Configurazione di Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive

Adobe Document Cloud offre un programma di installazione basato su Web e relativi strumenti per distribuire Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive.

Browser supportati

Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive è supportato su tutti i browser più recenti come Microsoft Edge, Chrome, Firefox e Safari.

Avviso:

A partire dal 1° ottobre 2021, gli strumenti Acrobat non supporteranno più i browser Internet Explorer e Microsoft Edge Legacy.

Nota:

L’integrazione con Document Cloud non funziona se i cookie di terze parti sono bloccati nel browser. Assicurati che i cookie di terze parti siano sbloccati per il browser in uso.

Problema: problema relativo alla modalità protetta dell’area di sicurezza del browser Microsoft Edge.

Si verifica un problema relativo all’area di sicurezza se il server Microsoft Office 365 e il server Document Cloud sono in due diverse aree di sicurezza, di cui una viene eseguita in modalità protetta. In questa configurazione, il server Microsoft non è in grado di comunicare con il server Adobe e non è possibile convalidare la sessione.

Soluzione

Per risolvere questo problema, segui la soluzione 1 o la soluzione 2 come indicato di seguito: 

Nota:

L’amministratore deve applicare questa configurazione per tutti gli utenti; in caso contrario, gli utenti dovranno configurare manualmente le impostazioni del browser.

Soluzione 1: nessuno degli URL del server viene elencato nell’area attendibile.

Verificare che nessuno degli URL del server sia elencato nell’area attendibile. Se presente, rimuovilo dall'elenco dell’area attendibile.

Soluzione 2: configurazione del browser aggiungendo tutte le voci URL del server alla zona dell’area attendibile.

Per aggiungere un sito nell’area dei siti affidabili di Internet, esegui le operazioni seguenti:

  1. Apri il pannello di controllo e fai doppio clic su Opzioni Internet.

  2. Fai clic sulla scheda Protezione nella finestra di dialogo Proprietà Internet.

  3. Fai clic su Siti attendibili > Siti.

  4. Aggiungi *.microsoftonline.com all’Area attendibile se non è ancora stato aggiunto.

  5. Aggiungi l’indirizzo del server Adobe sottostante all’Area attendibile se non è ancora stato aggiunto.
    *.adobe.com
    *.acrobat.com
    *.adobe.io
    *.adobelogin.com

  6.  Chiudi la finestra di dialogo Siti attendibili. Fai clic su OK.

L’unica limitazione dei browser Internet Explorer ed Edge è il problema della modalità protetta dell’area di sicurezza, quando due server sono configurati con impostazioni di area di sicurezza o modalità protetta diverse.

Aggiungi il sito https://adobe.io all’elenco di eccezioni nelle impostazioni di riservatezza del browser. Per aggiungere il sito, effettua le seguenti operazioni:

  1. Nel browser Edge, fai clic sull’icona Opzioni () nell’angolo superiore destro e quindi su Impostazioni.

    Impostazioni Edge

  2. Fai clic sull’icona del menu () > Privacy e servizi.

    Fai clic su Privacy e servizi

  3. Fai clic su Eccezioni.

  4. Fai clic su Aggiungi un sito. Immetti l’indirizzo https://adobe.io e fai clic su Aggiungi.

    Aggiungi un sito

Distribuire Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive

Per distribuire Adobe Acrobat per account SharePoint e OneDrive, segui i passaggi descritti di seguito.

  1. Fai clic sul pulsante Installa e configura sotto la sezione SharePoint OneDrive.

    Installa e configura

  2. Viene visualizzata una finestra di dialogo con una nota per l’amministratore; fai clic su Continua.

    Nota:

    La nota per l’amministratore viene visualizzata anche se hai effettuato l’accesso come utente singolo. Se sei un utente singolo, non è applicabile al tuo caso e puoi fare semplicemente clic su Continua.

    Nota per l’amministratore

  3. Viene visualizzata la pagina di accesso di Microsoft online. Esegui l'accesso con le credenziali.

    Accesso a Microsoft online

  4. Viene visualizzata la finestra di autorizzazione dell’applicazione. Effettua una delle seguenti operazioni:

    • Se hai effettuato l’accesso come amministratore e desideri distribuire l’applicazione solo nel tuo account, fai clic su Accetto.
      In questo caso, è disponibile un’opzione per distribuire l’applicazione successivamente a tutti gli utenti del tenant. Per ulteriori informazioni, consulta Distribuire a tutti gli utenti.
    • Se hai effettuato l’accesso come amministratore e desideri distribuire l’applicazione per il tuo account e per tutti gli utenti del tenant, seleziona la casella di controllo Consenso per conto dell’organizzazione e fai clic su Accetto.
    • Se hai effettuato l’accesso come utente singolo, la finestra di dialogo delle autorizzazioni non presenta l’opzione Consenso per conto dell’organizzazione. Fai clic su Accetto.
    Nota:

    L’applicazione non modifica le autorizzazioni e richiede il tuo consenso per il seguente scopo:

    • Accesso al profilo utente.
    • Token di accesso per le operazioni che richiedono la gestione dei file.
    Autorizzazione per la distribuzione del gestore di file PDF
    Distribuire l’applicazione per l’utente amministratore

    Autorizzazioni per la distribuzione dell’applicazione
    Distribuire l’applicazione a tutti gli utenti del tenant

    Finestra di dialogo delle autorizzazioni per utenti singoli
    Finestra di dialogo delle autorizzazioni per utenti singoli

    La distribuzione di Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive viene completata e nella barra verde viene visualizzato un messaggio di conferma. In genere, a causa del caching, Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive verrà visualizzato entro 48 ore.

    Gestore file distribuito correttamente

Distribuire l’applicazione a tutti gli utenti

Una volta completata la distribuzione per il tuo account, puoi distribuire l’applicazione a tutti gli utenti del tenant.

  1. Nella finestra di conferma dell’installazione, fai clic su Distribuisci a tutti gli utenti.

    Distribuisci a tutti gli utenti

  2. Nella finestra di dialogo Distribuisci l’app Acrobat a tutti gli utenti tenant, fai clic su Continua.

    Finestra di dialogo di conferma per Distribuisci a tutti gli utenti

  3. Se richiesto, accedi con le tue credenziali di accesso Microsoft.

  4. Nella finestra di dialogo delle autorizzazioni, fai clic su Accetto.

    Finestra di dialogo delle autorizzazioni

    La distribuzione di Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive viene completata e nella barra verde viene visualizzato un messaggio di conferma. L’infrastruttura di caching di Microsoft ritarda la distribuzione dell’applicazione. In genere, Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive verrà visualizzato entro 48 ore.

    Messaggio di conferma

Gestione dell’installazione

Nonostante Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive sia visibile in Azure Active Directory, la gestione degli utenti non è attualmente supportata.

Disinstallare Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive

  1. Accedi a https://portal.azure.com con l'account amministratore Microsoft.

  2. Nel riquadro a sinistra, fai clic su Azure Active Directory > Applicazioni aziendali.

  3. Fai clic su Tutte le applicazioni. Dall’elenco delle applicazioni distribuite, fai clic su Adobe Document Cloud.

    Interfaccia di amministrazione di Azure Active Directory

  4. Fai clic su Proprietà, quindi su Elimina.

    uninstall_application.png

    Nota:

    L’infrastruttura di caching di Microsoft ritarda l’eliminazione dell’app. La rimozione di Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive dal tuo account potrebbe richiedere 24-36 ore. Dopo 24-36 ore, esci e accedi di nuovo al tuo account OneDrive e SharePoint. Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive risulterà rimosso.

Domande frequenti

Installazione

No, Microsoft non supporta l’installazione dell’applicazione per specifici utenti o gruppi di utenti. Puoi installare Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive nel tuo account oppure per tutti gli utenti del tenant. Per installare l’applicazione nel tuo account e per tutti gli utenti del tenant, seleziona la casella di controllo Consenso per conto dell’organizzazione, nella finestra di dialogo delle autorizzazioni di Microsoft. Per installarla solo per il tuo account, deseleziona questa opzione. 
Per ulteriori informazioni, vedi il punto 5 nella sezione Distribuire Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive.

Per installare Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive per gli utenti del tenant, accedi all’URL https://documentcloud.adobe.com/o365pdf/bookmark.html e fai clic su Distribuisci a tutti gli utenti.
Per ulteriori informazioni, consulta Distribuire l’applicazione a tutti gli utenti.

Distribuisci a tutti gli utenti

Sì, come utente singolo puoi installare l’applicazione nel tuo account da AppSource o dalla pagina web di Adobe.

  • Una volta installata l’applicazione, Adobe Acrobat Web diventa l’esperienza PDF predefinita in SharePoint e OneDrive. Nell’elenco dei file, gli utenti vedranno l’icona Adobe invece dell’icona PDF predefinita.
Documenti PDF

  • Quando si seleziona un i file, nella barra dei comandi viene visualizzato un pulsante Document Cloud che consente di convertire, esportare o combinare i file. Questo pulsante è disponibile per tutti gli utenti, a prescindere dal loro stato di abbonamento.
Opzioni nel menu di scelta rapida per un file PDF

  • Quando un utente del tenant apre un PDF, il file viene aperto nel visualizzatore Adobe Acrobat incorporato.

Visualizzatore Adobe Acrobat PDF

Dopo aver distribuito Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive a tutti gli utenti del tenant, anche i nuovi utenti aggiunti potranno accedere all’applicazione, senza ulteriori interventi.

No, non è possibile disinstallare o limitare l’uso dell’applicazione per specifici utenti o gruppi di utenti. Per rimuoverla, è necessario disinstallarla dall’intero tenant mediante la console di amministrazione Microsoft.

L’infrastruttura di caching di Microsoft ritarda l’installazione o la rimozione dell’app. L’installazione di Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive richiede fino a 48 ore. Se l’applicazione non risulta ancora installata dopo 48 ore, prova a reinstallarla o contatta il supporto tecnico di Microsoft.

Al momento, il framework di gestione dei file di Microsoft non supporta la visualizzazione dell’applicazione Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive nella pagina dei file recenti.

Utilizzo delle funzioni gratuite e a pagamento

  • Gli utenti del tenant non hanno bisogno di alcun abbonamento ad Adobe Acrobat né di un Adobe ID per visualizzare i PDF, e i segnalibri, effettuare ricerche nei PDF nonché aggiungere commenti e annotazioni ai PDF. Una volta che Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive è stato installato nel tenant, tutti gli utenti del tenant potranno accedere a queste funzionalità dell’applicazione e utilizzarle, senza che occorra fare altro.

  • Per creare, organizzare, combinare o esportare un PDF, gli utenti del tenant dovranno invece avere un abbonamento ad Adobe Acrobat e un Adobe ID. Anche se queste opzioni saranno visibili negli account di tutti gli utenti, potranno essere utilizzate solo da chi dispone di un abbonamento attivo.

È possibile che la tua organizzazione utilizzi un precedente contratto di licenza perpetuo, invece del contratto di licenza nominativo con ID online per gli utenti con licenza. Per passare al nuovo contratto di licenza nominativo, contatta il tuo rivenditore.

Dati e sicurezza

I documenti vengono memorizzati nella loro posizione originale su SharePoint o OneDrive. Azioni quali visualizzazione, inserimento di commenti e ricerca vengono eseguite sul computer in uso. Le modifiche apportate vengono salvate nel tuo account SharePoint o OneDrive. Se crei, organizzi, combini o esporti un documento, questo viene inviato per l’elaborazione temporanea ai server Adobe Document Cloud, da cui verrà eliminato entro 24 ore. Il documento modificato viene salvato nel tuo account SharePoint o OneDrive.

Quando un singolo utente installa Adobe Acrobat per SharePoint e OneDrive da AppSource o dal sito Web di Adobe, vengono condivise con Adobe solo le informazioni di contatto, a scopo di marketing. Se un amministratore installa l’applicazione nel tenant, non viene condiviso con Adobe alcun dato di contatto degli utenti del tenant.

Altro

Visita la nostra pagina dedicata al supporto https://documentcloud.adobe.com/o365pdf/support.html e registra un ticket di supporto.

Per inviarci un feedback, apri un documento PDF. Fai clic sul pulsante Opzioni (...) e quindi sul pulsante Condividi feedback.

Condividi feedback con Adobe

Logo Adobe

Accedi al tuo account