Scopri come utilizzare Log Collector Tool di Creative Cloud per aiutarci a risolvere i problemi relativi alle tue app Creative Cloud.

Utilizzare Log Collector Tool

  1. Utilizza uno dei collegamenti seguenti per scaricare Log Collector Tool:

    Windows     Windows (32 bit) | Windows (64 bit)

    macOS         LogCollectorTool.dmg

  2. Effettua una delle operazioni seguenti:

    • Windows: fai doppio clic sul file LogCollectorTool.exe . Specifica il percorso in cui estrarre il file e fai clic su Avanti.
    • macOS: fai doppio clic sul file LogCollectorTool.dmg. Quindi fai doppio clic sull’icona di Log Collector Tool per aprire lo strumento.
  3. Dopo che avrai acconsentito alla raccolta dei registri, Log Collector Tool raccoglierà i file richiesti dal computer e li salverà come file ZXP sul desktop. Fai clic su Carica (Windows) o Continua (macOS) per condividere i file di registro con Adobe.

    Nota:

    Quando il file viene caricato, riceverai un’e-mail di conferma all’indirizzo e-mail registrato.

Che cosa contengono i file ZXP?

Log Collector Tool genera un file ZXP firmato. Puoi aprire questo file in qualsiasi momento per rivedere le informazioni raccolte. Adobe utilizza le informazioni contenute nel file ZXP per identificare i bug e migliorare le tue app Creative Cloud. 

Le informazioni del file ZXP possono includere il tuo ID utente Adobe univoco crittografato, il numero di serie del prodotto e le informazioni del file di registro di debug e del programma di installazione.

Nota:

Log Collector Tool non raccoglie i registri di installazione di Acrobat. Scopri come raccogliere i registri quando Acrobat/Reader DC si arresta in modo anomalo o si blocca.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online