Un folio è composto di uno o più articoli digitali ed è elencato come un’edizione nella libreria di Adobe Content Viewer o di un visualizzatore personalizzato per più edizioni. Se create un visualizzatore personalizzato per edizione singola, il folio comprende anche il contenuto dell’app visualizzatore.

Adobe consiglia

Adobe consiglia
<a href="http://goo.gl/qgbfz">Creazione di folio</a> (in inglese)
Colin Fleming

Panoramica del pannello Folio Builder

Usate il pannello Folio Builder per creare folio e aggiungere articoli. Per aprire il pannello, scegliete Finestra > Folio Builder. Nel pannello Folio Builder sono elencati i folio ai quali avete accesso. Il pannello Folio Builder include tre visualizzazioni: Folio, Articolo e Layout. Per navigare nel pannello, effettuate una delle seguenti azioni:

  • Fate doppio clic su un folio o fate clic sulla freccia a destra del folio per visualizzarne gli articoli.

  • Fate doppio clic su un articolo o fate clic sulla freccia a destra dell’articolo per visualizzarne i layout.

  • Fate clic sull’icona freccia nell’angolo in alto a sinistra del pannello per passare al livello immediatamente superiore.

Pannello Folio Builder
Pannello Folio Builder

A. Vista folio B. Vista articoli C. Vista layout 

Filtrare i folio visualizzati

Per determinare quali folio vengono visualizzati, dal menu a discesa Folio scegliete Tutti, Tutti locali, Nel cloud (per nascondere i folio locali), Privati (per nascondere i folio condivisi) o Condivisi.

Ordinare i folio

Per determinare l’ordine dei folio nel pannello Folio Builder, in visualizzazione Folio scegliete un’opzione dal menu a discesa Ordina. Per invertire l’ordine per i folio selezionati, selezionate Inverti elenco.

Accedere al pannello Folio Builder

L’accesso al pannello Folio Builder è opzionale. L’accesso al pannello Folio Builder consente di caricare i folio sul servizio Folio Producer a scopo di test. Potrete quindi scaricare i folio in Adobe Content Viewer su un dispositivo mobile e condividere i folio con altri utenti. Se non effettuate l’accesso al pannello, potete comunque creare e visualizzare in anteprima i folio locali, nonché creare un’app per edizione singola. Usate un Adobe ID verificato per accedere al pannello Folio Builder.

  1. Verificate che il computer sia connesso a Internet.

  2. Nel pannello Folio Builder, fate clic su Accedi, quindi accedete con un Adobe ID verificato.

  3. Se non disponete di un Adobe ID verificato, effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Se disponete di un’iscrizione DPS di tipo Enterprise o Professional, usate lo strumento Amministrazione account per creare un Adobe ID con un ruolo applicazione. Usate l’Adobe ID appropriato per accedere al pannello Folio Builder. Consultate Strumento Amministrazione account.

    • Per verificare un Adobe ID da utilizzare con DPS, visitate https://digitalpublishing.acrobat.com/it/ e fate clic su Creazione account. Registratevi per un account usando un indirizzo e-mail valido. Adobe vi invierà un messaggio di verifica. Aprite il messaggio ed effettuate la verifica. Usate quindi questo nuovo Adobe ID per accedere al pannello Folio Builder. Consultate Utilizzo degli Adobe ID per il publishing digitale.

Creare un folio

Un folio è una raccolta di articoli. Gli utenti di InDesign CS5 o versione successiva possono creare folio. Tuttavia, DPS non supporterà più InDesign CS5 e InDesign CS5.5 con la release v32, pianificata per agosto 2014.

Quando effettuate l’accesso e create un folio, viene creata un’area di lavoro nel server Web di acrobat.com. I contenuti degli articoli che aggiungete al folio vengono caricati in tale area di lavoro.

  1. Scegliete Finestra > Folio Builder per aprire il pannello Folio Builder.

  2. Se non avete ancora effettuato l’accesso, fate clic su Accesso ed effettuate l’accesso usando un Adobe ID verificato.

    Se non accedete al pannello Folio Builder, potete creare un folio offline. Potete quindi caricare il folio offline dopo aver effettuato l’accesso.

  3. Fate clic su Nuovo per creare un nuovo folio.

    Potete anche scegliere File > Nuovo > Folio in InDesign CS6 per creare un folio.

  4. Specificate le seguenti impostazioni e fate clic su OK.

    Fate clic su OK
    Creazione di un folio.

    Nome folio

    Specificate il nome del folio. Il nome del folio è diverso dal nome della pubblicazione che viene visualizzato nel visualizzatore. Il nome del folio viene utilizzato solo internamente per i collegamenti navto:// e per impostare le rappresentazioni; scegliete un nome semplice privo di caratteri estesi. Il numero massimo di caratteri per il nome di un folio è 60.

    Versione visualizzatore

    Specificate la versione del visualizzatore di destinazione. Questa opzione è particolarmente utile se la versione più recente di Adobe Content Viewer è in attesa di approvazione o se dovete creare dei folio per una versione precedente di app visualizzatore che non sia ancora stata aggiornata. Dopo aver creato un folio, potete modificarne le proprietà impostando un numero di versione superiore. Per tornare invece a una versione precedente è necessario creare un nuovo folio. Non è possibile specificare una versione di visualizzatore precedente a v20.

    Nota:

    Con la maggior parte delle release DPS. il visualizzatore cambia ma non il formato di folio specificato per la "Versione visualizzatore". Ad esempio, benché vi siano differenze nelle app visualizzatore nelle release da v26 a v30, non vi è alcuna distinzione nei formati di folio per queste versioni. Per ottenere i migliori risultati, utilizzate le impostazioni predefinite di "Versione visualizzatore" della v26.

    Dispositivo destinazione

    Selezionate il dispositivo di destinazione o specificate le dimensioni personalizzate desiderate, ad esempio 1024x768 per un iPad.

    Consultate Creazione di documenti per più dispositivi.

    Orientamento

    Specificate se il folio è con orientamento solo verticale, solo orizzontale, o doppio. Per visualizzare in anteprima o pubblicare il folio, tutti gli articoli devono avere lo stesso orientamento del folio. Ad esempio, se un folio con doppio orientamento contiene un articolo con solo un layout verticale, il folio non viene scaricato nella libreria di Adobe Content Viewer.

    Formato predefinito

    Scegliete un’opzione predefinita per il folio. I singoli articoli possono avere diverse impostazioni Formato articolo.

    Scegliete Automatico se desiderate consentire a InDesign di stabilire se esportare le pagine come JPEG o PNG. L’opzione PDF consente agli utenti di effettuare lo zoom con le dita, mantiene gli elementi vettoriali e riduce le dimensioni del file. È particolarmente importante specificare un formato predefinito per l’importazione di più articoli. Gli articoli che vengono importati nel corso di una singola operazione utilizzano il formato immagine predefinito. Consultate Differences Between JPG, PNG, and PDF Image Formats (Differenze tra i formati immagine JPG, PNG e PDF).

    Qualità JPEG predefinita

    Se per Formato immagine predefinito è selezionate Automatico o JPEG, specificate la qualità JPEG desiderata. A una qualità maggiore corrispondono dimensioni del file maggiori.

    Anteprima copertina

    L’immagine di anteprima viene usata per rappresentare nella libreria dei visualizzatori ciascun folio aggiunto al visualizzatore. Specificate immagini di copertina orizzontali o verticali. Le immagini di copertina devono essere file JPG o PNG a 72 dpi delle stesse dimensioni pixel del dispositivo di destinazione, ad esempio 1024x768.

    Crea folio offline

    Selezionate questa opzione se al momento non desiderate caricare il folio sul server. Potete scegliere Carica in Folio Producer nel menu del pannello per caricare i contenuti folio in un secondo momento.

Per informazioni su come risolvere eventuali problemi riscontrati in Folio Builder, consultate Troubleshoot Folio Builder (Risoluzione di problemi di Folio Builder) e Troubleshoot article upload failures in Folio Builder panel (Risoluzione di problemi di caricamento di articoli nel pannello Folio Builder).

Cambiare le proprietà del folio

Dopo aver creato un folio, potete usare la finestra di dialogo Proprietà folio per specificare il nome di una pubblicazione, modificare la versione del visualizzatore e scegliere le immagini di anteprima della copertina. Alcune proprietà del folio (ad esempio l’orientamento, il formato immagine e la dimensione del folio) non possono essere modificate nella finestra di dialogo Proprietà folio. Se necessario, create un nuovo folio con le impostazioni appropriate.

Quando siete pronti per pubblicare un folio, utilizzate Folio Producer Organizer per specificare le proprietà del folio per la pubblicazione.

  1. Nel pannello Folio Builder, selezionate il folio da modificare.

  2. Scegliete Proprietà folio dal menu del pannello Folio Builder.

    Scegliere le proprietà del folio
    Modifica delle proprietà del folio

  3. Specificate le seguenti impostazioni, quindi fate clic su OK.

    Nome pubblicazione

    Il nome pubblicazione che specificate viene visualizzato nella libreria del visualizzatore. Tuttavia, se usate lo stesso valore per Nome pubblicazione in tutti i folio visualizzati nell’app e lo stesso valore specificato per “Titolo (vista Libreria)” in DPS App Builder, per impostazione predefinita il nome della pubblicazione viene omesso dalla libreria iPad. Questo è valido solo per l'iPad.

    Il numero massimo di caratteri per il nome della pubblicazione è 60.

    Nota:

    per evitare problemi, usate solo caratteri alfanumerici o numerici per il nome della pubblicazione. La presenza di caratteri speciali quali apostrofi (’) può provocare risultati imprevisti come ad esempio il messaggio di errore “[svr.InvalidParameter]”.

    Versione visualizzatore

    Per specificare una versione diversa per il visualizzatore del folio, selezionate la versione desiderata. Potete selezionare una versione più recente, ma non una precedente. Per impostare come destinazione una versione precedente, dovrete creare un nuovo folio.

    Quando si aggiorna la versione visualizzatore di un folio, non vengono automaticamente aggiornati gli articoli presenti nel folio. Per sfruttare la nuova funzione per una versione più recente del visualizzatore, aggiornate anche gli articoli.

    Nota:

    Con la maggior parte delle release DPS. il visualizzatore cambia ma non il formato di folio specificato per la "Versione visualizzatore". Ad esempio, benché vi siano differenze nelle app nelle release da v26 a v30, non vi è alcuna distinzione nei formati di folio per queste versioni. Per ottenere i migliori risultati, utilizzate le impostazioni predefinite di "Versione visualizzatore" della v26.

    Rilegatura bordo destro

    Se selezionate questa opzione, gli articoli vengono visualizzati nel visualizzatore da destra a sinistra anziché da sinistra a destra. Questa opzione è importante per le lingue asiatiche.

    Anteprima copertina

    L’immagine di anteprima viene usata per rappresentare nella libreria dei visualizzatori ciascun folio aggiunto al visualizzatore. Specificate immagini di copertina orizzontali o verticali. Le immagini di copertina devono essere file JPG o PNG a 72 dpi delle stesse dimensioni pixel del dispositivo di destinazione, ad esempio 1024x768.

  4. Per modificare ulteriori proprietà del folio da pubblicare, scegliete Folio Producer dal menu del pannello Folio Builder e specificate le impostazioni richieste in Folio Producer Organizer. Consultate Folio Producer Organizer

    Nome folio

    Il nome del folio viene visualizzato in Folio Producer e nel pannello Folio Builder, ma non nel visualizzatore. Se dovete creare più rappresentazioni per dispositivi diversi, accertatevi che abbiano tutte le stesse impostazioni Nome folio.

    Nome pubblicazione

    Il nome della pubblicazione viene visualizzato nella libreria del visualizzatore e nella barra di navigazione del visualizzatore. Tuttavia, se lo stesso nome pubblicazione viene utilizzato per tutti i folio di un’app, il nome della pubblicazione non viene visualizzato nella libreria.

    Il numero massimo di caratteri per il nome della pubblicazione è 60.

    Numero folio

    Il numero del folio può essere un numero o una descrizione, ad esempio “Maggio 2013”. Il numero massimo di caratteri per il numero di un folio è 60.

    DPS Folio Producer
    Il nome della pubblicazione e il numero del folio appaiono nel visualizzatore.

    Data pubblicazione

    L’impostazione Data di pubblicazione determina l’ordine dei folio nella libreria. I folio più recenti vengono elencati per primi. L’impostazione Data di pubblicazione è particolarmente importante per i visualizzatori per iscrizioni in cui i clienti possono ricevere i folio entro una certa durata, in base alle impostazioni Data di pubblicazione. Per risultati ottimali, selezionate manualmente un’impostazione Data pubblicazione.

    ID prodotto

    Viene visualizzato l’ID prodotto specificato al momento della pubblicazione del folio. Non potete modificare direttamente questo campo. L’ID prodotto è particolarmente importante per i folio destinati alla vendita al dettaglio, in quanto associa il folio all’ID prodotto di acquisto in-app nell’App Store. Usate un ID prodotto diverso (ad esempio "com.pubhouse.myapp.2014january") per ogni folio pubblicato. Usate lo stesso ID prodotto per folio differenti unicamente nel caso in cui questi facciano parte di un insieme di rappresentazioni.

    Il numero massimo di caratteri per l’ID prodotto è 60.

    Pubblicato

    Se il folio è stato pubblicato, viene visualizzato un segno di una spunta nella colonna Pubblicato.

    Protetto

    Selezionate questa opzione per impedire che venga caricata una nuova versione dell’articolo o che vengano modificati i metadati dell’articolo. Un’icona di blocco viene visualizzata accanto all’articolo nel pannello Folio Builder per gli utenti che hanno accesso al folio.

    Anteprime copertina

    Specificate i file .png o .jpg per le immagini da visualizzare nella libreria del visualizzatore.

    Descrizione

    La descrizione viene visualizzata nella libreria del visualizzatore e nella barra di navigazione del visualizzatore.

    Filtro libreria

    Digitate il nome del filtro per ciascun folio nell’app. Il numero massimo di caratteri per il filtro libreria è 60. Consultate Creare filtri libreria.

    Rilegatura bordo destro

    Se selezionate questa opzione nell’area Dettagli folio, nel visualizzatore gli articoli scorrono da destra a sinistra anziché da sinistra a destra. Questa opzione è importante per le lingue asiatiche.

    Data copertina

    Data copertina è un ulteriore controllo di metadati che offre ad alcuni editori Enterprise maggiore controllo sull’adesione diretta.

Creare folio offline

Un folio offline (locale) non viene caricato sul servizio acrobat.com sul Web. La creazione di folio offline è particolarmente utile quando non siete connessi a Internet oppure se acrobat.com è temporaneamente fuori servizio.

Adobe consiglia

Adobe consiglia
<a href="http://goo.gl/RUv2b">Utilizzo offline</a> (in inglese)
Colin Fleming

Non potete convertire un folio caricato in un folio offline.

Icona che mostra il folio offline
Un’icona indica che il folio è offline.

  1. Per creare un folio offline, eseguite una delle seguenti operazioni:

    • Fate clic su Crea nuovo folio nel pannello Folio Builder senza effettuare l’accesso.

    • Fate clic su Crea nuovo folio nel pannello Folio Builder e selezionate Crea folio offline.

  2. Aggiungete gli articoli e modificate il folio.

    Potete eseguire l’anteprima dei folio offline sul vostro desktop o usando l’anteprima sul dispositivo. Consultate Anteprima di folio e articoli.

    Quando eseguite l’anteprima o il caricamento di un folio offline, il folio viene aggiornato automaticamente per tenere conto delle modifiche apportate ai documenti InDesign sorgente. Non è necessario selezionare Aggiorna per aggiornare un folio offline.

  3. Per caricare il folio, accedete al pannello Folio Builder, selezionate il folio e scegliete Carica in Folio Producer nel menu del pannello.

    Potete caricare un folio offline solo se i file sorgente sono disponibili.

    Quando caricate un folio, non è possibile convertire il folio in folio locale.

Condividere i folio

La condivisione di un folio consente ad altri utenti di rivedere il folio su cui state lavorando o renderlo loro disponibile. Ad esempio, se create un annuncio per un editore, potete condividere con l’editore il folio che contiene l’annuncio. Oppure, se siete un editore, potete condividere un folio con diversi designer e consentire loro di caricare gli articoli.

Quando aggiornate un articolo nel folio condiviso, i destinatari ricevono una notifica di aggiornamento disponibile non appena aprono la libreria in Adobe Content Viewer. Se non desiderate che i destinatari vedano gli aggiornamenti, annullate la condivisione del folio.

Esercitazione video

Esercitazione video
<a href="http://tv.adobe.com/watch/learn-digital-publishing-suite/sharing-folios/">Condivisione di folio</a> (in inglese)
Colin Fleming

  1. Nel pannello Folio Builder, selezionate un folio.

  2. Scegliete Condividi dal menu del pannello Folio Builder.

  3. Nella finestra di dialogo Condividi, inserite gli indirizzi e-mail degli utenti con i quali desiderate condividere il folio. Usate una virgola o un punto e virgola per separare gli indirizzi e-mail. Premete Tab per passare al campo successivo.

  4. Inserite l’oggetto e il messaggio e fate clic su Condividi.

Quando i destinatari aprono Adobe Content Viewer su un dispositivo mobile, il folio condiviso è disponibile per il download.

Se i destinatari aprono il folio nel pannello Folio Builder, accanto al nome del folio in Folio Builder viene visualizzata un’icona di condivisione . I destinatari possono aprire il folio e aggiungere articoli, ma non possono modificare gli articoli esistenti.

Annullare la condivisione di folio

Per annullare la condivisione di un folio precedentemente condiviso con altri utenti, selezionate il folio nel pannello Folio Builder, quindi scegliete Annulla condivisione dal menu del pannello. Selezionate i destinatari per i quali desiderate annullare la condivisione e fate clic su OK. Quando si annulla la condivisione, il folio non è più disponibile per il download e non è più elencato nel pannello Folio Builder dei destinatari con cui era stato condiviso. Tuttavia i folio che erano già stati scaricati nei dispositivi degli utenti non vengono rimossi. Anche i file condivisi eliminati diventano non più disponibili per il download.

Rimuovere un folio che è stato condiviso con voi

Se un altro utente ha condiviso con voi un folio e non desiderate più accedere ad esso, selezionatelo nel pannello Folio Builder e fate clic sull’icona del cestino. Quando eliminate in questo modo un folio condiviso, i vostri dati vengono rimossi dall’elenco dei destinatari del folio condiviso del proprietario del folio stesso.

Copiare i folio

Potete copiare un folio dal vostro account oppure potete copiare un folio condiviso con voi da un account diverso. Copiando un folio pubblicato oppure non pubblicato, creerete un nuovo folio sul server Folio Producer (acrobat.com), non su Distribution Service. Potete quindi modificare e pubblicare il folio copiato.

Per un video con le istruzioni per la copia dei folio, consultate Copia di folio per migliorare la produzione.

  1. In Folio Producer Organizer, selezionate un folio e fate clic su Copia.

  2. Specificate il nome del folio copiato e fate clic su Copia.

Durante la copia di un folio, non c'è alcun collegamento tra folio diversi. È necessario disporre dell'accesso ai file sorgente per poterli modificare e, quindi, modificare gli articoli. Se il folio è stato condiviso con voi da un computer diverso, potete ottenere i file sorgente e ricollegare gli articoli per modificare il contenuto del folio.

Se è necessario gestire i file sorgente sul computer originale, il proprietario dovrebbe effettuare le modifiche ai file sorgente nel folio principale e aggiornare l'articolo. Queste modifiche vengono riportate nel folio condiviso del destinatario ma non nel folio copiato. Il destinatario piò copiare di nuovo il folio (azione sconsigliata se il folio copiato viene pubblicato come folio pubblico) o usare le funzioni Copia in o Aggiungi per aggiungere l'articolo aggiornato al folio copiato e rimuovere la versione precedente dell'articolo. La copia dell'articolo è consigliata se il folio copiato viene pubblicato; in questo modo, è possibile aggiornare il folio anziché annullarne la pubblicazione o pubblicarlo di nuovo.

I folio bloccati non possono essere copiati.

Eliminare un folio

Quando eliminate un folio, rimuovete l’area di lavoro dal server ed eliminate tutti gli articoli in tale folio, ma non i relativi documenti sorgente. Se avete pubblicato un folio su Distribution Service, usate Folio Producer Organizer per annullare la pubblicazione del folio prima di eliminarlo. Evitate di annullare la pubblicazione ed eliminare i folio destinati alla vendita.

  1. Se il folio è stato pubblicato, utilizzate il pulsante Annulla pubblicazione in Folio Producer Organizer per rimuovere il folio da Distribution Service.

  2. Selezionate un folio nel pannello Folio Builder, quindi fate clic sul pulsante Cestino.

Se il folio è stato scaricato in un visualizzatore prima di essere eliminato, rimane nella libreria del visualizzatore finché non viene rimosso.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online