Scoprite come utilizzare il pannello CSS Designer per creare o associare i fogli di stile, le media query, i selettori e impostare le proprietà CSS.

Il pannello CSS Designer (Finestra > CSS Designer) è una finestra di ispezione Proprietà per CSS che consente di creare “visivamente” stili e file CSS e di impostarne le proprietà, nonché di definire media query.

Le sezioni seguenti sono disponibili nell'interfaccia di CSS Designer:

  • Origini: una raccolta di file CSS associati al progetto
  • @Oggetto multimediale: media query per controllare le dimensioni dello schermo
  • Selettori: selettori associati alla media query selezionata nel riquadro @Oggetto multimediale
  • Proprietà: proprietà associate al selettore selezionato, con la possibilità di visualizzare solo le proprietà impostate

Utilizzando CSS Designer, potete modificare una regola in un foglio di stile CSS (utilizzate la scheda Corrente in CSS Designer) o, se preferite, potete lavorare direttamente nel foglio di stile CSS (utilizzate la scheda Tutto in CSS Designer).

Pannello CSS Designer
Pannello CSS Designer


Creare e associare i fogli di stile

  1. Nel riquadro Origini del pannello CSS Designer, fate clic su , quindi su una delle seguenti opzioni:

    • Crea un nuovo file CSS: per creare e associare un nuovo file CSS al documento
    • Associa file CSS esistente: per associare un file CSS esterno al documento
    • Definisci nella pagina: per definire un CSS nel documento
    Creazione e aggiunta di fogli di stile con CSS Designer
    Creazione e aggiunta di fogli di stile con CSS Designer

    In base all'opzione selezionata, viene visualizzata la finestra di dialogo Crea un nuovo file CSS o Associa file CSS esistente.

  2. Fate clic su Sfoglia per specificare il nome del file CSS e, se state creando un file CSS, la posizione in cui salvare il nuovo file.

  3. Effettuate una delle operazioni seguenti:

    • Fate clic su Collegamento per collegare il documento di Dreamweaver al file CSS.
    • Fate clic su Importa per importare il file CSS nel documento.
  4. (Facoltativo) Fate clic su Uso condizionale e specificate la media query da associare al file CSS.

Definire le media query

  1. Nel pannello CSS Designer, fate clic su un'origine CSS nel riquadro Origini.

  2. Fate clic su nel riquadro @Oggetto multimediale per aggiungere una nuova media query.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Definisci media query con l'elenco di tutte le condizioni di media query supportate da Dreamweaver.

  3. Selezionate le condizioni appropriate per le vostre esigenze.

    Definizione delle media query
    Definizione delle media query

    Specificate valori validi per tutte le condizioni che selezionate. In caso contrario, le media query corrispondenti non saranno create correttamente.

    Nota:

    solo l'operazione “And” è supportata per le condizioni multiple.

Se aggiungete condizioni di media query mediante il codice, solo le condizioni supportate vengono inserite nella finestra di dialogo Definisci media query. La casella di testo Codice nella finestra di dialogo, tuttavia, visualizza tutto il codice (comprese le condizioni non supportate).

Se fate clic su una media query nella vista Progettazione/Dal vivo, il viewport (riquadro di visualizzazione) si aggiorna per mostrare la media query selezionata. Per visualizzare il viewport a formato intero, fate clic su GLOBALE nel riquadro @Oggetto multimediale.

Definire i selettori CSS

  1. Nel pannello CSS Designer, selezionate un'origine CSS nel riquadro Origini o una media query nel riquadro @Oggetto multimediale.

  2. Nel riquadro Selettori, fate clic su . In base all'elemento selezionato nel documento, CSS Designer identifica e propone automaticamente il selettore appropriato (fino a tre regole).

    Potete effettuare una o più delle seguenti operazioni:

    • Utilizzate i tasti freccia su o giù per rendere il selettore consigliato più o meno specifico.
    • Eliminate la regola suggerita e digitate il selettore richiesto. Dovete digitare il nome del selettore insieme alla definizione del Tipo di selettore. Ad esempio, se specificate un ID, dovete anteporre "#" al nome del selettore.
    • Per cercare un selettore specifico, utilizzate la casella di ricerca nella parte superiore del riquadro.
    • Per rinominare un selettore, fate clic sul selettore e digitate il nome richiesto.
    • Per riorganizzare i selettori, trascinateli nella posizione desiderata.
    • Per spostare un selettore da un'origine a un'altra, trascinate il selettore nell'origine desiderata nel riquadro Origine.
    • Per duplicare un selettore nell'origine selezionata, fate clic con il pulsante destro del mouse sul selettore, quindi fate clic su Duplica.
    • Per duplicare un selettore e aggiungerlo a una media query, fate clic con il pulsante destro del mouse sul selettore, passate il mouse su Duplica nella media query e scegliete la media query.

    Nota: l'opzione Duplica nella media query è disponibile solo se l'origine del selettore selezionato contiene delle media query. Non è possibile duplicare un selettore da un'origine a una media query di un'altra origine.

Copiare e incollare stili

Ora potete copiare gli stili da un selettore e incollarli in un altro. Potete copiare tutti gli stili oppure copiare solo una categoria di stili specifica, ad esempio Layout, Testo o Bordo. 

Fate clic con il pulsante destro su un selettore e scegliete una delle opzioni disponibili:

  • Se un selettore non contiene stili, i comandi Copia e Copia tutti gli stili sono disabilitati.
  • Il comando Incolla stili è disabilitato per i siti remoti che non possono essere modificati. I comandi Copia e Copia tutti
    gli stili sono invece disponibili.
  • Se si incollano stili già parzialmente esistenti su un selettore (Sovrapposizione), l'operazione funziona. L'unione
    di tutti i selettori viene incollata.
  • Le operazioni di copia-incolla di stili funzionano anche per i concatenamenti di file CSS: importazione, collegamento, stili
    in linea.
Copiare e incollare stili
Copiare e incollare stili


Riorganizzare i selettori

Fate clic sul selettore richiesto e trascinatelo nella nuova posizione nel riquadro Selettori.

Impostare le proprietà CSS

Le proprietà sono raggruppate nelle seguenti categorie e sono rappresentate da icone differenti nella parte superiore del riquadro Proprietà:

  • Layout
  • Testo
  • Bordo
  • Sfondo
  • Altro (elenco di proprietà di “solo testo” e non delle proprietà con controlli visivi)

Nota:

prima di modificare le proprietà di un selettore CSS, identificate gli elementi associati al selettore CSS con la funzione Inverti Esamina. In questo modo, è possibile valutare se tutti gli elementi evidenziati durante Inverti Esamina richiedono effettivamente le modifiche. 

Selezionate la casella di controllo Mostra set per visualizzare solo le proprietà impostate. Per visualizzare tutte le proprietà che è possibile specificare per un selettore, deselezionate la casella di controllo Mostra set.

Per impostare una proprietà, ad esempio width o border-collapse, fate clic sulle opzioni richieste visualizzate accanto alla proprietà nel riquadro Proprietà.

Le proprietà ignorate sono visualizzate con testo barrato.

Impostare margini, riempimento e posizione

Utilizzando i controlli relativi ai riquadri nel riquadro Proprietà di CSS Designer, è possibile impostare rapidamente le proprietà relative a margini, riempimento e posizione. Se preferite utilizzare il codice, potete specificare il codice stenografico per proprietà quali margine e riempimento nelle caselle di modifica rapida, come mostrato in questo esempio.

proprietà margin
Proprietà margin

Fate clic sui valori e digitate il valore richiesto. Se desiderate modificare contemporaneamente tutti e quattro i valori in modo che coincidano, fate clic sull'icona del collegamento al centro.

In qualsiasi momento, potete disattivare o eliminare valori specifici, ad esempio il margine sinistro senza alterare i valori destro, superiore e inferiore.

Impostare le proprietà dei bordi

Le proprietà di controllo dei bordi sono organizzate in schede logiche per aiutarvi a visualizzarle o modificarle velocemente. 

Proprietà di controllo dei bordi
Proprietà di controllo dei bordi

Se preferite utilizzare il codice, potete specificare il codice stenografico per i bordi e il raggio dei bordi nelle caselle di modifica rapida.

Per specificare le proprietà di controllo dei bordi, impostate innanzi tutto le proprietà della scheda “Tutti i lati”. Vengono quindi abilitate le altre schede, e le proprietà impostate nella scheda “Tutti i lati” vengono riflesse per i singoli bordi.

Quando modificate una proprietà nelle schede dei singoli bordi, il valore della proprietà corrispondente nella scheda “Tutti i lati” diventa “undefined” (valore predefinito). 

Nell'esempio seguente, il colore del bordo è stato impostato su nero e quindi è stato cambiato in rosso per il bordo superiore. 

Impostazione del colore del bordo per tutti i lati
Impostazione del colore del bordo per tutti i lati

Bordo su tutti i lati
Bordo su tutti i lati


Impostazione del colore del bordo superiore
Impostazione del colore del bordo superiore

Colore bordo impostato su rosso per la parte superiore
Colore bordo impostato su rosso per la parte superiore


Il codice che viene inserito dipende dall'impostazione della preferenza corrispondente (stenografia o notazione estesa). 

Nella modalità Esamina, l'attivazione delle schede avviene in base alla priorità delle schede “impostate”. La priorità più elevata è quella della scheda “Tutti i lati”, seguita dalle schede dei bordi superiore, destro, inferiore e sinistro. Ad esempio, se è impostato solo il valore superiore di un bordo, viene attivata la scheda “Superiore”, mentre la scheda “Tutti i lati” viene ignorata poiché non è impostata.

Disattivare o eliminare le proprietà

La funzione Disattiva/Attiva proprietà CSS permette di escludere mediante commento parti del codice CSS da CSS Designer senza dover apportare modifiche direttamente al codice. Quando escludete mediante commento parti del codice CSS, potete verificare gli effetti che proprietà e valori particolari hanno sulla pagina.

Quando disattivate una proprietà CSS, Dreamweaver aggiunge dei tag di commento CSS e l'etichetta [disattivato] alla proprietà CSS che avete disattivato. In seguito, potete facilmente riattivare o eliminare la proprietà CSS disattivata, se necessario.

Ciascuna proprietà può essere disattivata o eliminata utilizzando il pannello CSS Designer.

La schermata seguente mostra le icone di disattivazione e di eliminazione per la proprietà height. Queste icone sono visibili quando passate il mouse sopra la proprietà.

Disattiva/elimina proprietà
Disattiva/elimina proprietà

Potete anche utilizzare i controlli di eliminazione e disattivazione a livello del gruppo di controllo dei bordi per applicare le azioni a tutte le proprietà.

Scelte rapide da tastiera

Potete aggiungere o eliminare i selettori e le proprietà CSS tramite le scelte rapide da tastiera. È anche possibile spostarsi tra i gruppi di proprietà nel riquadro Proprietà.  

Scelta rapida Flusso di lavoro
CTRL + Alt + [Maiusc =] Aggiunge il selettore (se il controllo è nella sezione del selettore)
CTRL + Alt+ S Aggiunge il selettore (se il controllo è in un punto qualsiasi dell'applicazione)
CTRL + Alt + [Maiusc =] Aggiunge la proprietà (se il controllo è nella sezione della proprietà)
CTRL + Alt+ P Aggiunge la proprietà (se il controllo è in un punto qualsiasi dell'applicazione)
Selezione + Canc Elimina il selettore, se è selezionato
CTRL + Alt + (PgSu/PgGiù) Salto tra sezioni diverse nel sottopannello delle proprietà 

Identificare gli elementi di pagina associati a un selettore CSS

Molto spesso, un solo selettore CSS è associato a più elementi di pagina. Ad esempio, il testo del contenuto principale di una pagina, dell'intestazione e del testo del piè di pagina può essere associato allo stesso selettore CSS. Quando si modificano le proprietà del selettore CSS, tutti gli elementi associati al selettore sono interessati alla modifica, inclusi quelli che non intendete modificare.

Evidenziazione dal vivo aiuta a identificare tutti gli elementi associati a un selettore CSS. Per modificare un solo elemento o alcuni elementi, potete creare un nuovo selettore CSS per tali elementi e poi modificarne le proprietà.

Per identificare gli elementi di pagina associati a un selettore CSS, passate il mouse sopra il selettore nella vista Dal vivo (con Codice dal vivo disattivato). Dreamweaver evidenzia gli elementi associati con delle righe tratteggiate.

Per bloccare l'evidenziazione degli elementi, fate clic sul selettore. Gli elementi ora sono evidenziati con un bordo blu.

Per rimuovere l'evidenziazione blu intorno agli elementi, fate di nuovo clic sul selettore.

Evidenziazione dal vivo è attivata per impostazione predefinita. Per disattivare l'evidenziazione dal vivo, fate clic su Opzioni vista Dal vivo nella barra degli strumenti Documento e fate clic su Disattiva Evidenziazione dal vivo. 

Collegare un foglio di stile CSS esterno

Se modificate un foglio di stile CSS esterno, tutti i documenti ad esso collegati vengono automaticamente aggiornati in base alle modifiche apportate.

Potete esportare i fogli di stile CSS di un documento per creare un nuovo foglio di stile, oppure creare un'associazione o un collegamento a un foglio di stile esterno e applicare gli stili del documento esterno.

Potete associare alle pagine qualsiasi foglio di stile che viene creato o copiato nel sito.

  1. Aprite CSS Designer effettuando una delle seguenti operazioni:

    • Selezionate Finestra > CSS Designer.
    • Premete Maiusc+F11.
  2. In CSS Designer, fate clic sull'icona + accanto a Origini e selezionate Associa file CSS esistente.

    Associa file CSS esistente
    Associa file CSS esistente

  3. Effettuate una delle operazioni seguenti:

    • Fate clic su Sfoglia per accedere a un foglio di stile CSS esterno.
    • Digitate il percorso al foglio di stile nella casella File/URL.
  4. Fate clic sul pulsante Anteprima per verificare che il foglio di stile applichi gli stili desiderati alla pagina corrente.

    Se gli stili applicati non sono quelli previsti, fate clic su Annulla per eliminare il foglio di stile. L'aspetto precedente della pagina verrà ripristinato.

  5. Fate clic su OK.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online