Controllare le prestazioni di visualizzazione degli elementi grafici

Potete controllare la risoluzione degli elementi grafici inseriti nel documento. Potete modificare le impostazioni di visualizzazione per l’intero documento o per i singoli elementi grafici. Potete inoltre modificare un’impostazione in modo da consentire o ignorare le impostazioni di visualizzazione per i singoli documenti.

Cambiare le prestazioni di visualizzazione di un documento

I documenti si aprono sempre con le preferenze di visualizzazione predefinite. Potete modificare le prestazioni di visualizzazione di un documento mentre è aperto, ma le impostazioni non saranno salvate con il documento.

Se avete impostato le prestazioni di visualizzazione delle immagini separatamente, potete ignorare le impostazioni specifiche per utilizzare le stesse impostazioni per tutti gli oggetti.

  1. Scegliete Visualizza > Vista layout.
  2. Scegliete Visualizza > Prestazioni visualizzazione, quindi selezionate un’opzione dal sottomenu.
  3. Per far sì che gli oggetti che avete impostato individualmente siano visualizzati con l’impostazione del documento, deselezionate Visualizza > Prestazioni visualizzazione > Consenti impostazioni visualizzazione a livello di oggetto. Quando questa opzione è selezionata, è contrassegnata da un segno di spunta.

Cambiare le prestazioni di visualizzazione di un oggetto

  1. Scegliete Visualizza > Vista layout.
  2. Per mantenere le prestazioni di visualizzazione per i singoli oggetti quando il documento viene chiuso e riaperto, accertatevi che l’impostazione Mantieni impostazioni visualizzazione a livello di oggetto sia selezionata nelle preferenze relative alle prestazioni di visualizzazione.
  3. Scegliete Visualizza > Prestazioni visualizzazione e assicuratevi che sia selezionata l’opzione Consenti impostazioni visualizzazione a livello di oggetto.
  4. Con lo strumento selezione  o selezione diretta , selezionate un elemento grafico importato.
  5. Selezionate un elemento grafico importato con lo strumento posizione .
  6. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Scegliete Oggetto > Prestazioni visualizzazione, quindi selezionate un’impostazione di visualizzazione.

    • Fate clic sull’immagine con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto Control (Mac OS) e scegliete un’impostazione dal sottomenu Prestazioni visualizzazione.

Nota:

per rimuovere le impostazioni di visualizzazione locali di un oggetto, scegliete Usa impostazioni visualizzazione dal sottomenu Prestazioni visualizzazione. Per rimuovere le impostazioni di visualizzazione locali da tutti gli elementi grafici del documento, selezionate Cancella impostazioni visualizzazione a livello di oggetto nel sottomenu Visualizza > Prestazioni visualizzazione.

Opzioni delle prestazioni di visualizzazione

Queste opzioni regolano la visualizzazione della grafica su schermo, ma non hanno alcun effetto sulla qualità della stampa o dell’output esportato.

In Prestazioni visualizzazione potete impostare le opzioni predefinite usate per aprire tutti i documenti, oltre a personalizzare le impostazioni che le definiscono. Ogni opzione di visualizzazione ha impostazioni separate per visualizzare le immagini raster, la grafica vettoriale e le trasparenze.

Veloce

Visualizza le immagini raster o la grafica vettoriale come un riquadro grigio (impostazione predefinita); è utile per sfogliare rapidamente pagine affiancate contenenti molte immagini o effetti di trasparenza.

Tipica

Visualizza una versione dell’immagine a bassa risoluzione (impostazione predefinita) adatta per identificare e posizionare un’immagine o un elemento vettoriale; si tratta dell’opzione predefinita ed è il modo più veloce per visualizzare un’immagine identificabile.

Qualità alta

Visualizza le immagini raster o la grafica vettoriale ad alta risoluzione (impostazione predefinita). Questa opzione produce la qualità migliore, ma è la più lenta. Usate questa opzione per la messa a punto di un’immagine.

Nota:

le opzioni di visualizzazione non influiscono sulla risoluzione di esportazione o stampa delle immagini contenute in un documento. Durante la stampa con una periferica PostScript, l’esportazione in XHTML o in formato EPS o PDF, la risoluzione finale dell’immagine dipende dalle opzioni di output selezionate al momento della stampa o esportazione.

Impostare le prestazioni di visualizzazione predefinite

In Prestazioni visualizzazione potete impostare le opzioni di visualizzazione predefinite, usate da InCopy per ogni documento. Potete modificare le prestazioni di visualizzazione del documento dal menu Visualizza oppure modificare le impostazioni per i singoli oggetti dal menu Oggetto. Ad esempio, se lavorate a progetti che contengono numerose foto ad alta risoluzione (quale un catalogo), potrebbe essere desiderabile poter aprire i documenti in fretta. Potete impostare l’opzione di visualizzazione predefinita su Veloce. Quando volete vedere le immagini in modo più dettagliato, potete impostare la visualizzazione del documento su Tipica o Alta qualità (lasciando la preferenza impostata su Veloce).

Potete anche scegliere di visualizzare o ignorare le impostazioni di visualizzazione applicate ai singoli oggetti. Se è selezionato Mantieni impostazioni visualizzazione a livello di oggetto, le impostazioni applicate agli oggetti vengono salvate con il documento.

  1. Scegliete Modifica > Preferenze > Prestazioni visualizzazione (Windows) o InCopy > Preferenze > Prestazioni visualizzazione (Mac OS).
  2. In Visualizzazione predefinita, selezionate Tipica, Veloce o Alta qualità. L’opzione di visualizzazione scelta viene applicata a tutti i documenti che aprite o create.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per salvare le impostazioni di visualizzazione applicate ai singoli oggetti, selezionate Mantieni impostazioni visualizzazione a livello di oggetto.

    • Per visualizzare tutti gli elementi grafici in base all’opzione di visualizzazione predefinita, deselezionate Mantieni impostazioni visualizzazione a livello di oggetto.

  4. Per Regola impostazioni visualizzazione, scegliete l’opzione di visualizzazione che desiderate personalizzare, quindi spostate il cursore relativo alle immagini raster e alla grafica vettoriale nella posizione desiderata.
  5. Fate clic su OK.

Ogni opzione di visualizzazione ha impostazioni distinte per le immagini raster (bitmap), la grafica vettoriale e gli effetti di trasparenza.

Personalizzare le opzioni delle prestazioni di visualizzazione

Potete personalizzare le definizioni di ogni opzione delle prestazioni di visualizzazione (Veloce, Tipica e Alta qualità). Ogni opzione di visualizzazione ha impostazioni distinte per le immagini raster (bitmap), la grafica vettoriale e gli effetti di trasparenza.

I brani InCopy gestiti (collegati) includono dati proxy a bassa risoluzione per le immagini, per evitare di dover scaricare dal server le immagini a risoluzione massima ogni volta che il file viene ritirato.

  1. Scegliete Modifica > Preferenze > Prestazioni visualizzazione (Windows) o InCopy > Preferenze > Prestazioni visualizzazione (Mac OS).
  2. In Regola impostazioni visualizzazione, scegliete l’opzione da personalizzare.
  3. Per ogni opzione di visualizzazione, spostate il cursore Immagini raster o Grafica vettoriale fino all’impostazione desiderata:

    Ingombro

    Visualizza un’immagine come un’area grigia.

    Proxy

    Visualizza le immagini a bassa risoluzione (72 dpi).

    Alta risoluzione

    Visualizza le immagini alla massima risoluzione supportata dal monitor e dalle impostazioni di visualizzazione correnti.

  4. Per ogni opzione di visualizzazione, spostate il cursore Trasparenza fino all’impostazione desiderata:

    Disattivato

    Non visualizza gli effetti di trasparenza.

    Qualità bassa

    Visualizza le trasparenze di base (metodi opacità e fusione); gli effetti di trasparenza (ombra esterna e contorno sfocato) sono visualizzati con approssimazione a bassa risoluzione.

    Nota:

    in questa modalità, il contenuto della pagina non è isolato dallo sfondo; di conseguenza, gli oggetti con metodo di fusione diverso da Normale possono apparire diversi in altre applicazioni e nell’output finale.

    Qualità media

    Visualizza ombre esterne e contorni sfocati a bassa risoluzione. Questa modalità è consigliata nella maggior parte dei casi, a meno che il documento non contenga molti elementi trasparenti o effetti di trasparenza.

    Qualità alta

    Vengono visualizzati aloni CMYK, ombre esterne e contorni sfocati a risoluzione più alta (144 dpi).

    Nota:

    se lo spazio di fusione di un documento è CMYK ed è stata attivata la modalità di anteprima sovrastampa o di prova su schermo, la simulazione di opacità viene applicata in CMYK anziché in RGB. I colori CMYK parzialmente trasparenti vengono quindi visualizzati come tonalità di colori CMYK.  

  5. Per visualizzare l’anti-alias per testo, traccia, riempimento e altri elementi di pagina, scegliete Attiva anti-alias. Se si converte il testo in profili, l’anti-alias può essere applicato ai profili risultanti (solo per Mac OS).
  6. Per impostare la dimensione in punti al di sotto della quale il testo viene visualizzato come una barra grigia, specificate un valore per Simula testo inferiore a.
  7. Fate clic su OK.

Nota:

per ripristinare tutte le impostazioni predefinite, fate clic su Usa impostazioni predefinite.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online