Esporre i parametri

Scoprite come esporre i parametri in modo che siano accessibili ovunque venga utilizzato un grafico.

Creare materiali e altre risorse in Substance 3D Designer è fantastico. Alla fine, potrete iniziare a utilizzare le vostre creazioni in altre applicazioni. È qui che l’esposizione dei parametri diventa utile. I parametri esposti consentono di modificare un file Substance all’esterno di Designer. Con i parametri esposti, potete condividere i vostri grafici con altri utenti e personalizzarli senza dover capire come li avete creati.

Nota:

poiché i parametri di esposizione possono essere un po’ più avanzati, prima assicuratevi di leggere i Concetti fondamentali.

Nozioni di base sui parametri

Comprensione delle funzionalità principali di un parametro.

Parametri

Il primo passo per esporre un parametro consiste nell’individuare il parametro da esporre. Potete esporre solo i parametri individuati nei nodi del grafico. Quando esponete un parametro, lo trasformate in un controllo per il grafico anziché in un controllo per il nodo.

Ogni proprietà del grafico ha una sezione denominata Parametri di input. Questa sezione funge da punto centrale per gestire tutti i parametri esposti. È possibile accedere e modificare i parametri esposti in qualsiasi applicazione in grado di leggere archivi Substance.

Non esiste alcun limite al numero di parametri che è possibile esporre. Vi sconsigliamo di esporre troppi parametri, poiché ciò potrebbe rendere le vostre creazioni difficili da usare.

È possibile collegare un singolo controllo grafico a più nodi diversi. Ad esempio, potete creare un controllo sporco che regola contemporaneamente i parametri di un nodo dei livelli e di un nodo di fusione.

Esporre un singolo parametro

Utilizzate questo metodo per esporre rapidamente un singolo parametro.

Una gif che mostra il processo di esposizione di un singolo parametro.

  1. Individuate il parametro da esporre nella finestra Proprietà, nella scheda Parametri specifici.
  2. Fate clic sul pulsante funzione nell’angolo superiore destro del parametro da esporre.
  3. Scegliete Esponi come nuovo input grafico dall’elenco a discesa.
  4. Viene visualizzata la finestra di dialogo Esponi parametro , suggerendo un nome predefinito. Designer proverà a riutilizzare i parametri e i relativi nomi, il che può portare a situazioni confuse per un principiante. È buona norma rinominare i parametri con nomi riconoscibili.
  5. Per rinominarli, aprite il menu a discesa del nome, selezionate Nuovo...
  6. Digitate un nuovo nome e confermate con OK.
  7. Fate clic su OK per confermare l’esposizione del parametro. Il nome del parametro e il pulsante funzione sono blu per mostrare che il parametro è esposto. I controlli e i cursori del parametro scompaiono dal nodo.

Esporre più parametri

Questo secondo metodo è più adatto per esporre più parametri in una singola operazione. Potete usarlo per esporre un solo parametro, ma saranno necessari altri passaggi. L’esposizione di più parametri risulta molto più rapida.

Una gif che mostra il processo di esposizione di più parametri.

  1. Anziché individuare un solo parametro, individuate il pulsante Esposizione multipla () in alto a destra di Parametri specifici o della scheda Parametri istanza.
  2. Scegliete Batch Esponi parametri... dal menu a discesa.
  3. Viene visualizzata la finestra Parametri nodo esposti, che consente di personalizzare l’esposizione di tutti i parametri.
  4. Utilizzate Tutti, Nessuno o caselle di controllo specifiche per decidere quali parametri esporre.
  5. Fate clic sul nome di un parametro nella colonna Identificatore input grafico nell’elenco per modificarne il nome.
  6. Fate clic su un Nome gruppo in Gruppo di input grafico per aggiungere un gruppo per un parametro specifico.
  7. Utilizzate le caselle di digitazione Identificatore input grafico e Gruppo di input grafico nella parte inferiore per aggiungere i gruppi di prefisso, suffisso e input a tutti i parametri esposti contemporaneamente. Tutti questi valori vengono applicati sopra le impostazioni per parametro.
  8. Fate clic su OK per confermare ed esporre tutti i parametri selezionati. Per ogni parametro esposto, il nome del parametro e il pulsante funzione vengono ora visualizzati in blu per confermare che il parametro è esposto.

Gestire i parametri esposti

Tutti i parametri esposti di un grafico si trovano nella scheda Parametri di input nelle proprietà del grafico. Leggete di seguito una spiegazione di tutte le impostazioni che potete modificare per ciascun parametro.

  • Identificatore: l’identificatore univoco di questo parametro. Non può contenere spazi o caratteri speciali.
  • Etichetta: etichetta solo interfaccia utente. Se non viene definita alcuna etichetta, l’identificatore viene visualizzato nell’interfaccia utente.
  • Gruppo: i parametri vengono raggruppati se condividono esattamente lo stesso nome gruppo (distinzione tra maiuscolo e minuscolo).
  • Descrizione: descrizione del parametro, utilizzata come descrizione comando. 
  • Tipo/Editor: consente di impostare il tipo di dati e la modalità di visualizzazione del parametro nell’interfaccia utente. 
  • Impostazione predefinita: il valore predefinito del parametro. Questo è anche il valore utilizzato nel grafico durante l’anteprima dei nodi. 
  • Min: valore minimo per l’interfaccia utente.
  • Max: valore massimo per l’interfaccia utente.
  • Blocco: consente di impostare se Min e Max sono limiti flessibili o rigidi (consentono all’utente di superare i limiti).
  • Passo: consente di impostare la precisione o la granularità del valore.
  • Dati utente: dati utente personalizzati, disponibili per qualsiasi scopo.
  • Visibile se: sistema di espressione speciale per mostrare o nascondere i parametri in base alle condizioni esterne.
Immagine che mostra le opzioni di gestione dei parametri.

Anteprima parametri

Una gif che mostra i passaggi per annullare l’esposizione di un parametro.

Potrebbero verificarsi problemi configurando i parametri senza vedere il risultato finale. Fate clic sulla scheda Anteprima in Parametri di input per vedere come appariranno i parametri in altre app.

Normalmente, qualsiasi modifica apportata nella scheda Anteprima viene eliminata. Per salvare le modifiche, utilizzate il pulsante Impostazioni () e scegliete Applica impostazioni correnti come predefinite. In questo modo verranno aggiornati i valori predefiniti dei materiali.

Rimuovere i parametri

Per rimuovere un parametro inutilizzato o errato, è necessario eseguire alcuni passaggi.

Una gif animata che mostra il processo di rimozione di un parametro.

  1. Sul nodo con il parametro esposto, fate clic sulla freccia a discesa a destra del pulsante Esposizione funzione colorato in blu: 
  2. Quindi scegliete Ripristina valore predefinito. In questo modo viene rimosso l’uso del parametro su questo nodo. Ripetete questa operazione per tutti gli altri nodi che utilizzano lo stesso parametro.
  3. Nell’elenco Parametri di input del grafico, fate clic sulla X all’estrema destra della voce del parametro. Il parametro viene eliminato completamente.

Passaggi successivi

Vi abbiamo illustrato come esporre i parametri. Scoprite come creare effetti utili e interessanti con Designer guardando le esercitazioni.

Avete domande o suggerimenti?

Se avete domande o un’idea da condividere, unitevi agli altri utenti di Designer nella Community di Substance 3D Designer. Ricevete assistenza, date suggerimenti da poter integrare in Designer o mostrate il vostro lavoro e le vostre tecniche.

Se avete nuove idee per i nodi o le funzioni di Designer, condividetele qui!

 Adobe

Ottieni supporto in modo più facile e veloce

Nuovo utente?