Ripristinare i file delle preferenze per correggere problemi come arresti anomali, errori e altri comportamenti imprevisti.

I file delle preferenze danneggiati possono causare arresti anomali, errori e altri comportamenti imprevisti in Dreamweaver. Seguite le istruzioni riportate di seguito per ripristinare le impostazioni predefinite delle preferenze.

Dreamweaver CC 2014.1 e versioni successive - ripristinare le preferenze

Selezionate il vostro sistema operativo:

Per reimpostare (o ripristinare) le preferenze, seguite i passaggi riportati in seguito.

Nota:  tutte le estensioni installate vengono rimosse quando reimpostate le preferenze. Quando visualizzate le estensioni nella pagina degli add-on, essa potrebbe continuare a mostrare le estensioni come installate. Per reinstallare queste estensioni, rimuovetele manualmente e installatele nuovamente dalla pagina dei componenti aggiuntivi dopo l'avvio di Dreamweaver.

Reimpostare le preferenze per Mac OS

Alcune delle procedure seguenti richiedono l'accesso alla cartella libreria dell'utente. In Mac OS 10.7 e versioni successive, questa cartella è nascosta. Per istruzioni su come accedere alla libreria dell'utente, consultate Accesso ai file nascosti della libreria utente.

  1. Tenete premuto Comando + Opzione + Maiusc durante l'avvio di Dreamweaver. Per avviare Dreamweaver, fate clic su Apri nell'applicazione Creative Cloud per desktop o fate clic sull'icona di Dreamweaver nel Dock o sul desktop.

    Aprite Dreamweaver
    Aprite Dreamweaver

  2. Nella finestra di dialogo Reimposta Preferenze, fate clic su .

    Reimposta preferenze
    Finestra di dialogo Reimposta preferenze

    Il file e cartella seguenti vengono eliminati dal sistema:

    • /[utente]/Libreria/Application Support/Adobe/Dreamweaver [versione] (cartella)
    • /[utente]/Libreria/Application Support/Preferenze/Adobe Dreamweaver [numero versione].txt (file)

    Quando si avvia Dreamweaver, vengono creati un nuovo file e una nuova cartella delle preferenze.

Reimpostare le preferenze per Windows

  1. Nella cartella di installazione (C:/Programmi/Adobe/Adobe Dreamweaver [versione]), fate clic sul file Dreamweaver.exe.

  2. Tenete premuti i pulsanti Windows + Ctrl + Maiusc e fate doppio clic su Dreamweaver.exe.

    (Windows Vista) Continuate a tenere premuta la scelta rapida da tastiera (pulsanti Windows + Ctrl + Maiusc) anche quando compare la finestra di dialogo di controllo dell'account utente (UAC).

  3. Nella finestra di dialogo Reimposta Preferenze, fate clic su .

    Reimposta preferenze
    Fate clic su Sì nella finestra di dialogo Reimposta Preferenze

    Il file e cartella seguenti vengono eliminati dal sistema:

    • Utenti\[utente]\AppData\Roaming\Adobe\Dreamweaver CC [numero versione] (cartella)
    • \HKEY_CURRENT_USER\Software\Adobe\Dreamweaver CC [numero versione] (voce di registro)

    Quando si avvia Dreamweaver, vengono creati un nuovo file e una nuova cartella delle preferenze.

Dreamweaver CC 2014 e versioni precedenti - reimpostazione delle preferenze

Selezionate il vostro sistema operativo:

Per reimpostare (o ripristinare) le preferenze, seguite i passaggi riportati in seguito.

Reimpostazione delle preferenze in Mac OS

Alcune delle procedure seguenti richiedono l'accesso alla cartella libreria dell'utente. In Mac OS 10.7 e versioni successive, questa cartella è nascosta. Per istruzioni su come accedere alla libreria dell'utente, consultate Accesso ai file nascosti della libreria utente.

  1. Uscite da Dreamweaver.
  2. Nel Finder, accedete a /[utente]/Libreria/Application Support/Adobe.

  3. Rinominate la cartella preferenze di Dreamweaver: ad esempio, la cartella Dreamweaver CC 2014 come Old_Dreamweaver CC 2014.

  4. Accedete a /[utente]/Libreria/Preferences.

  5. Rinominate il file di preferenze di Dreamweaver: ad esempio, il file Adobe Dreamweaver CC 2014 come Old_Adobe Dreamweaver CC 2014.

Reimpostazione delle preferenze su Windows 8, 7, Vista o XP

Alcune delle procedure seguenti richiedono l'accesso a cartelle nascoste. Per istruzioni, consultate Visualizzazione di cartelle, estensioni e file nascosti in Windows.

  1. Uscite da Dreamweaver.
  2. In Esplora Risorse, accedete a C:/Utenti/[utente]/AppData/Roaming/Adobe.

    Nota:

    In Windows XP, accedete a C:/Documents and settings/[utente]/Application Data/Adobe.

  3. Rinominate la cartella preferenze di Dreamweaver: ad esempio, la cartella Dreamweaver CC 2015 come Old_Dreamweaver CC 2015.

    Nota:

    La seguente procedura richiede la modifica del registro di Windows. Adobe non fornisce supporto per la modifica del registro, nel quale sono contenute informazioni critiche sul sistema e sulle applicazioni. Eseguite una copia di backup del registro prima di modificarlo. Per ulteriori informazioni sul registro, consultate la documentazione di Windows o contattate Microsoft.

  4. (Windows 8) Fate clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start. Nella barra delle applicazioni, scegliete Cerca, digitate regedit, quindi premete Invio.

    (Windows 7 e versioni precedenti) Fate clic sul pulsante Start, digitate regedit nella casella Inizia ricerca, quindi premete Invio.

  5. Nel riquadro a sinistra dell'Editor del Registro di sistema, accedete al seguente percorso:

    HKEY_CURRENT_USER\Software\Adobe

  6. Rimuovere le voci di registro delle preferenze di Dreamweaver.

    • Selezionate la chiave di Dreamweaver CC, Dreamweaver CC 2014 o di Dreamweaver CS6, quindi scegliete File > Esporta. Nella finestra di dialogo Esporta file del Registro di sistema, immettete un nome di file e una posizione, quindi fate clic su Salva.
    • Accertatevi che la chiave sia ancora selezionata, quindi scegliete Modifica > Elimina. Nella finestra di dialogo Conferma eliminazione chiave, fate clic su .
  7. Chiudete l'Editor del Registro di sistema.

Provate a riprodurre il problema

Una volta eliminate le preferenze esistenti, riavviate Dreamweaver. (L'applicazione crea nuovi file, cartelle e voci di registro delle preferenze, secondo le esigenze, utilizzando le impostazioni predefinite). Provate a riprodurre il problema verificatosi in precedenza.

Se il problema è risolto, le preferenze danneggiate erano la causa del problema.

Se il problema persiste, le preferenze non sono la causa e potete ripristinare le preferenze originali.

Per ripristinare le preferenze originali, effettuate le seguenti procedure:

  1. Uscite da Dreamweaver.
  2. Eliminate la nuova cartella delle preferenze e ripristinate il nome originale della cartella precedente.
  3. Effettuate una delle operazioni seguenti:

    • Mac OS: eliminate il nuovo file delle preferenze e ripristinate il nome originale del file delle preferenze precedente.
    • Windows: fate doppio clic sul file di backup del registro che è stato creato.

Nota:

Per ulteriori informazioni sul ripristino delle preferenze per le versioni Dreamweaver Creative Suite, consulta Ripristino delle preferenze in Dreamweaver CS4, CS5, CS5.5

Anche dopo aver eseguito questa procedura, se le preferenze sono danneggiate o se si verificano errori di arresto anomalo, visita la pagina di UserVoice di Dreamweaver e registra un bug.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online