L'estensione Adobe® AIR® per Dreamweaver® consente di trasformare un'applicazione Web in un'applicazione desktop. Gli utenti possono quindi eseguire l'applicazione sul proprio desktop, in alcuni casi anche senza una connessione Internet.

Potete usare l'estensione con Dreamweaver CS3 e versioni successive. Non è invece compatibile con Dreamweaver 8.

Nota:

Adobe AIR non supporta Adobe InContext Editing. Se utilizzate l'estensione AIR per Dreamweaver per esportare un'applicazione che contiene aree di InContext Editing, le funzionalità di InContext Editing non funzioneranno.

Installare l'Estensione AIR per Dreamweaver

L'Estensione AIR per Dreamweaver vi permette di creare applicazioni rich Internet per l'ambiente desktop. Ad esempio, supponete di avere una serie di pagine Web che interagiscono l'una con l'altra per visualizzare dati XML. Con l'Estensione Adobe AIR per Dreamweaver potete assemblare questa serie di pagine realizzando una piccola applicazione che può essere installata nel computer di un utente. Quando l'utente esegue l'applicazione dal proprio desktop, questa viene caricata e visualizza il sito Web in una propria finestra dell'applicazione, indipendente dal browser. L'utente può quindi navigare nel sito Web localmente sul proprio computer senza alcuna connessione Internet.

Le pagine dinamiche come quelle in formato Adobe® ColdFusion® e PHP non possono essere eseguite in Adobe AIR. Il runtime funziona solo con HTML e JavaScript. Tuttavia, potete usare JavaScript nelle pagine per chiamare qualsiasi servizio Web esposto su Internet (compresi i servizi generati tramite ColdFusion o PHP) con metodi Ajax come XMLHTTPRequest o con API specifiche di Adobe AIR.

Requisiti di sistema

Per utilizzare l'Estensione Adobe AIR per Dreamweaver, è necessario installare e configurare correttamente il seguente software:

  • Dreamweaver CS3 o successivo

  • Adobe® Extension Manager CS3 o successivo

  • Java JRE 1.4 o successivo (necessario per la creazione del file Adobe AIR) Java JRE è disponibile sul sito http://java.sun.com/.

    I requisiti elencati sopra riguardano soltanto la creazione e l'anteprima di applicazioni Adobe AIR in Dreamweaver. Per installare ed eseguire un'applicazione Adobe AIR sul desktop, dovete anche installare Adobe AIR sul vostro computer. Per scaricare il runtime, visitate www.adobe.com/go/air_it.

Installare l'Estensione Adobe AIR per Dreamweaver

  1. Scaricate l'Estensione Adobe AIR per Dreamweaver da qui: http://www.adobe.com/it/products/air/tools/ajax/.

  2. Fate doppio clic sul file con estensione .mxp in Esplora risorse (Windows) o nel Finder (Macintosh).

  3. Seguite le istruzioni visualizzate per installare l'estensione.

  4. Quando l'installazione è completa, riavviate Dreamweaver.

    Per informazioni sull'uso dell'Estensione Adobe AIR per Dreamweaver, consultate Utilizzo dell'Estensione AIR per Dreamweaver.

Creare un'applicazione AIR in Dreamweaver

Per creare un'applicazione AIR basata su HTML in Dreamweaver, dovete selezionare un sito esistente da trasformare in applicazione AIR.

  1. Assicuratevi che le pagine Web che volete combinare nell'applicazione siano contenute in un sito Dreamweaver definito.

  2. In Dreamweaver, aprite la home page della serie di pagine che desiderate utilizzare per creare il pacchetto dell'applicazione.

  3. Selezionate Sito > Impostazioni applicazione AIR.

  4. Impostate la finestra di dialogo AIR - Impostazioni applicazione e programma di installazione, quindi fate clic su Crea file AIR.

    Per ulteriori informazioni, consultate le opzioni della finestra di dialogo riportate di seguito.

    La prima volta che create un file Adobe AIR, Dreamweaver crea il file application.xml nella cartella principale del sito. Questo file serve come file manifest che definisce le varie proprietà dell'applicazione.

    Di seguito sono descritte le opzioni della finestra di dialogo AIR - Impostazioni applicazione e programma di installazione:

    Nome file applicazione

    È il nome utilizzato per il file eseguibile dell'applicazione. Per impostazione predefinita, l'estensione utilizza il nome del sito Dreamweaver come nome del file. Potete cambiare il nome se necessario. Il nome può tuttavia contenere solo caratteri validi per i nomi di file o di cartella, ovvero solo caratteri ASCII, e non può terminare con un punto. Questa impostazione è obbligatoria.

    Nome applicazione

    È il nome che viene visualizzato nelle schermate di installazione, al momento dell'installazione dell'applicazione. Anche in questo caso, per impostazione predefinita, l'estensione specifica il nome del sito Dreamweaver. Per questa impostazione (non obbligatoria) non sono previste limitazioni relativamente ai caratteri utilizzabili.

    ID applicazione

    Identifica l'applicazione con un ID univoco. Potete modificare l'ID predefinito se necessario. Non utilizzate spazi né caratteri speciali. Utilizzate solo i caratteri 0-9, a-z, A-Z, . (punto), - (trattino). Questa impostazione è obbligatoria.

    Versione

    Specifica un numero di versione per l'applicazione. Questa impostazione è obbligatoria.

    Contenuto iniziale

    Specifica la pagina iniziale dell'applicazione. Fate clic sul pulsante Sfoglia per individuare il file desiderato e selezionarlo. Il file che scegliete deve trovarsi all'interno della cartella principale del sito. Questa impostazione è obbligatoria.

    Descrizione

    Consente di specificare una descrizione dell'applicazione, da visualizzare al momento dell'installazione.

    Copyright

    Consente di specificare le informazioni di copyright da visualizzare nella finestra Informazioni su per le applicazioni Adobe AIR installate in Macintosh. Queste informazioni non vengono utilizzate dalle applicazioni installate in Windows.

    Stile finestre

    Specifica lo stile visivo delle finestre (chrome) da utilizzare quando l'utente esegue l'applicazione sul proprio computer. Con Chrome di sistema, nell'applicazione vengono utilizzati i controlli standard delle finestre del sistema operativo. Con il chrome personalizzato (opaco), lo stile visivo standard di sistema viene rimosso e potete creare un aspetto personalizzato per l'interfaccia dell'applicazione. (Il chrome personalizzato viene definito direttamente nella pagina HTML del pacchetto.) L'impostazione Chrome personalizzato (trasparente) è simile a Chrome personalizzato (opaco), ma aggiunge un effetto di trasparenza ai bordi della pagina, indicato per le finestre dell'applicazione che non sono di forma rettangolare.

    Dimensioni finestra

    Consente di specificare le dimensioni della finestra dell'applicazione all'apertura.

    Icona

    Permette di selezionare immagini personalizzate da usare per le icone dell'applicazione. (Le immagini predefinite sono immagini di Adobe AIR fornite con l'estensione.) Per utilizzare immagini personalizzate, fate clic sul pulsante Selezionare le immagini icona. Quindi, nella finestra di dialogo Immagini icone che viene visualizzata, fate clic sulla cartella corrispondente a ciascuna dimensione e selezionate il file di icona da utilizzare. AIR supporta solo i file PNG per le immagini delle icone dell'applicazione.

    Nota:

    Le immagini personalizzate selezionate devono trovarsi nel sito dell'applicazione e i percorsi devono essere relativi alla cartella principale del sito.

    Tipi di file associati

    Consente di associare particolari tipi di file all'applicazione. Per ulteriori informazioni, consultate la sezione successiva.

    Aggiornamenti dell'applicazione

    Determina se il programma di installazione Adobe AIR o l'applicazione stessa provvedono ad aggiornare le versioni delle applicazioni Adobe AIR. La casella di controllo è selezionata per impostazione predefinita (gli aggiornamenti delle applicazioni vengono gestiti dal programma di installazione Adobe AIR). Se volete che l'applicazione gestisca autonomamente i propri aggiornamenti, deselezionate la casella di controllo. In tal caso, tuttavia, ricordatevi di scrivere un'applicazione in grado di gestire gli aggiornamenti.

    File inclusi

    Consente di specificare quali file o cartelle includere nell'applicazione. È possibile aggiungere file HTML e CSS, file di immagini e file di libreria JavaScript. Fate clic sul pulsante Più (+) per aggiungere dei file e sull'icona della cartella per aggiungere delle cartelle. Non includete determinati tipi di file, ad esempio _mmServerScripts, _notes e così via. Per eliminare un file o una cartella dall'elenco, selezionate il file o la cartella e fate clic sul pulsante meno (-).

    Firma digitale

    Fate clic su Imposta per firmare l'applicazione con una firma digitale. Questa impostazione è obbligatoria. Per ulteriori informazioni, consultate la sezione successiva.

    Cartella menu dei programmi

    Specifica una sottodirectory nel menu Start di Windows in cui volete che venga creato il collegamento all'applicazione. (Non disponibile per Macintosh.)

    Destinazione

    Specifica dove salvare il nuovo programma di installazione dell'applicazione (file .air). La posizione predefinita è la posizione principale del sito. Per selezionare un'altra posizione, fate clic sul pulsante Sfoglia. Il nome file predefinito corrisponde al nome del sito, con l'aggiunta dell'estensione .air. Questa impostazione è obbligatoria.

    Di seguito è raffigurato un esempio della finestra di dialogo, con alcune opzioni di base già impostate:

     

    Finestra di dialogo Impostazioni applicazione AIR e programma di installazione
    Finestra di dialogo Impostazioni applicazione AIR e programma di installazione

Firmare un’applicazione con un certificato digitale

Una firma digitale offre garanzia che il codice dell'applicazione non sia stato alterato né danneggiato da quando è stato creato dall'autore del software. Tutte le applicazioni Adobe AIR richiedono una firma digitale e non possono essere installate se questa manca. Potete firmare l'applicazione con un certificato digitale acquistato, creare voi stessi un certificato oppure preparare un file Adobe AIRI (Adobe AIR Intermediate) da firmare successivamente.

  1. Nella finestra di dialogo AIR - Impostazioni applicazione e programma di installazione, fate clic sul pulsante Imposta accanto all'opzione Firma digitale.

  2. Nella finestra di dialogo Firma digitale, effettuate una delle operazioni seguenti:

    • Per firmare un'applicazione con un certificato digitale acquistato, fate clic sul pulsante Sfoglia, selezionate il certificato, immettete la password e fate clic su OK.

    • Per creare un vostro certificato digitale, fate clic sul pulsante Crea e compilate la finestra di dialogo. L'opzione Tipo si riferisce al livello di sicurezza del certificato: 1024-RSA utilizza una chiave a 1024 bit (meno sicura), mentre 2048-RSA utilizza una chiave a 2048 bit (più sicura). Al termine, fate clic su OK. Immettete la password nella finestra di dialogo Firma digitale e fate clic su OK.

    • Selezionate Preparazione di un pacchetto AIRI da firmare successivamente e fate clic su OK. Questa opzione permette di creare un'applicazione AIR Intermediate (AIRI) priva di firma digitale. Finché non aggiungerete una firma digitale, tuttavia, nessun utente potrà installare l'applicazione.

Informazioni sull'indicazione data/ora

Quando firmate un'applicazione Adobe AIR con un certificato digitale, lo strumento di assemblaggio dei pacchetti interroga il server di un'autorità di certificazione delle informazioni di data e ora per ottenere una data e ora di firma verificabili in modo indipendente. L'indicazione di data e ora così ottenuta viene incorporata nel file AIR. A condizione che il certificato di firma sia valido al momento della firma, il file AIR può essere installato, anche dopo la scadenza del certificato. Al contrario, se non si ottiene un 'indicazione data/ora valida, il file AIR cessa di essere installabile quando il certificato scade o viene revocato.

Per impostazione predefinita, l'estensione Adobe AIR per Dreamweaver ottiene un'indicazione data/ora al momento della creazione di un'applicazione Adobe AIR. È però possibile disattivare l'applicazione dell'indicazione data/ora deselezionando l'opzione Indicazione data/ora nella finestra di dialogo Firma digitale. Ad esempio, potreste aver bisogno di farlo se non è disponibile un servizio di certificazione delle informazioni di data e ora. Adobe consiglia di includere un'indicazione data/ora in tutti i file AIR distribuiti pubblicamente.

L'autorità di certificazione di data e ora utilizzata dagli strumenti di assemblaggio di AIR è Geotrust. Per ulteriori informazioni sulla certificazione delle informazioni di data e ora e sui certificati digitali, consultate Firma digitale di un file AIR.

Modificare i tipi di file AIR associati

Potete associare tipi di file diversi all'applicazione Adobe AIR. Ad esempio, se volete che i file con estensione .avf vengano aperti in Adobe AIR quando un utente fa doppio clic su un file con tale estensione, potete aggiungere l'estensione .avf all'elenco dei tipi di file associati.

  1. Nella finestra di dialogo AIR - Impostazioni applicazione e programma di installazione, fate clic sul pulsante Modifica elenco accanto all'opzione Tipi di file associati.

  2. Nella finestra di dialogo Tipi di file associati, effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Selezionate un tipo di file e fate clic sul segno meno (-) per eliminarlo.

    • Fate clic sul pulsante più (+) per aggiungere un tipo di file.

      Se fate clic sul pulsante più, viene visualizzata la finestra di dialogo Impostazioni tipo di file. Impostate le opzioni della finestra di dialogo, quindi fate clic su OK per chiuderla.

      Di seguito sono elencate le opzioni disponibili:

      Nome

      Specifica il nome del tipo di file visualizzato nell'elenco Tipi di file associati. Questa opzione è obbligatoria; il nome può contenere solo caratteri ASCII alfanumerici (a-z, A-Z, 0-9) e punti (ad esempio, adobe.VideoFile). Deve inoltre iniziare con una lettera. La lunghezza massima è di 38 caratteri.

      Estensione

      Specifica l'estensione del tipo di file. Non includete un punto all'inizio. Questa opzione è obbligatoria; l'estensione può contenere solo caratteri ASCII alfanumerici (a-z, A-Z, 0-9). La lunghezza massima è di 38 caratteri.

      Descrizione

      Consente di specificare una descrizione opzionale per il tipo di file.

      Tipo di contenuto

      Specifica il tipo MIME (tipo multimediale) del file (ad esempio text/html, image/gif e così via).

      Posizioni file di icone

      Permette di selezionare immagini personalizzate per i tipi di file associati (Le immagini predefinite sono immagini di Adobe AIR fornite con l'estensione.)

Modificare le impostazioni dell'applicazione AIR

Potete modificare le impostazioni dell'applicazione Adobe AIR in qualsiasi momento.

  1. Selezionate Sito > Impostazioni applicazione AIR ed effettuate le modifiche.

Anteprima di una pagina Web in un'applicazione AIR

Potete visualizzare l'anteprima di una pagina HTML in Dreamweaver così come apparirebbe in un'applicazione Adobe AIR. L'anteprima è utile quando volete verificare che aspetto avrà una pagina Web nell'applicazione senza dover creare l'intera applicazione.

  1. Nella barra degli strumenti Documento, fate clic sul pulsante Anteprima/debug nel browser e selezionate Anteprima in AIR.

    Potete anche premere Ctrl+Maiusc+F12 (Windows) o Cmd+Si+F12 (Macintosh).

Utilizzare i suggerimenti sul codice e la colorazione codice di AIR

L'estensione Adobe AIR per Dreamweaver aggiunge anche, nella vista Codice di Dreamweaver, due ulteriori funzioni: i suggerimenti sul codice e la colorazione codice per gli elementi del linguaggio Adobe AIR.

  1. Aprite un file HTML o JavaScript nella vista Codice e inserite il codice Adobe AIR.

    Nota:

    il meccanismo di visualizzazione dei suggerimenti sul codice funziona solo all'interno dei tag <script> o nei file .js.

    Per ulteriori informazioni sugli elementi del linguaggio Adobe AIR, consultate la documentazione per gli sviluppatori nelle altre sezioni di questa guida.

Accedere alla documentazione di Adobe AIR

L'estensione Adobe AIR aggiunge al menu Aiuto di Dreamweaver un'opzione che permette di accedere alla guida Developing AIR Applications with HTML and Ajax (Sviluppo di applicazioni AIR con HTML e Ajax).

  1. Selezionate Aiuto > Guida di Adobe AIR.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online