Nota:

  Typekit è ora chiamato Adobe Fonts ed è incluso in Creative Cloud e altri abbonamenti. Ulteriori informazioni.

Creative_Cloud_mnemonic_RGB_128px

È disponibile un aggiornamento di InDesign CC

Per ulteriori informazioni, consultate il Riepilogo delle nuove funzioni.


Adobe InDesign CC 9.2 | Panoramica

Adobe InDesign CC 9.2 | Panoramica
Rufus Deuchler

Integrazione dei font desktop Typekit

Novità di InDesign

Con l’iscrizione a pagamento a Creative Cloud è disponibile la libreria di font Typekit per il Web e il desktop. In genere, per sincronizzare i font Typekit sul computer viene utilizzata l’app desktop Creative Cloud. Ora è inoltre possibile sfogliare e sincronizzare i font Typekit direttamente in InDesign.

I font desktop Typekit sono ora completamente integrati in InDesign. Tale integrazione consente di effettuare facilmente le seguenti operazioni direttamente in InDesign:

  • Trovare i font Typekit mancanti nei documenti e sincronizzarli da Typekit.
  • Sfogliare e aggiungere nuovi font dal sito Web Typekit facendo clic sul pulsante Aggiungi font da Typekit nel menu Testo.
  • Trovare più rapidamente i font Typekit sincronizzati nel menu Font, grazie al nuovo filtro per font Typekit.
Filtro per font Typekit
A. Filtro dei font Typekit B. Sfogliare e aggiungere font dal sito Web Typekit C. Icona di font Typekit

Nota:

i font Typekit non possono essere inseriti in un pacchetto con altri font durante la creazione di un file pacchetto InDesign. Tuttavia, possono essere stampati e utilizzati nei documenti digitali, quali PDF o EPUB.

Funzione migliorata in InDesign CC

In questa versione di InDesign vengono affrontati i problemi principali legati alla creazione, modifica e gestione di collegamenti ipertestuali.

Creazione di collegamenti ipertestuali semplificata

La creazione di un collegamento ipertestuale è ora un’operazione semplicissima in InDesign che richiede un solo clic con il pulsante destro del mouse. Ai collegamenti ipertestuali viene ora assegnato uno stile di carattere specifico per collegamenti ipertestuali, con testo blu sottolineato. Inoltre, InDesign ora applica anche agli oggetti diversi da testo un aspetto simile a pulsanti, con un bordo punteggiato attorno alla cornice dell’oggetto.

Per creare un collegamento ipertestuale:

  1. Fate clic con il pulsante destro del mouse sul testo o sull’oggetto selezionato e scegliete Collegamenti ipertestuali > Nuovo collegamento ipertestuale. Viene visualizzata la finestra di dialogo
    Nuovo collegamento ipertestuale.

    Finestra di dialogo Nuovo collegamento ipertestuale
  2. Specificate l’URL di destinazione.

  3. Per impostazione predefinita, InDesign applica al testo o all’oggetto selezionato lo stile Collegamento ipertestuale. Per il testo, potete facilmente selezionare un altro stile dal menu a discesa. Per gli oggetti diversi da testo, InDesign applica ai collegamenti un identificatore visivo per la fase di design: attorno all’oggetto viene visualizzata una linea punteggiata dello stesso colore del livello.

Collegamento ipertestuale su testo
Lo stile di carattere viene aggiunto all’elenco degli stili di carattere del documento. Lo stile verrà stampato ed esportato.

Identificatore visivo applicato agli oggetti con collegamento ipertestuale
Agli oggetti con collegamento ipertestuale viene applicato un bordo punteggiato. Si tratta solo di un identificatore visivo, che non viene stampato né esportato.


Modifica più semplice dei collegamenti ipertestuali

La finestra di dialogo Modifica collegamento ipertestuale utilizzava per impostazione predefinita la destinazione condivisa e questo poteva generare confusione. Ora la funzione Modifica è disponibile quando si fa clic con il pulsante destro del mouse e la finestra di dialogo indica automaticamente il tipo di collegamento ipertestuale che state modificando.

Per modificare un collegamento ipertestuale esistente, fate clic con il pulsante destro del mouse sul testo o sull’oggetto selezionato e scegliete Collegamenti ipertestuali > Modifica collegamento ipertestuale. Viene visualizzata la finestra di dialogo Modifica collegamento ipertestuale ed è già selezionato il tipo di collegamento appropriato.

Gestire facilmente i collegamenti ipertestuali

Il pannello Collegamenti ipertestuali è stato rivisto e permette ora di gestire i collegamenti ipertestuali con maggiore facilità.

Pannello Collegamenti ipertestuali

 

 

  • Sono stati aggiunti degli indicatori di tipo “semaforo” per verificare rapidamente la disponibilità degli URL: verde indica che l’URL è valido e rosso che non è valido. Potete fare clic sull’icona colorata per passare alla destinazione corrispondente.
  • Sono stati aggiunti numeri di pagina simili al pannello Collegamenti: potete fare clic su un numero di pagina per passare alla pagina in cui si trova il collegamento e selezionarlo.
  • Se si fa clic su altre icone, ad esempio per e-mail o ancoraggi, si passa alla relativa destinazione.
  • È stato aggiunto un controllo per aggiornare manualmente la disponibilità dell’URL.
  • I collegamenti per una stessa destinazione sono raggruppati.

Inoltre, il pannello Collegamenti ipertestuali e Rimandi sono ora separati. Ulteriori informazioni su Collegamenti ipertestuali (articolo) e Rimandi (articolo).

Altri miglioramenti

  • Il pulsante Elimina tutto è stato sostituito da Elimina non utilizzati.
Opzioni per destinazione collegamento ipertestuale
  • Il comando Elimina destinazioni inutilizzate elimina eventuali destinazioni precedentemente aggiunte ma che al momento non sono in uso.
Opzioni per destinazione collegamento ipertestuale e per eliminare le destinazioni non utilizzate

Ulteriori informazioni sui collegamenti ipertestuali semplificati (video)

Miglioramenti per EPUB

Funzione migliorata in InDesign CC

Sono stati apportati numerosi miglioramenti alla funzionalità per EPUB di InDesign. Per un elenco di tutte le modifiche, consultate EPUB_Changes_CC_9.0_to_9.2.pdf.

Creare libri interattivi con funzione di scorrimento del testo

Creare note a piè di pagina a comparsa sulla pagina

È ora disponibile un nuovo controllo per le note a piè di pagina a comparsa per iBooks Reader: l’opzione In elemento a comparsa per EPUB3. L’opzione Posizione note a piè di pagina nella finestra di dialogo delle opzioni di esportazione EPUB è stata modificata e presenta ora un elenco a discesa con le opzioni disponibili.

Opzione per note a piè di pagina In elemento a comparsa

Questa nuova opzione modifica il tag del riferimento per nota a piè di pagina e il wrapper per il contenuto della nota in modo da consentire le note a piè di pagina a comparsa in iBooks Reader. Il testo della nota a piè di pagina diventa visibile solo quando il lettore ne tocca il riferimento.

Maggiore controllo sull’esportazione EPUB

Rappresentazione più precisa di tabelle, stili nidificati e colore del testo esportato

InDesign associa ora correttamente alle proprietà CSS gli attributi Colore, compresa la tinta negli stili di paragrafo. I colori sfumatura sono supportati anche se applicati tramite uno stile di paragrafo.

InDesign emette correttamente i tag per lo stile di cella applicato, inclusa la classe associata allo stile. Inoltre, vengono generati ed esportati correttamente gli stili di cella locali, oltre a uno stile di cella applicato e agli attributi di cella locali.

È stato migliorato il supporto per gli stili nidificati e i capilettera e sono stati risolti diversi problemi:

  • Gli stili nidificati sono ora completamente supportati.
  • L’incorporazione di font per capilettera funziona ora correttamente. Inoltre, la proprietà float del capolettera rispetta ora la direzione del paragrafo.

Gestione CSS migliorata per gli oggetti, le immagini e i gruppi nativi di InDesign

Le trasformazioni applicate agli oggetti, come ad esempio la rotazione di un oggetto contenente un elemento grafico, vengono ora mappate correttamente su CSS. InDesign mappa ora con precisione le trasformazioni sugli stili CSS generati per contenuti di oggetti di grafica, audio e video e per i gruppi.

Esempio: trasformazioni applicate a un elemento grafico e relativa mappatura CSS

Trasformazione applicata a un oggetto

 

 

 

div._idGenPageitem-2 {

-webkit-transform:translate(0.000px,0.000px) rotate(330.000deg) skew(0.000deg) scale(1.000,1.000);

-webkit-transform-origin:50% 50%;

display:inline-block;

height:173px;

width:230px;

}


Gestione migliorata di punti elenco e numeri

I punti elenco personalizzati con GID e Font vengono ora sostituiti dal carattere standard punto elenco. È inoltre supportata l’incorporazione di font per i punti elenco personalizzati. Per le esportazioni EPUB3, vengono ora supportati ulteriori CSS per il tipo di stile elenco.

Supporto per tipi di elenco aggiuntivi e allineamento dell’ultima riga di testo nelle proprietà CSS

InDesign supporta ora ulteriori proprietà CSS per CJK e ME: list-style-type, -epub-text-align-last e sfumature su paragrafi.

Creare EPUB per qualsiasi mercato

Giapponese

InDesign supporta ora le funzioni Ruby pre-carattere e TCY automatico. Con il supporto migliorato per la funzione Ruby e la composizione giapponese verticale, compresi TCY e TCY automatico, è ora possibile creare correttamente EPUB per il mercato giapponese.

Medio Oriente

InDesign supporta ora la direzione di carattere e di paragrafo tramite l’attributo tag “dir”. Questo migliora la gestione del testo con direzione da destra a sinistra e consente di creare correttamente EPUB per il mercato arabo.


Modifiche apportate all’interfaccia utente

Le Opzioni di esportazione oggetti sono ora disponibili nel menu di scelta rapida.

Opzione di esportazione oggetto disponibile nel menu di scelta rapida
  • L’opzione Usa immagine originale è stata aggiunta alle finestre di dialogo Opzioni di esportazione oggetti e Opzioni di esportazione EPUB. Con questa nuova opzione, per l’esportazione deve essere utilizzata l’immagine inserita anziché l’immagine rasterizzata.
Opzione Usa immagine originale per l’esportazione di oggetti
Opzione Usa immagine originale per l’esportazione EPUB

  • L’opzione Impostazioni applicate a oggetti ancorati è stata rimossa dalle opzioni Immagine della finestra di dialogo Esportazione EPUB.

Ulteriori informazioni sui miglioramenti relativi al formato EPUB (video)

Altri miglioramenti

Funzione migliorata in InDesign CC

Aggiornamento diretto

  • L’elenco di documenti recenti non viene automaticamente svuotato quando viene applicato un aggiornamento.
    Nota: applicabile per gli aggiornamenti successivi a InDesign CC 9.2.0.
  • L’impostazione Tema colore non viene automaticamente reimpostata su Scuro medio quando viene applicato un aggiornamento.

Profilo di verifica preliminare attivo nella barra di stato del documento

InDesign visualizza ora il nome del profilo di verifica preliminare attivo nella barra di stato del documento, da dove è anche possibile modificarlo.

Protezione dei font Roman durante l’applicazione

L’impostazione Proteggi durante applicazione font è ora applicabile anche ai font Roman.

Miglioramenti nelle prestazioni dei rimandi

Nelle precedenti versioni di InDesign la scrittura di testo nel documento risultava rallentata in presenza di numerosi rimandi. Ciò accadeva in particolare per rimandi verso più documenti non aperti.

Questo problema è stato risolto. Anche se tutti i documenti a cui fanno riferimento i rimandi sono chiusi, la digitazione di testo non comporta rallentamenti.

Selezione o evidenziazione del testo ripristinata

È stato ripristinato il comportamento di selezione o evidenziazione del testo di ID CS6. Ora per evidenziare il testo non viene utilizzato il colore di evidenziazione del sistema operativo. Questa modifica interessa solo la selezione/evidenziazione del testo in modalità Layout. Nell’Editor brani, il comportamento resta come era in CC.


Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online