Per distribuire il gestore di file Adobe PDF per Office 365, Adobe Document Cloud fornisce un programma di installazione basato sul Web e strumenti correlati.

Browser supportati

Il gestore di PDF Adobe Document Cloud è supportato su tutti i browser più recenti come Internet Explorer 11, Microsoft Edge, Chrome, Firefox e Safari.

Configurazione del browser per Internet Explorer e Microsoft Edge

L'unica limitazione dei browser Internet Explorer ed Edge è il problema della modalità protetta dell’area di sicurezza in cui due server sono configurati con impostazioni area di sicurezza o modalità protetta diverse.

Problema: problema relativo alla modalità protetta dell’area di sicurezza di Internet Explorer.

Si verifica un problema relativo all’area di sicurezza se il server Microsoft Office 365 e il server Document Cloud sono in due diverse aree di sicurezza di Internet Explorer e una di tali aree viene eseguita in modalità protetta e l'altra no. In questa configurazione, il server Microsoft non è in grado di comunicare con il server Adobe e non è possibile convalidare la sessione.

Soluzione

Per risolvere questo problema, segui la soluzione 1 o la soluzione 2 come indicato di seguito: 

Soluzione 1: nessuno degli URL del server viene elencato nell’area attendibile.

Verificare che nessuno degli URL del server sia elencato nell’area attendibile. Se presente, rimuovilo dall'elenco dell’area attendibile.

Soluzione 2: configurazione del browser aggiungendo tutte le voci URL del server alla zona dell’area attendibile.

Per aggiungere un sito nell’area dei siti affidabili di Internet, esegui le operazioni seguenti:

  1. Nel menu Strumenti, seleziona Opzioni Internet. Nelle versioni 9 e 10 di Internet Explorer, seleziona l’icona a forma di ingranaggio sotto la barra di ricerca per accedere al menu.
  2. Fai clic sulla scheda Protezione nella finestra di dialogo Opzioni Internet.
  3. Fai clic su Siti attendibili > Siti.
  4. Aggiungi *.microsoftonline.com all’Area attendibile se non è ancora stato aggiunto.
  5. Aggiungi l'indirizzo del server Adobe sottostante all’Area attendibile se non è ancora stato aggiunto.
    *.adobe.com
    *.acrobat.com
    *.adobe.io
    *.adobelogin.com

  6. Chiudi la finestra di dialogo Siti attendibili. Fai clic su OK.

Accesso allo strumento di distribuzione

Per implementare il gestore PDF, visita https://documentcloud.adobe.com/o365pdf/main.html.

Fai clic su Sono un amministratore.

admin_login

Viene visualizzata la home page dello strumento di distribuzione.

Home Page dello strumento di distribuzione

Implementazione del gestore di file Adobe PDF

Segui i passaggi descritti di seguito per distribuire il gestore di file Adobe PDF.

1. Installa il gestore di file.

  1. Fai clic sul pulsante Distribuisci con consenso.

    Distribuisci con consenso
  2. Viene visualizzata la pagina di accesso di Microsoft online. Esegui l'accesso con le credenziali.

    Accesso a Microsoft online
  3. Viene visualizzata la finestra di autorizzazione dell'app. Fai clic su Accetto.

    Nota: il componente aggiuntivo PDF non modifica le autorizzazioni. Il componente aggiuntivo richiede il consenso dell'utente per i seguenti scopi:

    • Accesso al profilo utente
    • Token di accesso per le operazioni che richiedono la gestione del file
    Autorizzazione per la distribuzione del gestore di file PDF

    L’autorizzazione del gestore di file è stata completata.

    Gestore file distribuito correttamente

    In genere, a causa del caching, prima che altri utenti possano visualizzare il gestore di file Adobe PDF possono trascorrere 24 ore. Se desideri verificare l'installazione cancellando la cache, procedi con il passaggio successivo.

2. Verifica l'installazione (facoltativo)

Per verificare l'installazione, fai clic su Verifica e cancella cache.

Verifica dell'installazione e cancellazione della cache

La richiesta viene elaborata e al completamento viene visualizzato un messaggio di conferma nella barra verde.

Cache cancellata correttamente

Gestione dell'installazione

Gli amministratori di Azure Active Directory possono gestire la distribuzione del gestore di file Adobe PDF per gli utenti autorizzati. Segui i passaggi descritti di seguito per aggiungere nuovi utenti e per verificare che il gestore di file Adobe PDF sia stato configurato correttamente per il team.

3. Gestione degli utenti (facoltativo)

Puoi impostare il gestore di file Adobe PDF affinché sia visibile a un sottoinsieme del gruppo utenti del tenant.

  1. Fai clic su Console Microsoft.

    Gestione degli utenti
  2. Viene visualizzato il centro amministratore Azure Active Directory.

    Azure Active Directory
  3. Nel riquadro a sinistra, fai clic su Applicazioni aziendali > Tutte le applicazioni. Viene visualizzato un elenco di applicazioni distribuite.
    Fai clic su Adobe PDF per Office 365.

    Nota: per cercare una specifica applicazione distribuita, utilizza la casella di ricerca nella parte superiore.

    Centro amministratore Azure Active Directory
  4. Nel riquadro a sinistra, fai clic su Utenti e gruppi. Per aggiungere un nuovo utente, fai clic su Aggiungi utente > Utenti.

    Aggiungi utente
  5. Seleziona l'utente dall'elenco, fai clic su Seleziona, quindi fai clic su Assegna.

    Seleziona utenti

4. Verifica aggiuntiva (facoltativo)

È possibile consentire a singoli utenti di cancellare la cache e di verificare se il loro account usufruisce del provisioning con l'operatore di file Adobe PDF o meno, usando il collegamento seguente: https://adobe.com/go/o365pdf_install_check_it.

Verifica aggiuntiva

La seguente pagina viene visualizzata quando gli utenti accedono al collegamento.

addl_verification2

Gli utenti possono fare clic su Verifica e cancella cache per verificare l'installazione. Possono fare clic su Il mio Office 365 per iniziare a utilizzare il gestore.

Nota: per visualizzare il gestore PDF installato, gli utenti devono uscire e accedere nuovamente all'account.

Disinstallazione del gestore Adobe PDF

  1. Accedi a https://portal.azure.com con l'account amministratore Microsoft.

  2. Nel riquadro a sinistra, fai clic su Azure Active Directory > Applicazioni aziendali.

  3. Fai clic su Tutte le applicazioni. Dall'elenco delle applicazioni distribuite, fai clic su Adobe PDF per Office 365.

    Centro amministratore Azure Active Directory
  4. Fai clic su Elimina.

    uninstall_application.png

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online