Creare un grafico

Scoprite come creare e modificare i grafici.

Scoprite come aggiungere nodi al grafico, collegarli e modificarne le proprietà per creare straordinarie risorse procedurali.

L’area del grafico principale è quella in cui potete interagire con le reti di nodi. Si consiglia di utilizzare un mouse a 3 pulsanti esterno, poiché per spostarsi nel grafico è necessario fare clic con il pulsante centrale e quello destro del mouse.

gif di selezione

  • Fate clic su nodi, collegamenti ed elementi grafici per selezionarli. Potete selezionare più nodi trascinandoli da un’area vuota per disegnare una casella di selezione.
  • Spostate i nodi trascinandoli sul corpo del nodo principale.
  • Collegate i collegamenti trascinandoli dagli slot di input o output sui nodi, utilizzando il pulsante sinistro del mouse. Per collegare l’output di un nodo a più input di nodo, tenete premuto ctrl (cmd su macOS) prima di trascinare dall’output del nodo.
Navigazione

  • Ingrandite e riducete con la rotella di scorrimento o con alt + clic con il pulsante destro del mouse (opzione + clic con il pulsante destro del mouse) e trascinate.
  • Scorrete la vista trascinando con il pulsante centrale del mouse o con ctrl + clic con il pulsante destro del mouse (comando + clic con il pulsante destro del mouse su macOS).

Inserire e gestire nodi

Esistono vari metodi per posizionare i nodi e strumenti per gestire i nodi in modo da poter organizzare i grafici.

Posizionamento di un nodo

I nodi possono essere inseriti nell’area del grafico mediante quattro metodi:

  • Trascinate l’icona di un nodo dalla barra degli strumenti Grafico sopra l’area principale. Solo i nodi atomici sono disponibili dalla barra degli strumenti Grafico. Per saperne di più sui nodi atomici, guardate la Panoramica dei nodi.
  • Utilizzate la barra spaziatrice o la scelta rapida da tastiera per aprire il menu Nodi. Con il menu Nodi aperto, iniziate a digitare un termine di ricerca per trovare un nodo. Il menu Nodi consente l’accesso a tutti i nodi atomici, gli elementi grafici e i nodi della libreria. Se è selezionato un collegamento o un nodo, il menu Nodi filtra i nodi in base alla selezione. Ciò significa che sarà possibile posizionare solo i nodi che possono essere correttamente collegati alla selezione corrente.
  • Fate clic con il pulsante destro del mouse e selezionate Aggiungi nodo, quindi scegliete un nodo atomico da inserire nel grafico.
  • Trascinate un nodo dalla finestra Libreria.
Rimozione di un nodo

Esistono alcuni modi standard per interagire con nodi, collegamenti ed elementi grafici. Potete anche accedere a tutte le opzioni seguenti dal menu di scelta rapida con il pulsante destro del mouse.

  • Copiate e incollate il lavoro sui nodi e sugli elementi grafici tramite le scelte rapide da tastiera standard ctrl + c e ctrl + v (cmd + c e cmd + v su Mac).
  • Duplicate gli elementi selezionati con ctrl + d (cmd + d in Mac). Duplicate senza ricollegare con ctrl + maiusc + d (cmd + maiusc + d in Mac). La duplicazione senza ricollegamento duplica la selezione, ma non mantiene alcun collegamento con nodi non duplicati.

La rimozione di nodi, collegamenti ed elementi grafici può essere eseguita in due modi:

  • La scelta rapida da tastiera rimuove l’elemento selezionato, interrompendo tutti i collegamenti ad esso associati. Di solito questo interrompe il flusso di un grafico se eseguito su un nodo.
  • Il tasto backspace rimuove un nodo, ma tenta di ricollegare il grafico in modo che nessuna connessione venga interrotta.
Interazione dei collegamenti

I collegamenti dispongono di alcune scelte rapide da tastiera disponibili con i tasti di modifica:

  • Maiusc + trascinamento su uno slot di input o output preleva il collegamento e consente di trasferirlo in un altro slot.
  • Ctrl + clic (cmd + clic) e trascinate su un input per duplicare il collegamento dall’origine a un altro slot.
  • Alt + clic su uno slot di input o output rimuove tale collegamento. Alt + clic sul collegamento stesso aggiungerà un nodo punto, consentendovi di rimodellare il collegamento.

Per scambiare due collegamenti, selezionateli e utilizzate la scelta rapida da tastiera X.

Anteprima e proprietà

La vista Grafico interagisce strettamente con la finestra Proprietà, il riquadro di visualizzazione 2D e il riquadro di visualizzazione 3D:

  • Fate clic su un nodo per visualizzarne le proprietà nella finestra Proprietà. Fate doppio clic su un’area vuota per visualizzare le proprietà del grafico nella finestra Proprietà.
  • Fare doppio clic su un nodo per visualizzarne i risultati nel riquadro di visualizzazione 2D. Il riquadro di visualizzazione 2D consente di visualizzare in anteprima qualsiasi nodo del grafico, facilitando il debug del processo di creazione in qualsiasi punto.
  • Fate clic con il pulsante destro del mouse su un’area vuota e selezionate Visualizza output nella vista 3D per visualizzare in anteprima tutti gli output combinati come materiale su una mesh 3D. Nota: i risultati devono essere impostati correttamente, ad esempio quando si utilizza il modello PBR (metallico/ruvidità).
  • Fate clic con il pulsante destro del mouse su un nodo specifico e scegliete Visualizza in vista 3D, quindi selezionate un canale. Questo consente di inviare un output di nodo specifico a un canale di vostra scelta nella vista 3D.

Passaggi successivi

Informazioni su alcuni dei nodi più utilizzati. La Panoramica dei nodi dei materiali illustra nodi quali Fusione, Livelli, Scansione istogramma e Sfocatura HQ.

Avete domande o suggerimenti?

Se avete domande o un’idea da condividere, unitevi agli altri utenti di Designer nella Community di Substance 3D Designer. Ricevete assistenza, date suggerimenti da poter integrare in Designer o mostrate il vostro lavoro e le vostre tecniche.

Se avete nuove idee per i nodi o le funzioni di Designer, condividetele qui!

 Adobe

Ottieni supporto in modo più facile e veloce

Nuovo utente?

Adobe MAX 2024

Adobe MAX
La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX

La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX 2024

Adobe MAX
La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX

La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online