State visualizzando l'articolo corretto?

L'articolo fa riferimento a Digital Publishing Suite. Per l'articolo AEM Mobile, consultate Creazioni di app per Windows.

Con la release v32.3, DPS App Builder supporta le app Windows.

Per eseguire il test dei folio sui dispositivi Windows 8.1, scaricate l'app Adobe Content Viewer in Windows Store. Per visualizzare esempi di app DPS su dispositivi Windows 8.1 quali Microsoft Surface, scaricate app quali Adobe Inspire e DPS Tips in Windows Store.

Funzionalità chiave del visualizzatore Windows

Le seguenti funzioni principali DPS sono supportate nel visualizzatore Windows:

  • Tutti i tablet, i computer portatili e i desktop Windows 8.1
  • Adattamento dei folio allo schermo (nessuno zoom con le dita sulle pagine PDF)
  • Acquisto in-app dei folio tramite Windows Store (senza iscrizioni)
  • Adesione diretta e libreria personalizzata

Per un elenco dettagliato delle funzioni supportate in ogni piattaforma, consultate Elenco delle funzioni DPS supportate.

File richiesti per la creazione delle app Windows

  • Icone delle app in formato PNG. Per la visualizzazione in Windows, è consigliabile un file PNG quadrato (310 x 310 pixel) e rettangolare (310x150-pixel).
  • Schermata iniziale PNG da 620 x 300 pixel.
  • Account sviluppatore Windows Store valido.

Creazione di un'app Windows

Usate DPS App Builder basato su Web per creare un'app DPS per Windows.

  1. Utilizzate Adobe Content Viewer per Windows per eseguire il test dei folio su un dispositivo che esegue Windows 8.1. Per risultati ottimali, utilizzate gli stessi folio 1024x768 creati per la piattaforma iOS. Se desiderate utilizzare come destinazione dei dispositivi Windows specificamente, create dei folio 1366x768. L'app Adobe Content Viewer è disponibile in Windows Store.

  2. Se per la creazione dell'app usate DPS App Builder, alcuni dei campi devono corrispondere alle informazioni specificate in Windows Dev Center se pianificate di inviare l'app a Windows Store. Attenetevi ai passaggi nella guida alla pubblicazione DPS per Windows Store per riservare il nome per l'app.

    Una volta completato il processo iniziale di riserva del nome dell'app, ritornate a questo articolo per informazioni sulla creazione dell'app.

  3. Utilizzando un Adobe ID con un ruolo DPS App Builder eseguite l'accesso a DPS App Builder basato su Web:

    https://appbuilder.digitalpublishing.acrobat.com/

  4. Fate clic sull'icona più per creare una nuova app.

  5. Scegliete Windows dal menu Piattaforma e fate clic su Avanti.

  6. Seguite i prompt per creare l'app. Per le descrizioni dettagliate delle opzioni, consultate la sezione correlata più avanti in questo articolo.

  7. Se l'app include acquisti in-app, è necessario copiare le informazioni relative al segreto condiviso nel campo "Nome identità pacchetto principale Windows" del portale Amministrazione account. Per informazioni dettagliate, consultate Acquisizione del nome dell'identità pacchetto principale.

    Amministrazione account DPS
  8. Dopo aver creato l'app, scaricatela, testatela e inviatela. Consultate Guida alla pubblicazione DPS Publishing per Windows Store.

Impostazioni generali

Nel riquadro General, specificate queste impostazioni.

Riquadro generale Crea nuova app

Nome app. Specificate il nome dell'app. Questo nome viene visualizzato nella libreria delle app.

Descrizione. Scrivete una breve descrizione dell'app. Questa descrizione non compare da nessuna parte, in questa fase. La descrizione che compare in Windows Store viene aggiunta in Windows Store Dev Center.

Nome abbreviato dell'app. Il nome abbreviato dell'app viene visualizzato nella sezione dal vivo. Considerate di lasciare vuoto questo campo se nell'icona dell'app viene fornito il nome dell'app.

Nome visualizzato dell'editore. Se state inviando l'app a Windows Store, il nome visualizzato dell'editore specificato deve essere identico al nome specificato in Windows Store Dev Center. Guardate in Profilo > Account.

Informazioni account

ID editore. Se state inviando l'app a Windows Store, l'ID editore specificato deve essere identico all'ID specificato in Windows Store Dev Center. Guardate in Profilo > Account.

Nome identità pacchetto principale. Se state inviando l'app a Windows Store, il Nome identità pacchetto principale specificato deve essere identico a quello generato automaticamente da Microsoft. Per informazioni dettagliate su come ottenere il nome dell'identità, consultate Acquisizione del nome identità pacchetto principale.

Privacy Policy URL. Questa opzione è necessaria se state inviando l'app a Windows Store. Specificate l'URL di una pagina Web in cui viene descritta la vostra informativa sulla privacy. Se l'URL dell'informativa sulla privacy non viene incluso, l'app potrebbe essere rifiutata da Microsoft.

Sovrascrivete il numero di versione dell'app. Questa opzione è necessaria se state aggiornando un'app e avete utilizzato uno strumento diverso per creare l'app esistente. Selezionate questa opzione e specificate un numero di versione di marketing più recente. Il numero di versione per l'app corrente viene visualizzato nella pagina My Apps in Windows Store Dev Center.

Application Account. Selezionate Application account (altrimenti denominato "Title ID") utilizzato per pubblicare i folio che verranno visualizzati nella libreria dell'app.

Language Support. Questa opzione influisce sulle informazioni localizzate nello store, non sulla disponibilità dell'app. Per ogni lingua elencata, Microsoft richiede di aggiungere una descrizione distinta e delle schermate. La maggior parte degli editori specifica solo una o due lingue.

Impostazioni delle risorse

Nel riquadro Risorse, specificate queste impostazioni.

Riquadro Risorse di Crea nuova app

App Tiles. Specificate delle immagini PNG da 310x310 e 310x150 pixel per le sezioni quadrate e rettangolari che vengono visualizzate nella schermata iniziale di Windows.

Live Tile URL. Se lo desiderate, specificate un URL che visualizza delle immagini per le sezioni dal vivo di Windows. Per i dettagli, consultate Catalogo dei modelli di riquadro.

Splash Screen. Specificate un'immagine PNG da 620x300 pixel che viene visualizzata brevemente mentre l'app viene caricata. L'immagine della schermata iniziale non viene ridimensionata. Viene centrata davanti al colore di sfondo specificato. Considerate l'utilizzo della trasparenza nell'immagine della schermata iniziale.

Background Color. Specificate un colore a 6 cifre esadecimali per lo sfondo dell'immagine iniziale. Il colore viene visualizzato dietro la schermata iniziale quando viene avviata l'app. Per scegliere il colore, consultate Adobe CC Color o un altro sito Web correlato.

Impostazioni della libreria

Nel riquadro Library specificate queste impostazioni.

Riquadro Libreria di Crea nuova app

Libreria. Se accedete utilizzando un account Enterprise, potete specificare il file .zip contenente l'HTML utilizzato per la libreria personalizzata. Il file HTML di origine deve essere denominato "index.html." Per ulteriori informazioni, consultate Creazione di una libreria personalizzata (Enterprise).

Impostazioni Direct Entitlement

Selezionate Enable Direct Entitlement solo se la vostra app usa l'adesione diretta (solo Enterprise). Quindi specificate le seguenti impostazioni.

Impostazioni Adesione diretta Crea nuova app

Integrator ID. Adobe fornisce l'Integrator ID quando il vostro account di adesione viene fornito all'interno dei nostri server. Questa opzione è disponibile soltanto per i clienti Enterprise DPS. Per informazioni sull'ID integratore, contattate il vostro rappresentante Adobe.

Entitlement Bundle ID. Utilizzate lo stesso ID bundle della vostra app iOS o Android per evitare di dover modificare le vostre impostazioni per il server di adesione.

Create Account URL. Specificate l'URL a cui i clienti possono accedere per iscriversi tramite l'editore. Questo URL viene utilizzato quando gli utenti toccano un pulsante "Crea account" nella finestra di dialogo Accedi.

Forgot Account URL. Specificate l'URL dal quale i clienti possono recuperare le password dimenticate.

Impostazioni acquisti in-app

Se la vostra app include acquisti in-app, specificate l'ID prodotto per il livello di prezzo predefinito configurato nella sezione Services di Windows Store Dev Center.

Se l'app include acquisti in-app, ricordate di specificare il Nome identità pacchetto principale nello strumento Amministrazione account. Per informazioni dettagliate, consultate Acquisizione del nome identità pacchetto principale.

Impostazioni Acquisto in-app Crea nuova app

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online