Quando posizionate un’istanza di interpolazione attraverso lo stage, viene visualizzato un tracciato di animazione. Il tracciato di animazione è una linea che rappresenta il movimento spaziale dell’istanza interpolata; i suoi punti (“punti di interpolazione” o “punti dei fotogrammi”) rappresentano la posizione degli oggetti target lungo il tracciato sulla linea temporale in corrispondenza di singoli fotogrammi oppure, se è stata selezionata un’estensione di interpolazione più lunga, di gruppi di fotogrammi. 

Potete modificare o sostituire il tracciato di movimento di un’interpolazione di movimento nei modi seguenti:

  • Modificando la posizione dell’oggetto in un qualsiasi fotogramma dell’estensione di interpolazione.

  • Spostando l’intero tracciato del movimento in una diversa posizione sullo stage.

  • Modificando la forma o le dimensioni del tracciato mediante lo strumento Selezione, Sottoselezione o Trasformazione libera.

  • Modificando la forma o le dimensioni del tracciato con il pannello Trasformazione o la finestra di ispezione Proprietà.

  • Utilizzando i comandi del menu Elabora > Trasforma.

  • Applicando un tratto personalizzato quale tracciato del movimento.

  • Utilizzando l’Editor movimento.

Potete utilizzare l’opzione Mostra sempre tracciati di movimento per visualizzare contemporaneamente sullo stage i tracciati di movimento di tutti i livelli. Questa visualizzazione è utile quando si progettano animazioni multiple su diversi tracciati di movimento che si intersecano tra loro. Quando è selezionato un tracciato di movimento o un’estensione di interpolazione, potete scegliere questa opzione dal menu delle opzioni della finestra di ispezione Proprietà.

Riferimenti

Modificare la forma del tracciato del movimento mediante lo strumento Selezione o Sottoselezione

Con gli strumenti Selezione e Sottoselezione potete modificare la forma del tracciato di movimento. Con lo strumento Selezione, potete modificare la forma dei segmenti trascinandoli. I fotogrammi chiave di proprietà nell’interpolazione vengono visualizzati sul tracciato sotto forma di punti di controllo. Con lo strumento Sottoselezione, potete visualizzare i punti di controllo e le maniglie delle curve di Bézier presenti sul tracciato e corrispondenti alla posizione di ogni fotogramma chiave di proprietà. Potete usare le maniglie per dare nuova forma al tracciato attorno ai punti che delimitano i fotogrammi chiave di proprietà.

Se create un tracciato di movimento non lineare, ad esempio un cerchio, potete, se lo desiderate, fare in modo che l'oggetto interpolato venga ruotato durante il movimento lungo il tracciato. Per mantenere un orientamento costante rispetto al tracciato, nella finestra di ispezione Proprietà selezionate l’opzione Orienta sul tracciato.

Un oggetto interpolato non orientato verso il tracciato di movimento (a sinistra) e orientato verso il tracciato di movimento (a destra).

  1. Fate clic sullo strumento Selezione nel pannello Strumenti.

  2. Fate clic sull’istanza di destinazione dell’interpolazione in modo da rendere visibile il tracciato del movimento sullo stage.

  3. Con lo strumento Selezione, trascinate un qualunque segmento del tracciato di movimento per ridimensionarlo. Non fate clic per selezionare prima il segmento.

  4. Per evidenziare i punti di controllo di Bezier di un fotogramma chiave di proprietà presente sul tracciato, fate clic sullo strumento Sottoselezione e quindi sul tracciato.

    I punti del fotogramma chiave di proprietà vengono visualizzati sotto forma di punti di controllo (piccoli rombi) sul tracciato del movimento.

  5. Per spostare un punto di controllo, trascinatelo utilizzando lo strumento Sottoselezione.

  6. Per regolare la curva del tracciato attorno a un punto di controllo, trascinate le maniglie di Bezier del punto di controllo mediante lo strumento Sottoselezione.

    Se le maniglie non sono estese, potete estenderle tenendo premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Macintosh) mentre trascinate il punto di controllo.

  1. Per eliminare un punto di ancoraggio, fate clic su di esso con lo strumento Elimina punto di ancoraggio. La maggior parte dei punti di ancoraggio generati con lo strumento Selezione sono punti curva. Per convertire un punto di ancoraggio, fate clic su di esso con lo strumento Converti punto di ancoraggio. L’ancoraggio diventa un punto d’angolo.
  1. Potete anche estrarre nuove maniglie di Bezier da un punto e posizionarle, come si fa con un normale punto di ancoraggio.

Nota:

non è possibile aggiungere punti di ancoraggio al tracciato con lo strumento Aggiungi punto di ancoraggio.

Modificare la posizione dell’oggetto interpolato

Il modo più semplice per modificare un tracciato del movimento è spostare l’istanza target dell’interpolazione sullo stage in un qualsiasi fotogramma dell’estensione di interpolazione. Se il fotogramma corrente non contiene già un fotogramma chiave di proprietà, Animate ne aggiunge uno.

  1. Collocate l’indicatore di riproduzione nel fotogramma dove desiderate spostare l’istanza target.
  2. Con lo strumento Selezione, trascinate l’istanza target in una nuova posizione sullo stage.

Il tracciato del movimento viene aggiornato per includere la nuova posizione. Tutti gli altri fotogrammi chiave di proprietà nel tracciato del movimento restano nelle loro posizioni originarie.

Modificare la posizione di un tracciato del movimento sullo stage

Potete trascinare l’intero tracciato del movimento sullo stage oppure impostare la sua posizione nella finestra di ispezione Proprietà.

  1. Fate clic sullo strumento Selezione nel pannello Strumenti.

  2. Selezionate il tracciato effettuando una delle seguenti operazioni:

    • Selezionate l’estensione di interpolazione nella linea temporale, quindi fate clic sul tracciato del movimento sullo stage.
    • Selezionate l’oggetto interpolato sullo stage, quindi fate clic sul tracciato del movimento.
    • Trascinate una cornice intermittente attorno al tracciato di movimento e all'istanza target per selezionare entrambi.
    • (Solo CS5.5) Selezionate più tracciati di movimento tenendo premuto il tasto Maiusc e contemporaneamente facendo clic sul tracciato del movimento di ogni interpolazione che desiderate modificare. Potete anche trascinare un perimetro di selezione intorno a tutti i tracciati di movimento.
  3. Spostate il tracciato effettuando una delle seguenti operazioni:

    • Spostate il tracciato del movimento nella posizione desiderata sullo stage.
    • Impostate i valori X e Y del tracciato nella finestra di ispezione Proprietà. I valori X e Y si riferiscono all’angolo superiore sinistro del riquadro di delimitazione del tracciato del movimento.
    • Utilizzate i tasti freccia per spostare il tracciato del movimento.

    Nota:

    per spostare l’istanza target di interpolazione e il tracciato del movimento specificando una posizione per il tracciato del movimento, selezionate sia l’istanza che il tracciato, quindi specificate i valori X e Y della posizione nella finestra di ispezione Proprietà. Per spostare un oggetto interpolato privo di un tracciato di movimento, selezionatelo e immettete i valori X e Y nella finestra di ispezione Proprietà.

Modificare un tracciato del movimento mediante lo strumento Trasformazione libera

  1. Fate clic sullo strumento Trasformazione libera nel pannello Strumenti.
  2. Mediante lo strumento Trasformazione libera, fate clic sul tracciato del movimento. Non fate clic sull’istanza target dell’interpolazione.
  3. Mediante lo strumento Trasformazione libera potete ridimensionare, inclinare o ruotare il tracciato.

Nota:

potete inoltre effettuare trasformazioni libere sul tracciato del movimento selezionandolo con lo strumento Sottoselezione, quindi premendo il tasto Ctrl (Windows) o Comando (Macintosh). In questo modo vengono visualizzati gli stessi controlli dello strumento Trasformazione libera. Potete quindi trascinare il tracciato ed effettuare le trasformazioni desiderate mentre tenete premuto il tasto corrispondente.

Eliminare un tracciato del movimento da un’interpolazione

  1. Selezionate il tracciato di movimento sullo stage facendo clic su di esso con lo strumento Selezione.
  2. Premete il tasto Canc.

Copiare un tracciato di movimento come tratto

  1. Fate clic sul tracciato di movimento sullo stage per selezionarlo.
  2. Scegliete Modifica > Copia.

Potete successivamente incollare il tracciato su un altro livello sotto forma di tratto oppure sotto forma di tracciato di movimento per un'altra interpolazione di movimento.

Applicare un tratto personalizzato come tracciato del movimento

Potete applicare un tratto appartenente a un livello o a una linea temporale differente come tracciato del movimento di un'interpolazione.

  1. Selezionate un tratto appartenente a un livello separato rispetto al livello di interpolazione e copiatelo negli Appunti.
    Il tratto non deve essere chiuso. Potete utilizzare solo tratti non interrotti.
  2. Selezionate un’estensione di interpolazione nella linea temporale.
  3. Con l’estensione di interpolazione selezionata, incollate il tratto.
    In Animate il tratto viene applicato come nuovo tracciato di movimento per l’estensione di interpolazione selezionata. L’istanza target dell’interpolazione ora si sposterà lungo il nuovo tratto.
  4. Per invertire il punto di inizio e di fine dell’interpolazione, fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) oppure premete il tasto Ctrl (Macintosh) mentre fate clic sull’istanza di interpolazione e selezionate Tracciato movimento > Inverti tracciato nel menu di scelta rapida.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online