Argomenti trattati

Se il vostro problema non è elencato, contattate l'Assistenza clienti.

Errore che indica la necessità di riavviare il computer dopo l'esecuzione di Adobe Update Manager

Dopo aver eseguito Adobe Update Manager, ricevete un messaggio di errore che richiede il riavvio del computer. Continuate a ricevere il messaggio di errore a ogni riavvio.

Soluzione 1: rimuovete il file di transazioni AUM.

Rimuovete il file AUtrans.xml dalla cartella Documents and Settings\[nome utente]\Application Data\Adobe\Updater.

Soluzione 2: rimuovete la chiave Adobe Updater.exe dal registro, se esistente.

Importante: il registro contiene informazioni relative al sistema essenziali per il computer e le applicazioni. Prima di modificare il registro, eseguite una copia di backup dello stesso. Adobe non fornisce supporto per problemi derivanti da una modifica inappropriata del registro. Adobe consiglia di modificare il registro solo se si è utenti esperti nella modifica di file di sistema. Per ulteriori informazioni sull'editor del registro di sistema di Windows, consultate la documentazione di Windows o contattate il supporto tecnico Microsoft.

Per rimuovere la chiave Adobe Updater.exe:

1. Individuate HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run.

2. Selezionate la chiave AdobeUpdater.exe (se esistente), quindi scegliete Modifica > Elimina.

3. Fate clic su Sì nella finestra di dialogo di conferma dell'eliminazione della chiave.

Soluzione 3: cercate ed eliminate il file AdobeUpdater.rbt, se esistente.

1. Selezionate Start > Cerca.

2. In Scegliere il tipo di oggetto da cercare, selezionate Tutti i file e le cartelle.

3. Nella casella Nome del file o parte del nome, digitate: AdobeUpdater.rbt

4. Nella casella Cerca in, selezionate il disco rigido locale.

5. Fate clic su Cerca.

6. Eliminate il file AdobeUpdater.rbt dai risultati della ricerca, se disponibile.

Aggiornamenti disponibili di Adobe Updater su Mac OS X non trovati

Talvolta, l'applicazione Adobe Updater non segnala aggiornamenti disponibili per Mac OS X. Potete riscontrare questo problema durante l'utilizzo di Adobe Update Manager per la verifica di aggiornamenti per le applicazioni Adobe installate. Questo problema può verificarsi se scegliete  ? > Ricerca aggiornamenti all'interno di un'applicazione Adobe o utilizzate l'applicazione Adobe Updater nella cartella Utility.

Soluzione

Impostate le autorizzazioni 775 (ricorsive) corrette per la cartella Adobe in /Libreria/Application Support. Immettete quanto segue nella riga di comando in Terminale:

sudo chmod -R 775 /library/"application support"/adobe

 

Adobe Updater non individua gli aggiornamenti (applicazioni Creative Suite 2)

Quando scegliete ? > Aggiornamenti in un'applicazione Adobe Creative Suite 2, gli aggiornamenti rilasciati per tale applicazione non sono disponibili.

L'aggiornamento specifico che si sta tentando di scaricare non è elencato quando selezionate l'opzione di visualizzazione dei dettagli nella finestra di dialogo Adobe Updater.

Quando scegliete ? > Aggiornamenti, il programma di aggiornamento a volte mostra il messaggio di errore "Nessun aggiornamento disponibile al momento. Impossibile al momento determinare gli aggiornamenti per i seguenti prodotti. Adobe Updater."

Soluzione 1: scaricate gli aggiornamenti manualmente.

Se accedete a Internet attraverso un server proxy di autenticazione, scaricate manualmente gli aggiornamenti dal sito Web di Adobe.

Per determinare se potete accedere a Internet attraverso il server proxy di autenticazione, contattate l'amministratore di rete.

Nota: a volte gli aggiornamenti Adobe non sono subito disponibili su Adobe.it. Se l'aggiornamento desiderato non è disponibile, riprovate in un secondo momento.

Soluzione 2: aggiungete crl.adobe.com all'elenco di eccezioni del server proxy.

Se accedete a Internet attraverso un server proxy senza autenticazione, aggiungete crl.adobe.com all'elenco di eccezioni del server proxy. Verificate inoltre che la porta 80 sia aperta. Per ulteriori informazioni sulle porte e sull'elenco di eccezioni del server proxy, contattate l'amministratore di rete.

Soluzione 3: eliminate la cartella Dati ed eseguite nuovamente il programma di aggiornamento.

Se accedete a Internet attraverso un server proxy senza autenticazione, eliminate la cartella Dati dalla cartella Adobe/Updater e scegliete ? > Aggiornamenti.

La cartella Dati è disponibile qui:

  • Mac OS: Users/[nome utente]/Library/Application Support/Adobe/Updater
  • Windows: Document and Settings/[nome utente]/Application Data/Adobe/Updater

Impossibile disattivare la funzionalità di verifica automatica di Adobe Update Manager

Avete seguito le istruzioni in Disattivazione della verifica automatica degli aggiornamenti | CS3. Tuttavia, l'avvio di una o più applicazioni Adobe CS3 attiva comunque Adobe Update Manager.

Soluzione

Rinominate la cartella che contiene l'applicazione Adobe Update Manager.

  1. Individuate la cartella che contiene l'applicazione Adobe Update Manager.
    • In Mac OS: /Applications/Utilities/Adobe Utilities/Adobe Updater 5
    • In Windows: C:\Programmi\Common Files\Adobe\Updater5.
  2. Rinominate la cartella. Ad esempio, "Updater5disabled".

Adobe Update Manager rallenta le prestazioni quando WebMarshal viene utilizzato per gli aggiornamenti (Adobe Reader)

Potete gestire il consumo della larghezza di banda in due modi: riducendo le impostazioni di timeout di WebMarshal e disattivando Adobe Update Manager.

Soluzione 1: riducete le impostazioni di timeout di WebMarshal

  1. Nella console di WebMarshal, accedere a Proprietà server e array > Opzioni di download > Velocità di Trickle Transfer per pagine Web.
  2. Impostate la velocità di trasferimento su un valore inferiore a 15.

Soluzione 2: disattivate Adobe Update Manager (AUM) e distribuite gli aggiornamenti senza utilizzare AUM

Per disattivare manualmente Adobe Update Manager:

  1. Selezionate ? > Ricerca aggiornamenti.

  2. Una volta completata la ricerca di aggiornamenti da parte di Updater, fate clic su Preferenze.

  3. Deselezionate l'opzione per verificare automaticamente la presenza di aggiornamenti Adobe.

Per gli aggiornamenti di Reader e Acrobat per Windows, utilizzare i collegamenti seguenti: 

Per gli amministratori di sistema

Per distribuire in modo invisibile gli aggiornamenti di Adobe Update Manager, consultate Esecuzione di un'installazione invisibile degli aggiornamenti di Adobe Creative Suite 4.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online