Dipinto a olio non è selezionabile

Filtro Dipinto a olio migliorato
Per Photoshop 23.2 e versioni successive

Con questa versione, il filtro Dipinto a olio è stato riscritto per sfruttare maggiormente le risorse GPU native su macOS e Windows e ottenere una maggiore velocità, aspetto particolarmente evidente quando si lavora su file di grandi dimensioni. Non sono stati apportati altri aggiornamenti al filtro.

Il filtro Dipinto a olio è disattivato in Filtro > Stilizzazione
Per le versioni precedenti a Photoshop 23.2

Se Dipinto a olio non è selezionabile, provate questi passaggi:

  • Verificate che Photoshop sia aggiornato.
  • Accertatevi che il documento sia RGB. Dipinto a olio non funziona in spazi di colore diversi da RGB (ad esempio, CMYK, Lab, ecc.)
  • In Windows, accertatevi che il sistema operativo in esecuzione sia a 64 bit, così come la versione di Photoshop. OpenCL richiede 64 bit
  • Verificate che l’opzione Usa processore grafico sia selezionata in Preferenze > Prestazioni
Dipinto a olio non è selezionabile Usa OpenCL Photoshop

Nota: se la scheda video non supporta OpenCL v1.1 o versioni successive, potrebbe essere necessario acquistare una scheda video aggiornata che supporti OpenCL v1.1 o versioni successive per ottenere l'accesso al filtro Dipinto a olio.

Maggiori informazioni sulla scheda grafica sono disponibili nella guida di Photoshop, all’interno della finestra di dialogo Informazioni sul sistema.

Per ulteriori informazioni sull’uso delle funzioni GPU in Photoshop, compresa l’opzione Dipinto a olio, consultate Requisiti del processore grafico.

Logo Adobe

Accedi al tuo account