State visualizzando l'articolo corretto?

L'articolo fa riferimento a Digital Publishing Suite. Per l'articolo AEM Mobile, consultate Panoramica di Experience Manager Mobile.

Per creare un folio e condividerlo con altri utenti è sufficiente installare InDesign CS6 o versioni successive. Per creare un'app visualizzatore personalizzata e inviarla a uno store supportato, ad esempio Apple App Store, Google Play o Windows Store, è necessario un abbonamento Professional o Enterprise a Digital Publishing Suite.

Per informazioni sull’iscrizione a Digital Publishing Suite, consultate www.adobe.com/it/products/digitalpublishingsuite/.

Tipi di app visualizzatore personalizzate

Adobe Content Viewer consente di ottenere l’anteprima dei folio e di condividerli con altri utenti. Per rendere i folio disponibili in uno store, usate DPS App Builder per creare un’app visualizzatore personalizzata.

Adobe consiglia

Adobe consiglia
<a href="http://goo.gl/O84rz">Video sui tipi di visualizzatore di base</a> (in inglese)
Colin Fleming

App visualizzatore per folio singolo

In un’app visualizzatore per folio singolo, il folio viene integrato nell’app visualizzatore. Il visualizzatore non dispone di librerie.

Per creare un’app per folio singolo con un’iscrizione Professional o Enterprise, esportate un file .zip con Folio Producer Organizer e specificate tale file .zip con DPS App Builder.

Tenete presente che l’app per folio singolo non supporta i segnalibri né la condivisione social network. Le app per folio singolo non vengono incluse in Edicola. Potete creare un’app visualizzatore per folio singolo per iPad ma non per iPhone o per dispositivi Android o Windows.

Visualizzatore per folio singolo
Il visualizzatore per folio singolo non dispone di librerie.

App visualizzatore per più folio

Per un’app visualizzatore per più folio, potete usare DPS App Builder per creare un visualizzatore che è sostanzialmente un contenitore. L’app visualizzatore che inviate non include alcun contenuto. Con Folio Producer Organizer potete quindi pubblicare i folio sul servizio di distribuzione Adobe. I clienti useranno la libreria del visualizzatore per scaricare i folio a cui hanno aderito.

Dovete usare un Adobe ID diverso per ciascuna app visualizzatore per più folio creata. Consultate Utilizzo degli Adobe ID per il publishing digitale.

Visualizzazione per più folio
La libreria di un visualizzatore per più folio consente ai clienti di scaricare, visualizzare e acquistare i folio.

Potete creare due tipi di folio per un’app visualizzatore per più folio: gratuito e per la vendita al dettaglio. I folio che pubblicate e che sono stati impostati su Gratuito e Pubblico vengono visualizzati automaticamente nella libreria del visualizzatore personalizzato, con un pulsante Scarica.

I folio che pubblicate e che sono stati impostati su Vendita al dettaglio e Pubblico devono essere collegati a un acquisto in-app configurato in iTunes Connect o Google Play. Per la pubblicazione del folio, usate lo stesso ID prodotto utilizzato per la configurazione dell’acquisto in-app. I folio per la vendita al dettaglio vengono visualizzati nella libreria del visualizzatore, con un pulsante Acquista che il cliente potrà usare per acquistare il folio.

App visualizzatore per più folio con iscrizione

Un’app visualizzatore con iscrizioni comprende un pulsante Accedi e un’opzione Libreria che consente al cliente di selezionare il tipo di iscrizione desiderata. Ad esempio, può selezionare l’opzione da 3 mesi, 6 mesi o 1 anno. Una volta effettuato l’accesso, il visualizzatore si collega allo store per determinare i folio ai quali l’utente ha aderito per il download.

Potete configurare un’iscrizione che funzioni con Apple App Store. Inoltre, se siete un cliente Enterprise, potete configurare un server di adesione personalizzato e offrire ai clienti la possibilità di abbonarsi attraverso lo store o il servizio.

Libreria di un visualizzatore di iscrizione
Libreria di un visualizzatore di iscrizione

App visualizzatore con firma Enterprise

Gli utenti aziendali iscritti possono creare delle app per iPad esclusivamente destinate alla distribuzione interna. Un’app visualizzatore iPad con firma Enterprise viene distribuita solo all’interno dell’azienda e non può essere scaricata dall’Apple Store. Consultate Creazione di un'app visualizzatore iPad Enterprise firmata.

Tipi di distribuzione per le app

Per distribuire i contenuti DPS potete utilizzare i metodi seguenti.

Tramite un app store pubblico

Create un'app e inviatela ad Apple App Store, Google Play Store o Windows Store.

Tramite app store pubblico con distribuzione limitata (solo Enterprise)

Create e inviate un’app con iscrizione allo store Apple, Google o Windows. Usate un server di adesione per definire quali folio possono essere scaricati e visualizzati dagli utenti in base al loro account di accesso. Consultate Using restricted distribution with Digital Publishing Suite (Utilizzo della distribuzione limitata con Digital Publishing Suite).

Tramite server privato (solo Enterprise)

Create un’app in-house e caricatela in hosting protetta da un firewall. Consultate Creazione di un'app visualizzatore iPad Enterprise firmata.

L’adesione e l’evasione

Per adesione si intende l’autorizzazione a scaricare un elemento. Per evasione si intende invece il processo che consente di rendere il contenuto di adesione disponibile ai clienti per il download. Lo store (come Apple App Store o Google Play Store) è il luogo da cui le app visualizzatore possono essere scaricate. Con DPS App Builder potete creare delle app personalizzate per lo store. Il servizio di distribuzione contiene i folio disponibili per il download. Con Folio Producer potete pubblicare i folio sul servizio di distribuzione Adobe.

Le app per folio singolo vengono scaricate completamente da App Store. Quando i clienti scaricano un’app per più folio e aprono la libreria, il visualizzatore cerca nel servizio di distribuzione Adobe i folio disponibili per il download.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online