Le preimpostazioni di movimento sono interpolazioni di movimento preconfigurate che potete applicare a un oggetto sullo stage. Semplicemente, selezionate l’oggetto e fate clic sul pulsante Applica nel pannello Preimpostazioni di movimento.

Potete inoltre creare e salvare preimpostazioni predefinite personalizzate, ad esempio, da preimpostazioni di movimento esistenti che avete modificato o interpolazioni personalizzate che avete creato direttamente.

Il pannello Preimpostazioni di movimento consente anche di importare ed esportare le preimpostazioni. Potete condividere le preimpostazioni con i vostri collaboratori oppure utilizzare le preimpostazioni condivise dai membri della comunità di progettazione di Animate.

L’uso delle preimpostazioni consente di ridurre notevolmente i tempi di produzione durante la progettazione e lo sviluppo dei progetti, in particolare se utilizzate spesso interpolazioni simili.

Nota:

le preimpostazioni di movimento possono contenere solo interpolazioni di movimento. Le interpolazioni classiche non possono essere salvate come preimpostazioni di movimento.

Le seguenti esercitazioni video (in inglese) spiegano come utilizzare le preimpostazioni di movimento. In alcuni video viene mostrata l’area di lavoro della versione CS3 o CS4, ma il contenuto è ancora valido per CS5.

Anteprima di una preimpostazione di interpolazione

Ogni preimpostazione di interpolazione inclusa in Animate presenta un’anteprima che potete visualizzare nel pannello Preimpostazioni movimento. L’anteprima consente di vedere il risultato dell’animazione applicata a un oggetto nel documento. Per le preimpostazioni personalizzate create o importate, potete creare e aggiungere un’anteprima.

  1. Aprite il pannello Preimpostazioni di movimento.
  2. Selezionate una preimpostazione di movimento dall’elenco.
    L’anteprima viene riprodotta nel riquadro posto nella parte superiore del pannello.
  1. Per interrompere la riproduzione dell’anteprima, fate clic ovunque al di fuori del pannello Preimpostazioni di movimento.

Applicare una preimpostazione di movimento

Se un oggetto interpolabile (istanza di simbolo o campo di testo) è selezionato sullo stage, potete fare clic sul pulsante Applica per applicare una preimpostazione. Potete applicare una sola preimpostazione per oggetto. Se applicate la seconda preimpostazione allo stesso oggetto, la seconda preimpostazione sostituisce la prima.

Una volta applicata una preimpostazione a un oggetto nello stage, l’interpolazione creata nella linea temporale non ha più alcuna relazione con il pannello Preimpostazioni di movimento. L’eliminazione e la ridenominazione di una preimpostazione nel pannello Preimpostazioni movimento non hanno alcun effetto sulle eventuali interpolazioni precedentemente create a partire da tale preimpostazione. Se salvate una nuova preimpostazione su una già esistente nel pannello, eventuali interpolazioni precedentemente create con la preimpostazione originale non vengono modificate.

Ogni preimpostazione di movimento contiene un numero specifico di fotogrammi. Quando applicate una preimpostazione, l’estensione di interpolazione creata nella linea temporale contiene questo numero di fotogrammi. Se all’oggetto target è già stata applicata un’interpolazione di lunghezza diversa, l’estensione di interpolazione viene regolata per corrispondere alla lunghezza della preimpostazione di movimento. Potete regolare la lunghezza dell’estensione di interpolazione nella linea temporale dopo l’applicazione della preimpostazione.

Le preimpostazioni di movimento che contengono movimento 3D possono essere applicate solo a istanze di clip filmato. Le proprietà 3D interpolate non vengono applicate a simboli grafici o di pulsanti, né a campi di testo classico. Potete applicare preimpostazioni di movimento 2D o 3D a qualsiasi clip filmato 2D o 3D.

Nota:

le preimpostazioni di movimento che animano la posizione dell’asse z di un clip filmato 3D, daranno l’impressione che venga modificata anche la posizione x e y del clip filmato. Ciò è dovuto al fatto che il movimento lungo l’asse z segue le invisibili linee prospettiche che si irradiano dal fuoco prospettico 3D (impostato nella finestra di ispezione Proprietà dell’istanza del simbolo 3D) verso i bordi dello stage.

Per applicare la preimpostazione di movimento:

  1. Selezionate un oggetto interpolabile sullo stage. Se applicate una preimpostazione di movimento a un oggetto che non è interpolabile, viene visualizzata una finestra di dialogo che consente di convertire l’oggetto in un simbolo.
  2. Selezionate una preimpostazione nel pannello Preimpostazioni movimento.
  1. Fate clic sul pulsante Applica nel pannello o scegliete Applica alla posizione corrente dal menu del pannello.

Il movimento viene applicato in modo che abbia inizio nella posizione corrente del clip filmato sullo. Se la preimpostazione è associata a un tracciato del movimento, questo viene visualizzato sullo stage.

Per applicare la preimpostazione in modo che il suo movimento termini in corrispondenza della posizione corrente dell’oggetto sullo stage, tenete premuto Maiusc mentre fate clic sul pulsante Applica oppure selezionate Termina nella posizione corrente dal menu del pannello.

Potete anche applicare una preimpostazione di movimento a più fotogrammi selezionati su livelli separati, a condizione che ogni fotogramma selezionato contenga solo un unico oggetto interpolabile.

Salvare un’interpolazione come preimpostazione di movimento personalizzata

Se create un’interpolazione personalizzata o modificate un’interpolazione che avete applicato dal pannello Preimpostazioni movimento, potete salvare tale interpolazione come nuova preimpostazione di movimento. La nuova preimpostazione viene visualizzata nella cartella Preimpostazioni personalizzate nel pannello Preimpostazioni di movimento.

Per salvare un'interpolazione personalizzata come preimpostazione di interpolazione:

  1. Selezionate una delle seguenti voci:

    • L’estensione di interpolazione nella linea temporale

    • L’oggetto sullo stage a cui viene applicata l’interpolazione personalizzata

    • Il tracciato di movimento sullo stage

  2. Fate clic sul pulsante Salva selezione come preimpostazione nel pannello Preimpostazioni movimento oppure selezionate Salva come preimpostazione di movimento dal menu di scelta rapida.

    La nuova preimpostazione viene visualizzata nel pannello Preimpostazioni di movimento. Animate salva la preimpostazione come file XML. I file vengono memorizzati nei seguenti percorsi:

    • Windows: <disco rigido>\Documents and Settings\<utente>\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Adobe\Animate CC\<lingua>\Configuration\Motion Presets\

    • Macintosh: <disco rigido>/Utenti/<utente>/Library/Supporto applicazioni/Adobe/Animate CC/<lingua>/Configuration/Motion Presets/

    Nota:

    non potete annullare il salvataggio, l’eliminazione o la ridenominazione delle preimpostazioni personalizzate.

Importare una preimpostazione di movimento

Le preimpostazioni di movimento vengono memorizzate come file XML. Importate un file di interpolazione XML per aggiungerlo al pannello Preimpostazioni di movimento Tenete presente che le preimpostazioni di movimento importate come file XML possono essere aggiunte solo a interpolazioni classiche.

  1. Selezionate Importa dal menu del pannello Preimpostazioni di movimento.

  2. Nella finestra di dialogo Apri, selezionate il file XML da importare e fate clic su Apri.

Esportare una preimpostazione di movimento

Potete esportare le preimpostazioni di movimento come file XML da condividere con altri utenti di Animate.

  1. Selezionate la preimpostazione nel pannello Preimpostazioni di movimento.
  2. Selezionate Esporta dal menu del pannello.
  3. Nella finestra di dialogo Salva con nome, selezionate un nome e una posizione per il file XML e fate clic su Salva.

Eliminare una preimpostazione di movimento

Potete rimuovere le preimpostazioni dal pannello Preimpostazioni di movimento. Quando rimuovete una preimpostazione, Animate cancella il relativo file XML dal disco. Se desiderate effettuare un backup di eventuali preimpostazioni che potreste utilizzare ancora in futuro, dovete prima esportare una copia di tali preimpostazioni.

  1. Selezionate la preimpostazione da eliminare nel pannello Preimpostazioni di movimento.

  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Selezionate Rimuovi dal menu del pannello.
    • Fate clic sul pulsante Rimuovi nel pannello.

Creare un’anteprima di una preimpostazione personalizzata

Per creare un’anteprima per le preimpostazioni di movimento personalizzate, potete salvare un file SWF che mostri come si comporta l’animazione interpolata, e inserirlo nella stessa directory del file XML della preimpostazione di movimento.

  1. Create l'animazione interpolata e salvatela come una preimpostazione personalizzata.

  2. Create un file FLA contenente solo una dimostrazione dell'interpolazione. Salvate il file FLA con lo stesso nome della preimpostazione personalizzata.

  3. Create un file SWF a partire dal file FLA mediante il comando Pubblica.

  4. Inserite il file SWF nella stessa directory del file XML della preimpostazione di movimento personalizzata salvata. Questi file vengono memorizzati nei seguenti percorsi:

    • Windows: <disco rigido>\Documents and Settings\<utente>\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Adobe\Animate CC\<lingua>\Configuration\Motion Presets\
    • Macintosh: <disco rigido>/Utenti/<utente>/Library/Supporto applicazioni/Adobe/Animate CC/<lingua>/Configuration/Motion Presets/

    L’anteprima viene visualizzata quando l’interpolazione personalizzata viene selezionata nel pannello Preimpostazioni di movimento.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online