Problema

Lo stato del contratto non viene aggiornato a firmato in Salesforce una volta che esso è stato firmato. Ad esempio, lo stato potrebbe ancora essere mostrato come bozza anziché firmato.

La mancata corrispondenza di stato si verifica quando l'operatore di aggiornamento di stato automatico non viene configurato correttamente. L'operatore di aggiornamento di stato automatico viene configurato aggiungendo credenziali di amministratore Salesforce valide. Una ragione comune per cui l'operatore di aggiornamento di stato automatico (ASUU) è configurato in modo errato è quando la password dell'amministratore Salesforce scade e l'ASUU non viene aggiornato con la nuova password.

Quando Adobe Sign tenta di aggiornare lo stato di un registro di contratto e non ha successo, l'operatore API/chiave di integrazione (versione 15 e precedenti) o l'operatore di autenticazione (versione 16 o successive) riceveranno una notifica tramite e-mail.

Soluzione

  1. Accedete alla scheda di amministrazione di Adobe Sign (nota in precedenza come scheda di amministrazione di EchoSign).

  2. Accedete alla scheda di configurazione dell'account

  3. Fate clic sul link "Aggiornare il nome utente o la password di Salesforce per permettere aggiornamenti di status automatici".

  4. Immette credenziali di amministratore Salesforce valide.

  5. Un messaggio di successo in verde indica che l'impostazione è corretta.

Contratti esistenti con stato errato

Una volta che l'ASUU è stato impostato, i contratti esistenti con stato errato devono venire aggiornati manualmente.

  1. Accedete alla scheda contratti.

  2. Create una visualizzazione in cui sono elencati tutti i contratti con stato non firmato.

  3. In questa visualizzazione selezionate tutti i contratti e fate clic sul pulsante aggiorna.

Quando si utilizza la versione 14 o una versione precedente dell'applicazione Adobe Sign per Salesforce

Per determinare la versione dell'applicazione installata, accedete a configurazione > pacchetti installati.

Le versioni 14 e precedenti non dispongono della funzione batch. Si consiglia di aggiornare l'applicazione alla versione corrente nell'appexchange Salesforce.

Se non vi è possibile aggiornare, dovrete utilizzare il dataloader per esportare i contratti con lo stato errato, aggiornare il .csv e aggiornare la colonna dello stato.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online