A causa del modo in cui viene creata la versione dei documenti InDesign, non è possibile aprire tali documenti direttamente nelle versioni precedenti di InDesign, InCopy o InDesign Server. Ad esempio, un documento creato in InDesign 2015 non può essere aperto direttamente in InDesign 2014 o CS6.

Esistono due tecniche che possono essere utilizzate per condividere i file quando l’autore del documento dispone di una versione successiva di InDesign:

 

1) I clienti che dispongono di CS6 (in particolare 8.1.0) o versione successiva, con accesso ai servizi Creative Cloud, possono utilizzare il servizio di salvataggio all’origine per aprire i documenti creati con una versione successiva di InDesign. Per ulteriori informazioni su questa funzione, accedi al seguente collegamento:

https://helpx.adobe.com/it/indesign/using/whats-new-2014.html#main-pars_header_27

http://indesignsecrets.com/cs6-update-opening-newer-cc-files.php

 

2) L’autore può salvare il documento nel formato IDML e distribuirlo all’utente con la versione precedente. Per ulteriori informazioni, accedi al seguente collegamento:

https://helpx.adobe.com/it/indesign/kb/save-indesign-files-previous-versions.html

 

Nota: i contenuti creati utilizzando le funzionalità specifiche di una particolare versione
di InDesign vengono talvolta modificati o omessi se il documento viene aperto in una
versione precedente. Esamina attentamente i documenti aperti in una versione precedente.