“Impossibile copiare una directory o un file critico. (Codice di errore: 43)”

Durante l’installazione o l’aggiornamento dell’applicazione desktop Adobe Creative Cloud, viene visualizzato il messaggio di errore “Impossibile copiare una directory o un file critico. Riprovare l’installazione. (Codice di errore: 43)"

Questo errore può verificarsi quando il programma di installazione non dispone dell'accesso in lettura/scrittura appropriato a una directory o a un file critico. Per risolvere il problema, provate le soluzioni seguenti nell'ordine in cui sono riportate.

Soluzioni

Soluzione 1: disinstallate l'applicazione desktop Creative Cloud e reinstallatela.

Soluzione 2: disattivate temporaneamente il software antivirus

Il software antivirus potrebbe impedire lo spostamento di file dalla directory temporanea alla directory Programmi o Applicazioni. Consultate la documentazione del software antivirus per istruzioni su come disattivare temporaneamente la verifica del virus.

Soluzione 3: eliminate manualmente le cartelle interessate

Nota:

La rimozione di queste directory/cartelle può interferire con l'installazione e la licenza di altri programmi software Adobe installati. È possibile che sia necessario reinstallare i prodotti dopo la rimozione delle cartelle.

  1. Rimuovete le seguenti cartelle/directory:

    Windows 7, 8.1, 10

    • \Utenti\[nome utente]\AppData\Local\Adobe\AAMUpdater\1.0
    • \Utenti\[nome utente]\AppData\Local\Adobe\OOBE
    • Programmi (x86)\File comuni\Adobe\AdobeApplicationManager
    • Programmi (x86)\File comuni\Adobe\OOBE

    Mac OS

    • ~/Libreria/Application Support/Adobe/OOBE
    • ~/Libreria/Application Support/Adobe/AAMUpdater/1.0
    • Libreria/Application Support/Adobe/OOBE
    • Libreria/Application Support/Adobe/AdobeApplicationManager
  2. Scaricate e installate di nuovo l'applicazione desktop Creative Cloud.

    Per istruzioni sull'installazione, consultate Download e installazione delle applicazioni Creative Cloud.

Soluzione 4: accedete tramite un nuovo account di amministratore

Non è raro che un account utente risulti in qualche maniera danneggiato impedendo così al programma di installazione la creazione e l'accesso a file e cartelle necessari. Create un nuovo account amministratore, accedete al nuovo account, quindi provate a installare nuovamente l'applicazione Adobe. Per istruzioni dettagliate, consultate:

Mac OS X: installazione o esecuzione delle applicazioni Adobe in un nuovo account utente | Mac OS X

Windows: creazione di un nuovo account amministratore locale | Windows

Se siete in grado di installare l'applicazione Adobe correttamente con il nuovo account amministratore locale,  potreste voler migrare i documenti e le impostazioni nel nuovo account e utilizzarlo come predefinito.

Soluzione 5: risoluzione dei problemi di instabilità della rete

Problemi di stabilità o di connettività di rete possono impedire al programma di installazione la copia di un file o di una cartella.

  1. Verificate che la connessione a Internet sia attiva.

  2. Verificare che sia possibile connettersi ai server di attivazione di Adobe. Consultate Risoluzione di problemi di connettività avanzati.

  3. Provate una connessione Internet alternativa:

    • Utilizzate una connessione con cavo invece di una connessione wireless.
    • Utilizzate un cavo e una porta Ethernet diversi.
    • Scaricate i file utilizzando un fornitore di servizi Internet diverso.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online