Aggiungere una clip a una sequenza

Potete aggiungere clip a una sequenza utilizzando queste tecniche:

  • Trascinate la clip dal pannello Progetto o dal monitor Sorgente a un pannello Timeline o al monitor Programma.

  • Per aggiungere clip a un pannello Timeline, usate i pulsanti Inserisci e Sovrascrivi nel monitor Sorgente. Potete altrimenti usare le scelte rapide da tastiera associate a questi pulsanti.

  • Montate automaticamente una sequenza dal pannello Progetto.

  • Trascinate la clip dal pannello Progetto, Sorgente o Browser multimediale fino al monitor Programma.


Con un montaggio per sovrascrittura viene aggiunta una clip sostituendo qualunque fotogramma già inserito in una sequenza a partire dal punto di montaggio e per l’intera lunghezza della clip. La sovrascrittura è il metodo predefinito quando si trascina una clip o si ridispongono le clip in una sequenza.

Nel montaggio per inserimento, l’aggiunta di una clip alla sequenza impone alle clip successive di scorrere in avanti per fare posto alla nuova clip. Quando trascinate una clip, premete il tasto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) per passare alla modalità di inserimento.

Nota:

Se una o più tracce sono bloccate, un montaggio per inserimento determina lo spostamento delle clip in tutte le tracce non bloccate. Per impedire che il montaggio per inserimento faccia spostare le clip di una traccia, occorre bloccare quest’ultima. In alternativa, fate clic sul pulsante Blocco sincronizzazione nell’intestazione di ciascuna traccia che desiderate far spostare.

Aprire una sequenza

  1. In un pannello Progetto, fate doppio clic su una sequenza.

    La sequenza si apre in un pannello Timeline.

Tracce di destinazione

Una sequenza può contenere diverse tracce video e audio. Quando aggiungete una clip a una sequenza, è importante specificare in quali tracce deve essere effettuato il montaggio. Potete usare come destinazione una o più tracce, sia per l’audio che per il video. Impostate come destinazione le tracce in base al metodo di montaggio usato: montaggio dal monitor Sorgente, trascinamento oppure operazione di copia e incolla nella timeline.

  • Prima di effettuare un montaggio per inserimento o sovrascrittura, potete mappare le tracce di una clip nel Monitor sorgente su una o più tracce di una sequenza trascinando l’indicatore della traccia sorgente che rappresenta ciascuna delle tracce della clip sorgente, in una o più tracce selezionate della sequenza. Gli indicatori delle tracce sorgente audio possono essere inseriti solo nelle tracce audio corrispondenti alla configurazione del canale della clip sorgente. Ad esempio, l’indicatore della traccia audio per una clip stereo può essere inserito solo in una traccia stereo in una sequenza. Una volta impostate le tracce come destinazione, effettuate il montaggio della clip mediante i pulsanti Inserisci o Sovrascrivi (oppure usate le relative scelte rapide d tastiera).

  • Quando trascinate una clip in una sequenza come montaggio per inserimento o sovrascrittura tramite trascinamento, la traccia viene impostata automaticamente come destinazione dal rilascio della clip su di essa. In questo caso non dovete specificare le tracce prima di trascinare. Per impostazione predefinita, un montaggio con trascinamento corrisponde a un montaggio per sovrascrittura. Per effettuare invece un montaggio per inserimento, tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) mentre trascinate. Durante il montaggio, dei triangolini indicano le tracce interessate.

  • Quando aggiungete delle clip a una sequenza tramite Incolla (o relativa scelta rapida), dovete prima specificare le tracce di destinazione. Non potete contrassegnare contemporaneamente come traccia di destinazione più tracce video o più tracce audio. Inoltre, potete decidere di contrassegnare come traccia di destinazione una sola traccia video o una sola traccia audio. Fate clic sulle tracce da usare come destinazione nell’area dei titoli delle tracce di un pannello Timeline. L’area dell’intestazione della traccia relativa a una traccia di destinazione appare evidenziata.

Nota:

Potete anche assegnare le scelte rapide da tastiera ad alcuni comandi di impostazione della destinazione della traccia.

Se sovrascrivete una clip, ciò influisce solo sulle clip delle tracce di destinazione, sia che trasciniate la clip o usiate il pulsante Sovrascrivi del monitor Sorgente.

Se inserite una clip, essa viene inserita nelle tracce di destinazione e le clip presenti in qualunque traccia sbloccata in cui viene inserita la clip sorgente vengono spostate per consentire l’inserimento. Potete inoltre specificare l’inserimento di altre tracce attivando Blocco sincronizzazione.

Nota:

Per inserire una clip senza spostare le clip delle altre tracce, trascinate la clip nella traccia tenendo premuti Ctrl+Alt (Windows) o Comando+Opzione (Mac OS).

Potete trascinare le clip video in qualunque traccia video; le clip audio invece possono essere trascinate solo su una traccia audio compatibile. Le clip audio non possono essere inserite nella traccia audio master o nelle tracce submix, ma solo nelle tracce audio del tipo di canale corrispondente: mono, stereo o 5.1 (consultate Tracce audio in una sequenza).

Le clip con video e audio collegato possono essere trascinate su una traccia video o audio, ma le componenti video e audio della clip verranno visualizzate separatamente nelle relative tracce.

Nota:

potete trascinare una clip in qualunque traccia compatibile e non bloccata nella sequenza, indipendentemente dalla traccia di destinazione scelta. Non è possibile contrassegnare una traccia bloccata come traccia di destinazione. Se viene bloccata, la traccia di destinazione non è più tale.

Trascinare video e audio in una sequenza

Per impostazione predefinita, quando vengono rilasciate in una sequenza, le componenti video e audio delle clip collegate appaiono nelle tracce corrispondenti (ad esempio, Video 1 e Audio 1), a meno che il tipo di canale audio non sia incompatibile con la traccia di destinazione. In questo caso l’audio collegato appare nella successiva traccia compatibile o viene automaticamente creata una traccia compatibile.

Nota:

una clip audio trascinata su una traccia incompatibile viene automaticamente spostata nella successiva traccia compatibile, anche se quest’ultima è già occupata da un’altra clip audio. Fate attenzione quindi a non modificare le clip già inserite nella sequenza.

Tuttavia, potete modificare questo comportamento tenendo premuto il tasto Maiusc mentre eseguite il trascinamento.

Nota:

per ulteriori informazioni sulla creazione di tracce compatibili con le risorse che intendete usare, consultate Operazioni con le tracce e Creare un predefinito personale di sequenza.

Il monitor Programma può aiutarvi a determinare il punto in cui posizionare la clip che state aggiungendo alla sequenza. Durante il montaggio per sovrascrittura, il monitor mostra i fotogrammi della sequenza adiacenti ai fotogrammi di apertura e chiusura della nuova clip. Durante il montaggio per inserimento, vengono mostrati i fotogrammi adiacenti al punto di inserimento.

  1. (Facoltativo) Aprite una clip nel monitor Sorgente e impostatene i punti di attacco e stacco. (Consultate Operazioni con i punti di attacco e stacco.)

    Nota:

    Se non desiderate impostare i punti di attacco e stacco, potete trascinare la clip direttamente da un raccoglitore o dalla miniatura di anteprima nel pannello Progetto.

  2. Per allineare i bordi delle clip quando le trascinate, assicuratevi che in un pannello Timeline sia attivo il pulsante Effetto calamita .
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per trascinare porzioni audio e video di una clip in tracce specifiche, trascinate la clip dal monitor Sorgente o dal pannello Progetto fino a una timeline. Quando la parte video della clip viene a trovarsi al di sopra della traccia video desiderata, tenete premuto Maiusc. Continuate a tenere premuto Maiusc ed eseguite un trascinamento verso il basso, oltre la barra che separa le tracce video e audio. Quando la parte audio della clip viene a trovarsi al di sopra della traccia audio desiderata, rilasciate il pulsante del mouse e il tasto Maiusc.

    • Per trascinare la porzione video di una clip fino alla traccia Video1 e l’audio fino a una qualsiasi traccia audio, trascinate la clip dal monitor Sorgente o dal pannello Progetto oltre la linea che separa le tracce video dalle tracce audio. Rilasciate la clip sopra la traccia audio in cui desiderate inserire la porzione audio. La parte video della clip resterà nella traccia Video 1 e la parte audio verrà inserita nella traccia audio desiderata.

    • Per eseguire un montaggio per sovrascrittura, trascinate la clip dal monitor Sorgente o dal pannello Progetto fino al punto in cui desiderate che inizi la clip nella traccia opportuna in un pannello Timeline. L’area di destinazione viene evidenziata e il puntatore diventa un’icona di sovrascrittura  .

    • Per eseguire un montaggio per inserimento, tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) e trascinate la clip dal monitor Sorgente o dal pannello Progetto fino al punto in cui desiderate che inizi la clip nella traccia in un pannello Timeline. L’area di destinazione viene evidenziata e il puntatore diventa un’icona di inserimento  . In corrispondenza del punto di inserimento vengono visualizzate delle frecce in tutte le tracce.

    • Per eseguire un montaggio per inserimento e spostare solo le tracce di destinazione, tenete premuto Ctrl+Alt (Windows) o Comando+Opzione (Mac OS) e trascinate la clip dal monitor Sorgente o dal pannello Progetto fino al punto in cui desiderate che inizi la clip nella traccia in un pannello Timeline. L’area di destinazione viene evidenziata e il puntatore diventa un’icona di inserimento  . In corrispondenza del punto di inserimento vengono visualizzate delle frecce solo nelle tracce a cui avete aggiunto la clip.

    • (Solo per tastiere Roman) Per ingrandire o ridurre la visualizzazione di una clip mentre la rilasciate in un pannello Timeline, trascinate e premete il tasto uguale (=) per aumentare il fattore di ingrandimento o il tasto meno (-) per ridurlo. Non utilizzate il tastierino numerico.

    La clip viene inserita in un pannello Timeline e questo diventa attivo, in modo da facilitare la riproduzione della clip appena aggiunta alla sequenza.

Nota:

per sovrascrivere o inserire una clip, potete anche trascinarla, eventualmente tenendo premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS), nel monitor Programma. Assicuratevi che la traccia di destinazione in un pannello Timeline sia quella desiderata e che la testina di riproduzione si trovi nel punto della sequenza in cui volete aggiungere la clip. Per impedire che un montaggio per inserimento si sposti nelle clip in qualsiasi traccia, disattivate Blocco sincronizzazione per tale traccia oppure, in alternativa, bloccate la traccia.

Trascinare solo video o solo audio in una sequenza

A una sequenza potete aggiungere la traccia video, le tracce audio o entrambi i tipi di traccia di una clip. Quando trascinate una clip da un pannello Progetto o dall’area di visualizzazione principale del Monitor sorgente, aggiungete automaticamente entrambi i tipi di traccia. Per aggiungere solo un tipo di traccia, aggiungetelo dal monitor Sorgente.

  1. Fate doppio clic su una clip in un pannello Progetto o Timeline per aprirla nel Monitor sorgente.
  2. Nel monitor Sorgente, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per trascinare tutte le tracce audio e video della clip, eseguite un trascinamento da un qualsiasi punto all’interno dell’area di visualizzazione principale.

    • Per trascinare solo la traccia video, eseguite il trascinamento dall’icona Trascina solo video .

    • Per trascinare solo le tracce audio, innanzitutto impostate come destinazione nella Timeline le tracce in cui dovranno essere trascinate le tracce audio della clip. Quindi associate le tracce audio che desiderate usare alla tracce audio di destinazione. Infine, trascinate dall’icona Trascina solo audio  .

    Nota:

    Trascina solo video e Trascina solo audio non sono pulsanti. Sono delle icone su cui potete fare clic per dare inizio alle rispettive operazioni di trascinamento.

Aggiungere una traccia durante l’inserimento di una clip

  1. Trascinate una clip dal pannello Progetto o dal monitor Sorgente nello spazio vuoto sopra la traccia video più in alto (per una clip video o collegata) o sotto la traccia audio più in basso (per una clip audio o collegata). Premiere Pro aggiunge una traccia audio, una traccia video o entrambe, a seconda del contenuto della clip sorgente.

    Nota:

    se nella sequenza non è presente una traccia non bloccata di tipo idoneo, ad esempio una traccia audio stereo per una clip sorgente stereo, viene creata automaticamente una nuova traccia in cui inserire la clip.

Inserire una clip in una sequenza

  1. Fate doppio clic su una clip in un pannello Progetto o in una sequenza per aprirla nel Monitor sorgente.
  2. Posizionate la testina di riproduzione nel punto della sequenza in cui desiderate inserire la clip.
  3. Nel pannello Timeline, fate clic sulle intestazioni delle tracce in cui desiderate inserire i componenti della clip sorgente per usarli come destinazione.
  4. Trascinate gli indicatori delle tracce della clip sorgente sulle intestazioni delle tracce in cui desiderate inserire i componenti della clip sorgente.
  5. Fate clic nella casella Blocco sincronizzazione nell’intestazione di qualsiasi traccia che desiderate spostare in seguito all’inserimento.

    Nota:

    qualsiasi traccia usata come destinazione o attivata per il blocco della sincronizzazione è interessata dall’inserimento; solo le tracce non usate come destinazione con Blocco sincronizzazione disattivato non sono interessate. Se una traccia non dispone di nessun indicatore di traccia sorgente, oppure se la traccia non viene usata come destinazione ma agite su di essa in quanto è attivato il blocco della sincronizzazione, nella traccia viene inserito uno sfondo vuoto in corrispondenza dell’indicatore del tempo corrente per la durata della clip sorgente

  6. Nel Monitor sorgente, fate clic sul pulsante Inserisci .

I componenti audio e video della clip verranno inseriti nelle tracce selezionate in corrispondenza della testina di riproduzione. Le clip a destra della sua posizione sulla propria traccia e le tracce con Blocco sincronizzazione attivato si sposteranno a destra nella misura corrispondente alla lunghezza della clip inserita.

Sovrascrivere una clip in una sequenza

  1. Fate doppio clic su una clip in un pannello Progetto o in una sequenza per aprirla nel Monitor sorgente.
  2. Posizionate la testina di riproduzione nel punto della sequenza in cui desiderate sovrascrivere la clip.
  3. Fate clic sulle intestazioni delle tracce in cui desiderate sovrascrivere i componenti della clip sorgente per usarle come destinazione.
  4. Trascinate gli indicatori delle tracce della clip sorgente sulle intestazioni delle tracce in cui desiderate sovrascrivere i componenti della clip sorgente.

    Nota:

    durante un montaggio per sovrascrittura, se una traccia di destinazione non dispone dell’indicatore della traccia sorgente, su di essa verrà inserito uno sfondo vuoto per la durata della clip sorgente, rimuovendo eventuali contenuti presenti in quel punto

  5. Nel Monitor sorgente, fate clic sul pulsante Sovrascrivi .

I componenti audio e video della clip verranno sovrapposti alle tracce selezionate in corrispondenza della testina di riproduzione.

Inserire o sovrascrivere trascinando una clip fino al monitor Programma

Potete selezionare e trascinare una clip dal pannello Progetto, Sorgente o Browser multimediale fino al monitor Programma. Nel monitor viene visualizzata una sovrapposizione che rappresenta visivamente la differenza tra un montaggio per sovrascrittura e per inserimento. Una descrizione comando riporta il tasto modificatore necessario per passare tra questi diversi tipi di montaggio. Per effettuare un montaggio per inserimento o sovrascrittura trascinando una clip fino al monitor Programma, effettuate le seguenti operazioni:

  • Per effettuare un montaggio per sovrascrittura, trascinate (trascinamento predefinito, senza tasto modificatore).

  • Per effettuare un montaggio per inserimento, trascinate (tenete premuto il tasto modificatore Comando o Ctrl).

È possibile trascinare nel pannello Programma le clip che si trovano nel pannello Progetto o Browser multimediale e che sono di tipo AV, solo video o solo audio.

Quando una clip viene trascinata dal pannello Progetto o Browser multimediale fino all’area di visualizzazione video del monitor Programma, la sovrapposizione di sovrascrittura viene visualizzata per impostazione predefinita quando non viene premuto alcun tasto modificatore. Una descrizione comando, visualizzata sotto la miniatura della clip, indica di rilasciare il mouse per creare un montaggio per sovrascrittura e di tenere premuto il tasto Comando o Ctrl per creare invece un montaggio per inserimento.

Più clip trascinate nel monitor Programma non vengono rappresentate da un’icona di sovrapposizione di più clip. L’icona di sovrapposizione di clip non rappresenta fedelmente il numero di clip trascinate.

Quando si preme il tasto modificatore, la sovrapposizione si aggiorna e viene visualizzata quella del montaggio per inserimento. Potete passare dalla modalità Sovrascrittura a quella Inserimento anche nel mezzo di un’azione di trascinamento. Tenete premuto il tasto modificatore e la visualizzazione della sovrapposizione viene aggiornata di conseguenza.

Realizzare montaggi a tre e quattro punti

I monitor Sorgente e Programma forniscono i comandi per eseguire montaggi a tre e quattro punti (si tratta di tecniche standard del montaggio video tradizionale).

Nel montaggio a tre punti vengono creati due punti di attacco e uno di stacco oppure due di stacco e uno di attacco. Il quarto punto non deve essere impostato manualmente, in quanto viene calcolato a partire dai primi tre. In un tipico montaggio a tre punti, ad esempio, potete specificare i fotogrammi iniziale e finale della clip sorgente (punti di attacco e stacco sorgente) e il punto di inizio della clip all’interno della sequenza (punto di attacco della sequenza). Il punto in cui la clip si conclude nella sequenza (lo stacco non specificato della sequenza) viene determinato automaticamente a partire dai tre punti definiti in precedenza. In ogni caso, una qualunque combinazione di tre punti consente di creare un montaggio. Ad esempio, in una sequenza a volte è più importante il punto finale di una clip che non quello iniziale. In tal caso i tre punti devono includere l’attacco e lo stacco sorgente e lo stacco della sequenza. D’altro canto, se una clip deve iniziare e finire in punti prestabiliti della sequenza, ad esempio in corrispondenza del commento vocale di sottofondo, sarà necessario impostare due punti nella sequenza e un solo punto sorgente.

In un montaggio a quattro punti, si impostano i punti di attacco e stacco sia sorgente che della sequenza. Il montaggio a quattro punti si usa quando sono importanti i fotogrammi iniziale e finale sia della clip sorgente che della sequenza. Se la durata della sorgente contrassegnata è diversa da quella della sequenza, Premiere Pro segnala la discrepanza e suggerisce soluzioni alternative.

Realizzare un montaggio a tre punti

  1. In un pannello Progetto, fate doppio clic su una clip per aprirla nel monitor Sorgente.
  2. Fate clic sulle intestazioni delle tracce in un pannello Timeline nel quale desiderate aggiungere la clip per usarle come destinazione.
  3. Nella timeline, trascinate gli indicatori della traccia sorgente sulle intestazioni delle tracce nelle quali desiderate inserire i componenti della clip.
  4. Nei monitor Sorgente e Programma, impostate una qualunque combinazione di tre punti tra attacchi e stacchi.
  5. Nel monitor Sorgente, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per eseguire un montaggio per inserimento, fate clic sul pulsante Inserisci  .

    • Per eseguire un montaggio per sovrascrittura, fate clic sul pulsante Sovrascrivi .

Realizzare un montaggio a quattro punti

  1. In un pannello Progetto, fate doppio clic su una clip per aprirla nel monitor Sorgente.
  2. Fate clic sulle intestazioni delle tracce in un pannello Timeline nel quale desiderate aggiungere la clip per usarle come destinazione.
  3. Nella timeline, trascinate gli indicatori della traccia sorgente sulle intestazioni delle tracce nelle quali desiderate inserire i componenti della clip.
  4. Con il monitor Sorgente, contrassegnate un punto di attacco e un punto di stacco per la clip sorgente.
  5. Con il monitor Programma, contrassegnate un punto di attacco e un punto di stacco nella sequenza.
  6. Nel monitor Sorgente, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per eseguire un montaggio per inserimento, fate clic sul pulsante Inserisci

    • Per eseguire un montaggio per inserimento e far scorrere le clip solo nelle tracce di destinazione, tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e fate clic sul pulsante Inserisci .

    • Per eseguire un montaggio per sovrascrittura, fate clic sul pulsante Sovrascrivi .

  7. Se la durata della sorgente contrassegnata e quella del programma sono diverse, selezionate una delle seguenti opzioni:

    Cambia velocità clip (adatta allo spazio)

    Mantiene inalterati i punti di attacco e stacco della clip sorgente ma cambia la velocità della clip in modo da farne corrispondere la durata a quella determinata dai punti di attacco e stacco della sequenza.

    Taglio apertura clip (lato sinistro)

    Modifica automaticamente il punto di attacco della clip in modo che la sua durata equivalga a quella determinata dai punti di attacco della sequenza.

    Taglio chiusura clip (lato destro)

    Modifica automaticamente lo stacco della clip sorgente in modo da farne corrispondere la durata a quella determinata dai punti di attacco e stacco della sequenza.

    Ignora attacco sequenza

    Non considera l’attacco della sequenza impostato ed esegue un montaggio a tre punti.

    Ignora punto di stacco sequenza

    Non considera lo stacco della sequenza impostato ed esegue un montaggio a tre punti.

Aggiungere automaticamente clip a una sequenza

Potete assemblare rapidamente un montaggio preliminare o aggiungere clip a una sequenza esistente. Le clip aggiunte possono includere le transizioni video e audio predefinite.

  1. Impostate i punti di attacco e stacco per definire l’inizio e la fine di ogni clip.
  2. Disponete le clip nel pannello Progetto. Potete aggiungere le clip alla sequenza sia nell’ordine in cui le selezionate sia nell’ordine in cui sono organizzate in un raccoglitore nella visualizzazione a icone. Inoltre, potete aggiungere sequenze o clip nei raccoglitori nidificati.

    Nota:

    Potete disporre le clip in un raccoglitore sotto forma di storyboard impostando il pannello Progetto sulla visualizzazione a icone. Consultate Modificare le visualizzazioni del pannello Progetto.

  3. Selezionate le clip nel pannello Progetto. Tenendo premuto il tasto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS), fate clic sulle clip nell’ordine desiderato o trascinate un rettangolo di selezione intorno a esse.
  4. Nel pannello Progetto fate clic sul pulsante Aggiunta automatica alla sequenza .
  5. Impostate le seguenti opzioni nella finestra di dialogo Aggiunta automatica alla sequenza, quindi fate clic su OK:

    Ordine

    Specifica il metodo usato per determinare l’ordinamento delle clip quando vengono aggiunte alla sequenza. Se scegliete Ordine selezione, le clip vengono aggiunte nell’ordine con cui sono elencate nel pannello Progetto: dall’alto in basso nella visualizzazione a elenco oppure da sinistra a destra e dall’alto in basso nella visualizzazione a icone. Se scegliete Ordine selezione, le clip vengono aggiunte nell’ordine con cui sono state selezionate nel pannello Progetto.

    Posizione

    Specifica come le clip vengono inserite nella sequenza. Se scegliete Sequenziale, le clip vengono inserite una dopo l’altra. Se scegliete Sui marcatori senza numero, le clip vengono inserite in corrispondenza dei marcatori di sequenza senza numero. e le opzioni relative alle transizioni diventano non disponibili.

    Metodo

    Specifica il tipo di montaggio da eseguire. Scegliete Montaggio per inserimento per aggiungere le clip alla sequenza iniziando dalla posizione temporale corrente nella sequenza e facendo scorrere in avanti nel tempo le clip esistenti per fare posto al nuovo materiale. Scegliete Montaggio per sovrascrittura affinché il nuovo materiale sostituisca le clip già presenti nella sequenza.

    Nota:

    il comando Aggiunta automatica alla sequenza ignora le tracce di destinazione e usa sempre le prime tracce audio e video disponibili partendo dal basso. Ad esempio, se Video1 e Audio1 sono bloccati, passerà automaticamente a Video 2 e Audio 2, oppure alla traccia dell’audio più basso con il tipo di canale corretto.

    Sovrapposizione clip

    Specifica la durata della transizione e l’entità dello spostamento di compensazione dei punti di attacco e stacco delle clip quando è selezionata l’opzione Applica transizione audio predefinita o Applica transizione video predefinita. Un valore di 30 fotogrammi, ad esempio, sposta i punti di attacco e stacco della clip di 15 fotogrammi ciascuno quando si aggiunge una transizione di 30 fotogrammi. Il valore predefinito di questa opzione è 15 fotogrammi. Un menu consente di impostare le unità su Fotogrammi o Secondi.

    Applica transizione audio predefinita

    Questa opzione crea una dissolvenza incrociata in ciascun punto di montaggio audio, usando la transizione audio predefinita (impostata nel pannello Effetti). L’opzione è disponibile solo quando sono presenti tracce audio tra le clip selezionate e l’opzione Posizione è impostata su Sequenziale. Non ha effetto quando l’opzione Sovrapposizione clip è impostata su 0.

    Applica transizione video predefinita

    Questa opzione inserisce la transizione video predefinita (impostata nel pannello Effetti) in corrispondenza di ciascun punto di montaggio. L’opzione è disponibile solo quando l’opzione Posizione è impostata su Sequenziale e non ha effetto quando l’opzione Sovrapposizione clip è impostata su 0.

    Ignora audio

    Questa opzione evita che l’audio presente nelle clip selezionate venga aggiunto automaticamente alla sequenza.

    Ignora video

    Evita che il video presente nelle clip selezionate venga aggiunto automaticamente alla sequenza.

Mixaggio di tipi di clip in una sequenza

Nella stessa sequenza potete mescolare clip con frequenze fotogrammi, proporzioni e dimensioni fotogramma diverse. Ad esempio, se rilasciate una clip HD in una sequenza in un progetto SD, la clip verrà convertita in formato letterbox e assumerà automaticamente le dimensioni del fotogramma SD. Allo stesso modo, se rilasciate una clip SD in una sequenza in un progetto HD, la clip verrà automaticamente convertita in formato pillarbox.

Una barra di rendering verrà visualizzata al di sopra di qualsiasi clip in un pannello Timeline con gli attributi non corrispondenti alle impostazioni della sequenza. La barra di rendering indica che tali clip andranno sottoposte a rendering prima dell’output finale. Tuttavia, non indica necessariamente che non è possibile visualizzare un’anteprima delle clip in tempo reale. Se una barra di rendering gialla viene visualizzata al di sopra della clip, è probabile che la clip possa essere riprodotta in tempo reale senza che ne venga eseguito il rendering. Tuttavia, se una barra di rendering rossa viene visualizzata al di sopra della clip, è probabile che questa non possa essere riprodotta da Premiere Pro in tempo reale senza il rendering.

Una clip con una frequenza fotogrammi diversa da quella della sequenza verrà riprodotta da una sequenza alla frequenza fotogrammi della sequenza.

Sostituire una clip con un’altra in una timeline

Potete sostituire una clip in un pannello Timeline con un’altra clip dal monitor Sorgente o dal Cestino mantenendo gli effetti applicati alla clip originale in un pannello Timeline.

Utilizzando uno dei seguenti modificatori di tastiera, trascinate una clip dal pannello Progetto o dal monitor Sorgente su una clip in un pannello Timeline:

  • Per usare il punto di attacco della nuova clip, tenete premuto Alt (Windows) oppure Opzione (Mac OS) e trascinate. Potete usare il punto di attacco della nuova clip, ad esempio, se lo avete già tagliato per farlo iniziare nel punto desiderato dell’azione.
  • Per applicare il punto di attacco della clip originale alla nuova clip, tenete premuto Maiusc+Alt (Windows) oppure Maiusc+Opzione (Mac OS) e trascinate. Potete applicare il punto di attacco della clip originale alla nuova clip, ad esempio, se la nuova clip era stata ripresa in sincronia rispetto alla clip originale utilizzando un’altra videocamera. In questo caso, applicando il punto di attacco dalla clip originale, la nuova clip si avvierà dallo stesso punto dell’azione.

In un pannello Timeline la posizione di una clip e gli effetti vengono mantenuti e tutti gli effetti applicati alla clip originale vengono applicati alla nuova clip.

Nota:

Potete inoltre sostituire una clip in un pannello Timeline selezionandola, selezionando in seguito una clip di sostituzione in un raccoglitore o nel monitor Sorgente e quindi selezionare Clip > Sostituisci con clip [tipo di sostituzione].

Sostituire il metraggio sorgente per una clip

Potete sostituire il metraggio sorgente per qualsiasi clip nel pannello Progetto. Sostituendo il metraggio sorgente per una clip, essa viene collegata a un nuovo file sorgente. Tutte le istanze della clip e le relative clip secondarie vengono conservate nel pannello Progetto e Timeline, insieme ai relativi punti di attacco e stacco e agli eventuali effetti applicati, intatti. Tuttavia, la clip viene collegata al metraggio sostitutivo, invece che a quello originale. Ad esempio, potete facilmente sostituire il metraggio segnaposto con il metraggio finale, oppure il metraggio con una colonna sonora in una determinata lingua con un identico metraggio con una colonna sonora in una lingua diversa e mantenere le stesse modifiche che avevate apportato con il metraggio originale.

  1. Nel pannello Progetto, selezionate la clip per la quale desiderate il nuovo metraggio sorgente.
  2. Selezionate Clip > Sostituisci metraggio.
  3. Nella finestra di dialogo Sostituisci metraggio per, passate al file contenente il metraggio sostitutivo.
  4. Per rinominare la clip con il nome del file del metraggio sostitutivo, selezionate Rinomina clip con nome file.
  5. Fate clic su Seleziona.

Nota:

per annullare una sostituzione del metraggio non potete usare il comando Modifica > Annulla. Tuttavia, potete usare di nuovo il comando Clip > Sostituisci metraggio per collegare di nuovo una clip al suo file sorgente originale.

Impostare o rimuovere punti di attacco e stacco della sequenza

Potete utilizzare i punti di attacco e stacco di una sequenza per aiutarvi a disporre e sistemare le clip.

Nota:

i punti di attacco e stacco di una sequenza vengono rimossi automaticamente quando si esegue un montaggio per asportazione o estrazione dal monitor Programma.

Impostare punti di attacco e stacco della sequenza

  1. Spostatevi sul punto di attacco in un pannello Timeline e fate clic sul pulsante Imposta attacco  del monitor Programma.
  2. Spostatevi sullo stacco in un pannello Timeline e fate clic sul pulsante Imposta stacco .

    Nota:

    Potete spostare insieme i punti di attacco e stacco senza incidere sulla durata trascinando l’area con texture al centro della zona ombreggiata tra i punti di attacco e stacco nel monitor Programma o nel pannello Timeline.

Impostare punti di attacco e stacco della sequenza attorno alla selezione

  1. In un pannello Timeline, selezionate una o più clip o uno spazio nella sequenza.
  2. Scegliete Marcatore > Marcatore per selezione. Così facendo si impostano i punti di attacco e stacco della sequenza che corrispondono a quelli della selezione.

    Per impostare i punti di attacco e stacco della sequenza che corrispondono a quelli di una clip, selezionate Marcatore > Marcatore per clip.

    Nota:

    Questo comando è molto utile quando si sostituiscono o si rimuovono le clip nella sequenza usando i metodi di montaggio a tre o quattro punti. Consultate Realizzare montaggi a tre e quattro punti.

Rimuovere i punti di attacco e stacco della sequenza

  1. Assicuratevi che la sequenza sia aperta nel monitor Programma.
  2. Scegliete Marcatore > Cancella marcatore sequenza, quindi un’opzione per cancellare il punto di attacco, di stacco o entrambi.

    Nota:

    Per eliminare i punti di attacco e stacco tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e fate clic sul pulsante Imposta attacco  o Imposta stacco .

Impostare il tempo di inizio della sequenza

Per impostazione predefinita, ciascun righello temporale della sequenza inizia da zero e misura il tempo in base al formato del codice di tempo specificato nel campo Formato visualizzazione della scheda Generale della finestra di dialogo Nuova sequenza. Potete tuttavia modificare il valore iniziale del righello temporale della sequenza. Potreste ad esempio impostare il valore iniziale in modo che corrisponda alla cassetta master (che in genere inizia a 00;58;00;00) per lasciare uno spazio vuoto di due minuti prima della posizione iniziale standard di un programma (che in genere è 01;00;00;00.)

  1. In un menu del pannello Timeline, scegliete Tempo di inizio, specificate il codice di tempo iniziale e fate clic su OK. (Il tempo iniziale deve essere un numero intero positivo.)

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online