Firma autonoma con opzioni di authoring e autenticazione

Panoramica

Firma autonoma è uno dei due metodi disponibili per consentire agli utenti di firmare i propri documenti senza dover includere un altro destinatario.

L’altro metodo è Compila e firma, un processo senza campi che consente all’utente di fare clic sulla pagina e iniziare a digitare. Questo metodo non consente di usare i modelli libreria abilitati per i campi né l’autenticazione degli utenti.

 

Firma autonoma utilizza una pagina di avvio simile alla pagina Invio senza la lista dei destinatari e consente di utilizzare un modello dalla libreria dell’account.

Inoltre, la firma autonoma può includere l’autenticazione dell’utente, sfruttando le impostazioni dell’opzione Richiedi l’autenticazione dell’identità.


Come utilizzare questa funzione

Tutti i processi elencati di seguito presuppongono che l’esperienza Firma autonoma sia impostata come esperienza predefinita. Se l’esperienza Firma autonoma non viene caricata in automatico, fai clic sul collegamento Passa a funzione Firmo solo io classica.

  1. Avvia la transazione facendo clic sul pulsante Compila e firma un documento nella pagina Home.

    Firma autonoma - Avvio dalla pagina Home

  2. Viene caricata la pagina Compila e firma.

    Trascina il file da firmare nel campo File oppure fai clic su Aggiungi file e allega un documento dal sistema locale o da una posizione in rete.

    • Quando si aggiunge un file dalla sezione Documenti libreria, il modulo viene aggiunto con tutti i campi che sono stati creati nel modello.
    • È possibile aggiungere più file da più sorgenti.
    Firma autonoma - Allegare un file

    Dopo aver aggiunto il primo file, il campo Nome accordo adotterà il nome del file (se non è già stato aggiunto esplicitamente un altro nome).

    • Se necessario, è possibile modificare il valore Nome accordo ricavato dal file.
    Firma autonoma con file aggiunto

    Nota:

    L’opzione Proteggi con password consente di proteggere il documento firmato.

    Quando questa opzione è attivata, l’utente deve fornire una password per il PDF finale che dovrà essere immessa prima che il PDF possa essere aperto e visualizzato.

     

    • Quando sei pronto per firmare il documento, fai clic su Firma.
  3. Viene visualizzata la pagina per la firma.

    Tutti i campi esistenti sono disponibili per accettare i dati immessi dall’utente.

    • In tutti i casi sarà presente almeno un campo firma.
    Pagina per firma autonoma

  4. Dopo aver firmato l’accordo, fai clic sul pulsante Clicca per firma per finalizzare l’accordo.

    Firma autonoma - Clicca per firma

  5. L’accordo viene elaborato, quindi compare la pagina di operazione completata.

    A questo punto sono disponibili le seguenti azioni:

    • Invia una copia dell’accordo: viene caricata la pagina Invia una copia che consente di immettere uno o più indirizzi e-mail a cui inviare il documento firmato. 
      • Il PDF firmato è già allegato.
      • Se il PDF firmato è protetto da password, dovrai comunicare separatamente la password ai destinatari. Non includerla nel messaggio contenente il PDF allegato PDF.
    • Scarica una copia del documento firmato: puoi scaricare sul tuo sistema una copia del PDF firmato.
    • Gestisci l’accordo: questa opzione consente di caricare la pagina Gestisci.
    • Firma un altro accordo: questa opzione consente di tornare alla pagina Firma autonoma originale e di iniziare di nuovo.
    Firma autonoma - Operazione completata

     

    L’accordo firmato è disponibile nella pagina Gestisci, nella sezione Completato.

    Firma autonoma - Sezione Completato della pagina Gestisci

  1. Avvia la transazione facendo clic sul pulsante Compila e firma un documento nella pagina Home.

    Firma autonoma - Avvio dalla pagina Home

  2. Viene caricata la pagina Compila e firma.

    Trascina il file da firmare nel campo File oppure fai clic su Aggiungi file e allega un documento dal sistema locale o da una posizione in rete.

    • Quando si aggiunge un file dalla sezione Documenti libreria, il modulo viene aggiunto con tutti i campi che sono stati creati nel modello.
    • È possibile aggiungere più file da più sorgenti.
    Firma autonoma - Allegare un file

    Dopo aver aggiunto il primo file, il campo Nome accordo adotterà il nome del file (se non è già stato aggiunto esplicitamente un altro nome).

    • Se necessario, è possibile modificare il valore Nome accordo ricavato dal file.
    Firma autonoma con file aggiunto

    Nota:

    L’opzione Proteggi con password consente di proteggere il documento firmato.

    Quando questa opzione è attivata, l’utente deve fornire una password per il PDF finale che dovrà essere immessa prima che il PDF possa essere aperto e visualizzato.

  3. Invia i file per operazioni di authoring.

    • Seleziona la casella Anteprima e aggiungi campi firma.
    • Fai clic su Avanti.
    Opzione Anteprima per firma autonoma

  4. Viene caricato l’ambiente di authoring.

    Se i documenti selezionati o caricati non contengono alcun campo, in alto a sinistra viene indicato quanti campi sono stati rilevati dalla funzione di rilevamento automatico dei campi.

    • Fai clic su tale pulsante.
    Nota:

    Il rilevamento automatico dei campi non viene attivato se almeno uno dei documenti caricati contiene già dei campi o se in totale vi sono più di 25 pagine.

    Authoring per firma autonoma - Rilevamento dei campi

     

    Il rilevamento dei campi dipende in larga misura dal modulo caricato e la maggior parte dei campi rilevati saranno campi di testo senza convalida.

    Per eliminare eventuali campi “extra”, fai clic sul campo per selezionarlo, quindi premi il tasto Canc.

    Authoring per firma autonoma - Campi rilevati

     

    Per aggiungere altri campi è sufficiente trascinarli dall’elenco dei campi a destra.

    Authoring per firma autonoma - Inserimento manuale dei campi

    Di seguito sono riportati i tipi di campi e le proprietà più comuni nelle esperienze di firma autonoma. 

    Segue un elenco completo dei tipi di campo.

    • Campi firma: molto probabilmente ti servirà un campo firma. 
      • Se non ne inserisci uno esplicitamente, ne verrà aggiunto uno alla fine del documento.
      • Le firme digitali sono supportate, ma limitate a una sola firma digitale. Ulteriori campi firma devono essere campi di firma elettronica.
    • Campi per iniziali: questi campi consentono di apporre le iniziali invece della firma completa.
    • Campi data: il campo “Data” nell’interfaccia utente è di sola lettura e vi viene inserita automaticamente la data che corrisponde al momento della firma.
    • Campi per nomi completi: in questi campi di sola lettura viene inserita una rappresentazione in caratteri stampatello del proprio nome (specificato quando si appone la firma).
    • Campi di testo: questi campi consentono di immette del testo generico. Si tratta del tipo di campo più comune per l’immissione di dati.
      • Inserimento di dati su più righe (proprietà dei campi di testo): questi campi consentono di immettere del testo con scorrimento su più righe.

     

    Una volta che tutti i campi sono inseriti, fai clic sul pulsante Salva, in basso a destra.

  5. Viene visualizzata la pagina per la firma.

    È possibile inserire dei dati in tutti i campi inseriti.

    Pagina per firma autonoma

  6. Dopo aver aggiunto i contenuti necessari nell’accordo, fai clic sul pulsante Clicca per firma per finalizzare l’accordo.

    Firma autonoma - Clicca per firma

  7. L’accordo viene elaborato, quindi compare la pagina di operazione completata.

    A questo punto sono disponibili le seguenti azioni:

    • Invia una copia dell’accordo: viene caricata la pagina Invia una copia che consente di immettere uno o più indirizzi e-mail a cui inviare il documento firmato. 
      • Il PDF firmato è già allegato.
      • Se il PDF firmato è protetto da password, dovrai comunicare separatamente la password ai destinatari. Non includerla nel messaggio contenente il PDF allegato PDF.
    • Scarica una copia del documento firmato: puoi scaricare sul tuo sistema una copia del PDF firmato.
    • Gestisci l’accordo: questa opzione consente di caricare la pagina Gestisci.
    • Firma un altro accordo: questa opzione consente di tornare alla pagina Firma autonoma originale e di iniziare di nuovo.
    Firma autonoma - Operazione completata

     

    L’accordo firmato è disponibile nella pagina Gestisci, nella sezione Completato.

    Firma autonoma - Sezione Completato della pagina Gestisci

  1. Avvia la transazione facendo clic sul pulsante Compila e firma un documento nella pagina Home.

    Firma autonoma - Avvio dalla pagina Home

  2. Viene caricata la pagina Compila e firma.

    Trascina il file da firmare nel campo File oppure fai clic su Aggiungi file e allega un documento dal sistema locale o da una posizione in rete.

    • Quando si aggiunge un file dalla sezione Documenti libreria, il modulo viene aggiunto con tutti i campi che sono stati creati nel modello.
    • È possibile aggiungere più file da più sorgenti.
    Firma autonoma - Allegare un file

    Dopo aver aggiunto il primo file, il campo Nome accordo adotterà il nome del file (se non è già stato aggiunto esplicitamente un altro nome).

    • Se necessario, è possibile modificare il valore Nome accordo ricavato dal file.
    Firma autonoma con file aggiunto

    Nota:

    L’opzione Proteggi con password consente di proteggere il documento firmato.

    Quando questa opzione è attivata, l’utente deve fornire una password per il PDF finale che dovrà essere immessa prima che il PDF possa essere aperto e visualizzato.

     

    • Quando sei pronto per firmare il documento, fai clic su Firma.
  3. Autenticati per poter aprire l’accordo.

    • Quando è attiva l’opzione Richiedi l’autenticazione dell’identità, il firmatario deve autenticarsi all’apertura dell’accordo.
    • Il metodo Autenticazione Adobe Sign è l’unico supportato per l’autenticazione di una procedura di firma autonoma.
    Autenticazione per firma autonoma

    Nota:

    A seconda delle impostazioni, potrebbe essere necessaria un’ulteriore autenticazione quando si appone la firma e/o quando si completa l’accordo.

  4. Viene visualizzata la pagina per la firma.

    Tutti i campi esistenti sono disponibili per accettare i dati immessi dall’utente.

    • In tutti i casi sarà presente almeno un campo firma.
    Pagina per firma autonoma

  5. Dopo aver firmato l’accordo, fai clic sul pulsante Clicca per firma per finalizzare l’accordo.

    Firma autonoma - Clicca per firma

  6. L’accordo viene elaborato, quindi compare la pagina di operazione completata.

    A questo punto sono disponibili le seguenti azioni:

    • Invia una copia dell’accordo: viene caricata la pagina Invia una copia che consente di immettere uno o più indirizzi e-mail a cui inviare il documento firmato. 
      • Il PDF firmato è già allegato.
      • Se il PDF firmato è protetto da password, dovrai comunicare separatamente la password ai destinatari. Non includerla nel messaggio contenente il PDF allegato PDF.
    • Scarica una copia del documento firmato: puoi scaricare sul tuo sistema una copia del PDF firmato.
    • Gestisci l’accordo: questa opzione consente di caricare la pagina Gestisci.
    • Firma un altro accordo: questa opzione consente di tornare alla pagina Firma autonoma originale e di iniziare di nuovo.
    Firma autonoma - Operazione completata

     

    L’accordo firmato è disponibile nella pagina Gestisci, nella sezione Completato.

    Firma autonoma - Sezione Completato della pagina Gestisci


Attivazione e disattivazione

L’esperienza Firma autonoma viene attivata a livello di account e/o di gruppo; le impostazioni a livello di gruppo prevalgono su quelle a livello di account.

L’opzione per abilitare l’esperienza si trova in Account > Impostazioni account > Impostazioni generali > Flussi di lavoro per firma autonoma.

  • Abilita l’opzione Usa la nuova esperienza strutturata per firma autonoma.
  • Facoltativamente, abilita il collegamento per cambiare esperienza, per consentire agli utenti di passare da un’esperienza all’altra.
  • Fai clic su Salva.
Passa a Impostazioni.


Opzioni di configurazione

Autenticazione dell’utente

Gli amministratori possono configurare l’account e/o il gruppo affinché sia possibile utilizzare l’opzione Richiedi l’autenticazione dell’identità per acquisire una firma autenticata dal sistema.

L’autenticazione per firma autonoma viene sempre eseguita con il metodo Autenticazione Adobe Sign, che deve essere abilitato per il firmatario.

  • Se attivi Autenticazione per i destinatari interni, devi quindi abilitare Autenticazione Adobe Sign per i destinatari interni.
  • Se invece non attivi Autenticazione per i destinatari interni, devi abilitare Autenticazione Adobe Sign nella sezione di autenticazione predefinita.
  • L’autenticazione Adobe Sign non deve necessariamente essere il metodo di autenticazione predefinito, ma deve essere inclusa tra le opzioni disponibili agli utenti.

Per configurare i metodi di autenticazione, seleziona Account > Impostazioni account > Impostazioni invio > Metodi di autenticazione identità.

Passa a Metodi di autenticazione

Logo Adobe

Accedi al tuo account