La funzionalità Allega a e-mail non funziona

Facendo clic su Allega a e-mail, si verifica un arresto anomalo di Acrobat 9.4.2. Non viene generato alcun messaggio di errore e non si apre una finestra di dialogo generica con la richiesta di inviare una segnalazione errori a Microsoft.

Soluzioni

Soluzione 1: installazione dell'ultimo aggiornamento di Acrobat

Installate l'ultimo aggiornamento di Acrobat. Per installare l'aggiornamento più recente, aprite Acrobat e selezionate ? > Ricerca aggiornamenti.

Soluzione 2: download ed esecuzione del file AcrobatPatchApplication.exe.

Eseguite la procedura riportata di seguito per scaricare il file e applicare la correzione: 

  1. Accedete al computer come amministratore.
  2. Fate clic sul collegamento per scaricare il file zip contenente il file AcrobatPatchApplication.exe: AcrobatPatchApplication.zip.

  3. Decomprimete il file scaricato, quindi eseguite una delle seguenti operazioni per eseguire il file AcrobatPatchApplication.exe:

  • Fate doppio clic sul file AcrobatPatchApplication.exe.
  • Specificate il flag  -silent nella riga di comando per l'esecuzione in modalità invisibile.

Esempio<percorso di AcrobatPatchApplication.exe> -silent 



Un registro denominato AcroPatchApplication942.log viene creato nella directory temporanea (%temp%). Le modifiche diventano effettive solo dopo il riavvio del computer.

 Durante l'esecuzione in modalità invisibile, le finestre di dialogo non vengono visualizzate, compresa quella che segnala la riuscita dell'operazione e che consiglia di riavviare il computer.

Soluzione 3: sostituzione del file manifesto installato con una versione aggiornata

Scaricate il file Adobe.Acrobat.Dependencies.manifest facendo clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento riportato di seguito e scegliendo Salva oggetto con nome o Salva collegamento con nome dal menu di scelta rapida. 

Adobe.Acrobat.Dependencies.manifest

  1. Fate clic con il pulsante destro del mouse sul file manifesto scaricato e scegliete Copia dal menu di scelta rapida.
  2. In Esplora risorse, individuate la seguente cartella:
  • Windows a 32 bit: Computer\Disco locale (C:)\Programmi\Adobe\Acrobat 9.0\Acrobat
  • Windows a 64 bit: Computer\Disco locale (C:)\Programmi (x86)\Adobe\Acrobat 9.0\Acrobat
  1. Fate clic con il pulsante destro del mouse e scegliete Incolla dal menu a discesa rapida. Scegliete Sì per sovrascrivere il file esistente.
  2. Riavviate il computer.

Soluzione 4: eliminazione o sostituzione del file atl.dll in Adobe.Acrobat.Dependencies.manifest

Se utilizzate Windows Vista o Windows 7, modificate il file con privilegi di amministratore. A tale scopo, disattivate il Controllo dell'account utente per il sistema. Per informazioni sulla disattivazione del Controllo dell'account utente, consultate i seguenti documenti della knowledge base.

Nota: dopo aver modificato il file manifesto, riattivate il Controllo dell'account utente.

  1. In Esplora risorse, individuate la seguente cartella:
  • Windows a 32 bit: Computer\Disco locale (C:)\Programmi\Adobe\Acrobat 9.0\Acrobat
  • Windows a 64 bit: Computer\Disco locale (C:)\Programmi (x86)\Adobe\Acrobat 9.0\Acrobat
  1. Fate clic con il pulsante destro del mouse sul file Adobe.Acrobat.Dependencies.manifest e apritelo in Blocco note.
  2. Premete Ctrl+F e cercate “atl.dll” senza le virgolette.
  3. Eliminate la riga contenente atl.dll, chiudete l'editor di testo e salvate le modifiche.
  4. Riavviate il computer. 

Soluzione 5: ripristino del programma di posta elettronica predefinito

La seguente procedura consente di ripristinare il programma di posta elettronica predefinito utilizzato da Acrobat.

  1. Selezionate Start  > Programmi predefiniti > Impostazioni accesso ai programmi > Personalizzate.
  2. Espandete Personalizzate e, in Scegliere il programma di posta elettronica predefinito, selezionate Outlook.

  3. Fate clic su OK per chiudere la finestra di dialogo e riprovate ad aggiungere l'allegato all'e-mail.

Informazioni aggiuntive

Se riparate l'installazione di Acrobat 9.4.2, ripetete le soluzioni. Durante la riparazione, il file Adobe.Acrobat.Dependencies.manifest aggiornato viene sovrascritto dal file originale. 

Adobe consiglia di eseguire l'aggiornamento ad Acrobat 9.4.3 onde evitare il ripetersi del problema.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online