Concetti fondamentali

Informazioni sull’ecosistema di Substance e i suoi componenti.

È importante conoscere concetti come formati file, tipi di risorse e nozioni fondamentali sui grafici quando si lavora con Designer.

Cos’è Substance?

Substance è un generatore di texture avanzato. I file Substance generano una o più immagini 2D in base ai parametri e agli input. La tecnologia alla base di Substance, Substance Engine, ricalcola costantemente i risultati quando vengono apportate modifiche. Regolate i parametri o gli input per calcolare una nuova texture 2D senza alcuna perdita di qualità.

La possibilità di modificare e personalizzare i file Substance li rende strumenti versatili, dove l’immaginazione è l’unico limite. Potete creare file Substance per:

  • Generare un motivo casuale.
  • Modificare l’aspetto di un’immagine esistente.
  • Creare da zero un materiale realistico completo.
Una gif animata che mostra variazioni di un muro di mattoni creato con Designer.
Esempio di materiale di muro di mattoni di Kay Vriend: potete modificare i parametri per controllare dinamicamente l’aspetto del materiale.

Formati di file

File Substance (SBS)

I file Substance sono i file di origine principali di Designer. Quando aprite un file Substance, potete visualizzare e modificare tutti i nodi di un grafico. Sono rappresentati come pacchetti che possono contenere un qualsiasi numero di risorse come grafici, funzioni, bitmap e mesh.

Archivio Substance (SBSAR)

Gli archivi Substance sono file Substance compilati e ottimizzati. Sono molto più veloci da calcolare rispetto ai file SBS e possono essere utilizzati in tutte le applicazioni senza problemi di riferimento. Potete comunque modificare i parametri, ma non il grafico.

Formati immagine standard (TGA, PNG...)

Designer supporta l’esportazione in molti formati di immagine standard. Esportate in formati standard per importare le risorse in qualsiasi applicazione che le supporti. Le immagini sono statiche, quindi quando esportate un’immagine da Designer verranno perse tutte le funzionalità procedurali, parametriche e non distruttive.

Tipi di risorse

I file Substance possono contenere una vasta gamma di risorse che servono a scopi diversi. È possibile creare solo alcune risorse in Designer, mentre altre risorse possono provenire da applicazioni esterne.

Grafici Substance

Grafico

I grafici Substance sono il tipo di risorsa principale utilizzato in Designer. Un grafico Substance consente di generare ed elaborare i dati di immagini 2D e quindi di esportarli in uno o più file di texture. In genere, il progetto sarà incentrato su uno o più grafici di Substance.

Grafici del modello di Substance

Grafico MDL

I grafici dei modelli di Substance consentono di creare mesh o modelli 3D procedurali. Proprio come i grafici di Substance, i grafici dei modelli di Substance hanno parametri che possono essere controllati in altre applicazioni per personalizzare i risultati.

Funzioni

Funzione

Le funzioni sono più complesse e astratte. Le funzioni non elaborano i dati immagine, ma valori singoli come numeri interi, float e vettori. Utilizzate le funzioni per eseguire operazioni più complesse o per perfezionare comportamenti specifici. Le funzioni non vengono eseguite autonomamente e non vengono utilizzate al di fuori del contesto dei grafici Substance.

Grafici MDL

Grafico MDL

I grafici MDL sono un tipo speciale di risorsa grafica che può essere creata all’interno di Designer. MDL è l’acronimo di Material Definition Language. I grafici MDL fanno parte di un flusso di lavoro più avanzato e vengono utilizzati come formato portatile e generico.

Risorse non di grafici

Cartella

Le risorse non di grafici possono provenire da applicazioni esterne (come Photoshop o applicazioni di modellazione), mentre alcune possono essere create anche all’interno di Designer. La differenza principale è che non sono grafici basati sui nodi. La maggior parte delle risorse non di grafici sono elementi da utilizzare all’interno o accanto ai tipi di grafico precedentemente menzionati.

Designer supporta i seguenti tipi di risorse non di grafici:

  • Bitmap
  • Grafica vettoriale (SVG)
  • Mesh 3D
  • Font
  • Scena 3D
  • AxF

Concetti dei grafici

Substance Designer consente di creare grafici complessi e di grandi dimensioni. Per creare i grafici, dovete comprendere alcuni concetti fondamentali. Utilizzate i concetti seguenti per lavorare in modo più rapido ed efficiente.

Direzione dei dati del grafico

Direzione dati
I dati scorrono da sinistra a destra.

Quando collegate i nodi, i dati scorrono da sinistra a destra. La catena logica inizia a sinistra, ogni nodo aggiunto esegue un’operazione al suo input. Quando la catena termina in un nodo di output, viene generata una texture 2D effettiva.

Istanze di grafico

Istanza di grafico

Potete usare qualsiasi grafico come “istanza di grafico” all’interno di un altro grafico. Create un’istanza del grafico trascinandola in un altro grafico. Questo flusso di lavoro consente di riutilizzare catene comuni di nodi, risparmiando tempo. Ad esempio, se create un nodo che crea un effetto di alterazione, potrete riutilizzarlo ogni volta che iniziate una nuova texture.

Esporre i parametri

Parametri

Potete rendere i grafici personalizzabili ovunque siano installati. A tale scopo, è necessario esporre i parametri. L’esposizione di un parametro crea elementi di controllo che influiscono sul risultato finale di un grafico. Ad esempio, un’istanza di grafico dell’effetto di alterazione potrebbe includere cursori e menu a discesa per determinare l’intensità e lo stile dell’effetto di alterazione. Per ulteriori informazioni sull’esposizione dei parametri, leggete questo articolo.

Passaggi successivi

Scoprite come creare pacchetti e grafici per iniziare le vostre creazioni.

Avete domande o suggerimenti?

Se avete domande o un’idea da condividere, unitevi agli altri utenti di Designer nella Community di Substance 3D Designer. Ricevete assistenza, date suggerimenti da poter integrare in Designer o mostrate il vostro lavoro e le vostre tecniche.

Se avete nuove idee per i nodi o le funzioni di Designer, condividetele qui!

 Adobe

Ottieni supporto in modo più facile e veloce

Nuovo utente?

Adobe MAX 2024

Adobe MAX
La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX

La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX 2024

Adobe MAX
La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX

La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online