolari includono PHPMyAdmin, la manager di SME MySQL, il urSQL e lo studio di PremiumSoft MySQL.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online