brush_appicon_128

Lo sapevate che potete utilizzare l’iPad o l’iPhone per creare splendidi pennelli di alta qualità da foto o da qualsiasi altra cosa che vi offra ispirazione? Salvate i pennelli in Creative Cloud Libraries: potrete accedervi ovunque in Adobe Photoshop e Adobe Illustrator

Potete trovare ulteriori informazioni sull’app Adobe Brush CC per iPad in questo video.

Scaricate la splendida app Adobe Brush CC dall’App Store su iTunes.


I pennelli

I pennelli consentono di stilizzare l’aspetto dei tracciati. Potete applicare tratti di pennello a tracciati esistenti o usare lo strumento pennello per disegnare un tracciato e contemporaneamente applicare un tratto di pennello.

In Illustrator sono disponibili numerosi tipi di pennelli: calligrafici, a diffusione, artistici, pattern e setole. Usando tali pennelli potete ottenere i seguenti effetti:

Pennelli calligrafici

Creano tratti che ricordano quelli disegnati con la punta inclinata di una penna calligrafica lungo il centro del tracciato. Quando usate lo strumento pennello tracciato chiuso, potete disegnare con un pennello artistico e automaticamente il tratto del pennello diverrà una forma piena che si unisce con gli altri oggetti con riempimento dello stesso colore intersecati o adiacenti nell’ordine di sovrapposizione.

Pennelli diffusione

Applicano più copie di un oggetto, ad esempio una coccinella o una foglia, lungo il tracciato.

Pennelli artistici

Applicano la forma di un pennello (ad esempio carboncino su superficie ruvida) o di un oggetto allungandola in modo uniforme sull’intero tracciato.

Pennello setole

Consente di creare tratti di pennello simili a quelli di un vero pennello con setole.

Pennelli pattern

Applicano un pattern, costituito da singole porzioni, che viene ripetuto lungo il tracciato. I pennelli pattern possono includere fino a cinque porzioni: per i lati, gli angoli interno ed esterno, l’inizio e la fine.

Tipi di pennelli
A. Pennello calligrafico B. Pennello diffusione C. Pennello artistico D. Pennello pattern E. Pennello setole 

Spesso con i pennelli diffusione e pattern si ottiene lo stesso effetto. Tuttavia i pennelli pattern, a differenza di quelli diffusione, seguono esattamente il tracciato.

Frecce in un pennello pattern
Le frecce disegnate con un pennello pattern si piegano per seguire il tracciato (a sinistra); le frecce disegnate con un pennello diffusione rimangono sempre dritte (a destra).

Guardate un video su uso dei pennelli.

Panoramica del pannello Pennelli

Il pannello Pennelli (Finestra > Pennelli) visualizza i pennelli per il file corrente. Ogni volta che selezionate un pennello da una biblioteca di pennelli, esso viene automaticamente aggiunto al pannello Pennelli. I pennelli creati e salvati nel pannello Pennelli vengono associati soltanto al file corrente. In questo modo ogni file di Illustrator può avere un diverso set di pennelli nel proprio pannello Pennelli.

Mostrare o nascondere un tipo di pennello

  1. Scegliete una delle seguenti opzioni dal menu del pannello: Mostra pennelli calligrafici, Mostra pennelli diffusione, Mostra pennelli artistici, Mostra pennelli setole o Mostra pennelli pattern.

Modificare la visualizzazione dei pennelli

  1. Scegliete Visualizza miniature o elenco dal menu del pannello.

Modificare l’ordine dei pennelli nel pannello Pennelli

  1. Trascinate il pennello desiderato nella nuova posizione. Potete spostare i pennelli solo nell’area corrispondente al tipo a cui appartiene. Ad esempio, non potete spostare un pennello calligrafico nell’area dei pennelli diffusione.

Duplicare un pennello nel pannello Pennelli

  1. Trascinate il pennello sul pulsante Nuovo pennello  o scegliete Duplica pennello dal menu del pannello Pennelli.

Eliminare i pennelli dal pannello Pennelli

  1. Selezionate i pennelli e fate clic sul pulsante Elimina pennello . Per selezionare i pennelli non usati in un documento, scegliete Seleziona non usati dal menu del pannello Pennelli.

Operazioni con le biblioteche di pennelli

Le biblioteche di pennelli (Finestra > Biblioteche di pennelli > [biblioteca]) sono raccolte di pennelli predefiniti in dotazione con Illustrator. Potete aprire più biblioteche di pennelli per sfogliarne il contenuto e selezionare i pennelli. Potete accedere alle biblioteche di pennelli anche dal menu del pannello Pennelli.

Nota:

Per aprire automaticamente una biblioteca di pennelli all’avvio di Illustrator, scegliete Permanente nel menu del pannello della biblioteca di pennelli.

Copiare pennelli da una biblioteca di pennelli nel pannello Pennelli

  1. Trascinate i pennelli fino al pannello Pennelli oppure scegliete Aggiungi ai pennelli dal menu della biblioteca dei pennelli.

Importare pennelli da un altro file al pannello Pennelli

  1. Scegliete Finestra > Biblioteche di pennelli > Altra biblioteca e selezionate il file.
  2. Nel pannello Biblioteca pennelli, fate clic sulla singola definizione di pennello o su tutte le definizioni che volete importare e selezionate Aggiungi ai pennelli dal menu del pannello Biblioteca pennelli.

Creare nuove biblioteche di pennelli

  1. Aggiungete i pennelli desiderati al pannello Pennelli ed eliminate gli eventuali pennelli indesiderati.
  2. Scegliete Salva biblioteca pennelli dal menu del pannello Pennelli e inserite il file della nuova biblioteca nelle seguenti cartelle in modo che venga elencato nel menu Biblioteche di pennelli al successivo avvio di Illustrator:
    • (Windows) Utente/AppData/Roaming/Adobe/Adobe Illustrator <numero versione> Impostazioni/Pennelli
    • (Mac OS) Libreria/Application Support/Adobe/Adobe Illustrator <numero versione> Impostazioni/Pennelli

    NOTA:

    Sostituite <numero versione>  con i valori seguenti, a seconda della versione di Illustrator installata nel sistema. Per ulteriori informazioni, consultate la sezione Sostituire il numero della versione di Illustrator.

    Nota:

    Se inserite il file in un’altra cartella, potete aprire la biblioteca scegliendo Finestra > Biblioteche di pennelli > Altra biblioteca e selezionando il file della biblioteca.

Applicare tratti di pennello

Potete applicare tratti di pennello a un tracciato creato con un qualsiasi strumento di disegno, inclusi lo strumento penna, lo strumento matita o uno degli strumenti forma di base.

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Selezionate il tracciato, quindi selezionate un pennello in una biblioteca di pennelli oppure nel pannello Pennelli o Controllo.

    • Trascinate un pennello sopra il tracciato. Se al tracciato sono stati già applicati dei tratti di pennello, il nuovo pennello sostituirà il precedente.

    Nota:

    Per applicare un pennello diverso al tracciato e per usare le impostazioni del tratto usate per il pennello originale, tenete premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) mentre fate clic sul pennello da applicare.

Disegnare tracciati e applicare contemporaneamente tratti di pennello

  1. Selezionate un pennello in una biblioteca di pennelli o nel pannello Pennelli.
  2. Selezionate lo strumento pennello .
  3. Portate il puntatore nella posizione in cui deve iniziare il tratto di pennello e trascinate per disegnare un tracciato. Una linea punteggiata segue il puntatore durante il trascinamento.
  4. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per disegnare un tracciato aperto, rilasciate il pulsante del mouse quando il tracciato assume la forma desiderata.

    • Per disegnare una forma chiusa, tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) durante il trascinamento. Lo strumento pennello presenta un cerchietto . Per chiudere la forma, rilasciate il pulsante del mouse mantenendo comunque premuto il tasto Alt o Opzione.

      Illustrator imposta i punti di ancoraggio mentre disegnate. Il numero dei punti di ancoraggio impostati è determinato dalla lunghezza e dalla complessità del tracciato, nonché dalle impostazioni di tolleranza dello strumento pennello.

      Suggerimento: per regolare la forma di un tracciato disegnato con un pennello, occorre prima di tutto selezionarlo. Quindi posizionate lo strumento pennello sul tracciato e trascinate fino a realizzare la forma desiderata. Potete sia estendere il tracciato disegnato con un pennello, sia cambiarne la forma tra i punti finali esistenti.

Opzioni dello strumento pennello

Fate doppio clic sullo strumento pennello per impostare le seguenti opzioni:

Fedeltà

Controlla la distanza a cui è necessario spostare il mouse o la penna grafica affinché Illustrator aggiunga un nuovo punto di ancoraggio al tracciato. Ad esempio, un valore di Fedeltà pari a 2,5 significa che i movimenti dello strumento inferiori a 2,5 pixel non vengono registrati. Il valore di Fedeltà può variare da 0,5 a 20 pixel; maggiore è il valore e più arrotondato e meno complesso sarà il tracciato.

Arrotondamento

Controlla l’arrotondamento applicato quando usate lo strumento. Il valore di Arrotondamento può variare da 0% a 100%; maggiore è la percentuale e più arrotondato sarà il tracciato.

Riempi nuovi tratti pennello

Applica un riempimento al tracciato. Questa opzione risulta molto utile quando si disegnano tracciati chiusi.

Mantieni selezionato

Determina se Illustrator deve mantenere selezionato il tracciato disegnato.

Modifica tracciati selezionati

Determina se un tracciato esistente può essere modificato con lo strumento pennello.

Entro: _ pixel

Determina la distanza minima del mouse o della penna grafica rispetto al tracciato esistente per poterlo modificare con lo strumento pennello. Questa opzione è disponibile solo se l’opzione Modifica tracciati selezionati è attiva.

Eliminare i tratti di pennello

  1. Selezionate una tracciato disegnato con un pennello.
  2. Nel pannello Pennello, scegliete Elimina tratto pennello nel menu del pannello o fate clic sul pulsante Elimina tratto pennello .
  3. Potete anche rimuovere un tratto di pennello selezionando il pennello Base nel pannello Pennelli o nel pannello Controllo.

Convertire i tratti di pennello in contorni

Potete convertire i tratti di pennello in tracciati con contorno per modificare i singoli componenti di un tracciato disegnato con un pennello.

  1. Selezionate una tracciato disegnato con un pennello.
  2. Scegliete Oggetto > Espandi aspetto.

    Illustrator colloca in un gruppo i componenti del tracciato a cui è stata applicata l’espansione. All’interno del gruppo sono presenti un tracciato e un sottogruppo contenente i contorni dei tratti del pennello.

Creare o modificare pennelli

Potete creare e personalizzare i pennelli calligrafici, a dispersione, artistici, pattern e setole in base alle vostre esigenze. Per i pennelli a dispersione, artistici e pattern occorre innanzitutto creare il disegno da applicare con il pennello.

A tal fine, attenetevi alle seguenti indicazioni:

  • Il disegno non può contenere sfumature, fusioni, tratti di altri pennelli, oggetti con trama, immagini bitmap, grafici, file inseriti o maschere.

  • Per i pennelli artistici e pattern, il disegno non può contenere del testo. Per ottenere un effetto pennello con testo, convertite il testo in contorni, quindi create un pennello con il contorno.

  • Per i pennelli pattern, potete creare fino a cinque porzioni di pattern (a seconda della configurazione del pennello) e aggiungere le porzioni al pannello Campioni.

Nota:

Per poter usare i pennelli creati in ogni nuovo documento, potete aggiungere la definizione di ciascun pennello al Profilo nuovo documento. Per ulteriori informazioni sui profili del nuovo documento, consultate I profili per nuovi documenti.

Creare un pennello

  1. Per i pennelli diffusione e artistici, selezionate il disegno da usare. Per i pennelli pattern, potete anche selezionare il disegno per la porzione laterale (facoltativo). Per linee guida dettagliate sulla creazione dei pennelli pattern, consultate Suggerimenti per la creazione di porzioni di pattern. Per ulteriori informazioni sulle opzioni per i pennelli pattern, consultate Opzioni per i pennelli pattern.

    Nota:

    Se non desiderate vedere una giuntura tra le porzioni di disegno utilizzate per creare il pennello pattern, disattivate l’opzione Anti-alias da Modifica > Preferenze > Generali (Windows) o Illustrator > Preferenze > Generali (Mac OS).

  2. Fate clic sul pulsante Nuovo pennello  nel pannello Pennelli. In alternativa, trascinate il disegno selezionato nel pannello Pennelli.
  3. Selezionate il tipo di pennello da creare e fate clic su OK.
  4. Nella finestra di dialogo Opzioni pennello, inserite un nome per il pennello, impostate le relative opzioni e fate clic su OK.

Modificare un pennello

  • Per modificare le opzioni specifiche per un pennello, fate doppio clic sul pennello nel pannello Pennelli. Impostate le opzioni del pennello, quindi fate clic su OK. Se il documento corrente contiene tracciati con tratti che usano il pennello modificato, viene visualizzato un messaggio. Fate clic su Applica ai tratti per modificare i tratti esistenti. Fate clic su Non toccare i tratti per lasciare inalterati i tratti esistenti e applicare il pennello modificato solo ai nuovi tratti.
  • Per modificare il disegno usato da un pennello diffusione, artistico o pattern, trascinate il pennello nel disegno e apportate le modifiche desiderate. Tenendo premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) trascinate il pennello modificato sul pennello originale nel pannello Pennelli.
  • Per modificare un tracciato creato con un pennello senza aggiornare il relativo pennello, selezionate il tracciato e fate clic sul pulsante Opzioni oggetto selezionato nel pannello Pennelli oppure selezionate le opzioni dell’oggetto selezionato dal menu a comparsa del pannello Pennelli.

Opzioni per i pennelli

Potete specificare opzioni diverse per i diversi tipi di pennello. Per modificare le opzioni specifiche per un pennello, fate doppio clic su di esso nel pannello Pennelli.

I pennelli diffusione, artistici e pattern hanno tutti le stesse opzioni di colorizzazione.

Per personalizzare un’istanza di tratto per i pennelli artistici o pattern, fate clic sull’icona Opzioni oggetto selezionato nel pannello Pennelli e impostate le opzioni per il tratto. Per il pennello artistico potete impostare la larghezza del tratto insieme alle opzioni per capovolgere, colorizzare e sovrapporre. Per il pennello pattern potete impostare le opzioni di ridimensionamento insieme alle opzioni per capovolgere, colorizzare e sovrapporre.

Opzioni per i pennelli calligrafici

Angolo

Determina l’angolo di rotazione del pennello. Trascinate la freccia nell’anteprima o specificate un valore nella casella Angolo.

Rotondità

Determina la rotondità del pennello. Trascinate un punto nero nell’anteprima verso il centro o in direzione opposta oppure immettete un valore nella casella Rotondità. Più alto è il valore, maggiore sarà la rotondità.

Diametro

Determina il diametro del pennello. Usate il cursore del diametro oppure immettete un valore nella casella Diametro.

L’elenco a comparsa visualizzato a destra di ciascuna opzione consente di controllare le variazioni della forma del pennello. Selezionate una delle opzioni seguenti:

Fisso

Crea un pennello con un valore fisso per angolo, rotondità o diametro.

Casuale

Crea un pennello con variazioni casuali per l’angolo, la rotondità o il diametro. Immettete un valore nella casella Variazione per specificare l’intervallo entro il quale la caratteristica del pennello può variare. Se ad esempio il valore di Diametro è 15 e il valore di Variazione è 5, il diametro sarà compreso tra 10 e 20, inclusi.

Pressione

I valori relativi ad angolo, rotondità o diametro variano in base alla pressione esercitata dalla penna grafica. Questa opzione è particolarmente utile quando viene usata per il diametro. È disponibile solo se disponete di una tavoletta grafica. Inserite un valore nella casella Variazione per specificare l’entità della variazione delle caratteristiche del pennello. Ad esempio, se il valore di rotondità è 75% e la variazione è 25%, per la pressione più leggera viene utilizzato il 50% e per la più forte il 100%. Più leggera è la pressione, più angolare sarà il tratto del pennello.

Rotellina stilo

Crea un pennello il cui diametro può essere modificato mediante la rotellina della penna. Questa opzione deve essere usata solo se sono presenti una penna grafica, dotata di una rotellina sullo stilo, e una tavoletta grafica capace di rilevarla.

Inclinazione

I valori relativi ad angolo, rotondità o diametro variano in base all’inclinazione dalla penna grafica. Questa opzione è particolarmente utile quando viene usata per la rotondità. È disponibile solo se si dispone di una tavoletta grafica in grado di rilevare la verticalità della penna.

Direzione

I valori relativi ad angolo, rotondità o diametro variano in base alla pressione esercitata dalla penna grafica. Questa opzione è particolarmente utile quando viene utilizzata per controllare l’angolo di pennelli calligrafici, particolarmente se lo strumento è usato come un pennello. È disponibile solo se si dispone di una tavoletta grafica in grado di rilevare la direzione in cui viene inclinata la penna.

Rotazione

I valori di angolo, rotondità o diametro variano in base alla rotazione della punta della penna grafica. Questa opzione è particolarmente utile quando viene utilizzata per controllare l’angolo di pennelli calligrafici, particolarmente se lo strumento è usato come una penna piatta. È disponibile solo se si dispone di una tavoletta grafica in grado di rilevare questo tipo di rotazione.

Opzioni di colorizzazione per i pennelli diffusione, artistici e pattern

I colori applicati da un pennello diffusione, artistico o pattern dipendono dal colore di traccia corrente e dal metodo di colorizzazione del pennello. Per impostare il metodo di colorizzazione, selezionate una delle seguenti opzioni nella finestra di dialogo Opzioni pennello:

Nessuno

Visualizza i colori come appaiono sul pennello nel pannello Pennelli. Selezionate Nessuno per assegnare a un pennello gli stessi colori visualizzati nel pannello Pennelli.

Tinte

Visualizza il tratto del pennello in tinte del colore di traccia. Le parti nere del disegno sono convertite nel colore di traccia, quelle non nere in tinte del colore di traccia e quelle bianche rimangono bianche. Se usate una tinta piatta come traccia, questa opzione genera tinte della tinta piatta. Scegliete Tinte per i pennelli in bianco e nero o per colorare il tratto del pennello con una tinta piatta.

Tinte e tonalità

Per visualizzare il tratto del pennello in tinte e tonalità del colore di traccia. Questa opzione mantiene il bianco e il nero e trasforma tutti i colori intermedi in una fusione da nero a bianco passando per il colore di traccia. Poiché ai colori viene aggiunto il nero, è possibile che non riusciate più a stampare su una singola lastra se usate questa opzione con una tinta piatta. Scegliete Tinte e tonalità per i pennelli in scala di grigio.

Scostamento tonalità

Usa il colore chiave nella grafica che definisce il pennello, secondo quanto indicato nella casella Colore chiave. Per impostazione predefinita, il colore chiave è il colore prevalente nella grafica. Tutti gli elementi grafici del pennello che sono del colore chiave assumono il colore della traccia. Gli altri colori assumono colori relativi al colore di traccia. L’opzione Scostamento tonalità mantiene il bianco, il nero e il grigio. Scegliete questa opzione per i pennelli a più colori. Per modificare il colore chiave, fate clic sul contagocce Colore chiave, quindi spostate il contagocce per visualizzare un’anteprima nella finestra di dialogo e fate clic sul colore da usare come colore chiave. Il colore nella casella Colore chiave cambia. Fate di nuovo clic sul contagocce per deselezionarlo.

Per informazioni ed esempi di ogni opzione, fate clic su Suggerimenti.

Opzioni per i pennelli diffusione

Dimensione

Controlla le dimensioni degli oggetti.

Spaziatura

Controlla la quantità di spazio tra gli oggetti.

Diffusione

Controlla la distanza degli oggetti da ogni lato del tracciato. Maggiore è il valore impostato, più scostati saranno gli oggetti dal tracciato.

Rotazione

Controlla l’angolo di rotazione degli oggetti.

Rotazione relativa a

Imposta l’angolo di rotazione degli oggetti a cui è stata applicata la diffusione, rispetto alla pagina o al tracciato. Ad esempio, selezionando Pagina, con un valore di rotazione pari a 0°, gli oggetti saranno orientati verso il bordo superiore della pagina. Selezionando Tracciato, con un valore di rotazione pari a 0°, gli oggetti saranno tangenti al tracciato.

L’elenco a comparsa visualizzato a destra di ciascuna opzione consente di controllare le variazioni della forma del pennello. Selezionate una delle opzioni seguenti:

Fisso

Crea un pennello con dimensione, spaziatura, diffusione o rotazione fissa.

Casuale

Crea un pennello con variazioni casuali per dimensione, spaziatura, diffusione e rotazione. Immettete un valore nella casella Variazione per specificare l’intervallo entro il quale la caratteristica del pennello può variare. Se ad esempio il valore di Diametro è 15 e il valore di Variazione è 5, il diametro sarà compreso tra 10 e 20, inclusi.

Pressione

I valori relativi ad angolo, rotondità o diametro variano in base alla pressione esercitata dalla penna grafica. Questa opzione è disponibile solo se disponete di una tavoletta grafica. Specificate un valore nella casella più a destra o usate il cursore Massimo. Per la pressione più leggera e quella più forte esercitata sulla tavoletta, vengono usati rispettivamente il valore minimo e massimo. Quando scegliete questa impostazione per il diametro, maggiore è la pressione, più grandi saranno gli oggetti.

Rotellina stilo

Crea un pennello il cui diametro può essere modificato mediante la rotellina della penna. Questa opzione è disponibile solo se è presente una tavoletta grafica dotata di rotellina dello stilo e in grado di rilevare l’input dalla penna.

Inclinazione

I valori relativi ad angolo, rotondità o diametro variano in base all’inclinazione dalla penna grafica. È disponibile solo se si dispone di una tavoletta grafica in grado di rilevare la verticalità della penna.

Direzione

I valori relativi ad angolo, rotondità o diametro variano in base alla direzione della penna grafica. Questa opzione è particolarmente utile se usata per controllare l’angolo di un pennello. È disponibile solo se si dispone di una tavoletta grafica in grado di rilevare la direzione in cui viene inclinata la penna.

Rotazione

I valori di angolo, rotondità o diametro variano in base alla rotazione della punta della penna grafica. Questa opzione è particolarmente utile se usata per controllare l’angolo di un pennello. È disponibile solo se si dispone di una tavoletta grafica in grado di rilevare questo tipo di rotazione.

Opzioni per i pennelli artistici

Larghezza

Regola la larghezza del disegno rispetto alla larghezza originale. Potete specificare la larghezza usando il cursore dell’opzione Larghezza. Il menu a comparsa Larghezza del pennello artistico dispone di opzioni per tavoletta grafica con cui regolare le variazioni di larghezza, ad esempio Pressione, Rotellina stilo, Inclinazione, Direzione e Rotazione. La larghezza di default del pennello artistico è 100%. 

Nota: se usate lo strumento larghezza su una particolare istanza di tratto del pennello artistico, tutti i dati della tavoletta vengono convertiti in punti di larghezza. Notate che nelle impostazioni del menu a comparsa Larghezza, l’opzione Punti di larghezza/profilo è selezionata.

Opzioni scala pennello

Conserva le proporzioni del disegno ridimensionato. Le opzioni disponibili sono: Scala proporzionalmente, Allunga in base alla lunghezza del tratto e Allunga tra le guide.

Direzione

Determina la direzione del disegno rispetto alla linea. Fate clic su una freccia per impostare la direzione:  per inserire il lato sinistro del disegno alla fine del tratto;  per inserire il lato destro del disegno alla fine del tratto;  per inserire la parte superiore del disegno alla fine del tratto;  per inserire la parte inferiore del disegno alla fine del tratto.

Capovolgi in orizzontale o in verticale

Modifica l’orientamento del disegno rispetto alla linea.

Colorizzazione

Selezionate un colore per il tratto e il metodo di colorizzazione. Questo elenco a discesa permette di effettuare una selezione tra i vari metodi di colorizzazione. Le opzioni sono Tinte, Tinte e tonalità, Scostamento tonalità.

Sovrapposizione

Per evitare che angoli e pieghe dei bordi di un oggetto si sovrappongano, selezionate il pulsante di regolazione Sovrapposizione .

Per un video sull’uso delle funzioni avanzate dei pennelli artistici, consultate Uso di pennelli avanzati artistici e pattern.

Pennello artistico segmentato

Con il pennello artistico segmentato è possibile definire una parte non allungabile alla fine di un pennello artistico. Dalla finestra di dialogo Opzioni pennello del pennello artistico, selezionate l’opzione Allunga tra le guide e regolate le guide nella sezione di anteprima della finestra di dialogo.

Opzioni per i pennelli artistici
Opzione Allunga tra le guide nella finestra di dialogo Opzioni pennello del pennello artistico

La grafica racchiusa tra le guide è l’unica parte del pennello che si allunga o si contrae per adattare il pennello artistico alla lunghezza del tracciato.

Confronto tra pennello artistico segmentato e non segmentato
Confronto tra pennello artistico segmentato e non segmentato

A. Pennello artistico segmentato B. Pennello artistico non segmentato 

Opzioni per i pennelli pattern

Scala

Regola le dimensioni delle porzioni in base alle loro dimensioni originali. Specificate la scala usando il cursore dell’opzione Scala. Il menu a comparsa Scala del pennello pattern dispone di opzioni per tavoletta grafica con cui regolare le variazioni di scala, ad esempio Pressione, Rotellina stilo, Inclinazione, Direzione e Rotazione. 

Nota: se usate lo strumento larghezza su una particolare istanza di tratto del pennello pattern, tutti i dati della tavoletta vengono convertiti in punti Larghezza. Notate che nelle impostazioni del menu a comparsa Scala delle opzioni di tratto, l’opzione Punti di larghezza/profilo è selezionata.

Spaziatura

Regola lo spazio tra le porzioni.

Pulsanti Porzione

Consentono di applicare vari pattern a parti diverse del tracciato. Fate clic sul pulsante della porzione da definire e selezionate un campione di pattern dall’elenco. Se necessario, ripetete l’operazione per applicare i campioni di pattern ad altre porzioni. 

Nota: per poter impostare le opzioni pennello pattern, dovete aggiungere le porzioni di pattern che intendente usare nel pannello Campioni. Una volta creato un pennello pattern, potrete eliminare le porzioni di pattern dal pannello Campioni se queste non saranno più necessarie singolarmente per realizzare altri oggetti.

Porzioni in un pennello pattern
Porzioni in un pennello pattern

A. Porzione laterale B. Porzione d’angolo esterno C. Porzione d’angolo interno D. Porzione iniziale E. Porzione finale 

Capovolgi in orizzontale o in verticale

Modifica l’orientamento del disegno rispetto alla linea.

Adatta

Determina in che modo il pattern deve adattarsi al tracciato. Selezionate Ridimensiona per allungare o accorciare la porzione del pattern in base all’oggetto. Questa impostazione può generare porzioni non uniformi. Selezionate Aggiungi spazio per aggiunge dello spazio vuoto tra ogni porzione e per applicare il pattern al tracciato in modo proporzionale. Selezionate Approssima tracciato per adattare le porzioni al tracciato approssimato più vicino senza modificarle. Questa opzione applica il pattern leggermente all’interno o all’esterno del tracciato anziché al centro, per assicurare una suddivisione in porzioni uniformi.

Opzioni Adatta
Opzioni Adatta

A. Ridimensiona B. Aggiungi spazio C. Approssima tracciato 

Colorizzazione

Selezionate un colore per il tratto e il metodo di colorizzazione. Questo elenco a discesa permette di effettuare una selezione tra i vari metodi di colorizzazione. Le opzioni sono Tinte, Tinte e tonalità, Scostamento tonalità.

Per un video sull’uso delle funzioni avanzate dei pennelli artistici, consultate Uso di pennelli avanzati artistici e pattern.

Pennello setole

Il pennello setole permette di creare tratti di pennello dall’aspetto simile a quelli ottenibili con un vero pennello in setole. Con il pennello setole è possibile:

  • Creare tratti naturali e fluidi che simulano l’effetto che si può ottenere dipingendo con veri pennelli e materiali, come gli acquerelli.

  • Selezionate un pennello dalla biblioteca predefinita oppure create un pennello dando alla punta una forma tonda, piatta o a ventaglio. Potete impostare anche altre caratteristiche del pennello, come la lunghezza o la rigidità delle setole e l’opacità di pittura.

Forme diverse del pennello setole
Disegno ottenuto usando pennelli con forme e caratteristiche diverse.

Quando si usa un pennello setole con una tavoletta grafica, Illustrator tiene traccia in modo interattivo dei movimenti dello stilo sulla tavoletta. Vengono così interpretati tutti gli aspetti di orientamento e pressione in qualsiasi punto lungo il tracciato di disegno. L’output generato viene modellato in base alle posizioni sugli assi x e y dello stilo nonché alla sua pressione, inclinazione, direzione e rotazione.

Se usate una tavoletta e una penna grafica che supportano la rotazione, viene visualizzata un’annotazione cursore che simula la punta di un vero pennello. L’annotazione non viene visualizzata se usate dispositivi di input diversi come, ad esempio, un mouse. L’annotazione è disattivata inoltre quando usate i cursori precisi.

Nota:

Per usufruire di tutte le funzionalità del pennello setole, usate una tavoletta Wacom Intuos 3 o versione successiva con una penna Art Pen (6D). Illustrator è in grado di interpretare al meglio tutta la flessibilità offerta da questa combinazione di dispositivi. Al contrario, altri dispositivi tra cui la penna Wacom Grip e la penna pennello Art potrebbero non riuscire a interpretare alcuni attributi quali la rotazione. Gli attributi non interpretati vengono trattati come costanti nei tratti pennello ottenuti.

Quando si usa un mouse, vengono registrati solo gli spostamenti lungo gli assi x e y. Altri dati di immissione, come inclinazione, direzione, rotazione e pressione rimangono fissi e danno origine a tratti uniformi.

Per i tratti realizzati con il pennello setole, mentre trascinate lo strumento viene visualizzato un riscontro visivo che simula il tratto finale.

Nota:

I tratti dei pennelli setole sono composti da diversi tracciati con riempimenti trasparenti e sovrapposti. Tali tracciati, come qualsiasi altro tracciato con riempimento in Illustrator, interagisce con la pittura di altri oggetti, inclusi altri tracciati realizzati con il pennello setole. Tuttavia, il riempimento per i tratti non può auto-interagire. In altre parole, i singoli tratti stratificati del pennello setole si accumulano e interagiscono l’uno con l’atro, ma un solo tratto passato avanti e indietro nella stessa posizione non interagisce con se stesso e non si accumula.

Usare il pennello setole

Per utilizzare il pennello setole, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Per creare una definizione di pennello, fate clic sull’icona pennello o selezionate Nuovo pennello dal menu del pannello Pennelli.

  2. Selezionate l’opzione Pennello setole e fate clic su OK.

    Finestra di dialogo Opzioni pennello setole
    Finestra di dialogo Opzioni pennello setole

  3. Nella finestra di dialogo Opzioni pennello setole specificate le seguenti opzioni:

    Nome

    Specificate il nome del pennello setole. La lunghezza massima consentita è di 31 caratteri.

    Forma

    Potete scegliere tra dieci diversi modelli di pennello, ognuno con caratteristiche di disegno e di tratto diverse.

    Dimensione

    Il diametro del pennello. Come nel caso di un vero pennello, il diametro del pennello setole è misurato nel punto di giunzione tra le setole e la ghiera del manico. Specificate la dimensione del pennello usando il cursore o inserendo direttamente la dimensione nel campo di testo disponibile. Sono ammessi valori compresi tra 1 mm e 10 mm. 

    La dimensione del pennello in base alla definizione originaria del pennello viene visualizzata nell’anteprima del pannello Pennelli. 

    Nota: potete usare i tasti di scelta rapida costituiti dalle parentesi [ e ] rispettivamente per ridurre o aumentare la dimensione con incrementi di 1 mm.

    Lunghezza setole

    La lunghezza delle setole va dal punto in cui le setole incontrano il manico del pennello alla punta del pennello. Potete specificare la lunghezza delle setole mediante il cursore Lunghezza setole oppure inserendo il valore desiderato nell’apposito campo di testo (valori ammessi: da 25% a 300%).

    Densità setole

    La densità delle setole è costituita dal numero di setole in una specifica area della ghiera del pennello. Potete impostare questo attributo con le stesse modalità utilizzate per le altre opzioni per i pennelli. La densità corrisponde a un valore compreso tra 1% e 100% e viene calcolata in base alla dimensione del pennello e alla lunghezza delle setole.

    Spessore setole

    Lo spessore può variare da sottile a spesso (con valori compresi tra 1% e 100%). Potete specificare lo spessore delle setole mediante il cursore Spessore setole oppure inserendo il valore desiderato nell’apposito campo di testo.

    Pittura - opacità

    Questa opzione consente di specificare l’opacità della pittura. Il valore di opacità può essere compreso tra 1% (Traslucido) e 100% (Opaco). L’opacità impostata indica l’opacità massima usata con il pennello. Potete usare i tasti numerici [0-9] per impostare l’opacità dei tratti del pennello setole. In particolare:

    • 0 = 100

    • 1 = 10%

    • 9 = 90

    Se invece immettete ad esempio 35 in rapida successione, l’opacità viene impostata al 35%, mentre immettendo 356 in rapida successione il valore di opacità viene impostato su 56 (vengono considerate solo le ultime due cifre). Le stringhe con più cifre che terminano con 00 vengono impostate come 100%.

    Rigidità

    Questa impostazione determina la rigidità delle setole. Se impostate un valore basso, le setole saranno flessibili. Maggiore è il valore immesso, maggiore è la rigidità. I valori per impostare la rigidità delle setole sono compresi tra 1% e 100%.

  4. Fate clic su OK per creare la definizione del pennello in base alle impostazioni selezionate.

Per disegnare con il pennello setole, selezionate lo strumento pennello e una definizione di pennello nel pannello Pennelli.

Se cercate di stampare, salvare o convertire la trasparenza in un documento con oltre 30 tratti di pennello setole, viene visualizzato un messaggio di avvertenza. Le avvertenze vengono visualizzate al momento di salvare, stampare e convertire il contenuto del file.

Finestra di dialogo Avvertenza
Finestra di dialogo Avvertenza visualizzata quando cercate di stampare un documento con oltre 30 tratti di pennello setole

Finestra di dialogo Avvertenza
Finestra di dialogo Avvertenza visualizzata quando cercate di salvare un documento con oltre 30 tratti di pennello setole

Finestra di dialogo Avvertenza
Finestra di dialogo Avvertenza visualizzata quando cercate di convertire la trasparenza dei tratti del pennello setole in un documento con oltre 30 tratti di pennello setole

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online