Video | Guida a un progetto video

Video | Guida a un progetto video
Questo video realizzato da Jeff Sengstack, esperto Photoshop certificato da Adobe e autore di InfiniteSkills.com, mostra la gamma delle funzioni di montaggio video e animazione disponibili in Photoshop.
Jeff Sengstack

Creazione video in modalità timeline

Il pannello Timeline basato su clip è simile a quello di editor video come Adobe Premiere e offre transizioni ed effetti per la rifinitura dei video.

Esercitazioni video:

Intuitive video Workflow (Flusso di lavoro intuitivo per i video): come aggiungere clip video, tagliare clip video, aggiungere una traccia musicale ed effettuare il rendering del filmato che verrà riprodotto dal pubblico. Di RC Conception (8:18)

How to edit video in Photoshop (Come effettuare il montaggio video in Photoshop). Di Matthew Gore (10:42)

Montaggio con scivolamento per regolare i punti di attacco e stacco di un video senza modificare la durata complessiva della clip. Di Meredith Payne-Stotzner (1:20)

Come escludere e registrare in cache i fotogrammi per migliorare le prestazioni di riproduzione. Di Meredith Payne-Stotzner (2:07)

Changing clip speed: Slow and Fast Motion. (Modificare la velocità delle clip: movimento al rallentatore o accelerato) di Jeff Sengstack (9:45). Come rallentare o accelerare le clip. Di Jeff Sengstack (9:45).

Gruppi video

I gruppi video combinano più clip video e altri contenuti quali testo, immagini e forme su una singola traccia nella timeline.

Creare un gruppo video

  • Quando importate un file video, viene automaticamente aggiunto come nuovo gruppo video.
  • Per creare un gruppo vuoto a cui aggiungere dei contenuti, fate clic su un’icona provino  a sinistra del pannello Timeline e scegliete Nuovo gruppo video dal menu a comparsa.

Modificare un gruppo video

  • Per riposizionare le clip, trascinatele nella timeline.
  • Per cambiare i punti di attacco e stacco, trascinate i bordi della clip nella timeline.
  • Per spostare degli oggetti da un gruppo a un altro, trascinateli verso l’alto o il basso nella timeline o nel pannello Livelli.
  • Per dividere una clip selezionata e modificare separatamente le parti risultanti, portate la testina di riproduzione della timeline sul punto in cui desiderate dividere la clip. Quindi fate clic sul pulsante Dividi a testina di riproduzione nell’angolo superiore sinistro del pannello Timeline.

Tracce audio e controlli

Le tracce audio separate nella timeline consentono di effettuare facilmente operazioni di montaggio e regolazione.

Regolare l’audio nelle clip

  • Fate clic con il pulsante destro del mouse sulle clip audio per disattivare l’audio, regolare il volume, o impostare dissolvenza in entrata e in uscita.
  • Fate clic con il pulsante destro sulle clip video, quindi sull’icona delle note musicali per regolarne l’audio.

Adjusting audio (Regolazione dell’audio): esercitazione video di Richard Harrington. (3:31)

Creare o eliminare tracce audio

  • A destra dei nomi delle tracce audio nella timeline, fate clic sull’icona delle note musicali  e selezionate Nuova traccia audio o Elimina traccia.

Aggiungere, duplicare, eliminare o sostituire le clip audio

  • A destra dei nomi delle tracce audio nella timeline, fate clic sull’icona delle note musicali . Quindi selezionate Aggiungi audio per inserire nella traccia un’altra clip.
  • Selezionate una clip audio nella timeline e fate clic sull’icona delle note musicali a destra del nome della traccia. Quindi selezionate Duplica, Elimina o Sostituisci clip audio.

Transizioni video

Con le transizioni è possibile creare effetti professionali di dissolvenza e dissolvenza incrociata. Fate clic sull’icona delle transizioni in alto a sinistra nel pannello Timeline. Quindi scegliete una durata e trascinate il tipo di transizione desiderato all’inizio o alla fine delle clip. Per un effetto di dissolvenza incrociata, inserite la transizione tra le clip. Trascinate i bordi dell’anteprima della transizione nella timeline per impostare con precisione l’attacco e lo stacco.

Nota:

Fate clic con il pulsante destro del mouse sulle transizioni nella timeline per sostituirle con un altro tipo di transizione o per specificare una durata numerica.

Modificare la durata e la velocità delle clip video

Fate clic con il pulsante destro del mouse sulle clip video per accedere ai cursori Durata e Velocità. Questi comandi interagiscono tra di loro; ad esempio, se Velocità è impostato su 400%, la durata massima sarà pari a un quarto dell’originale.

Applicare i filtri ai livelli video

Per applicare dei filtri a tutti i fotogrammi in un livello video, convertite il livello in un oggetto avanzato. Successivamente, tutti i filtri che applicate diventano filtri avanzati, che offrono massima flessibilità e la possibilità di regolare in qualsiasi momento le impostazioni del filtro.

  1. Selezionate il livello video nel pannello Livelli o Timeline.
  2. Scegliete Livello > Oggetti avanzati > Converti in oggetto avanzato.
  3. Applicate i filtri dal menu Filtri. Per regolare successivamente le impostazioni, visualizzate il pannello Livelli e fate doppio clic sul filtro nell’elenco Filtri avanzati per il livello video.

Per ulteriori informazioni, consultate Montaggio non distruttivo.

Applicare effetti di movimento a testo, immagini fisse e oggetti avanzati

Fate clic con il pulsante destro del mouse sul testo, l’immagine fissa o le clip Oggetto avanzato per accedere ai predefiniti di panning, zoom e rotazione, quindi applicate rapidamente un’animazione sofisticata. Per perfezionare i risultati, trascinate i fotogrammi chiave Trasformazione risultanti nella timeline.

Nota:

Per creare effetti particolari come panning, scala e rotazione delle clip nel tempo, convertite la clip in un oggetto avanzato e usate i fotogrammi chiave Trasformazione con lo strumento Trasformazione libera.

Esercitazioni video:

Transforming Layers over time (Trasformazione dei livelli nel tempo). Julieanne Kost (3:52)

Creating masks to move over time (Creazione di maschere che si spostano nel tempo). Julieanne Kost (3:17)

How to pan and zoom video in Photoshop (Come eseguire panning e zoom di video in Photoshop). Julieanne Kost (18:06)

Creare animazioni con audio. Articolo con esercitazione di Rafiq Elmansy.

Importare una più vasta gamma di formati di file

Il motore video è stato riprogettato ed è ora possibile importare una più ampia gamma di file video, audio e di sequenze di immagini. 

Per l’elenco completo, consultate Formati di file supportati.

Esportare il video finale con Adobe Media Encoder

Scegliete File > Esporta > Rendering video. Dal primo menu a comparsa, selezionate Adobe Media Encoder per scegliere tra le seguenti opzioni di Formato:

  • Il formato DPX (Digital Picture Exchange) è progettato principalmente per sequenze di fotogrammi da includere nei progetti video professionali con un editor come Adobe Premiere Pro.
  • Il formato H.264 (MPEG-4) è il più versatile poiché include predefiniti per il video ad alta definizione e widescreen e un output ottimizzato per i dispositivi tablet o la distribuzione sul Web.
  • Il formato QuickTime (MOV) è necessario per l’esportazione dei canali alfa e del video non compresso. Il menu Predefinito contiene ulteriori opzioni di compressione.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online