Panoramica sui campioni PANTONE

Il PANTONE Matching System (PMS) è il sistema principale di stampa di tinte piatte utilizzato negli Stati Uniti. Le stampanti utilizzano una speciale combinazione di inchiostro per ottenere il colore richiesto. A ciascuna tinta piatta nel sistema PANTONE viene assegnato un nome o un numero. Sono disponibili oltre mille tinte piatte PANTONE.

I campioni PANTONE 624 U, PANTONE 624 C e PANTONE 624 M corrispondono allo stesso colore? Sì e No. PANTONE 624 è la stessa formula di inchiostro (una sfumatura di verde) e le lettere che seguono rappresentano il colore apparente di tale combinazione di inchiostro una volta stampata su diversi tipi di carta.

Le lettere U, C e M indicano come quel particolare colore apparirà rispettivamente su carta non patinata, patinata e opaca. La patinatura e la finitura della carta influiscono sul colore apparente dell'inchiostro stampato, anche se ciascuna variante rappresentata da una lettera impiega la stessa formula.

In Illustrator, 624 U, 624 C e 624 M hanno esattamente lo stesso aspetto e viene applicata la stessa percentuale CMYK. L'unico modo per stabilire la reale differenza tra questi colori è quello di consultare una guida di campioni PANTONE aggiornata.

Le guide di campioni PANTONE (campioni stampati di inchiostro) sono disponibili con finiture non patinate, patinate e opache. È possibile utilizzare tali guide campioni o guide colore per stabilire l'esatta definizione di una tinta piatta applicata alle diverse finiture di carta.

Campioni PANTONE in Illustrator CS

Le librerie di campioni PANTONE presenti in Illustrator CS contengono rappresentazioni CMYK di come risulterà l'inchiostro PANTONE se stampato utilizzando una lastra tinta piatta. I valori CMYK sono stati assegnati ad Adobe da PANTONE e memorizzati nel campione PANTONE. Quando questi campioni vengono convertiti in colori CMYK o stampati in quadricromia, vengono utilizzate le rappresentazioni CMYK all'interno del campione PANTONE. Ad esempio, se si esamina un oggetto a cui è applicato il PANTONE 2905 C (con una rappresentazione CMYK di C=41/M=2/Y=0/K=0) e si esegue il comando Filtro > Colori > Converti in CMYK, all'oggetto saranno applicati i valori C=41/M=2/Y=0/K=0.

Campioni PANTONE in Illustrator CS2 e versioni successive

Le librerie di campioni PANTONE presenti in Illustrator CS2 e versioni successive includono rappresentazioni LAB e CMYK che mostrano come risulterà l'inchiostro PANTONE se stampato utilizzando una lastra tinta piatta. Sia i valori LAB sia quelli CMYK sono stati assegnati ad Adobe da PANTONE e memorizzati nel campione PANTONE. Illustrator CS2 e versioni successive consentono di scegliere sia la definizione del colore LAB sia quella del colore CMYK quando si utilizzano librerie PANTONE. È possibile scegliere quale definizione di colore utilizzare selezionando Tinte piatte dal menu pannello Campioni e selezionando la definizione di colore desiderata.

Le definizioni di colore CMYK sono uguali a quelle presenti in Illustrator CS e vengono convertite in quadricromia all'interno dell'applicazione o stampate dall'applicazione come quadricromie nello stesso modo di Illustrator CS.

Le definizioni di colore LAB in Illustrator CS2 e successivi rispecchiano quelle presenti in Photoshop CS e successivi. Anche se Illustrator non dispone del supporto LAB completo come spazio cromatico del documento, può tuttavia utilizzare le definizioni di colore LAB tramite il motore colore Adobe per convertire i colori in valori CMYK. Se tali campioni sono convertiti in valori CMYK, questi ultimi variano in base sia al profilo ICC assegnato al documento, se il campione è convertito all'interno del documento, sia al profilo ICC della stampante, se il documento è stampato.

Nota: per migliorare la visualizzazione su schermo, Illustrator usa automaticamente i valori Lab se l'opzione Anteprima sovrastampa è attiva. Inoltre, usa i valori Lab durante la stampa se avete selezionato Simula per l’opzione Sovrastampa nella sezione Avanzate della finestra di dialogo Stampa.

Campioni PANTONE in Photoshop CS e versioni successive

Le librerie di campioni PANTONE presenti in Photoshop impiegano rappresentazioni LAB che mostrano come risulterà l'inchiostro PANTONE se stampato utilizzando una lastra tinta piatta. Quando applicate i campioni a oggetti o immagini a due tonalità in Photoshop, il programma mostrerà il colore utilizzando le definizioni di colore LAB. Se i campioni vengono convertiti in valori CMYK quando stampati, tali valori variano in base al profilo ICC selezionato nella finestra di dialogo relativa alla stampa.

Come applicare i campioni PANTONE di Illustrator anche a Photoshop

Per Illustrator CS2 e versioni successive:

In Illustrator CS2 e versioni successive, è possibile applicare i campioni PANTONE anche a campioni di Photoshop CS e di versioni successive selezionando l'opzione "Usa valori LAB specificati dal produttore della guida colori" nella finestra di dialogo Opzioni tinte piatte. Per accedere a questa finestra di dialogo, selezionate Tinte piatte dal menu del pannello Campioni.

Per Illustrator CS:

In Illustrator CS, non è possibile applicare automaticamente i campioni PANTONE di Illustrator anche a quelli di Photoshop. I campioni di Illustrator utilizzano definizioni di colore CMYK specifiche fornite da PANTONE, mentre i campioni di Photoshop utilizzano definizioni LAB specifiche.

Come applicare i campioni PANTONE di Photoshop anche a Illustrator

Per Illustrator CS2 e versioni successive:

Se si utilizzano le definizioni di colore CMYK per i campioni PANTONE in Illustrator, è possibile applicare i campioni PANTONE di Photoshop anche a quelli di Illustrator, utilizzando i campioni della libreria PANTONE Solid To Process di Photoshop. Tali campioni sono progettati per utilizzare valori PANTONE CMYK.

Se si utilizzano definizioni di colore LAB per campioni PANTONE in Illustrator, è possibile applicare le librerie PANTONE in Photoshop utilizzando una qualsiasi delle librerie PANTONE predefinite, in quanto anch'esse utilizzano definizioni di colore LAB.

Per Illustrator CS:

È possibile adattare campioni PANTONE di Photoshop a campioni PANTONE di Illustrator utilizzando i campioni della libreria PANTONE Solid To Process di Photoshop. Tali campioni sono progettati per utilizzare valori PANTONE CMYK. I campioni presenti in questa libreria non possono essere convertiti in LAB o CMYK come le altre librerie PANTONE, quindi possono essere applicati ai campioni PANTONE utilizzati in Illustrator.

 

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online