I layout alternativi e le regole di pagina per layout fluidi offrono la flessibilità ed efficienza di progettare documenti per dimensioni di pagina, orientamenti o proporzioni diversi.

Per la pubblicazione in più formati e dimensioni, potete scegliere una strategia di progettazione più adatta al progetto: manuale, semiautomatica o completamente automatica. Quando si utilizza un flusso di lavoro automatizzato, si ha un minor grado di controllo sul progetto. InDesign offre nuove funzioni per le diverse strategie per bilanciare costi e controllo.

Nota:

il publishing automatico basato su layout fluidi non è ancora disponibile, poiché ad oggi mancano ancora tecnologie compatibili per visualizzatori. 

Flusso di lavoro consigliato

Flussi di lavoro con più layout
A. Flusso di lavoro con layout alternativi B. Layout alternativi e regole per pagine fluide 

Passaggio 1: scegliete un dispositivo di destinazione e relativi orientamento e dimensioni. Quindi create il layout principale per tutte le pagine.

Passaggio 2: se necessario, aggiungete le regole di pagina per layout fluido di Adobe per adattare i contenuti a proporzioni e dimensioni diverse. Le regole di pagina per layout fluido sono utili se si impostano come destinazione più dispositivi. Senza regole di pagina per layout fluido, è necessario in genere creare manualmente un layout univoco per ciascuna combinazione di dimensioni e orientamento. Consultate Layout fluidi.

Passaggio 3: utilizzate la funzione Crea layout alternativo per creare nuove pagine nello stesso documento. A seconda del layout principale e delle regole di pagina per layout fluido, potrebbe essere necessario regolare manualmente il layout. Ripetete questo passaggio per ciascuna nuova combinazione di dimensioni e orientamento. Consultate Layout alternativi.

Layout fluidi

Layout fluidi
Layout fluidi

I layout fluidi consentono di creare contenuti per più dimensioni di pagina, orientamenti e dispositivi. Potete applicare le regole di pagina per layout fluido per stabilire come adattare gli oggetti sulla pagina quando create layout alternativi e modificate le dimensioni, l’orientamento o le proporzioni.

Potete applicare regole differenti a pagine diverse, in base al layout e agli obiettivi; a ogni pagina è possibile applicare una sola regola di pagina per layout fluido alla volta. “Layout fluido” è un termine generico che descrive una serie di regole di pagina per adattamento fluido: Scala, Centra nuovamente, Basato su guide e Basate su oggetti.

Potete utilizzare le regole di pagina per layout fluido per adattare i contenuti alle dimensioni di output.

  • Per adattare i layout quando create nuove pagine nello stesso documento con layout alternativi
  • Per regolare i layout quando modificate le dimensioni di pagina esistenti, in modo più efficiente rispetto della precedente funzione Adatta alla pagina

Per applicare una regola di pagina per layout fluido, selezionate lo strumento pagina  e fate clic su una pagina. Quindi scegliete la regola di layout fluido nella barra di controllo. Potete anche usare Layout > Layout fluido.

Per visualizzare in anteprima gli effetti della regola applicata, con lo strumento pagina trascinate le maniglie della pagina per ridimensionarla. Quando rilasciate, la pagina torna alle dimensioni originali.

Nota:

Per ridimensionare la pagina, premete Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e trascinate. Con il mouse, tuttavia, è possibile che il ridimensionamento della pagina produca pagine con dimensioni leggermente diverse da quelle desiderate. Per un controllo più preciso, utilizzate i widget di altezza e larghezza nella barra di controllo.

Layout fluido
Regole di pagina per layout fluido

A. Strumento pagina B. Regole di pagina per layout fluido dalla barra di controllo C. Maniglie della pagina D. Perni per le regole basate su oggetti E. Pannello Layout fluido 

Ulteriori informazioni sull’utilizzo di layout fluidi (video).

Regole di pagina per layout fluido

Potete applicare regole diverse a pagine differenti. A ogni pagina è possibile applicare una sola regola di pagina per layout fluido alla volta.

Guardate questo video per scoprire come applicare le regole Nessuno, Scala e Centra nuovamente per ridimensionare un layout. Scoprite inoltre il significato di “basata su pagina mastro”. Using basic Liquid Layout rules: Scale, Recenter, and Based on Master (Utilizzo di regole di base per layout fluido: Scala, Centra nuovamente e Basata su pagina mastro).

Scala

Tutto il contenuto della pagina viene considerato come un gruppo; quando si ridimensiona la pagina, tutti gli elementi vengono ridimensionati in proporzione. Il risultato è simile all’effetto letterbox o pillarbox sugli schermi TV HD.

Regole di pagina per layout fluido: Scala
Regole di pagina per layout fluido: Scala

Centra nuovamente

Tutto il contenuto nella pagina viene automaticamente ricentrato, a prescindere dalla larghezza. A differenza di Scala, vengono mantenute le dimensioni originali dei contenuti. Con Centra nuovamente e un’attenta progettazione del layout, potete ottenere un risultato simile sulle aree di sicurezza della produzione video.

Regole di pagina per layout fluido: Centra nuovamente
Regole di pagina per layout fluido: Centra nuovamente

Basato su guide

Le guide definiscono linee rette sulla pagina in base alle quali è possibile adattare i contenuti.

  • È possibile aggiungere dello spazio vuoto.
  • Le cornici di testo vengono ridimensionate e il testo scorre nuovamente (senza ridimensionamento).
  • Le cornici di immagini inserite vengono ridimensionate, così come il limite di ritaglio della cornice contenitore.

Per aggiungere una guida per layout fluido, selezionate innanzitutto lo strumento pagina, quindi trascinate delle guide dal righello.

Le regole basate su guide sono simili al ridimensionamento con 9 e 3 sezioni in Illustrator, Fireworks e Flash. Guardate questo video su come applicare le regole di layout fluido basate su guide.

Nota:

Per convertire una guida righello in una guida per layout fluido, selezionate lo strumento pagina e scegliete l’icona Converti in guida fluida, sulla guida. Le guide fluide sono rappresentate da linee tratteggiate, mentre le normali guide righello da linea intere.

Regole di pagina per layout fluido: Basato su guide
Regole di pagina per layout fluido: Basato su guide

Basato su oggetti

Per ciascun oggetto potete specificare il comportamento fluido per dimensioni e posizione rispetto al bordo di pagina, fisso o relativo.

  • Ogni lati del rettangolo di selezione o della cornice di un oggetto può essere fisso o relativo al corrispondente bordo della pagina. Ad esempio, il lato sinistro della cornice può rapportarsi solo al bordo sinistro della pagina.
  • L’altezza e la larghezza possono essere fisse o ridimensionabili rispetto alla pagina.

Guardate questo video su come applicare le regole per layout fluido basate su oggetti.

Regole di pagina per layout fluido: Basato su oggetti
Regole di pagina per layout fluido: Basato su oggetti

Layout alternativi

Con i layout alternativi potete specificare nello stesso documento dimensioni di pagina diverse per la stampa o la pubblicazione digitale. Potete usare la funzione di layout alternativo per creare dimensioni diverse di un annuncio pubblicitario per la stampa oppure per progettare layout orizzontali e verticali per dispositivi quali Apple iPad o tablet Android.

Layout alternativi e il pannello Pagine
Layout alternativi e il pannello Pagine

Utilizzati in combinazione con i layout fluidi, consentono di ridurre notevolmente le operazioni manuali necessarie per ricreare il layout per nuove impostazioni di dimensioni e orientamento delle pagine.

Per una rapida panoramica guardate questo video sui layout alternativi.

Creare layout alternativi

Per creare un layout alternativo, effettuate una delle seguenti operazioni:

  • Scegliete Layout > Crea layout alternativo.
  • Scegliete Crea layout alternativo dal menu del pannello Pagine.
Creare layout alternativi
Creare layout alternativi

Nella finestra di dialogo Crea layout alternativi, specificate le seguenti opzioni:

Nome

Inserite il nome del layout alternativo.

Da pagine sorgente

Selezionate il layout sorgente in cui si trova il contenuto.

Dimensioni pagina

Selezionate una dimensione di pagina o immettete dimensioni personalizzate per il layout alternativo.

Larghezza e Altezza

Questi campi visualizzano la dimensione del layout alternativo. Se inserite valori personalizzati, Dimensioni pagina viene impostato su Personale.

Orientamento

Scegliete un orientamento per il layout alternativo. Se passate da Verticale a Orizzontale, i valori di altezza e larghezza vengono aggiornati di conseguenza.

Regola pagina fluida

Scegliete una regola di pagina per layout fluido da applicare al layout alternativo. Selezionate Mantieni esistente per conservare le regole di pagina per layout fluido applicate alle pagine sorgente. Scegliete un’altra regola per applicare nuove regole di pagina per layout fluido.

Collega brani

Attivate questa opzione per posizionare gli oggetti e collegarli agli oggetti originali sul layout sorgente. Quando aggiornate l’oggetto originale, è più facile gestire gli aggiornamenti di oggetti collegati. Consultate Contenuti collegati.


Copia stili di testo in nuovo gruppo di stili

Attivate questa opzione per copiare tutti gli stili di testo e inserirli nel nuovo gruppo. Questa opzione è utile se dovete modificare gli stili di testo nei diversi layout.

Ridisposizione testo avanzata

Attivate questa opzione per rimuovere eventuali fine riga forzati e altre modifiche di stile locali. 

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online