Scopri le novità dell’ultima versione di Adobe Dimension CC.
dn_cc_appicon_128noshadow1

La versione di ottobre 2018 e quelle successive di Dimension CC introducono nuove incredibili funzioni per i grafici. In questa sezione puoi trovare un’introduzione alle nuove funzioni e collegamenti alle risorse contenenti ulteriori informazioni.


Nota:

Con la nuova funzione di aggiornamento automatico, le tue app Creative Cloud verranno aggiornate automaticamente ogni volta che è disponibile una nuova versione. Puoi gestire le preferenze di aggiornamento utilizzando l’app desktop Creative Cloud. Ulteriori informazioni.

Dimension CC 2.1.0 (dicembre 2018)

Questa versione di Dimension CC offre miglioramenti alle prestazioni, miglioramenti generali e correzioni di bug.

Miglioramenti delle prestazioni

  • Miglioramenti alla velocità di avvio di Adobe Dimension Renderer quando si utilizza la finestra di anteprima del rendering.
  • Miglioramenti alla velocità di rendering finale di Adobe Dimension Renderer.
  • Miglioramenti alle prestazioni delle azioni di annullamento e ripetizione.

Miglioramenti

È stata implementata una nuova preferenza che riduce il disturbo nel rendering finale quando si utilizza Adobe Dimension Renderer. Questa opzione aumenta la qualità finale del rendering riducendo il disturbo nel risultato e i tempi totali per l'esecuzione del rendering.

Dimension CC 2.0 (ottobre 2018)

Integrazione ottimizzata con Photoshop e Illustrator

Dimension ora supporta direttamente l’importazione del formato di file .ai, consentendoti di lavorare più velocemente con i file in tuo possesso. Puoi scegliere le tavole da disegno dai file Photoshop (.psd) e Illustrator (.ai) quando esegui importazioni in Dimension. Ora puoi anche copiare e incollare gli elementi grafici raster e vettoriali direttamente dagli appunti in Dimension.

Lavora rapidamente con i nuovi formati di file in Dimension CC
Lavora rapidamente con i nuovi formati di file, il supporto copia e incolla e le opzioni di selezione delle tavole da disegno.

Seleziona le tavole da disegno dalla finestra a comparsa del selettore immagini. Per ulteriori informazioni, consulta Accesso alle tavole da disegno.

Posizione di più elementi grafici

Dimension CC ora supporta l’aggiunta di più immagini con impostazioni e proprietà di materiale uniche ai modelli come livelli differenti.

Posizione di più elementi grafici in Dimension CC
Aggiungi più elementi grafici ai tuoi modelli, poi posiziona, ordina e modifica le relative proprietà dei materiali per ciascun livello.

Applica un elemento grafico trascinandolo sul modello. Per ulteriori informazioni, consulta Personalizzare l’aspetto dei modelli.

Configurazione di più rendering

Ora puoi salvare i segnalibri videocamera in modalità rendering. Basta selezionare le viste salvate di cui creare il rendering e configurarle tutte insieme.

Salva più viste utilizzando i segnalibri videocamera, quindi configura più rendering in Dimension CC
Salva più viste utilizzando i segnalibri videocamera, quindi configura più rendering.

Accedi alla configurazione del rendering in modalità di rendering. Per ulteriori informazioni, consulta Rendering in Dimension CC.

Controlli di stampa per il ridimensionamento dell’area di lavoro e del rendering

L’area di lavoro di Dimension è stata aggiornata con controlli familiari per applicare lo zoom 2D, creare una panoramica e modificare le dimensioni. I controlli di stampa ti consentono di configurare semplicemente le dimensioni della tua area di lavoro in base alle unità fisiche e alle impostazioni della risoluzione di stampa.

Lavora in un’area di lavoro familiare con scelte rapide e strumenti per applicare lo zoom e creare una panoramica.
Lavora in un’area di lavoro familiare con scelte rapide e strumenti per applicare lo zoom e creare una panoramica.

Accedi ai controlli di stampa per il ridimensionamento dell’area di lavoro in modalità progettazione nelle impostazioni del documento. Per ulteriori informazioni, consulta Impostazione dell’area di lavoro.

Miglioramenti

  • Metodo colore dello strumento Campionatore:

Ora puoi utilizzare lo Strumento Campionatore per campionare il colore dello schermo e il colore di base dei materiali e delle immagini prima di applicare luci ed effetti

  • Trasformazione della texture:

Oltre a trasformare i materiali, ora puoi scalare, ruotare e scostare le singole texture indipendentemente una dall’altra.

  • Aggiornamenti della griglia della scena:

Ora puoi controllare la visibilità e il colore della griglia. La griglia è stata migliorata visivamente per gestire scene su larga scala.

  • Annullamento/ripetizione della fotocamera:

Ora puoi visualizzare la cronologia dei movimenti della fotocamera indipendentemente dalla cronologia delle modifiche degli altri documenti.

  • Visualizzazione dell’area di lavoro messa a fuoco:

L’effetto di messa a fuoco (profondità del campo) ora offre anche un’anteprima all’interno dell’area di lavoro. L’anteprima dell’area di lavoro è interattiva e ti consente di avere un’idea dell’effetto. L’effetto finale viene visualizzato ancora nell’anteprima del rendering.

  • Nuove lingue:

Dimension CC è ora disponibile anche in coreano [한국어]. Per la documentazione della Guida correlata sulle lingue supportate, consulta Lingue disponibili

  • Ricerca in Stock nel pannello Risorse:

Ora puoi effettuare le ricerche nel pannello Risorse utilizzando un termine che mostra alcuni risultati e ottenere un collegamento alla ricerca in Adobe Stock a seguire i risultati della ricerca.

  • Nuovi formati file:
    • Importa i modelli 3D con formato .fbx, .stl e .skip.
    • Importa le immagini con formato .ai e .svg.

Per la documentazione della Guida correlata sui tipi di file di importazione/esportazione supportati, consulta:
Tipi di file supportati | Modelli 3D
Tipi di file supportati | Immagini

  • Miglioramenti dell’interfaccia utente:

Se fai clic una volta sui titoli e sulle etichette dei pannelli, la sezione non viene più compressa o estesa. La rivelazione dei materiali nel pannello Scena è stata spostata da destra a sinistra. Le icone nel pannello Scena sono state aggiornate.

Cosa è cambiato

  • Pannello Contenuto: il pannello Contenuto ha una nuova icona ed è stato spostato sulla barra degli strumenti.
  • Opzioni strumento: le opzioni strumento sono state spostate dalla barra di controllo Visualizza nella parte superiore dell’area di lavoro in una finestra a comparsa collegata alla barra degli strumenti.
  • Impostazioni videocamera: le proprietà della videocamera sono state separate dall’ambiente e spostate in un nuovo oggetto.
  • Scelte rapide da tastiera: per supportare i nuovi controlli dell’area di lavoro 2D, le scelte rapide per alcuni strumenti sono state aggiornate.
    • Strumento Orbita: effettua la rotazione della videocamera 3D. La scelta rapida predefinita è 1.
    • Strumento Panoramica: precedentemente noto come strumento Mano. Effettua la panoramica della videocamera 3D. La scelta rapida predefinita è 2. La scelta rapida alternativa H è stata rimossa.
    • Strumento Carrello: effettua la rotazione della videocamera 3D. La scelta rapida predefinita è 3. La scelta rapida alternativa Z è stata rimossa.
    • Strumento Mano: effettua la panoramica dell’area di lavoro 2D. La scelta rapida predefinita è H.
    • Strumento Zoom: effettua lo zoom dell’area di lavoro 2D. La scelta rapida predefinita è Z.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online