Utilizzo delle cartelle condivise di rete nella definizione del sito

Nella sezione Informazioni su remoto della finestra di dialogo Definizione del sito sono disponibili diverse opzioni per l'accesso remoto, tra cui Locale/Rete. Con questo tipo di accesso è inoltre necessario designare una cartella remota, ovvero la cartella in cui i file del sito sono memorizzati sul server web. Il server web viene installato su un'unità di rete o eseguito sul computer locale (a scopo di prova). Se la cartella remota non è abilitata per la condivisione, tuttavia, potrebbe non essere possibile trasferire i file in questa cartella.

Questa nota tecnica descrive i passaggi per configurare l'accesso locale/di rete. Si presuppone che il computer esegua Internet Information Server (IIS) in Windows NT o Windows 2000.

Impostazione della cartella remota come cartella condivisa in Windows

È necessario abilitare la condivisione della cartella remota nel computer in cui risiede la cartella remota.

  1. In Windows, accedi alla cartella Inetpub.



    In questo modo verranno impostate le autorizzazioni di condivisione per la cartella Inetpub e per tutte le sue sottocartelle (inclusa la cartella wwwroot). Puoi anche impostare le autorizzazioni di condivisione della cartella wwwroot nella cartella Inetpub.



    Nota:
    in questo esempio viene utilizzata la cartella Inetpub installata con IIS o Personal Web Server e si presuppone che l'utente abbia accesso a questa cartella remota. Se non si dispone dell'accesso a questa cartella, è necessario contattare l'amministratore di rete responsabile della struttura delle cartelle del server remoto per avere le autorizzazioni di condivisione corrette.


  2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e seleziona Condivisione nel menu di scelta rapida. Viene visualizzata una finestra di dialogo simile a quella Proprietà di Inetpub.

  3. Seleziona l'opzione Condividi questa cartella. Questa selezione attiva altre impostazioni nella finestra di dialogo.
  4. Nella casella di testo Nome condivisione viene inserito il nome della cartella. Puoi inserire il nome che desideri. In questo esempio, il nome "moz" è stato scelto come nome di condivisione.
  5. Fai clic su Autorizzazioni. Viene visualizzata la finestra di dialogo Autorizzazioni.

  6. Il valore Tutti nella sezione Nome indica che tutti gli utenti che tentano di accedere a questa cartella avranno accesso. Non è necessario assegnare al gruppo Tutti il controllo completo; nella sezione Autorizzazioni della finestra di dialogo è possibile limitare l'accesso del gruppo Tutti a Modifica o Lettura.

    Inoltre, è possibile limitare l'accesso alla cartella condivisa solo a un certo numero di nomi.

  7. Fai clic su Applica.
  8. Fai clic su OK.

Definizione del sito con accesso locale/di rete a una cartella condivisa in Dreamweaver

Il sito viene definito nel computer in cui è in esecuzione Dreamweaver.

  1. Scegli Sito > Nuovo sito



    Per un sito esistente, scegli Sito > Definisci siti, seleziona il sito esistente e fai clic su Modifica.
  2. Inserisci le informazioni appropriate nella categoria Informazioni locali della finestra di dialogo Definizione del sito.
  3. Fai clic su Informazioni su remoto.
  4. Nel menu a comparsa Accesso, seleziona Locale/Rete.
  5. Nella casella di testo Cartella remota, digita il nome di rete del computer che ospita la cartella condivisa (preceduto da due barre rovesciate "\") e il nome della cartella condivisa seguito dal percorso della cartella principale del sito web. Qui è selezionata la cartella predefinita wwwroot.




  6. Fai clic su OK.
  7. Se viene visualizzato un messaggio che indica che Dreamweaver creerà una cache iniziale del sito, fai clic su OK.
  8. Nella finestra Sito, fai clic sull'icona Aggiorna.

Risoluzione dei problemi di accesso

Ora dovresti essere connesso alla cartella di rete remota. Se la definizione non è impostata correttamente, è probabile che venga visualizzato un messaggio di errore che indica che Dreamweaver non è in grado di visualizzare la cartella remota del sito corrente, come illustrato di seguito:

Se il messaggio viene visualizzato, verifica che tutte le impostazioni precedenti siano state eseguite correttamente sul computer in uso. Inoltre, verifica che le autorizzazioni della cartella remota siano impostate correttamente.

Per ulteriori informazioni sulle autorizzazioni di rete e file, consulta la documentazione di Windows.

Informazioni aggiuntive

Per ulteriori informazioni, vedi Definizione di un sito in Dreamweaver (Nota tecnica 14028) e Definizione di un sito che utilizza PAS/IIS localmente e FTP in remoto (Nota tecnica 15571).

 Adobe

Ottieni supporto in modo più facile e veloce

Nuovo utente?

Adobe MAX 2024

Adobe MAX
La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX

La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX 2024

Adobe MAX
La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX

La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online