Il pannello di anteprima non visualizza l'anteprima

Il pannello Anteprima in Bridge CC 2015 e Bridge CC 2017 non viene visualizzato in anteprima/durante la riproduzione per alcuni formati di file video, con Adobe After Effects CC 2017 o Adobe Premiere Pro CC 2017 installato sul computer.

Non viene generata l'anteprima dei seguenti formati di file:

  • Windows: 3gpp, 3gp, mod, vob, 264, avc, m1v, m2p, m2t, m2ts, m2v, mpe, mpg/mpeg, mpv e mts
  • macOS: ffx, 3gpp, mod, vob, 264, avc, m2p, m2t, m2ts, m2v, mpe, mpg/mpeg, mpv e mts

Versioni interessate

Adobe Bridge CC 2015, Adobe Bridge CC 2017
Adobe Premiere Pro CC 2017, Adobe After Effects CC 2017

Sistemi operativi

Windows e macOS

Soluzione: reinstalla la precedente versione di After Effects o Premiere Pro

Come soluzione alternativa, risolvi questo problema installando una versione precedente di After Effects o Premiere Pro — After Effects CC (2015) 13.5 o Premiere Pro CC (2015) 9.0 — insieme alla versione corrente dell’applicazione video.

  1. Avviate l'applicazione Creative Cloud per desktop per installare Premiere Pro CC (2015) 9.0 o After Effects CC (2015) 13.5.

    Per le fasi di installazione, consultate Installazione delle versioni precedenti delle applicazioni.

    Nota:

    Per impostazione predefinita, quando installate una qualsiasi applicazione Creative Cloud, vengono rimosse le versioni precedenti dell'applicazione sul computer. Se desiderate conservare le versioni precedenti installate, fate clic su Opzioni avanzate e deselezionate la casella di controllo di rimozione delle versioni precedenti nella finestra di dialogo di conferma dell'aggiornamento.

    Le versioni precedenti dei prodotti non sovrascrivono quelle esistenti. È possibile eseguire due versioni della stessa applicazione contemporaneamente sul computer

  2. Riavviate Adobe Bridge e ripristinate le preferenze all'avvio. Per i dettagli, consultate Ripristino delle preferenze.  

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online