Opzioni per stampare la grafica

Per impostare l’output della grafica, scegliete tra le seguenti opzioni nell’area Grafica della finestra Stampa.

Invia dati

Indica la quantità di dati immagine delle bitmap importate da inviare alla stampante o al file.

Tutti

Invia i dati a risoluzione massima, per la stampa ad alta risoluzione o per stampare immagini in scala di grigi o a colori con contrasto elevato, come nel testo in bianco e nero con una tinta piatta. Questa opzione richiede la quantità massima di spazio su disco.

Subsampling ottimizzato

Invia la quantità di dati sufficiente per stampare la grafica con la risoluzione migliore per la periferica di output. Una stampante ad alta risoluzione utilizzerà una maggiore quantità di dati rispetto a un modello desktop a bassa risoluzione. Selezionate questa opzione quando utilizzate immagini ad alta risoluzione ma eseguite la stampa delle prove su una stampante desktop.

Nota:

InDesign non esegue il subsampling di file EPS o PDF, anche se è selezionata l’opzione Subsampling ottimizzato.

Proxy

Invia versioni con risoluzione da schermo (72 dpi) delle bitmap importate, riducendo i tempi di stampa.

Nessuno

Rimuove temporaneamente tutta la grafica, sostituendo le immagini con riquadri barrati e riducendo così i tempi di stampa. I riquadri hanno le stesse dimensioni della grafica importata e i tracciati di ritaglio vengono conservati, per consentire la verifica di dimensioni e posizione. La stampa senza oggetti grafici importati è utile per distribuire bozze del testo a redattori o correttori di bozze La stampa senza oggetti grafici consente inoltre di individuare la causa di eventuali problemi di stampa.

Opzioni per lo scaricamento dei font alla stampante

I font residenti nella stampante sono registrati nella memoria della stampante o in un’unità disco rigido connessa alla stampante. I font Type 1 e TrueType possono essere registrati sia nella stampante che nel computer. I font bitmap vanno registrati nel computer. In InDesign i font installati nel disco rigido del computer vengono scaricati se necessari.

Per impostare la modalità di scaricamento dei font alla stampante, scegliete tra le seguenti opzioni nell’area Grafica della finestra Stampa.

Nessuno

Include un riferimento al font nel file PostScript, che indica al RIP o al post-elaboratore dove includere il font. Questa opzione è consigliata se i font risiedono nella stampante. Tuttavia, per garantire che i font siano interpretati correttamente, usate una delle altre opzioni di download dei font, come ad esempio Sottoinsieme o Scarica font PPD.

Completo

Scarica tutti i font necessari per il documento all’inizio della stampa. Tutti i glifi e i caratteri dei font sono inclusi anche se non vengono utilizzati nel documento. I font che contengono più del numero massimo di glifi (caratteri) specificato nella finestra Preferenze vengono invece scaricati come sottoinsiemi (solo i caratteri effettivamente usati nel documento).

Sottoinsieme

Scarica solo i caratteri (glifi) usati nel documento. I glifi vengono scaricati una volta per pagina. In genere, con documenti di una pagina o documenti brevi con poco testo, questa opzione produce file più veloci e compatti.

Scarica font PPD

Scarica tutti i font usati nel documento, anche se risiedono nella stampante. Usate questa opzione per stampare i font comuni, quali Helvetica e Times, in base ai profili disponibili nel computer. Questa opzione può risolvere problemi legati a versioni dei font, ad esempio set di caratteri diversi tra computer e stampante o variazioni del profilo nell’abbondanza. Se non usate comunemente set di caratteri estesi, l’opzione non è necessaria per la stampa desktop di bozze.

Opzioni di stampa PostScript

Per specificare la modalità di invio dei dati PostScript alla stampante, scegliete tra le seguenti opzioni dell’area Grafica della finestra Stampa.

PostScript

Specifica il livello di compatibilità con gli interpreti di periferiche di output PostScript.

Formato dati

Specifica la modalità di invio dei dati dal computer alla stampante. ASCII esegue l’invio come testo ASCII, compatibile con reti meno recenti e stampanti parallele; in genere è l’opzione migliore per la grafica usata su più piattaforme. Binario esegue l’esportazione in codice binario, più compatto rispetto al testo ASCII; tuttavia, potrebbe non essere compatibile con tutti i sistemi.

Nota:

InDesign non sempre può cambiare il formato dati dei file grafici EPS o DCS. Se l’invio in codice Binario causa problemi, provate a cambiare il formato dei file EPS o DCS nell’applicazione di origine.

Opzioni per l’omissione della grafica

Le opzioni OPI dell’area Avanzate consentono di omettere selettivamente vari tipi di grafica importata per l’invio di dati immagine a una stampante o a un file, lasciando solo i collegamenti OPI (commenti) gestibili da un server OPI.

Sostituzione immagini OPI

Sostituisce le immagini EPS segnaposto a bassa risoluzione con immagini ad alta risoluzione al momento dell’output. Per effettuare la sostituzione delle immagini OPI, il file EPS deve contenere commenti OPI che collegano l’immagine a bassa risoluzione alla sua versione ad alta risoluzione. InDesign deve avere accesso alle immagini collegate tramite i commenti OPI. Se le versioni ad alta risoluzione non sono disponibili, InDesign mantiene i collegamenti OPI e include il proxy a bassa risoluzione nel file esportato. Deselezionate questa opzione se desiderate che la grafica con collegamenti OPI venga sostituita da un server OPI in una fase successiva del flusso di lavoro.

Ometti per OPI

Consente di omettere tipi particolari di grafica importata (immagini bitmap, EPS e PDF) durante l’invio dei dati delle immagini a una stampante o a un file, lasciando solo i commenti OPI per la successiva gestione da parte di un server OPI. I commenti contengono le informazioni per identificare un’immagine ad alta risoluzione su un server OPI. Poiché InDesign include solo i commenti, all’atto della sostituzione il service di stampa deve avere accesso all’immagine ad alta risoluzione originale memorizzata su un server. L’opzione Ometti per OPI non è valida per la grafica incorporata.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online