Creative_Cloud_mnemonic_RGB_128px

Aggiornamento a Dreamweaver CC disponibile

Per ulteriori informazioni, consultate Riepilogo delle nuove funzioni.


Selettore colore

Ora potete usare il Selettore colore per scegliere un'ampia gamma di colori quando utilizzate le funzioni di Dreamweaver come CSS Designer, il pannello Risorse e le Preferenze.

Selettore colore
Selettore colore

A. Colore selezionato B. Colore originale C. Campione di colore D. Aggiungi campione di colore E. Cursore opacità F. Cursore luminosità G. Cursore colore H. Strumento contagocce I. Metodi colore J. Vaschetta dei colori 

Il nuovo selettore colore in Dreamweaver consente di:

  • Scegliere i colori da vari metodi colore (RGBa, Esadecimale o HSLa). Regolare la luminosità (F) e l'opacità (E) dei colori come richiesto. Quindi, salvare combinazioni di colore diverse come campioni di colore.
    • Per reimpostare il nuovo colore sul colore originale, fate clic sul colore originale (B).
    • Per modificare l'ordine dei campioni, trascinateli nella posizione desiderata.
    • Per eliminare un campione di colore, trascinatelo fuori del pannello.
  • Utilizzare lo strumento contagocce (H) per campionare i colori da un punto qualunque dello schermo del computer. Per scegliere i colori da applicazioni diverse da Dreamweaver, tenete premuto il pulsante del mouse, trascinate il mouse sul colore desiderato e rilasciate il pulsante del mouse.
Per chiudere il selettore colore, premete Esc.

Miglioramenti della sincronizzazione cloud

Scelte rapide da tastiera e sincronizzazione dell'area di lavoro

Ora potete sincronizzare le scelte rapide da tastiera e le aree di lavoro personalizzate con il cloud (e con un altro computer che esegue Dreamweaver CC sullo stesso sistema operativo).

Le scelte rapide da tastiera e le aree di lavoro sono impostate per la sincronizzazione per impostazione predefinita. Potete scegliere di non sincronizzarle deselezionando le opzioni nella finestra di dialogo Preferenze.

Finestra di dialogo Preferenze
Finestra di dialogo Preferenze

Miglioramenti della finestra di dialogo Preferenze

Il pulsante OK nella finestra di dialogo Preferenze è sostituito dal pulsante Applica, che consente di modificare le impostazioni in più categorie e applicare le modifiche prima di chiudere la finestra di dialogo.

Miglioramenti della finestra di dialogo Preferenze
Miglioramenti della finestra di dialogo Preferenze

Miglioramenti di CSS Designer

Evidenziazione dal vivo

Durante la modifica delle proprietà di un selettore CSS prima di Dreamweaver 13.1, non era possibile identificare gli elementi della pagina che sarebbero stati interessati dalle modifiche.

Ora, utilizzando Evidenziazione dal vivo è possibile identificare con facilità tutti gli elementi associati a un selettore CSS. Potete scegliere di continuare a modificare le proprietà, oppure se desiderate modificare solo le proprietà di un certo elemento potete creare un nuovo selettore CSS per tale elemento e poi modificarne le proprietà. 

Per ulteriori informazioni, vedete Identificare gli elementi di pagina associati a CSS Selector.

Salvare e ripristinare il contesto

Il salvataggio e ripristino del contesto è ora implementato in Dreamweaver per conservare il contesto originale del pannello CSS Designer in tutti i flussi di lavoro Modifica/Aggiungi/Elimina.

In precedenza, quando si modificava o si aggiungeva una proprietà all'interno di un selettore nell'elenco calcolato dei selettori, il riquadro Proprietà passava all'elenco calcolato delle proprietà. In alternativa, modificando o eliminando i valori dei margini il blocco di proprietà dei margini veniva spostato verso il basso.

Il salvataggio e ripristino del contesto consente di risolvere questi problemi.

Potete vedere Salva e ripristina contesto in azione nei seguenti scenari:

  • Gestione regole CSS – Fate clic su un selettore nel riquadro dei selettori. L'IP viene aggiornato nel codice CSS.
  • Eliminate le proprietà di testo/bordo o qualsiasi altra categoria. Il riquadro Proprietà non perde il proprio contesto.
  • Gli elementi di scorrimento e le schede nel riquadro delle proprietà vengono mantenuti nei selettori: se vi spostate sul bordo in un selettore e quindi passate a un altro selettore, il riquadro delle proprietà continua a visualizzare la categoria Bordo.

Inoltre, la modifica/aggiunta di proprietà all'interno di un selettore nell'elenco calcolato dei selettori e la modifica/eliminazione dei valori dei margini funziona molto meglio.

Miglioramenti della vista Codice

Evidenziazione del numero di riga

I numeri di riga in cui l'IP è presente sono evidenziati in vista Codice, Codice dal vivo, vista Progettazione, vista Dal vivo e Finestra di ispezione codice. I numeri di riga vengono evidenziati in caso di errore di sintassi.

Evidenziazione del numero di riga
Evidenziazione del numero di riga

Evidenziazione del numero di riga singola
Evidenziazione del numero di riga

Evidenziare i tag e gli attributi

Il tag in corrispondenza del quale è presente il punto di inserimento (IP) viene evidenziato. Se l'IP è sul tag di apertura, viene evidenziato anche il tag di chiusura e viceversa. L'evidenziazione funziona con i clic del mouse e con i tasti di navigazione da tastiera. L'evidenziazione dei tag funziona con il Codice dal vivo e con la Finestra di ispezione codice.

Evidenziazione tag
Evidenziazione tag

Potete modificare il colore di evidenziazione dei tag nelle preferenze (Colorazione codice).

Preferenze (Colorazione codice)
Preferenze (Colorazione codice)

Suggerimenti sul codice per i selettori CSS

I suggerimenti sul codice per la classe e gli ID presenti nei file HTML principali ora sono visibili nei file CSS, LESS, SASS, SCSS insieme al tag di stile in linea.

Dreamweaver fornisce suggerimenti sul codice quando digitate . o # in un file CSS correlato o nei tag di stile in linea del file HTML principale.

Suggerimenti per il codice
Suggerimenti per il codice

Preferenze (Suggerimenti codice)
Preferenze (Suggerimenti codice)

Scelte rapide da tastiera per spostarsi all'inizio o fine della riga corrente

  • In Mac: Cmd+freccia sinistra per andare all'inizio della riga corrente Cmd+freccia destra per andare alla fine della riga corrente.
  • In Win: Ctrl+freccia sinistra per andare all'inizio della riga corrente Ctrl+freccia destra per andare alla fine della riga corrente.

Le scelte rapide da tastiera possono essere personalizzate in Modifica > Scelte rapide da tastiera > Comandi > sezione Modifica codice.

 

Integrazione di CEF

Dreamweaver è ora integrato con Chromium Embedded Framework (CEF), un framework open source basato sul progetto Google Chromium. Questa integrazione consente a Dreamweaver di controllare il caricamento di risorse, la navigazione, i menu di scelta rapida, la stampa e altro ancora, utilizzando le stesse prestazioni e tecnologie HTML5 disponibili nel browser Web di Google Chrome.

Per ulteriori informazioni, consultate Integrazione di CEF.

Nota: a causa dell'integrazione CEF, il modo di utilizzare <mm:browsercontrol> quando si sviluppano estensioni deve essere modificato. Vedete questo articolo, che contiene informazioni dettagliate.

Supporto per PHP 5.4

Supporto completo di PHP 5.4 (nessun errore di sintassi).

Aggiornamenti ad Adobe Extension Manager

Adobe Extension Manager 7.1 fornisce nuove funzioni che migliorano l'esperienza di download delle estensioni e del relativo aggiornamento.

Miglioramenti in Adobe Exchange

  • In precedenza, qualsiasi contenuto per Adobe Exchange doveva essere inserito in un file ZXP mediante un'utilità tipo Adobe Exchange Packager. Adobe Exchange ed Extension Manager sono stati aggiornati per consentire l'invio e l'installazione di qualsiasi tipo di file. Ciò significa che Adobe Exchange è in grado di supportare più applicazioni Adobe CC e una quantità di contenuto di gran lunga maggiore. Adobe Exchange includerà il contenuto compatibile selezionato da Adobe Exchange Classic e Photoshop Marketplace.
  • Tutti possono inviare file al portale Adobe Exchange Producer. Quando si sceglie questa opzione, Adobe Exchange inserisce automaticamente il contenuto in un file ZXP senza firma ed Extension Manager lo installa nella cartella Downloads dell'utente, dove è disponibile per il caricamento allo stesso modo di estensioni dinamiche più complesse. Il supporto di questo nuovo contenuto funziona con qualsiasi app desktop CC compatibile con Exchange, ad esempio Photoshop® CC, InDesign® CC, Illustrator® CC, Dreamweaver® CC, InCopy® CC, Prelude® CC and Premiere® Pro CC.

Aggiornate le estensioni direttamente tramite Adobe Extension Manager

Un'estensione offerta tramite Extension Manager è ora in grado di fornire un collegamento di aggiornamento che punta a informazioni di aggiornamento sul server di aggiornamento del fornitore. Extension Manager mostra gli aggiornamenti disponibili in questa posizione e consente all'utente di avviare gli aggiornamenti. Potete anche fornire un URL di download per il pacchetto ZXP, nel qual caso Extension Manager lo scarica e lo installa automaticamente, oppure potete indirizzare a una pagina con le istruzioni che consentono all'utente di scaricare e installare manualmente l'aggiornamento.

Extension Manager mostra gli aggiornamenti disponibili
Extension Manager mostra gli aggiornamenti disponibili

Fate clic sul pulsante Aggiorna per avviare un aggiornamento
Fate clic sul pulsante Aggiorna per avviare un aggiornamento

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online