Se disponete di un account Professional o Enterprise, potete usare DPS App Builder per creare versioni personalizzate di Adobe Content Viewer per l’iPad. La possibilità di creare il proprio visualizzatore di contenuti personalizzato è particolarmente utile quando una nuova versione di strumenti Folio Producer diventa disponibile; tuttavia, Adobe Content Viewer è in attesa dell’approvazione da parte di Apple.

Se accedete tramite un account Enterprise, potete creare un’app Enterprise registrata da distribuire all’interno della società. Se non create un’app Enterprise con firma, Adobe Content Viewer è disponibile solo sugli iPad in cui gli ID del dispositivo (UDID) sono specificati nel file mobileprovision dello sviluppatore. In questo caso, è meglio usare un file mobileprovision non usato da un’altra app di sviluppo per evitare conflitti. Per informazioni su come creare file mobileprovision, consultate il PDF Guida alla pubblicazione per iPad (in inglese).

Esercitazione video

Esercitazione video
<a href="http://goo.gl/HPZ0w">Creare un visualizzatore di contenuti personalizzato</a> (in inglese)
Colin Fleming

  1. Accedete a DPS App Builder tramite un account Professional o Enterprise.

  2. In DPS App Builder, fate clic su Nuovo, quindi selezionate iPad e fate clic su Avanti.

  3. Per Versione visualizzatore, scegliete Adobe Content Viewer. Fate clic su Avanti.

  4. Effettuate entrambe le operazioni seguenti, quindi fate clic su Avanti:

    • (Professional) Specificate il file mobileprovision dello sviluppatore. Per evitare conflitti, create un file mobileprovision non usato da un’app di un altro sviluppatore.

    • (Enterprise) Se selezionate Build Enterprise con firma, specificate l’ID applicazione previsto (come ad esempio "com.publisher.viewer") e il file Enterprise Mobileprovision. Usate lo stesso ID applicazione previsto che avete usato sul sito Apple Developer per creare il file Enterprise Mobileprovision. Per informazioni sulle app con firma Enterprise, consultate Creazione di un’app visualizzatore iPad con firma Enterprise.

  5. Fate clic su Avanti e seguite le istruzioni.

  6. Scaricate e firmate Adobe Content Viewer.

  7. Se necessario, rendete Adobe Content Viewer (content-viewer.ipa) disponibile per la distribuzione.

Per installare Adobe Content Viewer, trascinate il file content-viewer.ipa nella libreria iTunes, quindi sincronizzate l’iPad.

Non è necessario eliminare la versione di App Store di Adobe Content Viewer. Potete disporre di diverse versioni di Adobe Content Viewer sull’iPad. Infatti, potete accedere ai due diversi visualizzatori tramite diversi account.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online