La funzione “Richiedi l’autenticazione dell’identità” di Adobe Sign è disponibile per il piano di servizio Enterprise.


Panoramica

La funzione Richiedi l’autenticazione dell’identità definisce gli eventi in seguito ai quali viene richiesto al destinatario di autenticarsi nuovamente quando interagisce con un accordo.

L’apertura dell’accordo è il trigger di autenticazione principale.

  • Questa autenticazione deve essere abilitata se è abilitato anche uno degli altri trigger.

Altri eventi che richiederanno l’autenticazione sono l’applicazione di una firma e/o il completamento del processo di firma.

I trigger abilitati sono applicabili a tutti i firmatari (interni ed esterni) inclusi nell’accordo.

Questa funzione è disponibile nella pagina Impostazioni Bio-Pharma, per tutti i clienti che dispongono di un piano di servizio Enterprise.


Come utilizzare questa funzione

Prerequisiti

Per il corretto funzionamento di Richiedi l’autenticazione dell’identità, il firmatario deve autenticarsi con uno dei metodi seguenti:

  • Autenticazione telefonica (SMS): metodo consigliato per i firmatari esterni
  • Autenticazione Adobe Sign: metodo consigliato per i firmatari interni

Il metodo di autenticazione è definito nella pagina Impostazioni di invio nella sezione Metodi di autenticazione identità.

 

Quando l’opzione Richiedi l’autenticazione dell’identità è attivata, il firmatario deve autenticarsi all’apertura dell’accordo.

È possibile configurare altri trigger di autenticazione:

  • Autenticazione per ogni campo firma: quando si fa clic su un campo firma, al destinatario viene richiesto di autenticarsi.
  • Autenticazione quando si completa l’accordo: quando si fa clic sul pulsante Clicca per firma, al destinatario viene richiesto di autenticarsi.

 

Quando si verifica un evento di richiesta di autenticazione, al destinatario viene presentata l’interfaccia per l’autenticazione.

Sono disponibili due opzioni:

  • Autenticazione telefonica: testo SMS con codice a cinque cifre che il firmatario deve inserire prima di apporre la firma
phone_auth

 

  • Autenticazione Adobe Sign: richiesta di fornire la password Adobe Sign del firmatario
adobe_sign_authentication

 

Una volta apposta la firma, il destinatario può proseguire con la procedura di compilazione e firma del modulo.


Opzioni di configurazione

Quando l’opzione Richiedi l’autenticazione dell’identità è attivata, sono disponibili tre opzioni per definire quando richiedere al destinatario di autenticarsi:

  • Autenticazione all’apertura dell’accordo: quando il destinatario apre l’accordo, deve autenticarsi prima di visualizzarne il contenuto.
    • Questa opzione deve essere abilitata se è necessario abilitare anche una delle altre richieste di autenticazione.
  • Autenticazione per ogni campo firma: quando questa opzione è attivata, al destinatario viene chiesto di autenticarsi ogni volta che fa clic su un campo firma.
    • La riautenticazione è richiesta solo per i campi firma; non è invece applicabile ai campi delle iniziali.
    • Questa impostazione interessa i campi firma obbligatori e facoltativi, nonché i campi per i blocchi firma.
  • Autenticazione quando si completa il ciclo di firma: quando si fa clic sul pulsante Clicca per firma, al destinatario viene richiesto di autenticarsi.
click_to_sign_button


Attivazione e disattivazione

La funzione “Richiedi l’autenticazione dell’identità” può essere attivata a livello di account dall’amministratore dell’account di Adobe Sign.

Sono inoltre consentite impostazioni a livello di gruppo, che sostituiranno eventuali valori a livello di account. 

 

Per accedere a queste opzioni, scegli: Account > Impostazioni account > Impostazioni Bio-Pharma

Richiedi l’autenticazione dell’identità


Aspetti da considerare

  • L’opzione Richiedi identità funziona con l’autofirma autenticata.
  • La richiesta di autenticazione dell’identità funziona con i campi per firma elettronica e digitale
    • Ogni firmatario può avere un solo campo di firma digitale, e più campi di firma elettronica.
  • La richiesta di autenticazione dell’identità non è applicabile se per la firma viene utilizzato unicamente un timbro