Risoluzione dei problemi noti relativi a JavaScript in Dreamweaver.

Per comprendere gli errori Javascript

Adobe utilizza i file JavaScript per implementare molte funzionalità di Dreamweaver. L'utilizzo intensivo di JavaScript consente un'agevole espansione di Dreamweaver. Gli sviluppatori possono modificare la funzionalità originaria di Dreamweaver. Tuttavia, gli errori generati da Dreamweaver durante l'esecuzione di operazioni sono spesso errori di JavaScript.

Gli errori JavaScript che si verificano durante la fase di progettazione, come "Durante l'esecuzione di onLoad in tempURL_afterSave.htm, si è verificato un errore JavaScript", impediscono generalmente l'utilizzo di una particolare funzionalità di Dreamweaver.

In alcuni casi, tali errori JavaScript interni sono accompagnati da un messaggio di errore del convertitore:

"Non è stato possibile caricare i seguenti convertitori a causa di errori: ASP.htm: contiene dati di configurazione non validi. ASP.NET.htm: contiene dati di configurazione non validi. ColdFusion.htm: contiene dati di configurazione non validi. PHP_MySQL.htm: contiene dati di configurazione non validi. JSP.htm: contiene dati di configurazione non validi. XSLT.htm: contiene dati di configurazione non validi."

Nota:

I messaggi di errore JavaScript che compaiono in Dreamweaver si distinguono da quelli di runtime JavaScript visualizzati durante la consultazione di una pagina in un browser Web. Questi ultimi indicano, infatti, un problema relativo a script JavaScript incorporati o collegati alla pagina HTML. Questo tipo di errori di runtime non rientra nell'ambito degli argomenti affrontati in questo articolo. Consultate l'Aiuto di Dreamweaver o la documentazione su JavaScript di terze parti per la risoluzione dei problemi relativi a script JavaScript codificati manualmente.

Cause degli errori JavaScript

Le tipiche cause di errori JavaScript in Dreamweaver implicano generalmente la presenza di un conflitto in un'estensione di Dreamweaver o nel codice di una pagina, oppure un'installazione non corretta di Dreamweaver. Queste domande possono aiutarvi a isolare il problema:

  • L'errore si verifica quando utilizzate una particolare funzionalità?
    Ad esempio, viene visualizzato lo stesso messaggio d'errore ogni volta che tentate di creare un album fotografico Web? Questo errore potrebbe indicare la presenza di un conflitto in un'estensione o un'installazione non corretta di Dreamweaver.
  • L'errore si verifica in una pagina specifica o in tutte le pagine?
    Se l'errore non viene riscontrato in tutte le pagine, potrebbe essere presente un conflitto nel codice di una pagina specifica.
  • L'errore si verifica in tutti i siti o in un solo sito?
    Per testare correttamente questo problema, eseguite la verifica in un sito diverso, in cui non siano utilizzati gli stessi file. Se l'errore ricorre solo in un determinato sito, potrebbe essere dovuto ai file e al codice presenti in tale sito.
  • Il problema persiste dopo il riavvio di Dreamweaver?
    Se il problema non si ripresenta sul rilancio di Dreamweaver, è possibile che un file JavaScript sia stato caricato in modo errato inizialmente.
  • Nel comportamento server, il problema si verifica con tutti i database e tutte le tabelle?
    In caso negativo, potrebbero essere presenti problemi relativi ai file della connessione di database o alle tabelle del database stesso.

Tecniche per la risoluzione dei problemi

Dopo aver risposto alle domande qui sopra, provate le tecniche in seguito per risolvere i problemi che si verificano con JavaScript in Dreamweaver.

Installare gli aggiornamenti più recenti di Dreamweaver.

Gli aggiornamenti permettono di correggere un discreto numero di errori nelle applicazioni Adobe. Scaricate gli aggiornamenti dalla pagina degli aggiornamenti di Dreamweaver. Per saperne di più consultate Aggiornamento di applicazioni Creative Cloud.

Verificare che tutti gli oggetti cui fa riferimento JavaScript abbiamo un nome nel codice.

Ad esempio, se avete applicato un comportamento a un'immagine, tale immagine deve presentare un nome nel codice. Allo stesso modo, se il comportamento fa riferimento a un'altra immagine, anche tale immagine deve avere un nome. Tutti i nomi di oggetti devono essere univoci e soddisfare altri criteri.

Eliminare i file FileCache.dat dalla cartella di configurazione utente di Dreamweaver.

  1. Individuate la cartella di configurazione utente di Dreamweaver:

    • Mac OS: [nome utente]/Libreria/Supporto applicazioni/Adobe/Dreamweaver [versione]/[lingua] /Configurazione
    • Windows 7 o Windows Vista: C:/Utenti/ [nome utente]/AppData/Roaming/Adobe/Dreamweaver [versione]/[lingua]/Configurazione
    • Windows XP: C:/Documents and Settings/[nome utente]/Application Data/Adobe/Dreamweaver [version3]/[lingua]/Configurazione

    Nota:

    Le cartelle Application Data e AppData sono nascoste per impostazione predefinita. Per assistenza, consultate Visualizzazione di cartelle e file nascosti (Windows) o Accesso ai file nascosti (Mac OS).

  2. Eliminate i seguenti file:

    • Windows: WinFileCache-7A9586CB.dat
    • Mac OS: MacFileCache-BFE7CE2E.dat

    La stringa di caratteri seguenti a "FileCache-" potrebbe essere diversa a seconda del vostro sistema.

  3. Se l'errore JavaScript riscontrato è correlato alla dicitura "dwscripts" o viene visualizzato un errore che avvisa che non è stato possibile caricare i convertitori, si consiglia di eliminare questo file:

    • FileCache.dat file

    La posizione del file FileCache.dat dipende dal sistema operativo e dalla versione di Dreamweaver utilizzati.

Creazione di una nuova pagina.

I conflitti nel codice o nei comportamenti Dreamweaver possono trovarsi in una pagina. Provate a creare una nuova pagina riducendo al minimo il numero di comportamenti e di altri elementi di progettazione per tentare di riprodurre l'errore. Il codice personalizzato o il codice di Dreamweaver modificato possono dare luogo a problemi occasionali.

Ricreare la cache del sito e verificare se il problema persiste.

Questa procedura è particolarmente utile per gli errori JavaScript correlati ai modelli, agli elementi della libreria e al caricamento di file. Può essere effettuata solo se per il sito è stato definito l'uso di una cache del sito:

  1. In Dreamweaver, aprite il pannello Sito selezionando Finestra > File.
  2. Nel gruppo del pannello File, fate clic sull'icona del menu delle Opzioni nell'angolo superiore destro e scegliete Sito > Ricrea cache del sito.

In caso di errori specifici del sito, provate a eliminare il file di cache .dws.

Se JavaScript ricorre in una sola definizione del sito, eliminate il file di cache del sito. Per eliminare la cache, scegliete Sito > Avanzate > Ricrea cache del sito.

Utenti Mac OS: Cambiare i caratteri speciali nei percorsi.

Controllate che nel nome dell'unità disco rigido, nel percorso della cartella di configurazione di Dreamweaver o in quello dei file del sito non siano presenti caratteri speciali. Esempi di caratteri speciali che possono causare conflitti:

~ @ # $ % ^ & * ( ) + | / \ ' ;

Verificare che le estensioni siano compatibili con la versione di Dreamweaver in uso.

Un'estensione installata in Dreamweaver può provocare un conflitto. È possibile, ad esempio, che una particolare estensione sia stata progettata per l'utilizzo in una versione precedente di Dreamweaver. Controllate il sito Web dello sviluppatore dell'estensione per verificare se l'estensione è compatibile con la versione di Dreamweaver in uso.

Diversi errori JavaScript sono associati ad estensioni di terze parti. Provate a cercare soluzioni nel forum di Dreamweaver. Si consiglia di effettuare ricerche utilizzando alcune delle parole chiave del messaggio di errore JavaScript (ad esempio, il nome del file JS).

Disattivare le estensioni.

Per eseguire una verifica manuale della presenza di conflitti nelle estensioni, disattivate tutte le estensioni installate in Dreamweaver.Se la disattivazione delle estensioni risolve i problemi, attivatele una per una fino a quando non isolate l'estensione problematica. Se identificate un'estensione problematica, fatelo presente allo sviluppatore dell'estensione.

Dreamweaver CC (2015 e versioni successive):

  1. Visitate la pagina Adobe Add-ons per visualizzare i vostri moduli aggiuntivi.
  2. Fate clic su Rimuovi a destra dei nomi delle estensioni per disattivarli.

Dreamweaver CC (2014 e versioni precedenti):

  1. Scegliete Comandi > Gestisci estensioni.
  2. In Extension Manager, selezionate la versione di Dreamweaver in uso dall'elenco.
  3. Nell'elenco delle estensioni installate, impostate la opzione di Attivazione/Disattivazione sull'opzione di Disattivazione per tutte le estensioni di Dreamweaver.

Disinstallare le estensioni.

Se l'errore JavaScript continua a essere riscontrato anche dopo aver disattivato tutte le estensioni, disinstallate le estensioni in Extension Manager. Se identificate un'estensione problematica, segnalatelo all'autore dell'estensione.

  1. In Extension Manager, selezionate ciascuna estensione.
  2. Selezionate File > Rimuovi estensione.

Ricreare la cartella di configurazione utente di Dreamweaver.

Mac OS

  1. Uscite da Dreamweaver.
  2. Trovare la cartella di configurazione di Dreamweaver: 
    • La cartella di configurazione è nascosta in Mac OS X 10.7 e versioni successive. Per renderla visibile, aprite il Finder e premete Comando+Shift+G. 
    • Digitate /Libreria/Supporto applicazioni nella finestra di dialogo e fate clic su Vai
    • Nella finestra Supporto applicazioni, accedete a /Adobe/Dreamweaver [versione]/[lingua]/Configurazione.

Nota:

Per le versioni precedenti di Mac OS, nel Finder, accedete alla seguente cartella: /[utente] /Libreria/Supporto applicazioni/Adobe/Dreamweaver [CS4 o CS5]/[lingua]/configurazione

3. Rinominate la cartella come Vecchia configurazione.

4. Riavviate Dreamweaver per verificare se il problema persiste.

Windows 8, 7, Vista

  1. Uscite da Dreamweaver.
  2. Trovare la cartella di configurazione di Dreamweaver: 
    • La cartella di configurazione è nascosta in Windows. Per visualizzare le cartelle nascoste, consultate Visualizzazione di cartelle e file nascosti.
    • Individuate la cartella di configurazione in questo percorso: C:/Utenti/[nome utente] /AppData/Roaming/Adobe/Dreamweaver [versione]/[lingua]/Configurazione
  3. Rinominate la cartella come Vecchia configurazione.
  4. Riavviate Dreamweaver per verificare se il problema persiste.

Eseguire Dreamweaver in Avvio selettivo o Modalità provvisoria.

Riavviate il computer in modalità provvisoria, quindi avviate Dreamweaver per verificare se il problema persiste:

Se il problema viene risolto avviando in modalità provvisoria, provate a riavviare di nuovo in modalità normale. Se viene risolto quando avviate normalmente, era probabilmente causato da un problema risolto dalla modalità provvisoria.

Guida aggiuntiva

Se gli errori JavaScript persistono anche dopo aver seguito i suggerimenti riportati sopra, consultate la seguente documentazione con suggerimenti aggiuntivi per la risoluzione dei problemi. Disinstallare e reinstallare Dreamweaver, disabilitando il software antivirus, è un importante banco di prova:

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online