Scopri i prerequisiti e il flusso di lavoro per aggiornare l’installazione di Adobe Connect esistente ad Adobe Connect, incluso il database e il contenuto utente.

Puoi eseguire l’aggiornamento di un server Adobe Connect esistente alla versione più recente per sfruttare al meglio tutte le funzioni, gli aggiornamenti di sicurezza e gli altri miglioramenti apportati alle prestazioni. Per aggiornare, esegui il programma di installazione di Adobe Connect sul server. Il programma di installazione illustra la procedura a cui devi attenerti per effettuare l'aggiornamento. I percorsi di aggiornamento sono indicati di seguito:

  • Adobe Connect 9.0
  • Adobe Connect 9.1
  • Adobe Connect 9.2
  • Adobe Connect 9.3
  • Adobe Connect 9.4
  • Adobe Connect 9.5
  • Adobe Connect 9.6
  • Adobe Connect 9.8
  • Adobe Connect 10.1
  • Adobe Connect 10.5

Per ulteriori informazioni sull’esecuzione degli aggiornamenti, contatta il supporto di Adobe all’indirizzo www.adobe.com/support/programs/connect.

Flusso di lavoro per eseguire la migrazione ad Adobe Connect

Per effettuare la migrazione da una delle versioni precedenti supportate, segui questo flusso di lavoro.

  1. Verifica la migrazione in un ambiente non di produzione.

    Nota:

    Prima di effettuare la migrazione dell’ambiente di produzione, è consigliabile acquisire un’istantanea dell’ambiente di produzione corrente e verificare la migrazione in un ambiente non di produzione. Dopo aver eseguito la migrazione in un ambiente di verifica, passa al punto successivo.

  2. Informa gli utenti in merito alla migrazione.

  3. Esegui il backup dei contenuti e dei file di configurazione.

  4. Installare Adobe Connect mediante il programma di installazione. Il programma di installazione arresta i servizi di Adobe Connect ed effettua il backup dei file esistenti, incluso il file custom.ini.

  5. (Facoltativo) Acquisire le informazioni necessarie per installare uno o più adattatori per telefonia integrata. Per ulteriori informazioni, consulta Preparazione all'installazione di adattatori per telefonia integrata.

Informa gli utenti in merito alla migrazione

Come per qualsiasi aggiornamento software, soprattutto per quelli che interessano un intero gruppo di lavoro, la comunicazione e la pianificazione sono di estrema importanza. Prima di iniziare la migrazione o aggiungere moduli ad Adobe Connect, Adobe consiglia di eseguire le operazioni seguenti:

  • Allocate tempo sufficiente per garantire la perfetta riuscita della migrazione. Dovreste riuscire a completare l’aggiornamento durante il normale periodo di manutenzione.

  • Informa in anticipo gli utenti del fatto che non potranno usare Adobe Connect durante la migrazione.

  • Comunica agli utenti i cambiamenti introdotti con la migrazione, ad esempio nuove funzioni o prestazioni migliorate. Per informazioni sulle novità introdotte, vedi www.adobe.com/products/connect.

Eseguire il backup dei file

Il programma di installazione crea copie di backup delle directory appserv e comserv e del file custom.ini, quindi installa le nuove versioni, mentre la directory dei contenuti non viene cancellata né sovrascritta. Le personalizzazioni effettuate nei file TelephonyService.conf o di ConnectProSvc.conf, su un sistema operativo a 64 bit, non vengono salvate dopo una migrazione ad Adobe Connect 9.x.

Volendo, potete scegliere di creare copie di backup di tali directory e file.

Esegui la migrazione del database esistente su un nuovo computer

Esegui la seguente procedura per migrare dal database incorporato su un SQL Server installato su un altro computer. Una volta installato Adobe Connect, puoi eseguire la migrazione in qualsiasi momento.

  1. Installa la versione supportata di Microsoft SQL Server su un computer diverso da quello in cui è installato Adobe Connect.

  2. Copia il file BAK dal computer in cui è presente Adobe Connect a quello in cui è installato SQL Server. Quando esegui il backup di SQL Server Express Edition, viene creato un file denominato breeze.bak (in cui breeze è il nome del database).

  3. Ripristina il database sul computer su cui è installato SQL Server. Per ulteriori informazioni, consulta ripristino di un backup del database.

  4. Immetti le informazioni sul database SQL Server nella console di gestione applicazione sul server in cui è installato Adobe Connect. Scegli Start > Programmi > Adobe Connect Server > Configura Adobe Connect Server.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online