Quali processi in background Adobe sono necessari per le app?

Tutti i servizi e i processi in background Adobe hanno un ruolo importante. Scopri ulteriori informazioni su alcuni processi comuni, tra cui CCXPprocess, Core Sync, CCLibrary e CEPHTML Engine.

Perché sono necessari i processi in background di Adobe?

I processi in background di Adobe vengono eseguiti dietro le quinte e implementano diverse attività importanti, che consentono di eseguire senza problemi le app di Adobe. A volte non si notano, ma questi processi in background critici sono sempre attivi, anche quando non lavori in nessuna delle tue app Adobe. Alcuni di essi sono destinati a sincronizzare i font o le librerie nel cloud, mentre altri installano aggiornamenti automatici per le app.

Analogamente, l'app desktop Creative Cloud interagisce con altri processi in background in esecuzione sul dispositivo. Questi servizi (come Adobe Desktop Service, CoreSync e CCLibrary) eseguono attività come installazione di app, aggiornamento di app e sincronizzazione delle risorse, per citarne alcuni. 

Processi in background Adobe comuni

Scopriamo ulteriori informazioni sui processi in background Adobe più comuni.

AAM Updates Notifier

AAM Updates Notifier è un processo in background legacy disponibile per rilevare gli aggiornamenti patch per versioni precedenti delle app di Creative Cloud.

Adobe CEF Helper

L'app desktop Creative Cloud contiene diversi componenti individuali all'interno dell'interfaccia utente, quali la scheda App, la sezione Il tuo lavoro e la scheda Scopri. Adobe CEF Helper è un processo che esegue il rendering di questi componenti dell'app desktop Creative Cloud. Di solito esistono più processi con questo nome in esecuzione nel backend, perché abbiamo diviso l'interfaccia utente in varie sezioni per monitorare ciascun processo separatamente. Se si verifica un problema in un componente, Adobe CEF Helper gestisce il singolo componente dell'app desktop Creative Cloud senza influire sugli altri componenti. Adobe CEF Helper è importante per eseguire l'app desktop Creative Cloud.

AdobeCRDaemon

AdobeCRDaemon segnala se l'app desktop Creative Cloud o uno dei suoi processi in background si arresta in modo anomalo sul dispositivo. Inoltre registra gli arresti anomali per le app Creative Cloud.

Adobe Desktop Service

Adobe Desktop Service è il nucleo delle app Creative Cloud e le mantiene in esecuzione. È responsabile del recupero e dell'elaborazione di informazioni critiche quali le licenze in uso, le app disponibili nell'abbonamento e gli aggiornamenti necessari.

Programma di installazione Adobe, Adobe Update Service (Windows) e "com.adobe.acc.installer.v2" (macOS)

Il programma di installazione Adobe, Adobe Update Service (Windows) e com.adobe.acc.installer.v2 (macOS) gestiscono i privilegi necessari per varie azioni, quali l'installazione degli aggiornamenti delle app e la sincronizzazione dei font. Adobe Update Service è un processo specifico per Windows, mentre com.adobe.acc.installer.v2 è specifico per macOS. Questi processi garantiscono che non venga richiesta la password di sistema ogni volta che tenti di sincronizzare i font o di installare o aggiornare le app.

AdobeIPCBroker

AdobeIPC Broker è responsabile di tutte le interazioni tra le varie app e processi Adobe. Ci sono diversi casi in cui le app di Adobe devono comunicare tra loro o scambiarsi dati o informazioni. AdobeIPC Broker consente questa comunicazione.

Notifica client Adobe (solo Windows)

Disponibile solo per Windows, la notifica client Adobe è responsabile di tutte le notifiche ricevute nell'app desktop Creative Cloud. Gestisce inoltre le notifiche inviate dai server Adobe alle applicazioni desktop. È fondamentale per sincronizzare e condividere le risorse.

Adobe Genuine Service

Adobe Genuine Service esegue controlli di convalida che rilevano l’autenticità dei software Adobe installati. Quando vengono trovate applicazioni non originali, il servizio può informare gli utenti che il loro software non è originale attraverso una notifica a comparsa. Adobe Genuine Software Service, Adobe GC Client Application, Adobe Genuine Software Integrity Service e AdobeGCclient.exe sono tutti inclusi in Adobe Genuine Service. 

CCXPprocess

CCXPprocess consente di estrarre e memorizzare nella cache dati per i modelli Adobe Stock e l'interfaccia utente delle app Creative Cloud e dell'app desktop Creative Cloud.

CCLibrary

CCLibrary gestisce le librerie Creative Cloud all'interno dell'app desktop Creative Cloud.

CEPHTML Engine

CEPHTML Engine è un processo che viene avviato quando un'estensione Adobe CEP (Common Extensibility Platform) viene caricata in qualsiasi app Creative Cloud. CEP consente di ottimizzare ed estendere le applicazioni Adobe Creative Cloud con lo stack Web standard, ad esempio HTML, CSS e JavaScript.

Core Sync

CoreSync sincronizza i dati tra il tuo computer e Creative Cloud. Sincronizza con i server Adobe tutti i file contenuti nella cartella File di Creative Cloud presenti sul computer. Inoltre gestisce e sincronizza i font e le librerie di Creative Cloud in altre app Adobe. Core Sync sincronizza anche i documenti cloud creati in applicazioni come Adobe XD, Adobe Photoshop e Adobe Illustrator. 

CreativeCloud(URIHandler)

CreativeCloud(URIHandler) funge da ponte tra le pagine Web Adobe, le app Adobe e l'app desktop Creative Cloud. Consente all'app desktop Creative Cloud di eseguire azioni predefinite che vengono attivate dalle app Adobe o dalle pagine Web Adobe. Ad esempio, per aggiornare un'app dal sito Web Creative Cloud, il processo ti riporta all'app desktop Creative Cloud per completare l'azione.

Creative Cloud

Creative Cloud gestisce l'interfaccia utente dell'app desktop Creative Cloud.

Creative Cloud Helper

Creative Cloud gestisce l'accesso e l'attivazione delle app Creative Cloud tramite l'app desktop Creative Cloud.

LogTransport2

LogTransport2 è un processo in background Acrobat che invia i dati di analisi dell'utilizzo dei prodotti ad Adobe, in modo che possano essere utilizzati per offrire un servizio migliore ai clienti.

node

Il processo in background node è utilizzato dal processo CCX e da CC Library. Viene eseguito per qualsiasi app di Creative Cloud che utilizza il framework node.

"com.adobe.ARMDC.Communicator" e "com.adobe.ARMDC.JobBlessHelper"

Questi due processi appartengono a un componente denominato Acrobat Refresh Manager (ARM), utilizzato per aggiornare Acrobat e Reader alla versione più recente. 

Logo Adobe

Accedi al tuo account