Panoramica dei metodi di selezione

InDesign offre i seguenti strumenti e metodi di selezione:

Strumento selezione 

Consente di selezionare cornici di testo e di grafica e di lavorare con un oggetto manipolandone il riquadro di selezione. Se fate clic sull’elemento di acquisizione dei contenuti (l’anello) che compare quando tenete il cursore del mouse su un’immagine, potete manipolare l’immagine all’interno della cornice senza dover passare allo strumento selezione diretta.

Elemento di acquisizione dei contenuti

Strumento selezione diretta 

Consente di selezionare il contenuto di una cornice, ad esempio un elemento grafico inserito, o di lavorare direttamente con gli oggetti modificabili, come tracciati, rettangoli o testo convertito in profili.

Strumento testo 

Consente di selezionare il testo in una cornice di testo, su un tracciato o in una tabella.

Sottomenu Seleziona

Consente di selezionare il contenitore (o cornice) di un oggetto e il suo contenuto, o di selezionare oggetti in base alla loro posizione relativa ad altri oggetti. Per visualizzare il sottomenu Seleziona, scegliete Oggetto > Seleziona. Potete anche fare clic con il tasto destro del mouse (Windows) o tenendo premuto Control (Mac OS) su un oggetto per visualizzare il menu di scelta rapida e scegliere Seleziona.

Pulsanti Seleziona nel pannello Controllo

Il pulsante Seleziona contenuto  consente di selezionare il contenuto; il pulsante Seleziona contenitore consente di selezionare il contenitore. Per selezionare l’oggetto precedente o successivo in un gruppo o in una pagina (o set di pagine affiancate), potete inoltre utilizzare le relative funzioni di selezione.

Comandi Seleziona tutto e Deseleziona tutto

Consentono di selezionare o deselezionare tutti gli oggetti nelle pagine affiancate e sul tavolo di montaggio, a seconda dello strumento attivo e della selezione corrente. Scegliete Modifica > Seleziona tutto o Modifica > Deseleziona tutto.

Nota:

Fate doppio clic su un oggetto per passare dalla selezione della cornice alla selezione dell’oggetto. Fate doppio clic su una cornice di testo per posizionare il cursore e passare allo strumento testo.

Selezionare gli oggetti

Un oggetto è qualsiasi elemento stampabile in una pagina o sul tavolo di montaggio, come un tracciato o un elemento grafico importato. Una cornice o un tracciato è una forma disegnata o un contenitore per testo o grafica. Un rettangolo di selezione è un rettangolo con otto maniglie di selezione, che rappresenta le dimensioni verticali e orizzontali di un oggetto. Prima di poter modificare un oggetto, lo dovete selezionare con uno strumento di selezione.

Vi sono due modi per selezionare gli oggetti in InDesign:

Tracciato con rettangolo di selezione selezionato (a sinistra), tracciato selezionato (al centro) e tracciato con punti di ancoraggio selezionati (a destra)
  • Potete usare lo strumento selezione  per selezionare il riquadro di selezione di un oggetto ed eseguire varie operazioni, come il posizionamento e il ridimensionamento degli oggetti. Quando selezionate un’immagine, con lo strumento selezione potete selezionare la cornice o l’immagine al suo interno.

Utilizzo dello strumento selezione per modificare le immagini

A. L’elemento di acquisizione dei contenuti diventa visibile al passaggio del mouse sull’immagine. B. Fate clic sull’elemento di acquisizione dei contenuti per selezionare il contenuto. C. Fate clic all’esterno dell’elemento di acquisizione dei contenuti per selezionare la cornice. 
  • Potete usare lo strumento selezione diretta  per selezionare il contenuto di un contenitore (come un elemento grafico importato) o i singoli punti su un tracciato per operazioni quali il ridimensionamento della grafica importata, il disegno e la modifica dei tracciati e la modifica del testo.

Nota:

un elemento grafico importato è sempre contenuto in una cornice. È possibile selezionare l’elemento grafico e la sua cornice, solo l’elemento grafico o solo la cornice. La cornice e il rettangolo di selezione di un elemento grafico importato possono avere dimensioni diverse. Per informazioni su come le selezioni vengono indicate in InDesign, consultate Modifica di oggetti tramite le cornici grafiche.

Riquadro di selezione selezionato (a sinistra) e tracciato rettangolare selezionato (a destra)

Nel caso degli oggetti rettangolari, può essere difficile distinguere il rettangolo di selezione dell’oggetto dal tracciato dell’oggetto stesso. Sul riquadro di selezione compaiono sempre otto grandi punti di ancoraggio vuoti. Su un tracciato rettangolare compaiono sempre quattro piccoli punti di ancoraggio, che possono essere vuoti o pieni.

Selezionare un rettangolo di selezione

Per qualsiasi oggetto selezionato potete attivare il riquadro di selezione, un rettangolo che rappresenta le dimensioni orizzontali e verticali dell’oggetto (per gli oggetti raggruppati, il riquadro di selezione è un rettangolo punteggiato). Il riquadro di selezione è anche detto contenitore. Il riquadro di selezione consente di spostare, duplicare e ridimensionare rapidamente l’oggetto senza dover usare altri strumenti. Nel caso dei tracciati, il riquadro di selezione consente di lavorare facilmente con l’intero oggetto senza alterare accidentalmente i punti di ancoraggio che ne determinano la forma.

Nota:

usate il pannello Controllo o Trasforma per spostamenti e scorrimenti più precisi e per altre modifiche come la rotazione.

  1. Con lo strumento selezione, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic sull’oggetto. Se l’oggetto è un tracciato vuoto, fate clic sul bordo. Se l’oggetto è un’immagine, fate clic sull’elemento di acquisizione dei contenuti per selezionare il riquadro di selezione dell’immagine; fate invece clic all’esterno dell’elemento di acquisizione dei contenuti per selezionare la cornice.

    • Trascinate un riquadro di selezione punteggiato intorno all’oggetto o a parte di esso.

    • Se è selezionato un oggetto grafico o un contenuto nidificato, fate clic sul pulsante Seleziona contenitore  nel pannello Controllo.

Quando selezionate uno o più oggetti con lo strumento selezione, un riquadro di selezione indica le dimensioni di ogni oggetto. Se non compare un riquadro di selezione quando l’oggetto è selezionato, è possibile che la selezione sia stata effettuata con lo strumento selezione diretta .

Se fate clic su una cornice e questa non viene selezionata, è possibile che si tratti di un elemento bloccato, che si trovi su un livello bloccato o che sia un elemento di una pagina mastro. Consultate Impossibile selezionare gli oggetti.

Selezionare un tracciato o punti di un tracciato

In InDesign, i tracciati sono definiti da punti di ancoraggio, punti finali e linee di direzione Per selezionare punti di ancoraggio e punti finali, usate lo strumento selezione diretta.

Un tracciato con un singolo punto selezionato (a sinistra) e con più punti selezionati (a destra)
  1. Con lo strumento selezione diretta, fate clic su un tracciato per selezionarlo.

    Lo strumento cambia quando si trova sopra un o un punto .

  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per selezionare un singolo punto, fate clic sul punto.

    • Per selezionare più punti di un tracciato, tenete premuto il tasto Maiusc e fate clic su ogni punto.

    • Per selezionare tutti i punti di un tracciato contemporaneamente, fate clic sul punto al centro dell’oggetto o tenete premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e fate clic sul tracciato. Per ottenere lo stesso risultato, effettuate la selezione diretta di una parte dell’oggetto e usate il comando Seleziona tutto.

Selezionare testo all’interno di una cornice

  • Per selezionare il testo trascinando, fate clic su una cornice di testo con lo strumento testo. Compare il cursore testo.
  • Fate doppio clic su una cornice di testo con qualsiasi strumento di selezione per inserire un cursore nel testo e passare automaticamente allo strumento testo.

Selezionare un oggetto all’interno di una cornice

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic sull’oggetto con lo strumento selezione diretta . Lo strumento selezione diretta si trasforma automaticamente nello strumento mano quando si trova sopra un oggetto grafico all’interno di una cornice grafica (ma non quando si trova sopra un oggetto non grafico, come un tracciato).

    • Se l’oggetto all’interno della cornice è un’immagine, fate clic sull’elemento di acquisizione dei contenuti per selezionare l’immagine.

    Nota:

    se non desiderate che l’elemento di acquisizione dei contenuti diventi visibile al passaggio del mouse sull’immagine, scegliete Visualizza > Extra > Nascondi acquisizione contenuti.

    • Con una cornice selezionata, scegliete Seleziona > Contenuto dal menu Oggetto o dal menu di scelta rapida dell’oggetto.
    • Con una cornice selezionata, fate clic sul pulsante Seleziona contenuto nel pannello Controllo.
       

Selezionare più oggetti

  • Per selezionare tutti gli oggetti in un’area rettangolare, usate lo strumento selezione  per trascinare un riquadro di selezione sopra gli oggetti da selezionare.
  • Per selezionare oggetti non adiacenti, usate lo strumento selezione per selezionare un oggetto, quindi tenete premuto Maiusc mentre fate clic sugli altri oggetti. Fate clic sugli oggetti selezionati per deselezionarli.
  • Per aggiungere più oggetti a una selezione, premete Maiusc mentre usate lo strumento selezione per trascinare un riquadro di selezione sopra gli oggetti da aggiungere. Trascinate sugli oggetti selezionati per deselezionarli.

Nota:

Potete usare le stesse tecniche con lo strumento selezione diretta per selezionare gli oggetti nidificati all’interno di gruppi o cornici.

Selezionare o deselezionare tutti gli oggetti

Per deselezionare tutti gli oggetti nelle pagine affiancate e sul tavolo di montaggio, scegliete Modifica > Deseleziona tutto. Oppure, con lo strumento selezione o selezione diretta, fate clic ad almeno 3 pixel di distanza da qualsiasi oggetto.

Il comando Seleziona tutto ha un effetto diverso a seconda della circostanza:

  • Se è attivo lo strumento selezione diretta , vengono selezionati tutti i tracciati e le cornici sulle pagine affiancate e sul tavolo di montaggio e i rispettivi rettangoli di selezione sono attivati.

  • Se è attivo lo strumento selezione diretta  e selezionate un oggetto, il comando Seleziona tutto seleziona tutti i punti di ancoraggio dell’oggetto ma nessun altro oggetto. Se non è selezionato nulla, il comando Seleziona tutto seleziona tutti gli oggetti tracciato nelle pagine affiancate e sul tavolo di montaggio.

  • Se è attivo lo strumento testo e il cursore si trova in una cornice di testo (indicata da una linea verticale lampeggiante), il comando Seleziona tutto seleziona tutto il testo nella cornice e tutte le cornici di testo concatenate, ma nessun altro oggetto.

  • Se è selezionato un oggetto in un gruppo, il comando Seleziona tutto seleziona il resto degli oggetti del gruppo ma nessun altro oggetto nelle pagine affiancate.

  1. Selezionate lo strumento da usare. Se lo desiderate, selezionate un oggetto o inserite il cursore in una cornice di testo.
  2. Scegliete Modifica > Seleziona tutto.

    Nota:

    il comando Seleziona tutto non seleziona gli oggetti nidificati, gli oggetti posizionati su livelli bloccati o nascosti, gli oggetti sulle pagine mastro non modificati localmente sulle pagine del documento e gli oggetti su altre pagine affiancate e altri tavoli di montaggio (tranne il testo concatenato).

Impossibile selezionare gli oggetti

L’impossibilità di selezionare un oggetto può dipendere dalle seguenti situazioni:

  • L’oggetto è coperto da uno o più altri oggetto. Tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS), quindi fate clic sulla stessa posizione ripetutamente fino a selezionare la cornice o il gruppo desiderato. Consultate Selezionare oggetti nidificati e sovrapposti.

  • L’oggetto è un elemento di una pagina mastro, riconoscibile da un bordo punteggiato. Per selezionare un elemento di una pagina mastro, passate alla pagina mastro applicata alla pagina corrente oppure modificate localmente l’elemento. Consultate Modificare localmente un elemento mastro.

  • L’oggetto è stato bloccato mediante il comando Oggetto > Blocca. Scegliete Oggetto > Sblocca tutto sulla pagina. Consultate Bloccare o sbloccare gli oggetti.

  • L’oggetto si trova su un livello bloccato. Per sbloccarlo, fate clic sull’icona accanto al livello in questione nel pannello Livelli. Consultate Bloccare o sbloccare i livelli.

Selezionare oggetti nidificati e sovrapposti

Quando è contenuto in una cornice, un oggetto si dice nidificato all’interno del contenitore, ovvero della cornice. I tre tipi di nidificazione più comuni sono: tracciati all’interno di cornici, cornici all’interno di altre cornici e gruppi all’interno di altri gruppi. È importante saper riconoscere gli oggetti o attributi di oggetti da selezionare, gli elementi attualmente selezionati e lo strumento di selezione da usare per modificare le selezioni.

Per controllare le selezioni nei gruppi nidificati usate lo strumento selezione diretta o selezione, oppure i pulsanti Seleziona contenuto e Seleziona contenitore. I caratteri di testo possono essere sempre selezionati con lo strumento testo, indipendentemente dal grado di nidificazione della cornice di testo.

Selezionare oggetti nidificati, raggruppati o sovrapposti

Quando nidificate oggetti o li sovrapponete tra loro sullo stesso livello, può risultare difficile selezionare un singolo oggetto o una cornice. Il menu Oggetto e i menu di scelta rapida contengono opzioni che facilitano la selezione dell’oggetto desiderato.

Selezionare oggetti nidificati

A. È selezionata l’immagine. B. È selezionato il tracciato della cornice contenente l’immagine. C. È selezionato il gruppo contenente la cornice selezionata. 

Nota:

Nel pannello Info è più facile capire quale oggetto è selezionato.

  1. Con lo strumento selezione diretta , fate clic sull’oggetto nidificato o raggruppato.
  2. Se non riuscite a selezionare l’oggetto desiderato, usate uno dei seguenti metodi:
    • Scegliete Oggetto > Seleziona, quindi scegliete una delle opzioni di selezione.
    • Posizionate il puntatore sopra l’oggetto da selezionare e fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto Control (Mac OS) per visualizzare il menu di scelta rapida. Poi scegliete Seleziona e l’opzione desiderata.

    Nota:

    selezionare gli oggetti con i comandi del menu di scelta rapida non equivale a usare i comandi del menu Oggetto > Seleziona. Nel menu di scelta rapida, le selezioni dipendono dal punto esatto in cui avete fatto clic. Questo significa che selezionerete l’oggetto successivo sopra o sotto il punto in cui avete fatto clic, invece che l’oggetto successivo nell’ordine di sovrapposizione.

    • Tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS), quindi fate clic sulla stessa posizione ripetutamente fino a selezionare la cornice o il gruppo desiderato. Non fate clic sui punti di ancoraggio.

    • Per selezionare singolarmente tutti gli oggetti di un gruppo, usate lo strumento selezione per selezionare il gruppo, fate clic sul pulsante Seleziona contenuto  nel pannello Controllo, quindi scegliete Modifica > Seleziona tutto.

  3. Per scorrere tra una serie di oggetti sovrapposti, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto Control (Mac OS), quindi scegliete un’opzione dal menu di scelta rapida Seleziona.

    • Scegliete Oggetto > Seleziona > Oggetto appena sotto o Oggetto appena sopra ripetutamente finché non è selezionato l’oggetto desiderato. Quando raggiungete il primo o l’ultimo oggetto della sovrapposizione, la selezione non cambia più.

    • Tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) e fate clic sulla sovrapposizione per scorrere gli oggetti iniziando da quello più in alto. Quando raggiungete l’ultimo oggetto della sovrapposizione, la sequenza di selezione riparte dall’elemento superiore. Per scorrere dal basso verso l’alto una serie di elementi sovrapposti, tenete premuto Alt+Ctrl (Windows) o Opzione+Comando (Mac OS) e fate clic sulla sovrapposizione usando lo strumento selezione.

    Nota:

    le opzioni del menu di scelta rapida cambiano a seconda della posizione del puntatore.

Selezionare più oggetti nidificati

  1. Con lo strumento selezione diretta, fate clic sull’oggetto nidificato.
  2. Tenendo premuto Maiusc, fate clic su ciascun oggetto nidificato da selezionare.

Opzioni di selezione

Le opzioni del sottomenu Seleziona (Oggetto > Seleziona oppure Seleziona nel menu di scelta rapida) consentono di selezionare gli oggetti sovrapposti, nidificati o raggruppati. La disponibilità di alcune opzioni dipende dl tipo di oggetti su cui lavorate. Quando usate un menu di scelta rapida, l’oggetto che viene selezionato dipende dalla posizione del cursore.

Primo oggetto sopra

Seleziona l’oggetto in cima alla sovrapposizione.

Oggetto appena sopra

Seleziona l’oggetto appena sopra l’oggetto corrente.

Oggetto appena sotto

Seleziona l’oggetto appena sotto l’oggetto corrente.

Ultimo oggetto sotto

Seleziona l’oggetto in fondo alla sovrapposizione.

Contenuto

Seleziona il contenuto della cornice grafica selezionata o, se è selezionato un gruppo, seleziona un oggetto nel gruppo. Potete anche fare clic sul pulsante Seleziona contenuto del pannello Controllo.

Contenitore

Seleziona la cornice che racchiude l’oggetto selezionato o, se è selezionato un oggetto in un gruppo, seleziona il gruppo che lo contiene. Potete anche fare clic sul pulsante Seleziona contenuto del pannello Controllo.

Oggetto precedente/Oggetto successivo

Seleziona l’oggetto precedente o successivo nel gruppo se l’oggetto selezionato fa parte di un gruppo o, se è selezionato un oggetto non raggruppato, seleziona l’oggetto precedente o successivo sulle pagine affiancate. Fate clic tenendo premuto Maiusc per spostarvi di cinque oggetti alla volta. Fate clic tenendo premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) per selezionare il primo o l’ultimo oggetto nella sovrapposizione.

Disporre gli oggetti in una sovrapposizione

Gli oggetti vengono sovrapposti nell’ordine in cui sono creati o importati. Potete usare il sottomenu Disponi per cambiare l’ordine di sovrapposizione degli oggetti.

Il pannello Livelli può inoltre essere usato per determinare l’ordine di sovrapposizione degli oggetti. Dall’ordine in cui sono elencati i livelli nel pannello Livelli dipende se gli oggetti di un livello appaiono davanti o dietro gli oggetti di altri livelli. L’ordine degli oggetti su ogni livello determina invece l’ordine di sovrapposizione di tali oggetti nell’ambito del livello. Per regolare l’ordine di sovrapposizione degli oggetti in un livello, potete trascinarli nel livello o usare i comandi Oggetto > Disponi. Se non avete creato alcun livello, il documento contiene una sola sovrapposizione di oggetti, sull’unico livello predefinito. Gli oggetti posti sulle pagine mastro si trovano sul fondo di ogni livello con nome.

Nota:

raggruppare gli oggetti può cambiare l’ordine di sovrapposizione (rispetto agli oggetti non raggruppati).

  1. Selezionate l’oggetto desiderato da spostare avanti o indietro nella sovrapposizione.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per portare un oggetto selezionato in primo piano o sul fondo di una sovrapposizione, scegliete Oggetto > Disponi > Porta in primo piano o Oggetto > Disponi > Porta sotto.

    • Per portare l’oggetto selezionato in avanti o indietro di un posto nella sovrapposizione, scegliete Oggetto > Disponi > Porta avanti o Oggetto > Disponi > Porta indietro.

    • Nel pannello Livelli, fate clic sul triangolo di espansione accanto a un livello, quindi trascinate gli oggetti nel livello per modificarne l’ordine di sovrapposizione.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online