Guida utente Annulla

Gestione della cache multimediale in Premiere Pro

  1. Guida utente di Adobe Premiere Pro
  2. Versioni beta
    1. Panoramica del programma beta
    2. Pagina home di Premiere Pro Beta
    3. Funzionalità beta
      1. Assegnazione tag di categoria audio
      2. Maniglie di dissolvenza interattive
      3. Condividi per revisione tramite Frame.io
      4. Invitare collaboratori alla modifica di un progetto
  3. Guida introduttiva
    1. Guida introduttiva di Adobe Premiere Pro
    2. Novità di Premiere Pro
    3. Best practice per l’aggiornamento di Premiere Pro
    4. Scelte rapide da tastiera in Premiere Pro
    5. Accessibilità in Premiere Pro
    6. Domande frequenti
    7. Note sulla versione
  4. Requisiti di hardware e sistema operativo
    1. Consigli sull’hardware
    2. Requisiti di sistema
    3. Requisiti del driver GPU e GPU
    4. Rendering con accelerazione GPU e codifica/decodifica hardware
  5. Creazione di progetti
    1. Crea nuovo progetto
    2. Apertura di progetti
    3. Spostare ed eliminare i progetti
    4. Operazioni con più progetti aperti
    5. Utilizzo dei collegamenti ai progetti
    6. Compatibilità dei progetti Premiere Pro con versioni precedenti
    7. Aprire e modificare i progetti Premiere Rush in Premiere Pro
    8. Best practice: creare i modelli di progetto personalizzati
  6. Spazi di lavoro e flussi di lavoro
    1. Spazi di lavoro
    2. Importare ed esportare - Domande frequenti
    3. Utilizzo dei pannelli
    4. Controlli touch e gesti di Windows
    5. Usare Premiere Pro in una configurazione con due monitor
  7. Frame.io
    1. Installare e attivare Frame.io
    2. Utilizzare Frame.io con Premiere Pro e After Effects
    3. Integrazione di Adobe Workfront e Frame.io
    4. Domande frequenti
  8. Importa file multimediali
    1. Importazione
      1. Trasferire i file
      2. Importazione di immagini fisse
      3. Importazione di audio digitale
    2. Importazione da Avid o Final Cut
      1. Importazione di file di progetto AAF da Avid Media Composer
      2. Importazione di file di progetto XML da Final Cut Pro 7 e Final Cut Pro X
    3. Formati di file
      1. Formati di file supportati
      2. Supporto per Blackmagic RAW
    4. Utilizzo del codice di tempo
  9. Montaggio
    1. Modificare i video
    2. Sequenze
      1. Creare e modificare le sequenze
      2. Impostare i punti di attacco e stacco nel monitor Sorgente
      3. Aggiungere clip alle sequenze
      4. Ridisporre e spostare le clip
      5. Trovare, selezionare e raggruppare le clip in una sequenza
      6. Rimuovere le clip da una sequenza
      7. Modificare le impostazioni di sequenza
      8. Montaggio di sequenze caricate nel monitor Sorgente
      9. Semplificare le sequenze
      10. Rendering e anteprima delle sequenze
      11. Lavorare con i marcatori
      12. Patching sorgente e definizione delle tracce di destinazione
      13. Rilevamento delle modifiche della scena
    3. Tagliare le clip
      1. Dividere o tagliare le clip
      2. Tagliare le clip
      3. Modificare in modalità di taglio
      4. Eseguire tagli a J e a L
      5. Creazione e riproduzione delle clip
      6. Regolare le preferenze di taglio e riproduzione
    4. Video
      1. Sincronizzazione di audio e video con Unisci clip
      2. Eseguire il rendering e sostituire i file multimediali
      3. Annulla, cronologia ed eventi
      4. Fermare e bloccare i fotogrammi
      5. Operazioni con le proporzioni
    5. Audio
      1. Panoramica dell’audio in Premiere Pro
      2. Modificare le clip audio nel monitor Sorgente
      3. Mixer tracce audio
      4. Regolazione dei livelli del volume
      5. Modificare, riparare e migliorare l’audio mediante il pannello Audio essenziale
      6. Ottimizza discorso
      7. Domande frequenti sulla funzione Ottimizza discorso
      8. Attenuazione automatica dell’audio
      9. Remix audio
      10. Controllare il volume e il panning della clip con Mixer clip audio
      11. Bilanciamento e panning audio
      12. Audio avanzato: submix, downmix e indirizzamento
      13. Effetti e transizioni audio
      14. Operazioni con transizioni audio
      15. Applicare effetti all’audio
      16. Misurazione dell’audio con l’effetto Radar volume
      17. Registrazione di mix audio
      18. Montaggio dell’audio nella timeline
      19. Mappatura dei canali audio in Premiere Pro
      20. Usare l’audio Adobe Stock in Premiere Pro
    6. Modifica basata su testo
      1. Modifica basata su testo
      2. Modifica basata su testo - Domande frequenti
    7. Montaggio avanzato
      1. Flusso di lavoro per montaggio multicamera
      2. Configurare e utilizzare il visore HMD (Head Mounted Display) per i video immersivi in Premiere Pro
      3. Montaggio di file VR
    8. Best practice
      1. Best practice: mixare più velocemente l’audio
      2. Best practice: montaggio efficiente
      3. Flussi di lavoro per il montaggio di lungometraggi
  10. Effetti video e Transizioni
    1. Panoramica effetti video e transizioni
    2. Effetti
      1. Tipi di effetti in Premiere Pro
      2. Applicare e rimuovere effetti
      3. Predefiniti degli effetti
      4. Effetto metadati in Premiere Pro
      5. Applicare il reframe automatico ai video per adattarli a diversi canali di social media
      6. Effetti per correzione colore
      7. Gestione effetti
      8. Modificare la durata e velocità delle clip
      9. Livelli di regolazione
      10. Stabilizzare le riprese
    3. Transizioni
      1. Applicazione delle transizioni in Premiere Pro
      2. Modifica e personalizzazione delle transizioni
      3. Taglio morphing
  11. Titoli, elementi grafici e sottotitoli
    1. Panoramica del pannello Grafica essenziale
    2. Titoli
      1. Creare un titolo
    3. Grafica
      1. Creare una forma
      2. Disegnare con lo strumento Penna
      3. Allineare e distribuire gli oggetti
      4. Modificare l'aspetto di testo e forme
      5. Applicare le sfumature
      6. Aggiungere funzionalità di grafica reattiva agli elementi grafici
      7. Installare e utilizzare i Modelli di grafica animata
      8. Sostituire immagini o video nei modelli di grafica animata
      9. Usare i modelli di grafica animata basati su dati
    4. Sottotitoli
      1. Discorso in testo
      2. Scaricare i Language Pack per la trascrizione
      3. Utilizzo dei sottotitoli
      4. Controllo ortografia e Trova e Sostituisci
      5. Esportare testo
      6. Discorso in testo - Domande frequenti
    5. Best practice: flussi di lavoro di grafica più veloci
    6. Rimozione della precedente funzione Titolazione - Domande frequenti
    7. Convertire i titoli precedenti in Grafica sorgente
  12. Font ed emoji
    1. Font a colori
    2. Emoji
  13. Animazione e fotogrammi chiave
    1. Aggiunta, navigazione e impostazione di fotogrammi chiave
    2. Effetti di animazione
    3. Usare l’effetto Movimento per modificare e animare le clip
    4. Ottimizzare l’automazione dei fotogrammi chiave
    5. Spostamento e copia dei fotogrammi chiave
    6. Visualizzazione e regolazione di effetti e fotogrammi chiave
  14. Composizione
    1. Composizione, canali alfa, e regolazione dell’opacità delle clip
    2. Mascheratura e tracciamento
    3. Metodi di fusione
  15. Correzione e gradazione del colore
    1. Panoramica: flussi di lavoro del colore in Premiere Pro
    2. Impostazioni colore
    3. Colore automatico
    4. Usare il colore in modo creativo con i look Lumetri
    5. Regolare il colore utilizzando le Curve RGB e le Curve saturazione tinta
    6. Correggere e abbinare i colori tra le riprese
    7. Utilizzo dei controlli secondari HSL nel pannello Colore Lumetri
    8. Creare un effetto vignettatura
    9. Looks e LUT
    10. Oscilloscopi Lumetri
    11. Gestione del colore per visualizzazione
    12. Mappatura dei toni della linea temporale
    13. HDR per le emittenti
    14. Abilitare il supporto per DirectX HDR
  16. Esportazione di file multimediali
    1. Esportare i file video
    2. Gestione dei predefiniti di esportazione
    3. Flusso di lavoro e panoramica dell’esportazione
    4. Esportazione rapida
    5. Esportazione per il web e per dispositivi mobili
    6. Esportare un’immagine fissa
    7. Esportazione di progetti per altre applicazioni
    8. Esportazione di file OMF per Pro Tools
    9. Esportare in formato Panasonic P2
    10. Impostazioni di esportazione
      1. Riferimento delle impostazioni di esportazione
      2. Impostazioni video di base
      3. Impostazioni di codifica
    11. Procedure consigliate: esportare più velocemente
  17. Editing collaborativo
    1. Collaborazione in Premiere Pro
    2. Guida introduttiva all’editing video collaborativo
    3. Creare progetti team
    4. Aggiungere e gestire elementi multimediali in Team Projects
    5. Invitare e gestire i collaboratori
    6. Condividere e gestire le modifiche con i collaboratori
    7. Visualizzare salvataggi automatici e versioni di Team Projects
    8. Gestire i progetti team
    9. Progetti team collegati
    10. Domande frequenti
  18. Flussi di lavoro continuativo e occasionale
    1. Guida ai flussi di lavoro per contenuti lunghi e brevi
    2. Utilizzo delle Produzioni
    3. Funzionamento delle clip tra progetti in una Produzione
    4. Best practice: lavorare con le produzioni
  19. Utilizzo di altre applicazioni Adobe
    1. After Effects e Photoshop
    2. Dynamic Link
    3. Audition
    4. Prelude
  20. Organizzazione e gestione delle risorse
    1. Utilizzo del pannello Progetto
    2. Organizzare le risorse nel pannello Progetto
    3. Riproduzione delle risorse
    4. Cercare le risorse
    5. Creative Cloud Libraries
    6. Sincronizzare le impostazioni in Premiere Pro
    7. Consolidare, transcodificare e archiviare i progetti
    8. Gestione dei metadati
    9. Procedure consigliate
      1. Best practice: imparare dalla produzione broadcast
      2. Best practice: utilizzo dei formati nativi
  21. Miglioramento delle prestazioni e risoluzione dei problemi
    1. Impostare le preferenze
    2. Ripristinare e recuperare le preferenze
    3. Modalità di ripristino
    4. Utilizzo dei proxy
      1. Panoramica sui proxy
      2. Assimilazione e flusso di lavoro dei proxy
    5. Verifica se il sistema è compatibile con Premiere Pro
    6. Premiere Pro per Apple silicon
    7. Eliminare lo sfarfallio
    8. Interlacciamento e ordine dei campi
    9. Rendering avanzato
    10. Supporto delle superfici di controllo
    11. Best practice: utilizzo dei formati nativi
    12. Knowledge base
      1. Problemi noti
      2. Problemi risolti
      3. Correggere i problemi di arresto anomalo in Premiere Pro
      4. Impossibile migrare le impostazioni dopo aver aggiornato Premiere Pro
      5. Video verde e rosa in Premiere Pro o Premiere Rush
      6. Come si gestisce la cache multimediale in Premiere Pro?
      7. Correzione degli errori durante il rendering o l’esportazione
      8. Risoluzione dei problemi relativi alla riproduzione e alle prestazioni di Premiere Pro
  22. Estensioni e plug-in
    1. Installazione di plug-in ed estensioni in Premiere Pro
    2. Plug-in più recenti degli sviluppatori terze parti
  23. Streaming video e audio
    1. Secure Reliable Transport (SRT)
  24. Monitoraggio delle risorse e dei supporti offline
    1. Monitoraggio delle risorse
      1. Utilizzo dei monitor Sorgente e Programma
      2. Utilizzo del monitor di riferimento
    2. File multimediali offline
      1. Operazioni con clip non in linea
      2. Creazione di clip per il montaggio non in linea
      3. Ricollegare oggetti multimediali non in linea

Per mantenere prestazioni ottimali nel tempo, è utile cancellare i file di cache multimediali vecchi o non utilizzati.

Durante l’importazione di video e audio in Premiere Pro, il programma elabora versioni dei file ai quali più accedere più rapidamente. Questi vengono definiti file della cache multimediale e vengono memorizzati nella cartella File cache multimediale. Inoltre è presente una cartella contenente un database, che conserva i collegamenti a ciascuno dei file della cache multimediale. Questi vengono definiti file del database della cache multimediale. Si trovano nella cartella Cache multimediale

La Cache multimediale è la posizione in cui Premiere Pro archivia i file dell’acceleratore, inclusi i file di picco (.pek) e audio conforme (.cfa).

La cancellazione di file vecchi o inutilizzati dalla cache multimediale può contribuire a mantenere prestazioni ottimali. I file della cache eliminati vengono ricreati ogni volta che l’oggetto multimediale sorgente li richiede. La cancellazione regolare della cache multimediale è una procedura consigliata per ottimizzare le prestazioni di Premiere Pro o la risoluzione dei problemi.

Puoi cancellare la cache multimediale durante l’avvio dell’app, dall’interno dell’app, oppure puoi eliminare manualmente i file.

Cancellare la cache multimediale all’avvio dell’app

Prima di eseguire l’aggiornamento a una nuova versione dell’app o di individuare e risolvere i problemi dell’app, utilizza le opzioni di ripristino in Premiere Pro all’avvio per eseguire una manutenzione e una pulizia regolare sul sistema.

Per attivare l’opzione di ripristino, tieni premuto il tasto Comando (macOS) o CTRL (Windows) mentre Premiere Pro viene avviato. Quando si apre la finestra di dialogo Opzioni di ripristino, seleziona Cancella i file della cache multimediale.

Cancellare la cache multimediale utilizzando le preferenze di Premiere Pro

Puoi anche rimuovere o cancellare la cache multimediale mentre l’app Premiere Pro è aperta. 

  1. Seleziona Modifica > Preferenze (Windows) > Cache multimediale o Premiere Pro > Impostazioni (macOS) > Cache multimediale.

    Nota:
    • Per eliminare tutta la cache multimediale, seleziona File > Chiudi tutti i progetti. Ora seleziona Preferenze (Windows) > Cache multimediale e Impostazioni (macOS) > Cache multimediale.
  2. Per rimuovere i file della cache multimediale, fai clic sul pulsante Elimina accanto a Rimuovi file della cache multimediale.

    Opzione per rimuovere i file della cache multimediale
    Opzione per rimuovere i file della cache multimediale

  3. Nella finestra di dialogo Elimina file cache multimediale inutilizzati, puoi scegliere le seguenti opzioni:

    • Rimuovi file cache multimediale inutilizzati: vengono rimossi i file che erano stati creati per i file multimediali sorgente che non sono più reperibili.
    • Elimina tutti i file di cache multimediale dal sistema: vengono eliminati tutti i file della cache multimediale dal percorso corrente. I file della cache eliminati vengono ricreati automaticamente ogni volta che l’elemento multimediale sorgente li richiede. Per rimuovere tutti i file della cache multimediale, riavvia Premiere Pro quindi seleziona questa opzione prima di aprire un progetto.
  4. Fai clic su OK.

Eliminare manualmente i file della cache multimediale

Con Premiere Pro chiuso, individua la posizione di queste cartelle ed elimina manualmente i file. Dopo aver eliminato i file, svuota il Cestino.

Dove trovare i file:
Mac:/Utenti/<username>/Library/Application Support/Adobe/Common

Windows: \Utenti\<username>\AppData\Roaming\Adobe\Common

 Se si eliminano manualmente i file quando Premiere Pro è chiuso, vengono eliminati anche i file della cache multimediale; questo risulta utile quando si tenta di risolvere degli errori.

Dopo aver eliminato i file, dovrebbe diventare disponibile ulteriore spazio sul disco rigido. Se hai dei progetti precedenti già completati, puoi eliminarne i file per liberare spazio e mantenere in ordine il disco rigido del computer.

Tieni presente che si verifica un ritardo anche dopo che si eliminano tutti i file della cache e si apre un progetto corrente, perché i file devono essere rigenerati. Se stai lavorando a un progetto di grandi dimensioni, tieni presente che rigenerare i file della cache richiederà del tempo. Ad esempio, potresti eseguire questa operazione di notte.

Dove memorizzare i file della cache multimediale?

Per prestazioni ottimali, scegli per la cache multimediale un’unità SSD o NVME veloce e preferibilmente dedicata. È possibile modificare le posizioni dei file della cache multimediale facendo clic su Sfoglia e passando alla posizione della cartella desiderata. Se necessario, puoi salvare la cache multimediale nella stessa unità dei file multimediali stessi.

Gestione automatica dei tuoi file della cache multimediale

Puoi impostare le preferenze per la cache multimediale mediante le opzioni seguenti:

  • Non eliminare automaticamente i file della cache: questa è l’impostazione predefinita attivata nelle preferenze Cache multimediale. L’eliminazione automatica dei file della cache multimediale si applica solo ai file .pek, .cfa e .ims all’interno delle sottocartelle Peak Files e Media Cache Files.
  • Elimina automaticamente i file della cache precedenti a: il valore predefinito è 90 giorni. È possibile cambiarlo per impostare il periodo di tempo desiderato.
  • Elimina automaticamente i file cache meno recenti quando la cache supera: il valore predefinito è 10% della dimensione del volume in cui si trova la cache multimediale.
Nota:

Quando è attivata la preferenza di tempo o di dimensioni, le modifiche diventano effettive dopo la chiusura e il riavvio di Premiere Pro. Al successivo avvio dell’applicazione, Premiere Pro determina se i file della cache multimediale soddisfano i criteri per l’eliminazione e, in caso affermativo, inizia l’eliminazione 10 minuti dopo l’avvio.

In seguito l’eliminazione avviene su base settimanale.


Risorse correlate

Parla con noi

Partecipa alla discussione nella nostra community di Premiere Pro e scopri altri suggerimenti per la risoluzione dei problemi relativi a Premiere Pro.

 Adobe

Ottieni supporto in modo più facile e veloce

Nuovo utente?