Nella versione 2014 di Illustrator CC sono state migliorate funzioni tipografiche e di layout relative al testo:

  • Sono stati aggiunti caratteri nascosti supplementari (Testo > Mostra caratteri nascosti) per rappresentare notazioni tipografiche (ved. la tabella seguente).
  • La notazione di fine paragrafo e la notazione di fine riga ora hanno glifi diversi.
  • Il font utilizzato per visualizzare i caratteri nascosti è ora Adobe Sans MM.
  • L’Editor di testo di Illustrator ora rispetta la giustificazione delle righe che terminano con a capo nello stesso paragrafo (Maiusc + Invio).
  • L’Editor di testo di Illustrator ora supporta le sequenze IVS (Ideographic Variation Sequence). Ne derivano due importanti miglioramenti:
    1. Per qualsiasi testo importato o copiato sarà visualizzata la variante corretta di un glifo, così come scritta nel documento di origine.
    2. Quando scrivete utilizzando un font che supporta le sequenze IVS, le varianti dei glifi vengono visualizzate nel modo previsto.

Carattere originale

Unicode originale

Glifo alternativo

Nome glifo alternativo

Unicode alternativo

Spazio

0020

·

Punto centrale

00B7

Ritorno a capo

000D

Simbolo di paragrafo

00B6

Tab

0009

»

Virgolette doppie angolari indicanti a destra

00BB

A capo nello stesso paragrafo

0003

¬

Simbolo di negazione

00AC

Separatore di paragrafo

2029

¬

Simbolo di negazione

00AC

Fine testo

 

#

Simbolo di numero

0023

Trattino facoltativo

00AD

-

Trattino meno

002D

Spazio lungo (em)

2003

_

Lineetta

2014

Spazio breve (en) 

2002

-

Trattino

2013

Spazio ultrafine

200A

 

Dieresi

00A8

Spazio fine

2009

 

Caron

02C7

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online