InDesign e macOS Catalina (10.15)

ExtendScript Toolkit non si apre

Problema

Su macOS 10.14 o versioni precedenti, durante la modifica di un JavaScript con il pannello degli script di InDesign (Finestra > Utility > Script), viene visualizzato ExtendScript Toolkit. Questo strumento è un'applicazione a 32 bit. Su macOS 10.15 (Catalina), che supporta solo applicazioni a 64 bit, ExtendScript Toolkit non si apre.

Soluzione

ExtendScript Toolkit è stato sostituito da ExtendScript Debugger 1.1.0.

Per modificare ed eseguire il debug di JavaScript su macOS 10.15 o versioni successive:

  • Scarica e installa Visual Studio Code nella cartella /Applications.
  • Installa ExtendScript Extension (ESTK), disponibile in Extensions (estensioni) nell'applicazione Visual Studio Code.

Plug-in non trovati o non verificabili

Su macOS 10.15, i plug-in in quarantena generano uno dei seguenti errori:

  • InDesign: errore File non trovato 
  • Sistema operativo: impossibile aprire il plug-in perché lo sviluppatore non è verificabile

Questo si verifica con i plug-in non autenticati che vengono scaricati dal web o installati con altri metodi, come il trascinamento della selezione.

  • I clienti che hanno già installato i plug-in prima di effettuare l'aggiornamento a macOS 10.15 non dovrebbero riscontrare questo problema.
  • I clienti che passano a macOS 10.15 e provano a scaricare e installare un plug-in possono riscontrare dei problemi.

Soluzione

Ottieni plug-in aggiornati e autenticati per macOS 10.15 da sviluppatori di terze parti. InDesign carica i plug-in che sono stati autenticati da Apple.

 

Soluzione alternativa

Per i plug-in meno recenti non autenticati, gli utenti con privilegi di amministratore possono rimuovere il contrassegno di quarantena utilizzando il seguente comando se il plug-in è installato nella cartella dei plug-in dell'applicazione InDesign:

sudo xattr -r -d com.apple.quarantine /Applications/Adobe\ Indesign\ 2019/Plug-ins/<plug-in-name>

 

Determinare se un plug-in è in quarantena

I clienti possono determinare se un plug-in è in quarantena utilizzando Terminale.

Esempio di un plug-in che si trova nella cartella dei plug-in dell'applicazione InDesign:

% ls -l@ /Applications/Adobe\ Indesign\ 2019/Plug-ins/<plug-in-name>/

 Nota: sostituisci <plug-in-name> con il nome effettivo del plug-in da correggere

Viene restituito il seguente risultato:

total 0 drwxr-xr-x@ 6 <username> wheel 192 Sep 26 15:11 Contents com.apple.quarantine 22

“com.apple.quarantine 22” significa che il plug-in è in quarantena.

Per sviluppatori di plug-in di terze parti

Lo sviluppo e il debug dei plug-in di terze parti non è supportato su macOS 10.15 (Catalina). Per sviluppare plug-in in macOS, è necessario che i seguenti requisiti di sistema siano soddisfatti:

  • Xcode 9.2
  • macOS 10.13 o 10.14
Logo Adobe

Accedi al tuo account