Regolare la visualizzazione del pannello Contenuto di Adobe Bridge

  1. Guida utente Bridge
  2. Introduzione
    1. Novità di Bridge
    2. Requisiti di sistema di Bridge
    3. Area di lavoro di Adobe Bridge
    4. Importare foto con Photo Downloader
    5. Organizzare contenuto e risorse con Adobe Bridge
  3. Operazioni con le risorse
    1. Creative Cloud Libraries in Bridge
    2. Creare un provino a contatto PDF nell’area di lavoro Output
    3. Visualizzare e gestire file in Adobe Bridge
    4. Utilizzare i metadati in Adobe Bridge
    5. Utilizzare la cache di Adobe Bridge
    6. Utilizzare parole chiave in Adobe bridge
    7. Avviare Adobe Bridge
    8. Regolare la visualizzazione del pannello Contenuto di Adobe Bridge
    9. Eseguire l’anteprima delle immagini e modificare l’ora di acquisizione
    10. Utilizzare le raccolte in Adobe Bridge
    11. Disporre i file in stack in Adobe Bridge
    12. Automatizzare le operazioni in Adobe Bridge
    13. Crea flusso di lavoro
    14. Visualizzare in anteprima i file multimediali dinamici in Adobe Bridge
    15. Creare gallerie Web e PDF
    16. Lavorare con la cache condivisa di Bridge
    17. Gestire la cache multimediale
  4. Bridge e altre applicazioni Adobe
    1. Utilizzare Adobe Media Encoder
    2. Utilizzare Adobe Premiere Pro
  5. Esportare e pubblicare
    1. Conversione delle risorse con il pannello Esporta
    2. Pubblicare immagini su Adobe Stock
    3. Pubblicare risorse su Adobe Portfolio
  6. Scelte rapide da tastiera
    1. Scelte rapide da tastiera di Adobe Bridge
  7. Adobe Camera Raw
    1. Gestione delle impostazioni di Camera Raw
    2. Ruotare, ritagliare e regolare le immagini
    3. Riparare le immagini con lo strumento per la rimozione dei punti ottimizzato in Camera Raw
    4. Filtro radiale in Camera Raw
    5. Correzione prospettica automatica in Camera Raw
    6. Creare panorami
    7. Versioni di processo in Camera Raw
    8. Regolazioni locali in Camera Raw

 

Nel pannello Contenuto vengono visualizzate miniature, miniature dettagliate o un elenco dei file e delle cartelle nella cartella selezionata. Per impostazione predefinita, Adobe Bridge consente di generare miniature con gestione del colore e di visualizzarle nel pannello Contenuto con il nome del file o della cartella insieme alle valutazioni e alle etichette.

Potete personalizzare la visualizzazione nel pannello Contenuto visualizzando informazioni di testo dettagliate con miniature o visualizzando miniature come un elenco. Inoltre, potete ridimensionare le miniature e specificarne la qualità. Per posizionare le barre di scorrimento, scegliete Layout orizzontale o Layout verticale dal menu del pannello Contenuto. Scegliendo Layout automatico, Adobe Bridge alternerà il layout orizzontale e verticale in base alle esigenze.

Scegliere una modalità di visualizzazione

Scegliete una delle seguenti opzioni nel menu Visualizza:
  • Miniature, per visualizzare file e cartelle come miniature con il nome del file o della cartella insieme alle valutazioni e alle etichette.

  • Dettagli, per visualizzare miniature con informazioni di testo aggiuntive.

  • Elenco, per visualizzare file e cartelle sottoforma di elenco di nomi file con metadati associati in formato colonna.

  • Mostra solo miniature, per visualizzare miniature senza alcuna informazione di testo, etichette o valutazioni.

     

Nota:

Per visualizzare il contenuto come miniature, come dettagli o come elenco, fate clic sui pulsanti nell’angolo inferiore destro della finestra di Adobe Bridge.

Specificare la qualità delle miniature

Adobe Bridge consente di scegliere tra diverse opzioni di visualizzazione per le miniature delle immagini.

Per una navigazione più rapida, scegliete una cartella e selezionate l’icona Sfoglia rapidamente preferendo le immagini incorporate () nella barra delle applicazioni di Adobe Bridge.

Per visualizzare anteprime di qualità massima, fate clic sull'icona Opzioni per la qualità delle miniature e la creazione di anteprime () nella barra delle applicazioni di Adobe Bridge e scegliete una delle seguenti opzioni: Dimensioni anteprima, Qualità anteprima, Generazione anteprima e Mostra anteprima per zoom. Le impostazioni consigliate si adattano alla maggior parte dei flussi di lavoro. Tuttavia, se è necessaria un'anteprima di qualità massima, potete modificare le impostazioni per meglio adattarle alle vostre necessità.

Migliore qualità dell’anteprima

Dimensioni anteprima

  • Incorporata (più veloce): questa opzione è ideale per utilizzare le miniature a bassa risoluzione incorporate nel file di origine, per flussi di lavoro più veloci. Queste miniature non offrono la gestione del colore. Questa opzione equivale all’opzione Sfoglia rapidamente preferendo le immagini incorporate.
  • Standard (consigliata): utilizzate le miniature incorporate finché non viene creata l’anteprima di un’immagine, momento in cui Adobe Bridge consente di creare miniature con gestione del colore generate dai file di origine.
  • Risoluzione monitor (per monitor HiDPI): le anteprime generate si adattano alla risoluzione del monitor. Se le anteprime con risoluzione monitor sono abilitate, le immagini vengono visualizzate in modo più nitido sul pannello Anteprima o nella modalità a schermo intero.

Qualità anteprima

  • Standard (consigliato): utilizzando questa opzione, la creazione di un'anteprima normale risulterà più veloce.
  • Alta (richiede un'elevata capacità di CPU): utilizzate questa opzione per generare un'anteprima di massima qualità. Questa opzione impiega un'elevata capacità di CPU e richiede tempi per la generazione dell'anteprima più lunghi.

Generazione anteprima

  • On-demand (genera anteprime solo se necessario): utilizzando questa opzione, le miniature con gestione del colore e le anteprime verranno generate solo se richiesto. Ad esempio, per la vista in una finestra a schermo intero o nel pannello Anteprima.
  • Genera sempre (consigliato): utilizzando questa opzione, le miniature con gestione del colore e le anteprime verranno generate per tutte le immagini.

Mostra anteprima per zoom

  • Genera sempre anteprime 100% (richiede un'elevata capacità di CPU e spazio di archiviazione): utilizzate questa opzione per creare delle anteprime 100% delle immagini in background per lo strumento Loupe e per lo zoom nelle presentazioni o nella vista a schermo intero. Questa opzione consente di velocizzare le operazioni di Loupe e Presentazione, tuttavia viene utilizzato più spazio su disco e la navigazione iniziale risulta rallentata. Consultate Utilizzare lo strumento Loupe e Visualizzare immagini in una presentazione.

Visualizzare le anteprime con risoluzione monitor

Le anteprime con risoluzione del monitor generano un'anteprima in base alla risoluzione del monitor. Se le anteprime con risoluzione monitor sono abilitate, le immagini vengono visualizzate in modo più nitido sul pannello Anteprima o nella modalità a schermo intero.

Per controllare le anteprime con risoluzione monitor per le risorse, eseguite una delle operazioni seguenti:

  • Accedete a Modifica (Win)/Adobe Bridge (Mac) > Preferenze > Avanzate e attivate Crea anteprime in base alle dimensioni del monitor.
  • Fate clic sull’icona Opzioni per la qualità delle miniature e la creazione di anteprime () nella barra delle applicazioni di Adobe Bridge e selezionate Dimensioni monitor in Dimensione anteprima.

Regolare le dimensioni delle miniature

Rimpicciolite le miniature in modo da visualizzarne un numero maggiore oppure ingranditele per vederne i dettagli.

  • Trascinate il cursore delle miniature  nella parte inferiore della finestra di Adobe Bridge.
Nota:

se ridimensionate la finestra di Adobe Bridge nella modalità Layout automatico, vengono ridimensionate anche le miniature nel pannello Contenuto. Per evitarlo, scegliete Layout orizzontale o Layout verticale dal menu del pannello Contenuto.

Nota:

Se nel pannello Contenuto con la miniatura non viene visualizzato il nome file o altri metadati, trascinate il cursore verso destra per ingrandire le miniature.

  • Per ridurre di uno il numero di colonne nel pannello Contenuto, fate clic sul pulsante Dimensione minore miniatura all’estrema sinistra del cursore delle miniature. Per aumentare di uno il numero di colonne nel pannello Contenuto, fate clic sul pulsante Dimensione massima miniatura all’estrema destra del cursore delle miniature. Adobe Bridge aumenta automaticamente le dimensioni delle miniature in base al numero di colonne visualizzate.

Bloccare la griglia

Bloccate la griglia in modo che Adobe Bridge visualizzi sempre le miniature complete nel pannello Contenuto. Quando la griglia è bloccata, le miniature utilizzano la relativa configurazione se la finestra viene ridimensionata o se i pannelli vengono aperti o chiusi.

  1. Scegliete Visualizza > Blocco griglia oppure fate clic sul pulsante Blocco griglia  accanto al cursore delle miniature nella parte inferiore della finestra di Adobe Bridge.

Visualizzare i metadati aggiuntivi per le miniature

La preferenza Altre righe di metadati delle miniature consente di specificare se visualizzare le informazioni aggiuntive sui metadati insieme alle miniature nel pannello Contenuto.

  1. Selezionate Modifica > Preferenze (Win) oppure Adobe Bridge > Preferenze (Mac), quindi fate clic su Miniature.

  2. Nell’area Altre righe di metadati delle miniature, scegliete il tipo di metadati da visualizzare. Potete visualizzare fino a quattro righe di informazioni supplementari.

Limitare la dimensione dei file per la creazione di miniature

Potete limitare la dimensione dei file per cui Adobe Bridge crea le miniature (la visualizzazione di file di grandi dimensioni può ridurre le prestazioni). Se non è possibile creare miniature in Adobe Bridge, viene visualizzata l’icona associata a quel particolare tipo di file. In Adobe Bridge, questa impostazione non viene tenuta in considerazione durante la visualizzazione delle miniature per i file video.

  1. Selezionate Modifica > Preferenze (Win) oppure Adobe Bridge > Preferenze (Mac), quindi fate clic su Miniature.

  2. Immettete un numero nella casella Non elaborare file più grandi di.

Personalizzare la vista Elenco

Potete personalizzare la vista Elenco ordinando e ridimensionando le colonne, nonché scegliendo le categorie di metadati da visualizzare.

  1. Scegliete Visualizza > Come elenco.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per modificare l’ordinamento, fate clic su un’intestazione di colonna.

    • Per scegliere una categoria di metadati differente, chiudere la colonna, inserire una nuova colonna o ritornare alla configurazione predefinita, fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) oppure clic con il tasto Ctrl premuto (Mac OS) su un’intestazione di colonna.

    Nota:

    La colonna Nome è sempre quella più a sinistra.

    • Per allargarle o restringerle, trascinate la barra di divisione verticale tra due colonne.

    • Per ridimensionare automaticamente la colonna a sinistra, fate doppio clic tra due intestazioni di colonna.

Logo Adobe

Accedi al tuo account