Adobe Sign per SharePoint (online) - Guida all’aggiornamento

Aggiornamento da v1.x

Adobe Sign per SharePoint v2.0 richiede l’approvazione di ambiti aggiuntivi tramite OAuth (webhook e ambiti modulo Web).

I clienti che eseguono l’aggiornamento dalla versione 1.x devono aggiornare le proprie credenziali OAuth per accedere ai nuovi ambiti seguenti:

1. Aggiornamento del componente aggiuntivo Adobe Sign al pacchetto 2.x

2. Aggiornare la connessione ad Adobe Sign:

La persona che è sia amministratore tenant di Office sia amministratore dell’account Adobe Sign deve accedere alla pagina delle impostazioni per il tenant di integrazione di SharePoint e Sign. 

  • Apri le impostazioni dell’integrazione.
  • Nel pannello Connetti ad Adobe Sign:
    • Fai clic sul pulsante Aggiorna accanto a Aggiorna la connessione tenant di Office 365.
    • Accedi con le stesse credenziali utilizzate in precedenza. 
      • L’indirizzo e-mail utilizzato per la connessione originale è visualizzato nel primo paragrafo.
  • Chiudi le impostazioni tornando a SharePoint o aggiornando la finestra.

Tutti i siti nel tenant che utilizzano la connessione tenant ora dovrebbero essere in grado di utilizzare le funzioni per moduli web.  

Nota:

È importante chiudere o aggiornare comunque la scheda delle impostazioni anche se, dopo la riautenticazione in Adobe Sign, desideri iniziare subito a impostare le mappature dei moduli web.

Se la finestra delle impostazioni non viene aggiornata, si verificheranno degli errori nella scheda dei moduli web.

Se l’amministratore di SharePoint e l’amministratore dell’account Adobe Sign sono persone diverse, devono essere entrambi coinvolti per configurare la soluzione.

Per ogni sito che utilizza l’integrazione, la persona che è sia amministratore di SharePoint sia amministratore di Adobe Sign per quel determinato sito deve aggiornare la connessione del sito:

  • Apri le impostazioni dell’integrazione.
  • Nel pannello Connetti ad Adobe Sign:
    • Fai clic sul pulsante Aggiorna accanto ad Aggiorna la connessione del sito SharePoint.
    • Accedi con le stesse credenziali utilizzate in precedenza.
      • L’indirizzo e-mail utilizzato per la connessione originale verrà visualizzato nel primo paragrafo.
  • Chiudi le impostazioni tornando a SharePoint o aggiornando la finestra.

Al termine, gli utenti di quel sito dovrebbero essere in grado di utilizzare le funzioni per moduli web.  

Nota:

È importante chiudere o aggiornare comunque la scheda delle impostazioni anche se, dopo la riautenticazione in Adobe Sign, desideri iniziare subito a impostare le mappature dei moduli web.

Se la finestra delle impostazioni non viene aggiornata, si verificheranno degli errori nella scheda dei moduli web.

Se l’amministratore di SharePoint e l’amministratore dell’account Adobe Sign sono persone diverse, devono essere entrambi coinvolti per configurare la soluzione.

Logo Adobe

Accedi al tuo account