Errore: Errore di autenticazione di Adobe Sign: access_denied

Questo messaggio di errore indica che l’utente sta tentando di eseguire un’operazione non consentita a causa di un problema di autorizzazioni in Adobe Sign.

Questo errore si verifica in genere in due situazioni:

  • Durante l’installazione del pacchetto all’interno dell’organizzazione Salesforce
  • Quando un mittente invia un accordo dall’integrazione di Salesforce
rtaImage


Ambiente

Adobe Sign for Salesforce (tutte le versioni)


Situazione 1: problemi di installazione

Durante i processi di installazione, tre elementi possono costituire la causa principale dell’errore access_denied:

  • L’ID utente di Adobe Sign non è corretto o presenta restrizioni
  • L’account Adobe Sign (cui è associato l’ID utente) non è configurato correttamente come account aziendale
  • Il canale in cui si trova l’account non è corretto


Verifica il tuo ID utente

Adobe Sign e Salesforce sincronizzano l’utente in ciascun sistema tramite l’indirizzo di posta elettronica (non il valore Nome utente, che può essere diverso in Salesforce).

Nel caso di account di prova e sandbox, possono facilmente verificarsi situazioni in cui gli ID utente reali che effettuano la connessione non corrispondono agli ID previsti.

Quando avvii un processo di risoluzione dei problemi di accesso, assicurati sempre che gli ID utente coinvolti siano quelli previsti e che siano correttamente dotati di autorizzazioni di amministratore.

 

Le e-mail devono corrispondere e devi avere il ruolo di amministratore dell'account

Il valore e-mail del profilo Salesforce determina l’ID utente che effettua l’autenticazione del processo in Adobe Sign.

  • Apri il tuo profilo Salesforce e copia il valore e-mail in Blocco note
get_sfdc_email_value

 

  • Accedi ad Adobe Sign utilizzando lo stesso indirizzo e-mail
    • Se non riesci ad accedere, fai clic sul collegamento Password dimenticata e crea una nuova password per riuscire a effettuare l’accesso
    • In caso di problemi durante la reimpostazione della password, o qualora non riuscissi ad accedere nemmeno dopo avere reimpostato la password, contatta il tuo Success Manager per verificare il tuo profilo utente nel sistema Adobe Sign
  • Fai clic sulla scheda Account e seleziona Utenti nella barra di scorrimento delle opzioni a sinistra
    • Se non è disponibile la scheda Account, non sei un amministratore dell’account. Contatta un altro amministratore Adobe Sign (o il tuo Success Manager) per ottenere privilegi elevati
  • Fai doppio clic sull’utente (corrispondente al tuo indirizzo e-mail) per aprire le relative proprietà
navigate_to_users

 

  • Controlla il valore e-mail per assicurati che si tratti dell’utente corretto
  • Verifica che l'utente sia abilitato come amministratore dell’account
user_properties

Se non sei abilitato come amministratore dell’account, devi ottenere privilegi elevati prima di poter completare il collegamento tra Adobe Sign e Salesforce.

Solo un utente con privilegi di amministratore dell’account può elevare i tuoi privilegi nel sistema. Contatta un altro amministratore Adobe Sign (o il tuo Success Manager) per richiedere che i tuoi privilegi di sistema vengano abilitati a livello di account.

Nota:

In generale, gli agenti di supporto e i Success Manager sono autorizzati a discutere e apportare modifiche all’account solo con un utente designato come amministratore dell’account.

Per risolvere problemi che non riguardano gli utenti devi disporre dei privilegi di amministratore dell’account nel sistema in modo da poter interagire liberamente con il personale di supporto/del Success Team.


Verifica il piano servizi di Adobe Sign

L'ID utente amministratore deve appartenere a un account che dispone di un piano servizi di livello Enterprise.

Per verificare il livello:

  • Fai clic sulla scheda Account
  • Seleziona l'opzione Preferenze personali dalla barra di scorrimento di sinistra 
  • Seleziona l'opzione di menu Profilo personale

Il piano servizi è riportato nella parte superiore destra della finestra Profilo personale:

check_your_profiletodeterminetheserviceplan

Se il tuo piano Adobe Sign non è Enterprise (o una versione di prova Enterprise), il tuo ID utente si trova nell’account sbagliato o il tuo account non è ancora stato aggiornato al livello Enterprise.

Contatta il tuo Success Manager con l’e-mail di amministratore dell’account:

  • Specifica che stai installando il pacchetto Salesforce
  • Fornisci l’indirizzo e-mail del tuo amministratore SFDC
  • Spiega che hai effettuato l’accesso ad Adobe Sign e che l’account in cui si trova l'utente non sembra essere un piano Enterprise
  • Chiedi all’agente di verificare anche che l’account si trovi nel canale corretto


Verifica che l’account Adobe Sign si trovi nel canale corretto

Se l’utente esegue il checkout e il tuo account è un piano Enterprise, è molto probabile che il tuo account si trovi nel canale sbagliato.

I canali concedono vari tipi di autorizzazione agli account nell’ambito di riferimento. Salesforce richiede l’accesso a diverse impostazioni API abilitate dalla configurazione del canale.

 

Solo il supporto tecnico o il tuo Success Manager può correggere un problema relativo al canale. Quando contatti il supporto tecnico/Success Team, ti preghiamo di:

  • Contattare il team dall'indirizzo e-mail corrispondente all’amministratore dell'account in Adobe Sign
  • Specificare che hai verificato l’ID utente nel sistema e che il piano servizi è corretto
  • Riportare il messaggio di errore e spiegare cosa stavi facendo quando l’errore si è verificato


Situazione 2: problema relativo all’utente

Gli utenti dell’integrazione di Adobe Sign for Salesforce riscontrano problemi durante l’accesso quando:

  • L’utente non si trova nell’account Adobe Sign corretto
  • Le autorizzazioni di invio dell’utente sono state revocate

Un modo rapido per individuare il problema di base consiste nella verifica dell’utente all’interno del sistema Adobe Sign.


Verifica che l’utente si trovi nell’account Adobe Sign e che le e-mail corrispondano

Solo un amministratore dell’account o di gruppo può verificare l’ID utente in Adobe Sign.

Se non sei un amministratore, devi inoltrare il processo a qualcuno che disponga delle autorizzazioni necessarie a verificare gli utenti in Adobe Sign.

 

Innanzitutto, verifica l’e-mail dell’utente in Salesforce.

  • Accedi a Salesforce come amministratore
  • Accedi a: Home > Amministrazione > Utenti > Utenti
  • Fai clic sul collegamento Nome completo dell’utente in questione per aprire il profilo utente
  • Copia il valore E-mail in Blocco note 
    • Non copiare il valore Nome utente. Il collegamento ad Adobe Sign si basa sul valore E-mail
users_email_in_sfdc

 

Per verificare un utente in Adobe Sign:

  • Accedi ad Adobe Sign come amministratore (account o gruppo)
  • Apri la scheda Utenti: Account > Utenti
  • Utilizza il campo di ricerca per cercare l’indirizzo e-mail dell’utente
    • Questo valore e-mail deve corrispondere al valore e-mail di Salesforce; in caso contrario, l’ID utente preso in esame non è quello giusto
    • Se non riesci a trovare l’utente, è probabile che quest’ultimo si trovi in un altro gruppo o account (probabilmente una versione di prova)
      • Puoi provare a creare l’utente per spostarlo nel tuo gruppo/account
      • Se non riesci a creare l’utente, contatta il tuo Success Manager e comunicagli l’indirizzo e-mail dell’utente
navigate_to_the_user


Verifica che l’ID utente di Adobe Sign disponga delle autorizzazioni necessarie per l’invio di accordi

 

Se trovi l’utente, fai doppio clic sulla riga che presenta lo stesso valore e-mail dell’utente Salesforce. Vengono visualizzate le proprietà dell’utente.

  • Verifica che lo stato dell’utente sia Attivo
  • Verifica che l'utente possa inviare documenti
    • Se l’utente non è abilitato all’invio di documenti, abilitalo
senders_user_properties


Informazioni aggiuntive

Integrazioni quali Adobe Sign for Salesforce possono essere installate solo con un piano servizi Enterprise o versione di prova Enterprise di Adobe Sign.

Gli account sviluppatore possono installare le integrazioni, ma per poter essere attivati devono essere trasferiti nel canale corretto dal personale di supporto/dal Success Team.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online